Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
30 Luglio 2021- Aggiornato alle 11:46

Filiera del latte: oltre 5mila controlli Ausl ogni anno negli stabilimenti di produzione e lavorazione

MODENA- 622 allevamenti di produzione latte (di cui 600 bovini e 22 ovicaprini) e 123 stabilimenti che lavorano prodotti a base di latte: la provincia di Modena vanta una importante filiera in questo campo dell’agroalimentare che annovera prodotti di eccellenza, tra cui il Parmigiano Reggiano.

Anche Modena è infatti pienamente inserita nel territorio identificato dal disciplinare del Consorzio che riunisce le aziende produttrici.

A garanzia della qualità di tutti i prodotti lattiero-caseari della nostra provincia vi sono i controlli effettuati costantemente dal Servizio Veterinario dell’Azienda Usl di Modena che affianca gli imprenditori nel mantenimento di altissimi standard. Un affiancamento che non è mai venuto meno neanche durante le fasi più acute della pandemia di Covid-19.

Ai veterinari dell’Ausl di Modena spetta il compito di verificare la corretta applicazione delle rigide regole sanitarie derivanti dalle normative europee, che si aggiungono alle altre regole, previste ad esempio dal Consorzio, per garantire la qualità dei prodotti. I controlli iniziano nelle stalle e proseguono lungo tutta la filiera fino alla tavola, passando dalle varie fasi di lavorazione. Per far conoscere questa importante attività volta a portare sulle tavole dei cittadini – non solo modenesi ma di tutto il mondo – prodotti sicuri, l’Ausl ha prodotto un video che diffonderà oggi tramite i propri canali social.

È stato così possibile, grazie anche alla collaborazione di alcune aziende del settore, seguire i professionisti del Servizio Veterinario e conoscere da vicino i controlli effettuati.

In primis, non può esserci una produzione di latte di buona qualità se non vengono rispettate le necessità di benessere animale – sottolinea Federico Spinoso medico veterinario dell’Azienda USL di Modena, direttore dell’area Igiene degli alimenti e delle produzioni zootecniche –  il Servizio Veterinario controlla spazi e libertà di movimento degli animali, l’adeguatezza delle strutture, la qualità dell’aria e dell’acqua, la pulizia. Vengono controllate tutte le fasi di mungitura (pulizia della mammella, controllo dei primi getti del latte, attacco dei gruppi di mungitura) e i passaggi di raccolta e raffreddamento del latte”

La qualità del latte viene garantita anche dai rigidi controlli sui farmaci che vengono somministrati agli animali e, nel caso di violazione delle norme, le pene sono molto severe. Inoltre, grazie al sistema informatico Agrinet, il Servizio Veterinario riceve direttamente dai laboratori di analisi gli esiti dei controlli effettuati sul latte e, in caso di non conformità, è possibile intervenire subito con prescrizioni al titolare dell’allevamento.

Si passa poi allo stabilimento di lavorazione del latte, chiamato comunemente caseificio ma con una struttura di vera e propria industria, dove arriva il latte conferito dai soci. I caseifici vengono riconosciuti a livello regionale e comunitario tramite requisiti strutturali ed impiantistici e tramite la presentazione di un piano di controlli interni che viene validato dal Servizio Veterinario di Ausl Modena che ne verifica l’applicazione. Il controllo inizia da tutti i pre-requisiti di base: tra questi, sanificazione, manutenzione, formazione del personale, lotta agli infestanti, tracciabilità del prodotto, controllo della qualità delle materie prime, del trattamento e del prodotto finito. Si passa poi a controlli più specifici che caratterizzano lo stabilimento nella sua lavorazione.

I dati 2020 nella provincia di Modena

 600 allevamenti di bovini da latte

 22 allevamenti di ovicaprini da latte

 123 stabilimenti di produzione e lavorazione di prodotti a base di latte

 97 non conformità rilevate in 73 stabilimenti (non conformità riguardanti aspetti gestionali, documentali che sono state sanate entro l’anno e non incidono sulla sicurezza del prodotto)

74% percentuale di allevamenti controllati nel corso dell’anno. Dato superiore al livello minimo del 60% richiesto dalla Regione Emilia-Romagna per il 2020.

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchLa Bike Map delle Ciclovie nella Bassa Modenese
    • WatchIncendio al parco di Finale Emilia
    • WatchMaltempo sulla Bassa, 4 feriti

    La buona notizia

    Riprende vigore il mercato immobiliare: "I modenesi cercano una casa migliore"
    Secondo Anama - Confesercenti sul mercato immobiliare della provincia di Modena soffia un vento di fiducioso ottimismo[...]
    Amedeo Torresi alla guida del Comando della Tenenza di Mirandola della Guardia di Finanza
    Il sottotenente, originaria di Bari, ha la competenza anche Camposanto, Concordia sulla Secchia, Finale Emilia, Medolla e San Felice sul Panaro. Oggi il saluto con il sindaco di Mirandola[...]
    Valentina Rodini, studente dell'Università di Modena, vince l'oro alle Olimpiadi
    Per il canottaggio, in coppia con Federica Cesarini. “È veramente una vittoria storica della quale ci complimentiamo tutti con questa nostra eccezionale atleta", commenta il rettore[...]

    Curiosità

    Registratore di cassa pieno di denaro abbandonato in strada: si cerca il proprietario
    Registratore di cassa pieno di denaro abbandonato in strada: si cerca il proprietario
    Per la restituzione l’esercente, a cui è stato rubato, si può presentare al Comando di Polizia Locale[...]
    Poste Italiane celebra la "Giornata mondiale dell'amicizia"
    Poste Italiane celebra la "Giornata mondiale dell'amicizia"
    La cartolina può essere acquistata in tutti gli uffici postali con sportello filatelico e negli Spazio Filatelia delle principali città al prezzo di 0,90€ e dal 28 luglio al 4 agosto[...]
    Centro "Il Pettirosso": arriva la 12° edizione della "Notte delle Civette"
    Centro "Il Pettirosso": arriva la 12° edizione della "Notte delle Civette"
    L'evento è in programma per giovedì 29 luglio, alle ore 20.30[...]
    Riccardo Muti compie 80 anni e festeggia in Romagna
    Riccardo Muti compie 80 anni e festeggia in Romagna
    Il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, ha inviato al Maestro il suo messaggio di auguri.[...]
    Un video racconta il murale di Seba Mat e le storie che l'hanno ispirato
    Un video racconta il murale di Seba Mat e le storie che l'hanno ispirato
    Verrà proiettato giovedì 29 luglio nel Cortile d'onore, presenti artista e regista[...]
    Da Mirandola Letizia Borella campionessa mondiale al world body painting festival
    Da Mirandola Letizia Borella campionessa mondiale al world body painting festival
    Ha partecipato come tela con l’artista Francesca Cavicchio, ed insieme sono salite sul gradino più alto del podio[...]
    Il "Clyde" della Bassa torna in azione: il finalese ruba il borsello pieno di soldi a un corriere
    Il "Clyde" della Bassa torna in azione: il finalese ruba il borsello pieno di soldi a un corriere
    L'uomo, che con la fidanzata "Bonnie" ha compiuto in passato diversi furti, era ai domiciliari. Dovrà ora rispondere di evasione e furto aggravato[...]
    "Chi non è vaccinato metta un cartello così lo schiaviamo": "Buona idea". Bufera social sul sindaco di Bomporto
    "Chi non è vaccinato metta un cartello così lo schiaviamo": "Buona idea". Bufera social sul sindaco di Bomporto
    Angelo Giovannini entra a gamba tesa nel dibattito no vax condividendo e commentando sulla sua pagina Facebook personale il post di una cittadina che lanciava la proposta. Poi ritratta: "Solo una provocazione"[...]
    Finale Emilia, romantico siparietto social di Saletti con le figlie di Bonaccini
    Finale Emilia, romantico siparietto social di Saletti con le figlie di Bonaccini
    Il presidente del Consiglio Comunale del paese leghista ha postato un commento sulla bacheca del governatore dell'Emilia-Romagna[...]
    A Bastiglia inaugurato l'orto contro il bullismo
    A Bastiglia inaugurato l'orto contro il bullismo
    Un vero progetto di socialità e di coesione sociale che si pone come obiettivo quello di fare comunità.[...]