Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
27 Settembre 2022

L’European Conference on Computer Vision (ECCV) premia il finalese Matteo Fabbri

Giovane dottorando in Information and Communication Technologies di Unimore, l’Ingegner Matteo Fabbri, premiato nel corso dell’European Conference on Computer Vision (ECCV). Assegnato a lui il Best Demo Award per il video che mostra il funzionamento in tempo reale del progetto Inter-Homines, un sistema per il calcolo delle distanze interpersonali in luoghi pubblici e predire livelli di rischio da contagio Corona virus, elaborato dal Centro interdipartimentale di AIRI (Artificial Intelligence Research and Innovation Center) di Unimore.

Dopo aver ricevuto l’apprezzamento della Regione Emilia-Romagna, Inter-Homines, il sistema per il calcolo delle distanze interpersonali in luoghi pubblici e predire così livelli di rischio da contagio Corona virus elaborato dal Centro interdipartimentale di AIRI (Artificial Intelligence Research and Innovation Center) di Unimore, riceve ora anche il prestigioso riconoscimento della comunità scientifica internazionale che si è raccolto attorno alla European Conference on Computer Vision (ECCV).

Questa manifestazione, che ha catturato tra il 24 ed il 27 agosto l’interesse – sebbene da remoto – di 4000 esperti nel settore della Computer Vison, ha attribuito al progetto dell’Ateneo emiliano il Best Demo Aword, selezionandolo tra 42 lavori scientifici di ricercatori del mondo accademico e dell’industria mondiale (tra cui alcuni del calibro di Google, Facebook e Amazon) che durante la rassegna hanno presentato le loro dimostrazioni virtuali con video preregistrati che mostrano il funzionamento in tempo reale di un software di AI.

Il compito di presentare questo progetto Unimore in grado di valutare in tempo reale il rischio di contagio di un’area monitorata analizzando flussi video in aree ad affollamento variabile, sia pubbliche che private, è stato affidato al giovane Ingegnere Matteo Fabbri, dottorando della Scuola Internazionale in Information and Communication Technologies (ICT) del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” (DIEF) di Unimore,

ECCV (https://eccv2020.eu/academic-demos/), una delle conferenze più rinomate nel settore della Computer Vision, è giunta quest’anno alla sua sedicesima edizione. Risalente al 1990 si tiene ad anni alterni. Il Best Demo Award è un premio istituito di recente, a partire dal 2012, ed è la quinta volta quindi che si assegna, ma è la prima volta in assoluto che viene assegnato ad un italiano.

In contrapposizione ai paper scientifici (il cui scopo è quello di studiare un problema specifico, validando i risultati con esperimenti e dimostrazioni), durante una Demo – spiega l’Ing. Matteo Fabbri di Unimore – viene presentato il funzionamento di un sistema completo, possibilmente in tempo reale. Nel nostro caso, Inter-Homines è un sistema a supporto delle misure di prevenzione contro il COVID-19. In particolare, il nostro sistema è in grado di individuare situazioni di assembramento tramite una telecamera, segnalando in tempo reale la situazione di rischio attraverso, ad esempio, un segnale audio”.

Con Inter-Homines, che ha ricevuto un finanziamento dalla Regione Emilia-Romagna di 119.921,60 euro, ci si propone di rendere disponibili soluzioni tecnologiche innovative in grado di ridurre il rischio di contaminazione, garantire il distanziamento tra persone, gestire sistemi di monitoraggio della sicurezza in ambienti aperti al pubblico, con particolare attenzione ai luoghi dove vi è una significativa aggregazione di persone e – cosa importante – nel rispetto delle norme sulla privacy, poiché il progetto elabora immagini con un principio di “privacy-by-design”, non prevedendo alcuna registrazione di flussi video o di dati personali né in forma locale né in forma centralizzata, garantendo in questo modo una acquisizione di informazioni che tutela l’anonimato.

La giuria – commenta la Professoressa Rita Cucchiara, Direttore di AIRI di Unimore – ha sicuramente apprezzato il topic. Essendo un’applicazione orientata al COVID, è risultata un ottimo esempio di come l’AI sia in grado di supportare l’essere umano in situazioni di estrema necessità”.

Matteo Fabbri

Originario di Finale Emilia, dove ha frequentato il Liceo Scientifico Morandi, si è laureato Ingegneria Informatica all’Università di Ferrara nel 2013, conseguendo nel 2017 la laurea magistrale in Ingegneria Informatica a Unimore conseguendo il punteggio di 110/110 con una tesi dal titolo “Generative Adversarial Models for People Attribute Recognition in Surveillance” (Modelli Generativi per il Riconoscimento degli Attributi delle Persone in Contesti di Videosorveglianza). Attualmente frequenta la Scuola di Dottorato in Information and Communication Technologies di Unimore. Già autore di 6 pubblicazioni scientifiche, ha orientato i suoi studi principalmente sullo Human Behaviour Understanding (studio del comportamento umano) attraverso tecniche di Computer Vision ed Intelligenza Artificiale.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto| Tutto quello che c’è da sapere del melograno
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
“E adesso un libro:rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della giuggiola
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Il paradosso energetico. E non solo
Da giorni assistiamo ad un vero e proprio assalto mediatico sull’ingiustificato ed indiscriminato aumento del costo dei beni energetici, che metterà in ginocchio imprese e famiglie.leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell'autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere della piadina
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto. Tutto quello che c’è da sapere dell’anguria
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchIncendio a Dogaro. Nella frazione di San Felice è andata a fuoco una roulotte
    • WatchIts Biomedicale Mirandola, la cerimonia di consegna dei diplomi
    • WatchUn cimitero medievale, in ottime condizioni, scoperto a Mirandola

    La buona notizia

    Inaugurata a San Prospero la palestra intitolata a Luigi Vaccari
    Nella targa posta a suo ricordo una sua celebre frase: "Lo sport ha un solo colore, quello dell'arcobaleno"[...]
    Pork Factor Concordia, 25 mila euro donati a cinque realtà dedicate ai bambini
    Oltre ai I fiol d’la schifosa altre associazioni hanno contribuito: Musicanima; Ciclisti amatoriali di Concordia; Tennis Club Concordia; Avis Concordia; Allenatori giovanili Pol Possidiesi[...]
    A Mirandola ripartono i corsi dell’Università della Libera Età “Bruno Andreolli”
    I corsi sono completamente gratuiti. Gli incontri si svolgeranno presso la “Sala Trionfini” in piazza Ceretti[...]

    Curiosità

    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Il giovane ha superato il primo turno di audizioni e continua il processo di selezione del talent.[...]
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Aveva vagato per strada per 11 giorni. Dimagrita e spaesata, è stata riabbracciata dalla sua anziana padrona che la stava cercando incessantemente[...]
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    La campagna della Polizia Locale Area Nord ha coinvolto più di 250 persone[...]
    Il sexting? "Non è tradimento"
    Il sexting? "Non è tradimento"
    A tradire online sarebbe secondo un sondaggio il 75% degli italiani fidanzati o sposati[...]
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    Data del rilascio: domenica 18 settembre. Chi li trova può tenerseli o farli ancora girare[...]
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Quattro anni fa, un bambino di Mirandola scrisse una lettera indirizzata alla regina e ricevette risposta da Buckingham Palace[...]
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    E' quanto è accaduto quest'estate, a Cattolica, ad una famiglia di Rovigo: la donna ha scritto un post in un gruppo Facebook cittadino, nella speranza che il dispositivo possa essere restituito[...]
    EmiliaFoodFest, a Carpi andrà in scena il "processo al gnocco fritto"
    EmiliaFoodFest, a Carpi andrà in scena il "processo al gnocco fritto"
    Domenica 25 settembre, alle 16, presso il Cortile d’onore di Palazzo dei Pio, avrà luogo “Gnocco e i suoi fratelli”, titolo scelto per questo originale talk show-spettacolo[...]
    Mirandola. Quando Sergio Poletti dipinse l'effigie di Elisabetta II
    Mirandola. Quando Sergio Poletti dipinse l'effigie di Elisabetta II
    Un omaggio evidentemente gradito alla Corona poiché l'opera fa attualmente parte della "Royal Collection": suddivisa tra il Castello di Windsor, l'Hampton Curt Palace e, appunto, Buckingham Palace.[...]
    • malaguti