Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
05 Ottobre 2022

La Chirurgia della Mano non si ferma: due reimpianti in sei giorni al Policlinico

MODENA- Interventi in elezione e interventi in urgenza anche su pazienti Covid positivi: la Chirurgia della Mano del Policlinico di Modena non si ferma, anzi conferma l’elevato volume di attività.

Nel breve spazio temporale di sei giorni sono stati effettuati due reimpianti di mano. Il primo al terzo distale dell’avambraccio in un paziente di 69 anni, il secondo in un paziente di 49 anni a livello del polso.

Entrambi gli interventi, iniziati in tarda giornata e prolungatisi durante la notte, sono stati coordinati dal dottor Roberto Adani, direttore della Struttura Complessa di Chirurgia della Mano dell’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Modena, che riferisce: “I pazienti hanno avuto un buon decorso postoperatorio privo di complicanze e hanno iniziato il lungo periodo di rieducazione al fine di ottenere un buon recupero funzionale”.

Negli interventi sono stati impegnati il dottor Mario Lando, la dottoressa Giovanna Petrella e la dottoressa Stefania Bassini. “Il supporto anestesiologico per questa tipologia di interventi – aggiunge il dottor Adani – risulta di fondamentale importanza, dal momento che la lunga durata impone generalmente un inizio in anestesia loco regionale per poi proseguire in anestesia generale mantenendo il paziente vasodilatato ed emo-diluito al fine di impedire la trombosi dei vasi arteriosi e venosi suturati.  Nel primo intervento si sono alternati la dottoressa Daniela Iseppi e il dottor Fabio Gazzotti e nel secondo la dottoressa Elisabetta Chili e la dottoressa Sandra Centonze, medici del secondo Servizio di Anestesia e Rianimazione del Policlinico”.

Proprio nei giorni scorsi si è concluso l’iter postoperatorio anche di un giovane paziente affetto da pseudoartrosi del polo prossimale dello scafoide che si è scoperto essere Covid-positivo al momento dell’intervento.

“Questa informazione non ci ha fermato e abbiamo proceduto all’intervento come da protocollo, ovviamente con tutti i dispositivi di protezione previsti- precisa il dottor Adani- Per questo intervento abbiamo utilizzato una tecnica innovativa di trasferimento di un lembo libero microchirurgico “custom-made” prelevato con la porzione cartilaginea dal condilo femorale del ginocchio basato su piccoli vasi a provenienza dall’arteria genicolata discendente del ginocchio, anastomizzati con tecnica microchirurgica sui vasi provenienti dall’ arteria radiale. Abbiamo potuto beneficiare della collaborazione del dottor Heinz Buerger ideatore della sofisticata metodica ricostruttiva, venuto appositamente da Klagenfurt in Austria. A distanza di tre mesi dall’intervento la consolidazione è pressoché completa”.

La Struttura Complessa di Chirurgia della Mano si conferma Hub di rilievo nazionale e di fatto rappresenta il centro di riferimento regionale dell’Emilia Romagna per le Emergenze – Urgenze dell’Arto Superiore.

Ogni anno sono tra i 70 e gli 80 i casi di reimpianto e rivascolarizzazione che vengono effettuati alla Struttura Complessa di Chirurgia della Mano su pazienti spesso provenienti anche da fuori regione.

 

LEGGI ANCHE

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto| Tutto quello che c’è da sapere del melograno
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
“E adesso un libro:rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della giuggiola
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Il paradosso energetico. E non solo
Da giorni assistiamo ad un vero e proprio assalto mediatico sull’ingiustificato ed indiscriminato aumento del costo dei beni energetici, che metterà in ginocchio imprese e famiglie.leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell'autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere della piadina
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Alluvione Marche, dalla Bassa la solidarietà della Polizia Locale Area Nord
    "Abbiamo restituito una briciola della solidarietà ricevuta durante il terremoto del 2012"[...]
    Tra Nonantola e Sant'Agata allo studio la Ciclabile delle Partecipanze
    Obiettivo, creare un interessante itinerario di rilievo naturalistico e turistico attraverso i territori delle Partecipanze agrarie dei due Comuni[...]
    Inaugurata a San Prospero la palestra intitolata a Luigi Vaccari
    Nella targa posta a suo ricordo una sua celebre frase: "Lo sport ha un solo colore, quello dell'arcobaleno"[...]

    Curiosità

    Mirandola, il sindaco incontra i 40 studenti del "Summer camp"
    Mirandola, il sindaco incontra i 40 studenti del "Summer camp"
    Mercoledì 28 settembre, presso le Scuole medie cittadine “Montanari”, il sindaco di Mirandola Alberto Greco ha voluto portare un saluto ai 40 studenti che stanno prendendo parte al "Summer Camp"[...]
    Riuscito il test Nasa: la sonda Dart ha colpito l'asteroide
    Riuscito il test Nasa: la sonda Dart ha colpito l'asteroide
    Il test è stato pensato per mettere alla prova la capacità di deviare un asteroide in caso di possibile collisione con la Terra: immagini raccolte dal minisatellite italiano LiciaCube[...]
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Il giovane ha superato il primo turno di audizioni e continua il processo di selezione del talent.[...]
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Aveva vagato per strada per 11 giorni. Dimagrita e spaesata, è stata riabbracciata dalla sua anziana padrona che la stava cercando incessantemente[...]
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    La campagna della Polizia Locale Area Nord ha coinvolto più di 250 persone[...]
    Il sexting? "Non è tradimento"
    Il sexting? "Non è tradimento"
    A tradire online sarebbe secondo un sondaggio il 75% degli italiani fidanzati o sposati[...]
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    Data del rilascio: domenica 18 settembre. Chi li trova può tenerseli o farli ancora girare[...]
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Quattro anni fa, un bambino di Mirandola scrisse una lettera indirizzata alla regina e ricevette risposta da Buckingham Palace[...]
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    E' quanto è accaduto quest'estate, a Cattolica, ad una famiglia di Rovigo: la donna ha scritto un post in un gruppo Facebook cittadino, nella speranza che il dispositivo possa essere restituito[...]
    • malaguti