Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
23 Febbraio 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

“Noi sanfeliciani” replica a Fortini sulle dimissioni dell’assessore Marchetti

Replica del Gruppo consiliare di San Felice sul Panaro “Noi Sanfeliciani” alle dichiarazioni del consigliere comunale e capogruppo dell’opposizione Alessandro Fortini.
«Spiace vedere che il livello del dibattito politico a San Felice sul Panaro stia scivolando così in basso e che si approfitti di una sofferta scelta personale, come le dimissioni dell’assessore Franco Marchetti, a cui va il grande ringraziamento di tutto il nostro gruppo per l’eccellente lavoro svolto, per fare della sterile polemica. Ricordiamo al consigliere Fortini che l’Amministrazione Goldoni sta, faticosamente, trascinando fuori il Comune di San Felice dalla palude di immobilismo in cui lo avevano affondato le precedenti Amministrazioni targate Pd. E siccome a Fortini piacciono i numeri, gli ricordiamo, a proposito di azione rimasta al palo che, per esempio, con l’attuale Amministrazione le cambiali Mude emesse, quelle della ricostruzione degli immobili privati, sono passate da una media inferiore a quattro cambiali per mese prima del 2019, a una media attuale di oltre nove cambiali per mese, tenendo conto che le ultime pratiche sono anche quelle più complicate. Un deciso cambio di passo ci pare. Ancora. L’attuale Amministrazione ha sbloccato i lavori dell’Aula Magna di via Montalcini, altra situazione diciamo così “complicata” ereditata dalle scorse Amministrazioni. I lavori del Centro sportivo si sarebbero conclusi in settembre 2020 se non ci fosse stata la sosta forzata del Covid-19. Anche l’annosa vicenda della Torre dell’Orologio sulla quale non si era mai assunta alcuna decisione, lasciando peraltro i limitrofi proprietari privati in una estenuante attesa, trova ora una propria vita: il progetto infatti sta prendendo forma. Proseguendo con i numeri va ricordato al consigliere Fortini che questa Amministrazione a oggi sta realizzando opere pubbliche per un importo complessivo mai visto dalle precedenti Amministrazioni. Certo l’emergenza sanitaria non ha aiutato, con tanti dipendenti comunali a casa in smart working, ma questo lo sanno tutti. Per quanto riguarda Villa Ferri, a placare la “magnifica ossessione” del Pd non è bastato che sindaco Goldoni e assessore Bocchi abbiano chiarito ovunque era umanamente possibile che l’Amministrazione comunale intende comperare Villa Ferri, ma che vuole solo capire se il prezzo di acquisto è congruo e quanto verrebbe a costare ai sanfeliciani complessivamente il recupero dell’immobile (perché, oltre al finanziamento regionale, probabile ma non certo, tra l’altro, si parla di tanti soldi che la comunità dovrebbe aggiungere e sborsare per completare i lavori). Casa della salute: le ex scuole elementari in cui la precedente Amministrazione voleva collocare la Casa della salute, sono un edificio vincolato, in cui nel 1989 si era intervenuti con dei lavori senza l’autorizzazione della Soprintendenza. Era quindi partito un complesso iter burocratico per “sanare” la situazione che si era creata. Ora l’attuale Amministrazione ha proposto all’Ausl di Modena di scegliere se proseguire con la realizzazione della Casa della salute nelle ex scuole elementari, con i rischi di una incalcolabile dilazione dei tempi, o percorrere una strada più lineare e veloce e non più dipendente dal parere e dalle autorizzazioni di altri enti, costruendo la struttura in un’altra zona di San Felice sul Panaro, già individuata. La palla passa quindi all’Ausl. E per parlare del milione di euro di cui favoleggia Fortini, al capogruppo del Pd è già stato spiegato anche in Consiglio comunale che per esempio 500 mila euro del fantomatico milione sono vincolati all’acquisto di Villa Ferri e non possono essere spesi diversamente. Comunque Fortini si tranquillizzi, il Covid ha aperto voragini ovunque e di soldi da spendere per fare fronte alle nuove emergenze, ne serviranno tanti. Per esempio l’Asp, che gestisce le case di riposo che ospitano i nostri nonni e genitori, ha ventilato che, se non ci sarà un intervento della Regione Emilia- Romagna, potrebbe chiedere 300 mila euro al Comune di San Felice, socio dell’azienda, per ripianare il buco di bilancio che si è aperto causa Covid-19. E quante aziende e attività del paese sono in crisi per colpa dell’emergenza sanitaria? Il Comune le sta aiutando come può, riducendo i tributi locali ed erogando finanziamenti…Certo il periodo è molto difficile, e nessuno ha la bacchetta magica. Abbiamo ricevuto dalle precedenti Amministrazioni, come detto, una pesante eredità, ma questo ha fatto sì che decuplicassimo il nostro impegno per mantenere le promesse di cambiamento fatte ai Sanfeliciani. Proseguiremo il nostro lavoro per cambiare questo paese, perché ce lo hanno chiesto i nostri cittadini: di osare e di sognare una San Felice diversa da quella voluta da chi è venuto prima di noi».
SulPanaro Expo

RESTO D'ITALIA E MONDO

Rubriche

Bonus export digitale plus 2024, ecco come fare per richiederlo
Da sapere - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto
"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli da non perdere!
Rubrica - La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monari
Glocal
Una serata a Modena in ricordo di Giulio Santagata
Glocal - Venerdì 16 febbraio alle ore 17, a Modena, presso l’Auditorium Marco Biagi. Romano Prodi, Pierluigi Bersani, Gian Carlo Muzzarelli e Luca Bottura raccontano ZULI, “il compagno” Giulio Santagata.
Glocal
Innovazione e competitività delle imprese emiliano-romagnole
Glocal - Il sistema economico dell’Emilia-Romagna si posiziona al 21mo posto, su 121, per capacità di innovazione e grado di competitività delle imprese.
Glocal
La cucina italiana ancora la migliore al mondo
Glocal - La classifica dei Paesi con la “migliore cucina al mondo” vede al primo posto l'Italia con la valutazione media di 4.65 punti su 5.
Superbonus, il decreto “salva spese” – bonus barriere architettoniche
Da sapere - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto
Glocal
Pandoro indigesto per Chiara Ferragni: ma il vero danno è economico o d'immagine?
Glocal - Il nostro esperto di economia Andrea Lodi ricostruisce a quanto ammonta il danno economico per le società di Chiara Ferragni dopo la comminazione della multa da parte dell’Antitrust
Glocal
Silver economy: l'economia dell'assistenza agli anziani
Glocal - In Italia il 25,3% della popolazione è rappresentata da persone anziane. Praticamente un quarto. I Grandi anziani, quelli nella fascia d’età tra 85 e 99 anni, sono quasi il 4%.

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

  • I più letti

  • Most Read Posts

    • Non ci sono elementi
  • La buona notizia

    Vestiti, usciamo
    Inaugurato nuovo tratto di pista ciclabile a San Felice
    Collega via Canalino a via Lollia. Il costo dell’intervento ammonta complessivamente a 150 mila euro.
    La novità
    Dopo la malattia, il matrimonio: il campione di nuoto Lorenzo Benatti sposa la sua Elena Gemo
    Il nuotatore carpigiano è convolato a nozze con la compagna, collega con cui divide i campionati
    Anziani
    Anziani e disabili: aumenti bloccati nella Cra della Bassa almeno fino a luglio
    L’Unione Comuni Modenesi Area Nord, nei giorni scorsi, con una delibera di Giunta ha provveduto, a partire da questo mese, a coprire con fondi propri gli aumenti delle tariffe dei servizi residenziali per anziani e disabili

    Curiosità

    La società Ocagiuliva vince la 150a edizione del Carnevale storico di Persiceto
    I risultati
    La società Ocagiuliva vince la 150a edizione del Carnevale storico di Persiceto
    Con il carro “Con la testa piena” ha proposto il tema del carnevale come grande contenitore di idee, fantasia e poesia, omaggiando Jacques Tati, Giulio Cesare Croce, Bertoldo
    "C'è posta per te" a Medolla per raccontare la storia di Tiziana e Francesca
    L'iniziativa
    "C'è posta per te" a Medolla per raccontare la storia di Tiziana e Francesca
    La trasmissione con protagonisti questi abitanti della Bassa modenese è andata in onda sabato sera
    Apre la nuova Bottega Manigolde a Finale Emilia
    L'iniziativa
    Apre la nuova Bottega Manigolde a Finale Emilia
    Si trova proprio a fianco al laboratorio dell’omonima sartoria circolare
    Aziende e territorio
    A Sanremo i vestiti di Mahmood sono made in Concordia, firmati Rick Owens
    Il made in Italy, del resto, non è solo un marchio, ma un patrimonio di conoscenze e saper fare che si trova solo da qualche parte, non è diffuso e globalizzato.
    L'eccezionale interpretazione di "Con te partirò" del carpigiano Davide Ascari, pilone della Nazionale di rugby
    L'iniziativa
    L'eccezionale interpretazione di "Con te partirò" del carpigiano Davide Ascari, pilone della Nazionale di rugby
    Durante il Terzo Tempo del post match di Irlanda-Italia Under 20. Ascari, classe 2004, ha lasciato a bocca aperta compagni e avversari con una performance canora
    In Italia aumentano gli animali domestici con microchip, al terzo posto l'Emilia-Romagna
    Animali
    In Italia aumentano gli animali domestici con microchip, al terzo posto l'Emilia-Romagna
    Oipa: "Chiedere l'obbligo anche per gatti e furetti".
    Farine di insetti e vaccino anti-Covid nei prodotti Rainforest Alliance? E' una bufala
    Curiosità
    Farine di insetti e vaccino anti-Covid nei prodotti Rainforest Alliance? E' una bufala
    Il logo dell'organizzazione- applicato su alcuni alimenti in vendita al supermercato- è stato protagonista in questi giorni di numerosi commenti e teorie complottiste sui social media.
    Dalla pizzeria di Mirandola a Sanremo, Antonio e Gennaro sbarcano in Riviera per far le pizze ai Vip
    La storia
    Dalla pizzeria di Mirandola a Sanremo, Antonio e Gennaro sbarcano in Riviera per far le pizze ai Vip
    Dalla pizzeria gourmet Totò e Peppino di via Favorita i ventenni Antonio Cerbone e Gennaro Maiello sbarcano in Riviera
    Giornata dei calzini spaiati, i bimbi del Rivara portano sul campo di calcio il messaggio di diversità, inclusività e rispetto reciproco
    L'iniziativa
    Giornata dei calzini spaiati, i bimbi del Rivara portano sul campo di calcio il messaggio di diversità, inclusività e rispetto reciproco
    Con l'hashtag #ladifferenzalafacciamoinsieme, Csi Modena ha promosso l'iniziativa.
    Sei nuove aree pubbliche a Carpi, tra gli intitolati il maestro Alberto Manzi e “Gruppi Difesa della Donna”
    L'iniziativa
    Sei nuove aree pubbliche a Carpi, tra gli intitolati il maestro Alberto Manzi e “Gruppi Difesa della Donna”
    Tra gli altri, intitolate a Renato Crotti e Maria Bigarelli Martinelli, il politico e cooperatore Vittorio Saltini, e la medaglia d’oro al merito civile Norma Cossetto

    chiudi