Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
01 Agosto 2021- Aggiornato alle 02:08

Pandemia e minori: Europa verde chiede risorse e politiche di prevenzione

MODENA- La pandemia ha fatto da detonatore a fragilità latenti nella fascia 0-18 anni e molti bambini e adolescenti stanno affrontando preoccupanti disturbi più o meno gravi di disagio mentale.

Mentre nel corso del primo lockdown si era assistito a una minore richiesta di aiuto in campo psico-psichiatrico sia per la resistenza ad andare in pronto soccorso- sia perché lo stress era vissuto in modo meno intenso- con la seconda ondata pandemica i dati sono esplosi in maniera drammatica.

In Italia i ricoveri in psichiatria per atti di autolesionismo e tentativi di suicidio sono aumentati del 30%, mentre il 65% delle ragazze e dei ragazzi arrivati nei pronto soccorso da ottobre 2020 ad aprile 2021 aveva tentato il suicidio o praticato atti evidenti di autolesionismo.

In aggiunta a questo quadro già preoccupante, sono esplosi i disturbi del comportamento alimentare: solo per casi di anoressia si è registrato in Italia un +28% di richieste di aiuto.  

Il 24 giugno scorso sono stati pubblicati i risultati di un primo report sulla situazione di disagio dei ragazzi e sull’attività degli Psicologi scolastici resa possibile dal Protocollo tra Ministero dell’Istruzione e CNOP (Consiglio Nazionale Ordine Psicologi): sei bambini su dieci sotto i sei anni e sette su dieci sopra i sei mostrano problemi psico-comportamentali con il rischio tre volte maggiore rispetto al pre-pandemia di sviluppare disturbi più severi.

Il Protocollo ha portato all’attivazione del servizio di psicologia scolastica in circa 6mila scuole.

Oltre un milione di minori hanno usufruito del servizio di ascolto e sostegno dedicato ai ragazzi, alle famiglie e al personale della scuola. 

Una situazione che deve essere affrontata nell’ambito delle politiche sanitarie pubbliche, puntando su servizi che sappiano aumentare la capacità di ascolto e prevenzione e valorizzando le migliori pratiche messe in atto in questi mesi, soprattutto nelle scuole.  

 Antonello Giannelli, presidente nazionale ANP, Associazione nazionale presidi, ha evidenziato come la presenza di uno sportello psicologico a scuola aiuti alunni e studenti a prendere coscienza di eventuali disagi e a chiedere aiuto. Anche per il presidente di CNOP bisogna dare continuità a questa esperienza “perché abbiamo bisogno di ‘vaccini psicologici’ per la psicopandemia, e la psicologia scolastica è un presidio fondamentale”. 

 In Emilia-Romagna i dati non sono così allarmanti per quanto riguarda atti di autolesionismo e tentativi di suicidio, ma anche qui la pandemia ha generato forme di disagio psicologico nei minori. 

Secondo l’Ausl di Bologna, l’aumento delle richieste di assistenza psicologica è stato del 40%. Negli adolescenti stanno aumentando sindromi come ritiro domestico tipo hikikomori, accentuazione di sintomi ossessivi, aggravamento dei disturbi del comportamento alimentare, disturbi del pensiero.  

D’altra parte, l’incremento degli accessi presso le neuropsichiatrie dell’infanzia e dell’adolescenza era già in forte incremento da anni.  

Occorre quindi intervenire con competenze professionali per rispondere a questo disagio dilagante che mina la solidità psicologica e il futuro delle giovani generazioni. 

Va in questa direzione la risoluzione depositata sabato 10 luglio dal gruppo Europa Verde per impegnare la Giunta della Regione Emilia-Romagna a mettere in campo risorse a sostegno di strategie efficaci e piani di azione per la prevenzione e il supporto al disagio psicologico dei minori. 

 I ragazzi si sono trovati ad affrontare una condizione nuova e complessa, con pesanti ripercussioni dal punto di vista psicologico. Sono situazioni di disagio e sofferenza che non devono rimanere tra le mura domestiche: l’intervento professionale pubblico nei servizi territoriali è doveroso per evitare l’aggravamento dei disturbi – afferma Silvia Zambonicapogruppo di Europa Verde e vicepresidentessa dell’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna – Occorre inoltre portare dentro le scuole l’aiuto psicologico da parte di figure professionali competenti. Lo chiede anche il direttore dell’Ausl di Bologna, Paolo Bordon, che ha elogiato in particolare il progetto-pilota, avviato a maggio dall’istituto Belluzzi-Fioravanti di Bologna e replicato in altre tre scuole della provincia di Bologna, che mette a disposizione degli alunni un team composto da un infermiere, due psicologi, due sociologi, un nutrizionista, un laureato in scienze motorie, alcuni educatori”. 

 Il team multidisciplinare, oltre a operare per la prevenzione del contagio da Coronavirus, sarà impegnato nel contrasto alle dipendenze, ai comportamenti violenti, e nel campo dell’educazione sessuale, della salute mentale, delle disabilità, dei disturbi alimentari e del sovrappeso con l’obiettivo di intercettare il disagio in maniera preventiva.

Per Europa Verde, la messa in campo di risorse e progetti potrebbe rientrare nella cornice del nuovo Piano pluriennale per l’adolescenza, avendo come obiettivo il costante monitoraggio e il rafforzamento dei servizi di sostegno psicologico in ambito scolastico e nei servizi sanitari territoriali. 

“È necessario dare risposte in grado di intercettare proattivamente il disagio dei minori a vari stadi e livelli, andando a cercarlo anche là dove è latente”- conclude la consigliera Zamboni.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Restauro del Municipio di Mirandola, impressionante lavoro sulle colonne del loggiato
    Un cantiere importante, anche per le sofisticate tecniche edili e di restauro impiegate, spiega la vicesindaca Letizia Budri[...]
    Medolla, riaperta al traffico via Galeazza
    Era stata chiusa nel marzo scorso[...]
    Scienza e robotica l'Uaar finanzia i progetti per le scuole
    L'idea è di far partire con un entusiasmante insegnamento alternativo alle ore di religione già dal prossimo anno scolastico.[...]

    Curiosità

    Restauro del Municipio di Mirandola, impressionante lavoro sulle colonne del loggiato
    Un cantiere importante, anche per le sofisticate tecniche edili e di restauro impiegate, spiega la vicesindaca Letizia Budri[...]
    Fuori il video della modenese Raffy feat. Ivan Granatino "Ratatà (Boom)"
    Fuori il video della modenese Raffy feat. Ivan Granatino "Ratatà (Boom)"
    Il brano, prodotto al Take Away Studios di Modena è un mix perfetto tra pop e reggaeton dalle sonorità latino-americane in grado di scaldare ulteriormente l'estate 2021[...]
    Registratore di cassa pieno di denaro abbandonato in strada: si cerca il proprietario
    Registratore di cassa pieno di denaro abbandonato in strada: si cerca il proprietario
    Per la restituzione l’esercente, a cui è stato rubato, si può presentare al Comando di Polizia Locale[...]
    Poste Italiane celebra la "Giornata mondiale dell'amicizia"
    Poste Italiane celebra la "Giornata mondiale dell'amicizia"
    La cartolina può essere acquistata in tutti gli uffici postali con sportello filatelico e negli Spazio Filatelia delle principali città al prezzo di 0,90€ e dal 28 luglio al 4 agosto[...]
    Centro "Il Pettirosso": arriva la 12° edizione della "Notte delle Civette"
    Centro "Il Pettirosso": arriva la 12° edizione della "Notte delle Civette"
    L'evento è in programma per giovedì 29 luglio, alle ore 20.30[...]
    Riccardo Muti compie 80 anni e festeggia in Romagna
    Riccardo Muti compie 80 anni e festeggia in Romagna
    Il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, ha inviato al Maestro il suo messaggio di auguri.[...]