Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
06 Luglio 2022

Aggiornamento Coronavirus 26 luglio. Nessun nuovo contagio nella Bassa. In Emilia 61 nuovi infetti e un decesso

DOMENICA 26 LUGLIO 2020 –  Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 29.552 casi di positività, 61 in più rispetto a ieri, di cui 40 persone asintomatiche individuate nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali.
Efficace l’azione di tracciamento. Dei 61 nuovi casi, 56 (il 92%) sono stati intercettati dalla sanità pubblica o perché erano già in isolamento (25 le persone a cui il tampone è stato fatto quando già erano state poste in sicurezza), contatti di casi già noti, rientri dall’estero (per i quali in Emilia-Romagna la Regione ha previsto due tamponi naso faringei durante l’isolamento fiduciario se in arrivo da Paesi extra Schengen), controlli a tappeto, tuttora in corso, nei comparti della logistica e della lavorazione carni (voluti sempre dalla Regione).
In particolare, di questi 569 sono da screening sierologici20 da contact tracing9 dai controlli sui rientri dall’estero e 18 da quelli nei settori logistica e macellazione.
Dunque, una massiccia azione di prevenzione basta su controlli nel territorio che sta permettendo al servizio sanitario regionale di individuare anche le persone asintomatiche, isolando possibili focolai, per poi circoscriverli, o per gestire quelli noti, tutti sotto controllo.
Quanto alla situazione nei territori, la provincia di Bologna e quella di Modena sono le due aree coi numeri maggiori. Dei 61 nuovi casi, 24 si registrano nella provincia di Bologna, 18 asintomatici. Dei 24, 12 sono collegati a focolai noti in aziende della logistica o dovuti ai controlli avviati nel comparto, 2 al focolaio isolato sempre nei giorni scorsi in una Casa residenza anziani del capoluogo, gli altri a focolai familiari o casi sporadici. Degli 8 in provincia di Modena, 4 sono rientri dall’estero, 3 collegati al focolaio individuato in un prosciuttificio nei giorni scorsi e uno dai controlli nel comparto macellazione. Tutte le situazioni, comunque, sono gestite dalla sanità pubblica, con le persone già in isolamento.

Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali – relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

LA SITUAZIONE NELLA PROVINCIA DI MODENA

Nessun nuovo contagio nella Bassa modenese. Nella provincia modenese oggi sono stati individuatu 8 nuovi casi, di cui sono uno mostra sintomi, e tutti i pazienti sono in isolamento domiciliare. I nuovi infetti sono stati individuati a Castelnuovo Rangone (2), Guiglia (1), Maranello (2), Modena (1), Spilamberto (1), altra provincia (1).

Si aggiungono 1 nuovo guarito con doppio tampone negativo e 1 guarito clinicamente. Alla data di oggi sono 3488 le persone guarite clinicamente, di cui 3464 con anche il doppio tampone negativo.

LA SITUAZIONE IN EMILIA-ROMAGNA

tamponi effettuati ieri sono 3.140, per un totale di 612.985. A questi si aggiungono anche 1.070 test sierologici per un totale di 191.026.
guariti salgono a 23.793 (+15), l’81% dei contagiati da inizio crisi. I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 1.444 (45 in più di quelli registrati ieri).
Purtroppo, si registra un nuovo decesso: una donna del territorio forlivese.

Le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 1.365 (+28 rispetto a ieri). Restano complessivamente i pazienti in terapia intensiva, scendono a 75 (-3) quelli ricoverati negli altri reparti Covid.

Le persone complessivamente guarite salgono a 23.793 (+15rispetto a ieri): 180 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 23.613 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

Questi i nuovi casi di positività sul territorio, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 4.592 a Piacenza (+4, di cui 1 sintomatico), 3.759 a Parma (+3 ), 5.080 a Reggio Emilia (+1, di cui 1 sintomatico), 4.103 a Modena (+8 di cui 1 sintomatico), 5.237 a Bologna (+24, di cui 6 sintomatici); 425 a Imola (+4, di cui 1 sintomatico), 1.081 a Ferrara (invariato); 1.148 a Ravenna (+5, di cui 3 sintomatici), 992 a Forlì (+6, di cui 3 sintomatici), 829 a Cesena (invariato) e 2.276 a Rimini (+6 di cui 5 sintomatici)

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

“E adesso un libro: rubrica di libri”. Lezioni di chimica di Bonnie Garmus
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monari.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri”. Tutta la stanchezza del mondo di Enrica Tesio
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere dell'albicocca
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del miele
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchDa Novi al Sudafrica: le macchine agricole di Andreoli Engineering fanno il giro del mondo
    • WatchTante e belle motociclette domenica a Mirandola.
    • WatchA spasso nel bosco di San Felice sul Panaro

    La buona notizia

    La rete veloce EmiliaRomagnaWiFi sbarca a Cervia-Milano Marittima
    Inaugurato il progetto realizzato da Lepida con un investimento della Regione di 350.000 mila euro, sui circa 3,5 milioni di euro a disposizione per coprire con il wi-fi l’intera riviera adriatica, da Cattolica ai lidi ferraresi.[...]
    Rimosse auto abbandonate a Bomporto e Nonantola
    Gli agenti di Polizia Locale Unione del Sorbara sabato hanno restituito decoro a due aree pubbliche[...]
    Tiroide ed eventuali nodi ora si vedono in 3 dimensioni in ospedale a Carpi
    Il software ad elevata tecnologia è stato donato dall’Associazione Pazienti Tiroidei Onlus [...]

    Curiosità

    Italia Gioca, San Prospero sbaraglia tutti e vince la sesta edizione
    Italia Gioca, San Prospero sbaraglia tutti e vince la sesta edizione
    Alla manifestazione hanno partecipato 14 squadre provenienti da 13 regioni Italiane[...]
    I cani poliziotto Arek e Folk in visita a Cavezzo dai bimbi del centro estivo
    I cani poliziotto Arek e Folk in visita a Cavezzo dai bimbi del centro estivo
    Su invito della sindaca il Nucleo Cinofili Carabinieri di Bologna ha effettuato una dimostrazione pratica che ha suscitato tanto entusiasmo e curiosità[...]
    Al Tecnopolo di Mirandola successo per lo speed dating
    Al Tecnopolo di Mirandola successo per lo speed dating
    Dottorandi ed aziende del biomedicale cercano il loro matching professionale[...]
    Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
    Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
    La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monari[...]
    TedEx Mirandola chiude i battenti e dà appuntamento all'anno prossimo
    TedEx Mirandola chiude i battenti e dà appuntamento all'anno prossimo
    Il tema del 2023 sarà "Il tempo di prenderci cura"[...]
    Finalestense a trent'anni: la voglia di vestirsi non ha età - IL RACCONTO
    Finalestense a trent'anni: la voglia di vestirsi non ha età - IL RACCONTO
    Finalestense torna in centro storico dopo due anni di pandemia. L'allegria e l'entusiasmo dei ragazzi sfilano in corteo insieme alle cerchie[...]
    Un autobus giallo sulla Provinciale: è il Duroni Bus, temporary shop per le ciliegie a San Felice
    Un autobus giallo sulla Provinciale: è il Duroni Bus, temporary shop per le ciliegie a San Felice
    Eugenio Gagliardelli, a.d. della ceramica Opera di Camposanto, porta nella Bassa la frutta della sua azienda agricola di Maranello. Il ricavato va in beneficienza[...]
    Centenario della nascita di Margherita Hack, ecco il francobollo commemorativo
    Centenario della nascita di Margherita Hack, ecco il francobollo commemorativo
    Il francobollo è stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente.[...]
    A spasso nel bosco Tomasini a San Felice - VIDEO
    A spasso nel bosco Tomasini a San Felice - VIDEO
    Almeno per un pomeriggio, un centinaio di sanfeliciani di tutte le età ha potuto riscoprilo: grazie all'accordo tra azienda agricola Mediplants e Comune, è stato reso di nuovo accessibile. [...]
    Doppio cognome, ecco il primo bimbo registrato così all'anagrafe nel Modenese
    Doppio cognome, ecco il primo bimbo registrato così all'anagrafe nel Modenese
    Prima il padre poi la madre oppure viceversa, lo decidono i genitori[...]
    • malaguti