Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

A Camposanto bimbi della scuola d’infanzia ancora senza servizio pre scuola

A Camposanto bimbi della scuola d’infanzia ancora senza servizio pre scuola, quello che permette ai genitori di lasciare i figli prima e quindi riuscire a portare gli latri nelle altre scuole ed essere puntuali al lavoro.  Ci sono problemi anche alla primaria, dove ancora non è garantito il servizio mensa a tutti. Ma la situazione sembra essere vicina.
Spiega la sindaca di Camposanto Monja Zaniboni:
SCUOLA
Secondaria
La settimana scorsa sono stati consegnati i pc alla scuola secondaria, pronti già ad essere consegnati ad inizio anno 2020 ma a causa del lockdown non fu possibile.
Oltre alla possibilità di aver un laboratorio di informatica per i nostri ragazzi, questi ausili informatici saranno di supporto agli insegnanti per svolgere la didattica integrata.
Infanzia
Il pre ingresso dell’infanzia sarà attivato dal 5 ottobre quando il materiale richiesto per mantenere distanziati i gruppi bolla sarà consegnato e montato.
Inizialmente la Direzione scolastica aveva chiesto all’Amministrazione di acquistare dei separatori in plexiglass, ma all’ultimo sopralluogo del 7 settembre il nuovo Responsabile Sicurezza dell’Istituto ha richiesto l’installazione di tre tende per separare l’atrio, affinché ogni sezione possa avere la propria entrata e uscita e il proprio spazio di gioco. Pur consapevoli di andare incontro ad un inevitabile allungamento dei tempi, abbiamo accettato la nuova richiesta nello spirito di collaborazione che contraddistingue il rapporto tra Amministrazione e Istituto Comprensivo.
Il pre ingresso prevede un educatore in più rispetto lo scorso anno in modo da poter erogare il servizio a supporto delle famiglie che ne hanno necessità per il lavoro.
Primaria
Anche alla primaria per garantire il servizio mensa anche al tempo modulo abbiamo richiesto la presenza di un educatore a sezione per la pausa pranzo. Quindi nei tre giorni settimanali che queste classi avranno il rientro pomeridiano potranno rimanere a pranzo accompagnati in mensa da un educatore il quale accompagnerà i bambini in classe a fine pasto in attesa dell’insegnante.
In tutti e tre i plessi gli ingressi sono stati resi tutti disponibili a tal punto che all’infanzia e secondaria ogni classe ha la sua entrata ed uscita.
L’ufficio tecnico ha accolto anche le richieste di strutture scolastiche esterne confrontandosi con la vicepreside per finalizzare l’acquisto correttamente.
È garantito il servizio del pulmino per raggiungere tutti i tre plessi, i quali saranno sanificati ad ogni viaggio.
Gli sfalci alle rampe dell’argine richieste per il transito dei bambini che dalle località vengono a scuola sono stati predisposti.
Tutto questo percorso ha richiesto frequenti incontri e tavoli e la ripartenza ci metterà nella condizione di comprendere se vi saranno ulteriori misure da adottare, per rendere il lavoro più facile agli insegnanti e mantenere i servizi utili alle famiglie.
Aggiunge la sindaca:
Il tempo modulo è previsto con l’uscita a pranzo frequentando anche il sabato. Per quanto riguarda il plesso della primaria di Camposanto vi sono classi a tempo pieno quindi a 40 ore a settimana comprensivi di pomeriggio e la mensa è un servizio previsto ed è vigilata dall’insegnante stesso. Invece il tempo modulo a Camposanto è costruito (approvato dal consiglio d’istituto) su cinque giorni settimanali e con tre rientri. La mensa non essendo dovuta negli anni passati era comunque erogata con la vigilanza degli insegnanti della classe parallela. Con le normative in merito all’emergenza sanitaria ciò non sarebbe stato possibile. Quindi insieme al servizio Ucman abbiamo valutato di mantenere la possibilità di stare a mensa mettendo a disposizioni tre educatori per le tre classi a tempo modulo, con il solo costo del pasto a partire dall’inizio scolastico.
Ciò per sottolineare che per la mensa della primaria non vi è stato nessun disservizio alla ripartenza.
Per il pre ingresso infanzia se fossero rimaste le indicazioni date al primo sopralluogo il servizio sarebbe già funzionante ma con le prescrizioni date dalla nuova responsabile della sicurezza dell’istituto comprensivo a sette giorni dall’inizio abbiamo dovuto rimandare il servizio spiegandolo ai genitori in un’assemblea pubblica e partecipando alle riunioni scolastiche insieme alla dirigente scolastica.
Tutto ciò è dovuto per evitare fraintendimenti .
Sono come tutta la giunta a disposizione per qualsiasi chiarimento o informazione.
Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    San Felice "ed 'na volta", i detti e le espressioni dialettali della tradizione
    San Felice "ed 'na volta", i detti e le espressioni dialettali della tradizione
    Grazie alla collaborazione di tanti sanfeliciani sul gruppo "Sei di San Felice se"[...]
    Su questa mascherina il virus non si attacca, a Nonantola la propone la Fanny
    Su questa mascherina il virus non si attacca, a Nonantola la propone la Fanny
    E' coperta da una sostanza idro oleofobica che fa scivolare le goccioline con il virus che tentano di attaccarsi alla mascherina[...]
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Bautista collabora da aprile 2019 con il producer salentino Machweo[...]
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    I giovani mirandolesi alla trasmissione Rob-O-Cod, un game show televisivo italiano dedicato al "coding" e alla robotica[...]
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    La tecnologia accorcia le distanze tra Modena ed i Paesi in cui non è ancora possibile tornare a viaggiare per promuovere il prodotto[...]
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    E' arrivata in udienza a Bologna la polemica tra il conduttore televisivo e il virologo [...]
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    Eì stata votata dagli ascoltatori delle radio italiane. Uscì il 30 aprile 1979 sul lato B dell'album "Non siamo mica gli Americani", poi ristampata proprio con il titolo di Albachiara a causa del suo immediato successo.[...]
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Andrà insieme alle altre che hanno vinto un titolo alla finale nazionale a Salsomaggiore nel prossimo maggio 2021, nella sede di Miss Italia.[...]
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Primo corso di formazione per operatori in interventi assistiti con gli animali[...]
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    Al termine le riprese del documentario musicale, co-prodotto dal Centro Musica di Modena[...]