Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
06 Luglio 2022

Unione Terre d’Argine, approvata la convenzione con le scuole private paritarie

A Soliera e a Novi approvata la convenzione con le scuole private paritarie. Il 13 ottobre scorso è stata sottoscritta dal sindaco Enrico Diacci, presidente dell’Unione Terre d’Argine, e da tutti i legali rappresentanti delle scuole d’infanzia private dell’Unione, la nuova convenzione tra l’Unione  e le Scuole dell’infanzia private paritarie autonome per l’anno scolastico in corso e fino al 2024/2025, che era stata precedentemente approvata all’unanimità dal Consiglio dell’Unione con deliberazione n. 16 del 27/09/2021.

Si tratta di 10 diverse scuole per un totale di 29 sezioni autorizzate, in particolare: per il Comune di Campogalliano la Scuola d’infanzia “Angeli Custodi” con quattro sezioni; per il Comune di Carpi le Scuole d’infanzia “Matilde Capello” (quattro sezioni), “Caduti in Guerra” (una sezione), “Mamma Nina” (due sezioni), “Sacro Cuore” (quattro sezioni), “Figlie della Provvidenza” (tre sezioni), “Aida e Umberto Bassi” (tre sezioni), “Casa dei bambini di Mary Poppins” (tre sezioni); per il Comune di Novi di Modena la Scuola d’infanzia “San Michele Arcangelo” con due sezioni; e, infine, per il Comune di Soliera la Scuola d’infanzia “Oriello Cavazzuti” che ha tre sezioni.

L’Intesa è stata redatta dopo un processo di verifica e di monitoraggio dell’applicazione della Convenzione precedente su tutto il territorio dell’Unione Terre d’Argine, nonché dopo un ampio processo di confronto partecipato con Gestori e rappresentanti delle scuole private. In esito al citato percorso partecipato, il Settore Istruzione dell’Unione, la FISM provinciale e tutti i Gestori si sono incontrati il 16 luglio scorso al fine di approfondire, discutere eventuali integrazioni e condividere il testo della nuova Convenzione; dopo ampia discussione e co-progettazione, è stato espresso parere unanime e favorevole al rinnovato testo, poi approvato.

All’interno della nuova Convenzione sono stati confermati elementi importanti di continuità, quali la valorizzazione del sistema integrato territoriale pubblico-privato per l’infanzia; l’accoglienza dei bambini senza discriminazione di genere, etnia, cultura, religione, favorendo l’inserimento di bambini in condizioni di svantaggio culturale o con disabilità; la partecipazione delle famiglie; la formazione e la qualificazione in comune tra sistema pubblico e privato; il sostegno completo da parte dell’Unione per l’inclusione dei bambini certificati, ecc.

Diversi anche gli elementi di innovazione e di ulteriore sostegno da parte dell’Ente Locale alla scuole private paritarie, come la non sospensione del contributo comunale alle scuole private in caso di chiusura forzata causa Covid ’19; la previsione di sostenere interamente il costo dell’insegnante di sostegno dei bambini disabili anche nell’offerta estiva, specifiche azioni in favore delle scuole ubicate nelle frazioni anche se non raggiungono il numero minimo di bambini previsti a sezione; il sostegno alle famiglie che iscrivono i bambini alle “sezioni primavera” e ad integrazioni delle rette in casi particolari (quali situazioni sociali o di povertà); l’aumento generalizzato del contributo economico, che arriverà, nel corso della durata della Convenzione, a 18.000 euro per ogni sezione autorizzata e funzionante.

Così commenta la sindaca Paola Guerzoni, assessore alle Politiche Educative dell’Unione Terre d’Argine: “Confermiamo e miglioriamo l’accordo con le scuole d’infanzia private paritarie perché siamo convinti che il sistema integrato sia davvero una ricchezza per tutta la nostra comunità dell’Unione. Le nuove necessità e le nuove sfide poste dalla pandemia e anche dal calo demografico non devono far soccombere nessuno. Stiamo navigando sulla stessa barca, e servono le idee e gli sforzi di tutti per governare il tempo che stiamo vivendo”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

“E adesso un libro: rubrica di libri”. Lezioni di chimica di Bonnie Garmus
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monari.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri”. Tutta la stanchezza del mondo di Enrica Tesio
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere dell'albicocca
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del miele
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchDa Novi al Sudafrica: le macchine agricole di Andreoli Engineering fanno il giro del mondo
    • WatchTante e belle motociclette domenica a Mirandola.
    • WatchA spasso nel bosco di San Felice sul Panaro

    La buona notizia

    La rete veloce EmiliaRomagnaWiFi sbarca a Cervia-Milano Marittima
    Inaugurato il progetto realizzato da Lepida con un investimento della Regione di 350.000 mila euro, sui circa 3,5 milioni di euro a disposizione per coprire con il wi-fi l’intera riviera adriatica, da Cattolica ai lidi ferraresi.[...]
    Rimosse auto abbandonate a Bomporto e Nonantola
    Gli agenti di Polizia Locale Unione del Sorbara sabato hanno restituito decoro a due aree pubbliche[...]
    Tiroide ed eventuali nodi ora si vedono in 3 dimensioni in ospedale a Carpi
    Il software ad elevata tecnologia è stato donato dall’Associazione Pazienti Tiroidei Onlus [...]

    Curiosità

    Italia Gioca, San Prospero sbaraglia tutti e vince la sesta edizione
    Italia Gioca, San Prospero sbaraglia tutti e vince la sesta edizione
    Alla manifestazione hanno partecipato 14 squadre provenienti da 13 regioni Italiane[...]
    I cani poliziotto Arek e Folk in visita a Cavezzo dai bimbi del centro estivo
    I cani poliziotto Arek e Folk in visita a Cavezzo dai bimbi del centro estivo
    Su invito della sindaca il Nucleo Cinofili Carabinieri di Bologna ha effettuato una dimostrazione pratica che ha suscitato tanto entusiasmo e curiosità[...]
    Al Tecnopolo di Mirandola successo per lo speed dating
    Al Tecnopolo di Mirandola successo per lo speed dating
    Dottorandi ed aziende del biomedicale cercano il loro matching professionale[...]
    Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
    Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
    La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monari[...]
    TedEx Mirandola chiude i battenti e dà appuntamento all'anno prossimo
    TedEx Mirandola chiude i battenti e dà appuntamento all'anno prossimo
    Il tema del 2023 sarà "Il tempo di prenderci cura"[...]
    Finalestense a trent'anni: la voglia di vestirsi non ha età - IL RACCONTO
    Finalestense a trent'anni: la voglia di vestirsi non ha età - IL RACCONTO
    Finalestense torna in centro storico dopo due anni di pandemia. L'allegria e l'entusiasmo dei ragazzi sfilano in corteo insieme alle cerchie[...]
    Un autobus giallo sulla Provinciale: è il Duroni Bus, temporary shop per le ciliegie a San Felice
    Un autobus giallo sulla Provinciale: è il Duroni Bus, temporary shop per le ciliegie a San Felice
    Eugenio Gagliardelli, a.d. della ceramica Opera di Camposanto, porta nella Bassa la frutta della sua azienda agricola di Maranello. Il ricavato va in beneficienza[...]
    Centenario della nascita di Margherita Hack, ecco il francobollo commemorativo
    Centenario della nascita di Margherita Hack, ecco il francobollo commemorativo
    Il francobollo è stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente.[...]
    A spasso nel bosco Tomasini a San Felice - VIDEO
    A spasso nel bosco Tomasini a San Felice - VIDEO
    Almeno per un pomeriggio, un centinaio di sanfeliciani di tutte le età ha potuto riscoprilo: grazie all'accordo tra azienda agricola Mediplants e Comune, è stato reso di nuovo accessibile. [...]
    Doppio cognome, ecco il primo bimbo registrato così all'anagrafe nel Modenese
    Doppio cognome, ecco il primo bimbo registrato così all'anagrafe nel Modenese
    Prima il padre poi la madre oppure viceversa, lo decidono i genitori[...]
    • malaguti