Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
25 Giugno 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

La Radioterapia pediatrica diventa un mondo fantastico grazie al progetto Tommy

MODENA- Proviamo a immaginare un mondo fantastico pieno di colori, personaggi animati e storie da raccontare, che trova spazio in un luogo dove la gioia rischia di essere messa da parte di fronte alla sofferenza di una malattia oncologica pediatrica. Per un bambino malato e la propria famiglia, trovare un momento di conforto anche all’interno di una sala di tomoterapia può però alleviare per un attimo la difficoltà della propria condizione per affrontare al meglio il trattamento e, perché no, magari uscire dalla seduta con un sorriso.

 Tutto questo adesso è realtà dopo che, sabato 18 novembre, è stato ufficialmente presentato il progetto “Il mondo fantastico: a spasso con Tommy” all’interno della Struttura Complessa di Radioterapia Oncologica del Policlinico di Modena, diretta dal professor Frank Lohr. Si tratta di un’iniziativa unica nel proprio genere su tutto il panorama nazionale, resa possibile dalla sinergia di un’ampia rete di soggetti che insieme è riuscita a trasformare un’intenzione in un’azione, con il supporto economico del tessuto sociale e imprenditoriale modenese intercettato dal Panathlon Club Modena, presieduto da Maria Carafoli, il quale la scorsa estate, con una gara di solidarietà conclusa a tempo di record, è stato capace di raccogliere e finanziare totalmente i 38mila euro necessari per trasformare la tomoterapia pediatrica in un ambiente fantastico in cui Tommy, un piccolo robot umanoide, diventa protagonista di una serie di avventure raccontate attraverso delle proiezioni tridimensionali. Grazie a degli speciali proiettori, infatti, le storie prendono vita nella stanza mediante un’architettura di immagini sapientemente studiata dall’azienda Delumen di Modena, specializzata in videografica e installazioni virtuali di grande impatto.

Tra gli attori coinvolti in questa storia a lieto fine c’è ovviamente l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena, il cui direttore generale è il dottor Claudio Vagnini, che con questa operazione arricchisce di un ulteriore tassello il proprio processo volto ad aumentare l’umanizzazione delle cure e dei servizi rivolti al paziente. Oltre alla Radioterapia Oncologica, sono direttamente interessati da questo percorso la Pediatria e l’Oncoematologia Pediatrica, diretti dal Professor Lorenzo Iughetti, e la Psicologia Ospedaliera diretta dalla Dottoressa Paola Dondi. Altri “compagni di viaggio” di questo progetto sono stati l’associazione Team Enjoy presieduta da Nicola Ortugno, la quale sul solco di altri progetti dedicati all’umanizzazione in ospedale ne ha favorito lo sviluppo, la già citata Delumen, amministrata da Angelo Santimone, che lo ha materialmente realizzato, e il Comune di Modena, attraverso l’impegno diretto del Sindaco Gian Carlo Muzzarelli nel mettere in contatto il Panathlon e l’AOU.

L’esperienza de “Il mondo fantastico: a spasso con Tommy” nasce da un lavoro di umanizzazione che da alcuni anni viene promosso nella Radioterapia del Policlinico di Modena con l’impegno diretto, oltre che del professor Frank Lohr, anche della dottoressa Carla Piani e della dottoressa Patrizia Giacobazzi. Le sedute radioterapiche dei bambini erano già oggetto di interventi come l’allestimento di colorate scenografie, di utilizzo di maschere per l’esposizione ai macchinari trasformate in volti dei supereroi o dei cartoni animati, e altre azioni sempre per la messa a proprio agio del paziente pediatrico. Con la nuova tecnologia, invece, i professionisti sanitari potranno caricare la storia desiderata dal bambino e con un clic proiettarla a tutta stanza, immergendo il paziente in un’ambientazione fiabesca. La volontà di tutti è stata quella di evolvere un’esperienza “artigianale” in un qualcosa di professionale, con la possibilità nel tempo, se arriveranno ulteriori donazioni, di implementare anche per gli adolescenti e i giovani adulti il parco storie attualmente a disposizione della Radioterapia.

 La cerimonia di inaugurazione del 18 novembre ha previsto un momento di taglio del nastro all’interno della sala di tomoterapia, in occasione della conferenza stampa di presentazione, oltre a un evento pubblico al Centro Servizi della Facoltà di Medicina e Chirurgia di UNIMORE, a cui hanno fatto seguito delle visite alla nuova infrastruttura.

21

SulPanaro Expo

RESTO D'ITALIA E MONDO

Rubriche

Glocal
Ricchezza e povertà degli italiani
Rubrica - Italia al 18° posto nella classifica europea del PIL pro capite stilata dal Fondo Monetario Internazionale.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 6
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, con le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Estetica, espressività e decorazione | Il Liberty industriale a San Possidonio
Rubrica - Ed eccoci ad una nuova uscita dedicate all’Art Nouveau, la rubrica di Francesca Monari, nata dalla collaborazione con Sara Zoni
Al giardino ancora non l’ho detto | Rubrica Botanica | La pianta del Caffè
Rubrica - La rubrica botanica cura di Francesca Monari
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 5
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, con le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 4
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 3
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

  • La buona notizia

    La novità
    Mirandola, nuovo "negozio su ruote" per "La Frolleria"
    L'arrivo del nuovo mezzo è stato annunciato da Anffas Mirandola
    I risultati
    Giovanni Aleotti, ciclista di Finale Emilia, vince il Giro di Slovenia
    Grande successo per il giovane finalese -  ciclista professionista del Team Bora Hansgrohe, reduce da ottime prove anche al Giro d'Italia-  che a 25 anni porta a casa un titolo prestigioso
    Ultime notizie
    Un’esperienza in barca a vela per sei ragazzi guariti dal cancro al Policlinico di Modena
    Nell’ambito del progetto di Sea Therapy è stato possibile far partecipare un gruppo di ex pazienti alla Triton Cup ospitata di recente nel Parco dell’Arcipelago Toscano

    Curiosità

    Pasta "fuori orario", la scelgono due giovani su tre: la spaghettata di mezzanotte è un rito per 3 su 4
    Curiosità
    Pasta "fuori orario", la scelgono due giovani su tre: la spaghettata di mezzanotte è un rito per 3 su 4
    E' quanto rivela la ricerca "GenZ e Pasta: amore ai pasti e non solo...", condotta dai pastai di Unione Italiana Food in collaborazione con AstraRicerche
    E’ di Modena il miglior Balsamico Tradizionale: a Stefania e Roberto Antichi il 58° Palio di San Giovanni
    Arte
    E’ di Modena il miglior Balsamico Tradizionale: a Stefania e Roberto Antichi il 58° Palio di San Giovanni
    In classifica anche l'aceto balsamico di Stefano Pivetti di San Prospero
    Bomporto, la miniserie televisiva "Mountainmen. Linea gotica 1945" vola negli Stati Uniti
    Curiosità
    Bomporto, la miniserie televisiva "Mountainmen. Linea gotica 1945" vola negli Stati Uniti
    Il ponte che conduce al Museo della Decima Divisione a Fort Drum (New York) è stato battezzato con il nome di “Bomporto Bridge”
    Coi cartelli in latino il Casanova di San Pietro in Elda apre i corsi in piscina
    La storia
    Coi cartelli in latino il Casanova di San Pietro in Elda apre i corsi in piscina
    Seguire le regole aiuta a mantenere un ambiente sereno e piacevole per tutti. Ai "rari nantes" Mirco Scacchetti lo spiega pure in latino
    Il primo romanzo di Elena Bosi prende vita. E racconta Concordia allegra e disperata, leggera e disperata
    La storia
    Il primo romanzo di Elena Bosi prende vita. E racconta Concordia allegra e disperata, leggera e disperata
    E' nata nel 1978 e vive a Mirandola ma è di Concordia, dove è cresciuta. Traduce, insegna e scrive. "Mio padre è nato per i piedi" è il suo primo romanzo.
    Nuova casa per alcuni degli asinelli di San Possidonio: si è reso necessario il trasloco per 15 di loro
    Curiosità
    Nuova casa per alcuni degli asinelli di San Possidonio: si è reso necessario il trasloco per 15 di loro
    Per salvarli, dopo il fallimento del loro allevamento, venne attivata una raccolta fondi online che raggiunse la cifra di 56mila euro per un progetto diverso, una adozione a distanza
    La circonvallazione a doppio senso, il certificato di battesimo, la cassaforte violata: ecco gli highlights del confronto politico a Mirandola
    Politica
    La circonvallazione a doppio senso, il certificato di battesimo, la cassaforte violata: ecco gli highlights del confronto politico a Mirandola
    I candidati sindaco Letizia Budri, Carlo Bassoli, Giorgio Siena e Giorgio Cavazza sotto al fuoco di fila dei giornalisti della Bassa
    A Modena la festa per la Polizia Locale, ecco gli agenti (con cane poliziotto) premiati
    Il punto
    A Modena la festa per la Polizia Locale, ecco gli agenti (con cane poliziotto) premiati
    Tanti i casi in cui è stato necessario prestare soccorso ad anziani in difficoltà
    Il Comando di Modena sul podio del campionato italiano Vigili del Fuoco di nuoto
    I risultati
    Il Comando di Modena sul podio del campionato italiano Vigili del Fuoco di nuoto
    Grande soddisfazione espressa per la buona riuscita della manifestazione che ha visto partecipare circa 200 vigili del fuoco provenienti da tutta Italia
    Solara, i pavoni diventano un caso: "Danneggiano auto e tetti delle case"
    Il caso
    Solara, i pavoni diventano un caso: "Danneggiano auto e tetti delle case"
    Tra gli abitanti della frazione di Bomporto c'è chi chiede che per gli animali si trovi un'area protetta

    chiudi