Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Da Legacoop estense un premio da 50mila euro per i migliori progetti di impresa cooperativaz

A Modena e Ferrara, Legacoop estense premia con oltre 50.000 € i 5 migliori progetti di impresa cooperativa proposti da gruppi di almeno 3 persone.
A disposizione anche un percorso di affiancamento e tutoraggio, per far crescere insieme la nuova idea imprenditoriale

Coopstartup Estense è un’iniziativa che ha l’obiettivo di accompagnare lo sviluppo di idee imprenditoriali innovative proposte da gruppi che desiderino realizzare una cooperativa.

Il progetto è promosso da Legacoop Estense e Coopfond e sperimenta nuovi processi di promozione cooperativa, tra i giovani e in nuovi mercati, che consentano l’introduzione e la diffusione di innovazioni tecnologiche, organizzative e sociali all’interno del sistema cooperativo.

Coopstartup Estense consiste in un programma di formazione, tutoraggio, accompagnamento e accelerazione di nuova impresa cooperativa. È orientato a favorire l’occupazione giovanile e femminile – anche in aree soggette a spopolamento – tramite lo sviluppo di idee progettuali che comportino l’introduzione di innovazioni tecnologiche, organizzative o sociali, con particolare riferimento allo sviluppo sostenibile e agli obiettivi dell’Agenda 2030 (https://unric.org/it/agenda-2030/).

L’iniziativa si rivolge a gruppi di almeno 3 persone, che intendano costituire un’impresa cooperativa con sede legale ed operativa nelle province di Ferrara e Modena. Nella valutazione saranno favoriti con punteggio premiante: i gruppi composti in maggioranza da giovani di età inferiore o uguale a 40 anni; i gruppi composti in maggioranza da donne; le iniziative collocate in Aree interne e in Aree rurali.

Territorio di riferimento

Province di Ferrara e Modena

A chi si rivolge

Gruppi composti da almeno 3 persone che intendano costituire un’impresa cooperativa con sede legale e operativa nelle province di Ferrara e Modena.

Premi

I premi ordinari, del valore complessivo di 12.000 euro ciascuno, saranno attribuiti ai migliori progetti a prescindere dall’ambito di attività interessato.

 

I premi speciali, del valore complessivo di 9.500 euro ciascuno, saranno attribuiti ai migliori progetti riguardanti uno degli ambiti di attività di seguito specificati:

  • Premio “Servizi all’abitare”: le cooperative Abitcoop, Castello, Unicapi e Politecnica selezioneranno il miglior progetto di cooperativa che abbia ad oggetto i servizi dedicati alla gestione e alla manutenzione di immobili, con particolare attenzione ai temi della riqualificazione energetica e della rigenerazione urbana.
  • Premio “Servizi ai cittadini”: Conad Nord Ovest selezionerà il miglior progetto di cooperativa che abbia ad oggetto soluzioni innovative, utili ai cittadini nello svolgimento delle attività quotidiane e al mantenimento dei servizi nei luoghi periferici, dalla consegna della spesa a domicilio, ai servizi di prossimità.
  • Premio “Sostenibilità ambientale”: Coop Alleanza 3.0 selezionerà il miglior progetto avente ad oggetto l’erogazione di servizi o la produzione di beni che generino ricadute positive sulla qualità dell’ambiente e sull’utilizzo delle risorse (Soluzioni innovative relative a miglioramento della logistica interna ed esterna, sistemi per il recupero valorizzazione scarti e eccedenze alimentari e non, progetti di economia circolare che prendano in considerazione tutto il ciclo di vita dei prodotti/servizi, servizi rivolti alla comunità che minimizzino l’impatto sull’ambiente/impronta ecologica, etc…).

Nel caso in cui non si dovessero individuare progetti con le caratteristiche richieste, a insindacabile giudizio della Commissione di valutazione, i premi speciali non verranno assegnati.

Modalità di partecipazione

La candidature dovranno essere presentate online attraverso la piattaforma ‘Coopstartup’, raggiungibile dal sito www.coopstartup.it/estense

Per partecipare è necessario:

  • Iscriversi alla piattaforma di partecipazione al bando, indicare i componenti del gruppo, caricare i loro CV e compilare online, anche provvisoriamente, il modulo di candidatura al bando (Cfr. Allegato A) entro le ore 14.00 del 15 settembre 2020;
  • Completare e, se necessario, modificare il modulo di candidatura entro le ore 14.00 del 30 settembre2020.

In fase di selezione delle domande, i promotori del bando potranno richiedere documentazioni aggiuntive sia ai fini di verificare il rispetto dei requisiti di ammissibilità, sia per agevolare la valutazione della proposta.

Partner

Coopstartup Estense è promosso da Coopfond e Legacoop Estense, realizzato grazie alla collaborazione, al sostegno e all’attivazione di soggetti pubblici e privati che, operando sul territorio, hanno condiviso metodo e finalità del progetto. Tali soggetti metteranno a disposizione degli aspiranti cooperatori promotori di nuove idee imprenditoriali risorse economiche, servizi, strumenti, competenze e relazioni. In particolare, Coopstartup Estense è realizzato grazie alla collaborazione dei seguenti sostenitori:

Camera di Commercio Modena, Camera di Commercio Ferrara, Finpro, Gruppo CCM, COPTIP, Abitcoop, Castello Soc. Coop. Edit. arl, UNICAPI, Politecnica, Conad Nord Ovest, COOP Alleazna 3.0

e partner:

UNIMORE, Università degli Studi di Ferrara, DEMOCENTER, SIPRO Ferrara, Delta 2000, Generazioni Legacoop, Banca Etica, Seniorcoop

Scopri come partecipare sul sito www.coopstartup.it/estense
Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Notizie, lavoro e molto altro con Francesca Monarileggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Notizie, lavoro e molto altro con Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto
Glocal
L'incompetenza del manager
L’Italia, tra i tanti primati che detiene nel campo dell’inefficienza e dell’inadeguatezza, si trova purtroppo anche ai primi posti, tra i Paesi a capitalismo avanzato, per l’incompetenza dei propri manager.leggi tutto
Glocal
Le organizzazioni aziendali al tempo del Covid-19
Occorre riprogrammare la nostra quotidianità, lasciando da parte gli interessi personali concentrandosi su altre forme di benessere, che tengano conto della salute e degli interessi dell’intera comunità.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchIl punto della situazione del sindaco Goldoni
    • WatchZona arancione, riaprono le palestre. All'aperto. Ecco la Body Activ a San Felice sul Panaro
    • WatchLa Ciclovia del Sole da Mirandola a Bologna, l'inaugurazione

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]

    Curiosità

    “80” voglia di Carpi: la piazza, le sfitty e i paninari
    “80” voglia di Carpi: la piazza, le sfitty e i paninari
    La pagina Facebook "Commenti memorabili" ha pubblicato la lettera-reperto di un irriducibile paninaro carpigiano degli anni 80': ed è subito immersione in stile "macchina del tempo"[...]
    Nasce la pagina Instagram del Comune di Camposanto
    Nasce la pagina Instagram del Comune di Camposanto
    Per visualizzare il profilo e rimanere aggiornati, è sufficiente cercare "comunedicamposanto" sull'app di Instagram e cliccare su "Segui"[...]
    San Felice, un nuovo progetto per Cherif
    San Felice, un nuovo progetto per Cherif
    Dopo l'interruzione, per amore, del viaggio intorno al mondo, il ragazzo che nel 2012 aiutò la comunità di San Felice aprirà un ristorante di specialità italiane[...]
    La scienziata Laura Bassi Veratti protagonista del doodle di Google
    La scienziata Laura Bassi Veratti protagonista del doodle di Google
    Laura Bassi è stata la seconda donna a laurearsi in Italia e la prima a ottenere una cattedra universitaria. [...]
    Capriolo esausto salvato nel parcheggio di un'industria ceramica
    Capriolo esausto salvato nel parcheggio di un'industria ceramica
    L'animale è stato preso e curato dai volontari de Il Pettirosso[...]
    La banconota del Comune di Soliera: 50 centesimi del 1873
    La banconota del Comune di Soliera: 50 centesimi del 1873
    Pare ce ne siano in circolazione soltanto due esemplari.[...]
    A Nonantola apre la prima Biblioteca Condominiale
    A Nonantola apre la prima Biblioteca Condominiale
    Coinvolge 4 palazzine , 30 famiglie,4 scaffali e 156 libri divisi in 4 gruppi (39 libri per palazzina).[...]
    Rimesso al nuovo il "Grappolo d'uva" della rotonda modenese
    Rimesso al nuovo il "Grappolo d'uva" della rotonda modenese
    E' l’opera in vetro di Murano installata nell’anello centrale verde della rotatoria tra via Nuova Estense e via Vignolese.[...]
    Mirandola e le terre dei Pico sono online su un nuovo sito web
    Mirandola e le terre dei Pico sono online su un nuovo sito web
    Il sito che verrà aggiornato periodicamente, è ricco di immagini suggestive e si sviluppa in cinque aree tematiche - conosci, esplora, gusto, shopping e agenda - che rendono intuitiva la ricerca dei contenuti.[...]
    Mirandola, Pasta Dallari con i Piccoli Grandi Cuori per il Policlinico di Sant’Orsola
    Mirandola, Pasta Dallari con i Piccoli Grandi Cuori per il Policlinico di Sant’Orsola
    A sostegno di tutti i bambini cardiopatici congeniti e del personale medico ospedaliero che sta lottando contro il Covid.[...]