Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
19 Agosto 2022

L’Urologia Modenese protagonista del Congresso europeo di Amsterdam

MODENA- L’Urologia di Modena si conferma nel suo ruolo di leadership a livello europeo. Il professore Salvatore Micali, professore ordinario, direttore della Cattedra e della Scuola di specializzazione in Urologia, la dottoressa Stefania Ferretti, urologa esperta internazionale di chirurgia endourologica, da poco entrata a far parte dell’equipe modenese, e il dottor Stefano Puliatti, fresco vincitore di un ruolo ricercatore universitario e urologo della struttura modenese, sono stati invitati come relatori al Congresso europeo di Urologia svoltosi ad Amsterdam dall’1 al 4 Luglio 2022.

Il congresso della Società europea di Urologia è l’evento più importante che si svolge in ambito urologico nel nostro continente. Ad Amsterdam erano presenti un totale di 8.200 partecipanti da 124 diversi PaesiPiù di 950 membri della “Faculty” hanno fornito contributi al congresso, coprendo tutte le tematiche e gli sviluppi più rilevanti in ambito urologico. Il programma scientifico consisteva di 6 sessioni sulle innovazioni tecnologiche, 8 sessioni plenarie, 19 sessioni tematiche e 12 meeting di sottosezioni della Società europea di Urologia.

Tre sessioni plenarie, hanno visto come protagonisti il professore Salvatore Micali, la dottoressa Stefania Ferretti e il dottor Stefano Puliatti.

Il professore Micali, sulla base della sua esperienza riconosciuta a livello internazionale in campo endourologico e in chirurgia mininvasiva, è stato chiamato a moderare una sessione di chirurgia in diretta. La sessione ha previsto interventi chirurgici eseguiti da esperti internazionali per il trattamento di calcolosi urinaria e ipertrofia prostatica con l’ausilio delle più avanzate tecnologie. Il prof. Micali ha fornito chiavi di lettura e importanti spunti di riflessione sulla gestione ottimizzazione di queste tecniche chirurgiche.

La dottoressa Ferretti è stata invitata a eseguire un intervento di litotrissia percutanea combinata con il paziente in posizione supina. Questa tecnica permette la rimozione di calcoli renali estremamente complessi con tecnica mininvasiva, ottiche e fibre laser miniaturizzate. L’intervento, svoltosi nella sessione plenaria davanti a più di 1500 urologi provenienti da tutto il mondo, ha visto la completa rimozione di un complesso calcolo renale. Questa tecnica, che richiede tecnologie estremamente avanzate, è attualmente in utilizzo presso l’AOU di Modena (Ospedale di Baggiovara).

Il giorno seguente la dottoressa Ferretti è stata poi invitata a eseguire una relazione sul ruolo delle donne in chirurgia urologica (“Women in surgical urology”) a dimostrazione di come l’urologa modenese sia considerata, a livello internazionale uno dei punti di riferimento. Infine ha concluso il suo impegno congressuale, l’ultimo giorno, con una relazione, in sessione plenaria, legata alla conoscenza dei fattori di rischio di sepsi urinaria dopo interventi endoscopici di ureteroscopia rigida e flessibili e come prevederli.

Il dottor Stefano Puliatti, che è stato per tre anni direttore medico di un centro di training in chirurgia robotica in Belgio (Orsi Academy, Melle, Belgium), da un anno rientrato presso l’urologia modenese e recente vincitore di un concorso universitario, è stato invece protagonista di una sessione in aula plenaria sulle innovazioni tecnologiche nel mondo della chirurgia robotica urologica. In particolare, è stato chiamato a presentare la sua tecnica di prostatectomia radicale laparoscopica robot assistita con l’utilizzo del microscopio confocale. Il microscopio confocale è stato introdotto con successo in campo urologico nel 2016 dal professor Giampaolo Bianchi presso l’Ospedale di Baggiovara. Questa innovativa tecnologia permette di ottenere in tempo reale gli esiti istopatologici dell’intervento, massimizzando così il bilanciamento tra sicurezza oncologica e preservazione dei risultati funzionali (continenza e potenza sessuale).

Sotto la guida del professore Micali l’equipe modenese sta estendendo l’applicazione di questa tecnologia non solo all’ambito prostatico ma anche agli tipi di tumori urologici (vescica, alte vie urinarie).

L’AOU di Modena rimane centro di riferimento per il trattamento del carcinoma prostatico, grazie a una gestione multidisciplinare di questa patologia che prevede non solo l’urologo, ma anche l’oncologo, il radiologo, il radioterapista. La presenza poi di tecnologie come il robot Da Vinci e il microscopio confocale rendono Modena uno dei centri più avanzati in Europa nel trattamento di tale patologia.

A conferma del ruolo di leadership che l’urologia modenese ha non solo in ambito europeo, ma anche nazionale italiano, il 21 settembre 2022 Modena ospiterà il Congresso nazionale EcoFoodFertility, presieduto dal professore Micali.

Questo evento è dedicato ad un tema molto caldo e sentito da molti, ossia come l’alimentazione e l’inquinamento abbiano effetti importanti sulla salute pubblica e in particolare sulla fertilità maschile.

Parteciperanno esperti dell’Istituto Superiore della Sanità, del Ministero della Salute e vari specialisti, tra cui urologi, endocrinologi, esperti dell’alimentazione e dell’inquinamento. Qualora la cittadinanza fosse interessata è autorizzata all’ingresso, dopo esaurimento dei posti accreditati per gli specialisti iscritti all’evento.

 

LEGGI ANCHE

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto. Tutto quello che c’è da sapere dell’anguria
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri”. Sei titoli che profumano di estate
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monari.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della tabacchiera
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
La situazione dell'economia italiana oggi
Il rapporto di Confindustria evidenzia una forte capacità delle imprese italiane a fronteggiare l’attuale situazione di incertezza, nonché la capacità di “un popolo di risparmiatori” a supportare la propensione al consumo di keynesiana memoria.leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri”. Isola di Diego Passoni
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monari.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della cheesecake
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Dente dolorante: ecco cosa fare
Non tutti i dolori ai denti sono uguali: esistono, infatti, tanti tipi differenti di mal di denti e per questo è molto importante rivolgersi tempestivamente al proprio dentista di fiducia non appena il dolore si presenta.leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri”. Lezioni di chimica di Bonnie Garmus
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monari.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    La fondazione Golinelli forma gli ambasciatori delle discipline Steam
    I docenti hanno lavorato su intelligenza artificiale e rapporto uomo macchina, sostenibilità e open schooling, inclusione e personalizzazione, dati e visualizzazione.[...]
    "Un poquito Reggaeton", disponibile il nuovo singolo della mirandolese Raffy
    Si tratta di un brano dal sound internazionale prodotto da Costi Ionita e scritto dall'artista sudamericano Randy[...]
    Calcio, la finalese Eleonora Goldoni si trasferisce al Sassuolo
    Ex Napoli e Inter, la calciatrice Eleonora Goldoni disputerà la prossima stagione con la maglia neroverde del Sassuolo[...]

    Curiosità

    Lo zampone è nato a Mirandola nel Medioevo? No, è un'invenzione
    Lo zampone è nato a Mirandola nel Medioevo? No, è un'invenzione
    A smontare il mito dello zampone nato a Mirandola è lo storico Alberto Grandi, docente di storia dell'alimentazione all'Università di Parma, nel podcast "Doi, Denominazione di Origine Inventata"[...]
    Il ballo del liscio patrimonio dell'Unesco: la proposta dal sindaco di Rimini
    Il ballo del liscio patrimonio dell'Unesco: la proposta dal sindaco di Rimini
    Recentemente era stato il cantante Morgan a lanciare l'idea, che aveva trovato l'appoggio e l'entusiasmo anche di Renzo Arbore.[...]
    San Prospero firma il gemellaggio con Castelfranco Piandiscò
    San Prospero firma il gemellaggio con Castelfranco Piandiscò
    Si tratta del primo passo verso la nascita di una rete nazionale dei Comuni che ospitano i giochi senza frontiere, una realtà già legata a livello nazionale dal network “Italia Gioca senza frontiere”.[...]
    Viva le macchine da scrivere: a Staggia visitabile una collezione unica
    Viva le macchine da scrivere: a Staggia visitabile una collezione unica
    La collezione appartiene a Renato Zavatti, ex dipendente della Olivetti da sempre affascinato da questi strumenti di cui conosce la storia nei minimi particolari. [...]
    Resort di lusso alle Maldive cerca "libraio a piedi nudi"
    Resort di lusso alle Maldive cerca "libraio a piedi nudi"
    Un'offerta di lavoro da sogno in un paradisiaco atollo delle Maldive: riconosciuto dall'Unesco come "Riserva della Biosfera".[...]
    Sapori in valigia: la prima voglia di cucina etnica nasce in vacanza
    Sapori in valigia: la prima voglia di cucina etnica nasce in vacanza
    I gusti sperimentati in viaggio ispirano a provare la cucina etnica una volta rientrati in Italia. In estate il 60% consuma cibo etnico con la stessa frequenza di altre stagioni.[...]
    In bicicletta con Nicoletta Vecchi Arbizzi alla scoperta di Mirandola
    In bicicletta con Nicoletta Vecchi Arbizzi alla scoperta di Mirandola
    L'iniziativa nell'ambito di Educational – Ciclovia del Sole, il tour dedicato ai Comuni sottoscrittori dell’accordo sulla Ciclovia del Sole[...]
    L'umarell ora è digitale: si possono seguire i cantieri modenesi on line
    L'umarell ora è digitale: si possono seguire i cantieri modenesi on line
    la piattaforma on-line “In Cantiere – Agenda delle opere pubbliche” nata dalla collaborazione tra la Provincia di Modena e la società Poleis[...]
    Dopo l'esame di maturità, il tatuaggio. E lo fa anche la mamma
    Dopo l'esame di maturità, il tatuaggio. E lo fa anche la mamma
    Martina ha 33 anni ed è mamma di due bimbi: è riuscita a prendere il diploma e immortala sulle pelle il suo successo[...]
    Gli automobilisti scorretti pagano i lavori stradali: accade a Nonantola sulla Sp 255
    Gli automobilisti scorretti pagano i lavori stradali: accade a Nonantola sulla Sp 255
    I cantieri sono finanziati coi proventi delle sanzioni amministrative per la violazione dei limiti di velocità previsti dal codice della strada riscossi nel 2021[...]
    • malaguti