Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
23 Ottobre 2021

Gruppi Consigliari: “Ospedale di Mirandola sì, ma di primo livello”

MEDOLLA – La nota stampa diramata dal Gruppo Liste Civiche Crescere Cavezzo – Libera Scelta – Fratelli d’Italia Area Nord, Gruppo Lega per Salvini premier, Gruppo Lista Civica, Gruppo Forza Italia e relativa all’ospedale di Mirandola:

Alle ore 18.00 di giovedì, 10 Settembre 2020 ore 18,00 presso l’Auditorium comunale di Medolla, i Sindaci dell’Unione Area Nord, unitamente ai componenti della Commissione Consiliare U.C.M.A.N. competente, incontreranno la dirigenza dell’Ausl di Modena per approfondire lo stato dell’arte e dell’avanzamento del ripristino dei servizi delocalizzati dall’Ospedale di Mirandola a seguito dell’emergenza Covid-19 nonché dell’avanzamento del piano di interventi, attività ed investimenti di potenziamento relativi all’Ospedale di Mirandola e al nostro Distretto.

Una riunione importante su di un tema centrale per le nostre comunità, quello della sanità, che all’indomani della votazione dell’ordine del giorno proposto dal Sindaco di Modena Giancarlo Muzzarelli in seno al C.T.S.S. del 22.07.2020, permetterà ai cittadini dell’Area Nord di poter chiarire il significato delle parole “strutture di pari livello”, tanto glorificate da diversi esponenti del PD territoriale.
In quella sede è stato detto infatti, che gli ospedali di Carpi e di Mirandola sarebbero state due strutture di pari livello, ma ci è stato poi spiegato pochi giorni dopo che di fatto sarebbero stati gestiti come un unico ospedale formati da due nosocomi integrati loro, distanti oltre venti chilometri tra di loro.

Un qualcosa di completamente diverso rispetto a quello che si meritano i cittadini dell’Unione Area Nord, tenuto anche conto del fatto che una volta ultimato, l’ospedale di Fossoli finirà con l’assorbire definitivamente i servizi sanitari, che verranno via via dismessi a Mirandola, facendo leva sulla scusa del risparmio economico, dell’efficientamento dei servizi e della riorganizzazione della rete ospedaliera.

L’assistenza socio sanitaria, gli Osco e le Case della salute vanno benissimo, ma il Covid- 19 ci ha dimostrato, se mai ce ne fosse stato bisogno, che gli ospedali sono qualcosa di completamente diverso e di indispensabile.
La sanità non è una spesa ma un investimento.

Oggi più che mai quindi, c’è la necessità di avere a Mirandola un ospedale completo ed autonomo dal punto di vista amministrativo, in grado di offrire una gamma significativa di risposte ai cittadini, con più primariati, più medici, più personale sanitario, potenziandone le eccellenze e recuperando quello che si è perso nel corso degli anni.

Riteniamo che tutto il nostro territorio, unito, debba lavorare per far sì che l’ospedale di Mirandola diventi di primo livello, un traguardo difficile, ma non impossibile in un Paese come il nostro dove la deroga è all’ordine del giorno.

Questo è l’impegno che ci siamo prefissati e che, partendo da domani a Medolla, perseguiremo unitariamente e con tutte le nostre forze in tutte le sedi, affinché l’ospedale di Mirandola torni ad essere una realtà consolidata.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del cacao
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Memorie di un libraio di George Orwell
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Consigli di salute
Dentista e bambini: i consigli a prova di sorriso
Come educare i bambini alla figura del dentista e alcune indicazioni dell'ambulatorio dentistico Bolognadent leggi tutto
Glocal
Emiliani: popolo di nuotatori
In Italia oltre 20 milioni di persone praticano uno sport. Un quinto pratica il nuoto. In Emilia-Romagna è presente la più grande concentrazione di piscine pubbliche di tutta Italia.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del cappuccino
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola, “Tutto Finto Tutto Vero” ecco la nuova stagione dell'Auditorium Montalcini
    Un invito rivolto a tutti gli spettatori per condividere nuovamente un rito collettivo che oggi può ritornare ad essere vissuto dal vivo e in sicurezza.[...]
    Psicologo e psichiatra, martedì un Open Day virtuale e gratuito aperto a tutti nell'ambito di Màt
    Un evento a cura Dipartimento Salute Mentale di Modena con lo scopo di fornire chiarimenti, indicazioni, pareri e consulti relativi alla salute mentale adulti.[...]

    Curiosità

    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    L'arrivo della coppia ha destato la curiosità dei presenti e del presidente della Regione Stefano Bonaccini che, sulla sua pagina Facebook, ha postato la postato la foto della coppia.[...]
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Denunciato anche l'organizzatore, che ha guadagnato circa mezzo milione di euro dal 2017 al 2020[...]
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    E' infatti una storia di successo quella del mirandolese che un paio d'anni fa andando a spasso con la sua cagnolina sull'argine del Secchia trovò i frammenti della meteora che venne poi chiamata, appunto, "Cavezzo".[...]
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    Luca Fornaciari, fotografo di professione, da quasi 10 anni si occupa di fotografia astronomica.[...]
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Grande il consenso tra i mirandolesi. Mentre qualche perplessità ha suscitato il Diavolo dell'Inferno dantesco in piazza[...]
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Il lungometraggio, girato in Emilia-Romagna, lancia un messaggio chiaro: si può essere felici con lo sport, la natura e la compagnia. A prescindere dalle proprie capacità.[...]
    L'astrofisica sbarca su Youtube con la mirandolese Andrealuna Pizzetti
    L'astrofisica sbarca su Youtube con la mirandolese Andrealuna Pizzetti
    "On Planet 9" è il progetto creato dalla Pizzetti e altre quattro dottorande: le cinque giovani studiano astrofisica alla Clemson University, nella Carolina del sud.[...]