Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
05 Agosto 2021- Aggiornato alle 23:06

Misure anti-Covid, cantieri in corso in 21 edifici scolastici

Sono 21 gli edifici scolastici su cui il Comune di Modena sta intervenendo con i fondi messi a disposizione dal Ministero per adeguare le strutture alle normative anti-Covid. Si tratta di scuole primarie e secondarie nei dieci comprensivi cittadini, oltre al Liceo Sigonio e al Centro Provinciale Istruzione Adulti (Cipia).

Gli edifici scolastici degli istituti comprensivi interessati sono, in particolare, le scuole primarie Lanfranco, Galilei, Martin Luther King, Rodari, Saliceto Panaro, Sant’Agnese, Begarelli, Graziosi, Don Milani, Leopardi, Marconi-Anna Frank, Gramsci, e le secondarie Cavour, Ferraris, Carducci, Sola, Lanfranco, Guidotti, Paoli.

Gli interventi in corso di realizzazione sono prevalentemente di adattamento funzionale degli spazi, finalizzati cioè a ricavare ambienti adeguati per garantire il distanziamento sociale all’interno delle strutture esistenti (attraverso l’abbattimento o la creazione di pareti interne), ad evitare assembramenti davanti agli accessi delle scuole, mediante la realizzazione di doppi o tripli accessi perimetrali, e a garantire il rispetto delle normative igienico-sanitarie, con il rifacimento di quasi 280 servizi igienici un po’ in tutti gli edifici. Tra gli interventi, in particolare, alle scuole Lanfranco sono state ‘spostate’ delle pareti interne, così come alle Cavour e Carducci; alla scuola Galilei, oltre ai bagni è stato rifatto l’impianto fognario; alle Don Milani, Guidotti e Carducci sono stati predisposti ingressi nelle recinzioni aggiuntivi a quelli già presenti.

I lavori, assegnati con gare d’appalto previo indagini di mercato, sono in corso in queste settimane in contemporanea nei 21 cantieri, grazie alla disponibilità fornita dalle aziende a garantire continuità dei lavori senza interruzioni per la pausa estiva. Le opere saranno completate prima dell’avvio dell’anno scolastico, alcune già nei prossimi giorni.

Le risorse assegnate dal Ministero a tal scopo ammontano a 670 mila euro, di cui 651 mila per interventi edilizi e 19 mila per nuovi arredi funzionali a garantire il distanziamento necessario tra gli studenti. Il Comune ha inoltre messo a disposizione dei comprensivi ulteriori 110 mila euro per effettuare i traslochi e, ulteriori 80 mila euro assegnati con il Decreto rilancio saranno impiegati nelle prossime settimane per la sistemazione delle aree cortilive delle scuole.

Il piano degli interventi è stato predisposto congiuntamente da amministrazione comunale e dirigenti scolastici e le azioni individuate sono state oggetto della Conferenza dei Servizi come stabilito dal “Documento per la pianificazione delle attività scolastiche, educative e formative in tutte le Istituzioni del Sistema nazionale di Istruzione per l’anno scolastico 2020/2021”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    In gravidanza le donne si difendono meglio dall’infezione da Covid-19, lo studio modenese
    Il loro sistema immunitario lavora in modo particolare per permettere lo sviluppo del feto. In caso di infezione da coronavirus, le gestanti attivano una risposta specifica e nuova[...]
    Mirandola, il dottor Giorgio Pasetto: “Il panorama della lotta ai tumori è fortunatamente fecondo di idee”
    Il medico ha fondato Medendi, un percorso personalizzato che attraverso una serie di azioni mirate aiuta ad individuare l’opzione di cura migliore, collaborando con l’oncologo di fiducia del paziente nell’interesse dello stesso. [...]
    Restauro del Municipio di Mirandola, impressionante lavoro sulle colonne del loggiato
    Un cantiere importante, anche per le sofisticate tecniche edili e di restauro impiegate, spiega la vicesindaca Letizia Budri[...]

    Curiosità

    Ecco le rotonde della Bassa che finiscono nella classifica delle più brutte del modenese
    L'artista modenese Tommaso Mori si è dilettato a stilare la classifica delle "Quaranta rotonde più brutte della provincia"[...]
    Mirandola, ruba 400 Kg di tronchi d'albero da un'azienda
    Mirandola, ruba 400 Kg di tronchi d'albero da un'azienda
    L'uomo, approfittando di alcune ore di assenza degli operai, è riuscito ad impossessarsene agganciando il rimorchio sul quale erano stati posato, ad un piccolo trattore [...]
    Mamma e figlia campionesse di softball, per loro tatuaggio olimpico a Soliera
    Mamma e figlia campionesse di softball, per loro tatuaggio olimpico a Soliera
    Una bella storia quella di madre e figlia, unite nella stessa passione che le ha portate ad assaporare l'adrenalina e l'euforia di un'esperienza indimenticabile[...]
    In gravidanza le donne si difendono meglio dall’infezione da Covid-19, lo studio modenese
    In gravidanza le donne si difendono meglio dall’infezione da Covid-19, lo studio modenese
    Il loro sistema immunitario lavora in modo particolare per permettere lo sviluppo del feto. In caso di infezione da coronavirus, le gestanti attivano una risposta specifica e nuova[...]
    Restauro del Municipio di Mirandola, impressionante lavoro sulle colonne del loggiato
    Un cantiere importante, anche per le sofisticate tecniche edili e di restauro impiegate, spiega la vicesindaca Letizia Budri[...]
    Fuori il video della modenese Raffy feat. Ivan Granatino "Ratatà (Boom)"
    Fuori il video della modenese Raffy feat. Ivan Granatino "Ratatà (Boom)"
    Il brano, prodotto al Take Away Studios di Modena è un mix perfetto tra pop e reggaeton dalle sonorità latino-americane in grado di scaldare ulteriormente l'estate 2021[...]