Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Scuole ancora chiuse per docenti esterni e attività di supporto, Cna denuncia pericoli per settore e formazione

MODENA – È di questa settimana la notizia che tutte le scuole statali e tutte le scuole comunali dell’infanzia hanno confermano la chiusura delle porte agli esperti, almeno fino a dicembre. Una notizia che preoccupa non poco le tante e i tanti operatori che operano nei settori della divulgazione scientifica, dell’educazione e della cultura, poiché di fatto, tra lockdown prima, norme anticovid poi e questa chiusura, le imprese e i professionisti di questo importante settore, nel 2020 si ritroveranno ad aver lavorato appena per una sessantina di giorni.  Si tratta, ad avviso di CNA Modena, si una situazione economicamente, socialmente e culturalmente inaccettabile: “non vorremmo sentire parlare, un domani, di generazione Covid” – ammonisce il presidente dei Giovani Imprenditori di Cna Modena Lapo Secciani – e per questo servono interventi immediati, per le imprese e per i fruitori dei servizi erogati dai professionisti coinvolti in questa attività.  “Una situazione che costituisce un enorme vulnus educativo e culturale in grado di creare danni irreparabili da un punto di vista economico e sociale – continua Secciani – stiamo parlando di un settore, quello della divulgazione scientifica, dell’educazione e della cultura che impiega principalmente giovani e spesso donne, due categorie che la politica, a più riprese ha detto di voler tutelare e valorizzare, salvo dimenticarsene nei fatti. Peraltro, parliamo di persone con un livello culturale altissimo, in possesso di lauree e dottorati, conseguiti in quelle materie che, in un mondo sempre più improntato su tecnologia e scienza, sono determinanti”. Non permettere a questo settore di ripartire rischia di distruggere un humus culturale indispensabile per formare le nuove generazioni in modo adeguato alle sfide del domani, prima ancora che danneggiare l’economia: senza gli esperti esterni la scuola si troverà senza formatori capaci di insegnare ai giovani competenze sempre più fondamentali.

“Il governo ha messo in campo, attraverso bandi quali ad esempio EduCare o STEM2020, diversi finanziamenti per attività educative volte a colmare il vuoto lasciato dalla didattica a distanza, ma ciò non è sufficiente per tenere in piedi questo settore se, come abbiamo appreso, i bandi già assegnati hanno ricevuto una proroga d’ufficio che sposta al 2021 la realizzazione dei progetti”.

Il paradosso è che se da un lato è stato bloccato l’accesso agli esperti esterni per contenere i possibili contagi, dall’altro si permette ai ragazzi di svolgere qualsiasi attività al di fuori di essa, così i ragazzi possono liberamente andare a fare sport, piuttosto che seguire lezioni di musica, di ballo, di canto.

 “Ci aspettiamo di incontrare la politica per discutere di questa delicata situazione – afferma Secciani – da parte nostra siamo pronti a portare proposte e soluzioni per evitare un danno culturale incalcolabile”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto
Glocal
BTP Futura, il primo titolo di Stato interamente dedicato ai risparmiatori retail
Il Governo presenta una vera e propria novità per i risparmiatori italiani particolarmente affezionati ai titoli di Stato: il BTP Futura. Un nuovo Titolo di Stato dedicato esclusivamente ai risparmiatori individuali.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    La compagnia delle Mo.re torna in scena: da Nonantola, Ravarino e Bomporto ai teatri emiliani
    La compagnia delle Mo.re torna in scena: da Nonantola, Ravarino e Bomporto ai teatri emiliani
    Il cast è formato da ragazzi e ragazze,guidati dal fondatore Maicol Piccinini, di Nonantola[...]
    Le immagini più belle di #EViaggioItaliano, il tour nazionale su veicoli elettrici
    Le immagini più belle di #EViaggioItaliano, il tour nazionale su veicoli elettrici
    Il progetto che rilancia il turismo sostenibile per valorizzare il patrimonio enogastronomico, culturale e imprenditoriale italiano[...]
    Da Berlino a Finale per visitare le Meleghine
    Da Berlino a Finale per visitare le Meleghine
    Paolo Saletti ha condiviso sul proprio profilo Facebook un incontro curioso e inaspettato avvenuto durante un sopralluogo alle Meleghine[...]
    Alessandro Bergonzini, la passione per la storia al servizio della narrazione
    Alessandro Bergonzini, la passione per la storia al servizio della narrazione
    Intervista all'autore di Camposanto de "Nel giardino della salamandra" e "Naamah"[...]
    Il coraggio di cambiare lavoro, la storia di Arianna Gamberini
    Il coraggio di cambiare lavoro, la storia di Arianna Gamberini
    Si è messa in proprio come consulente di immagine lasciando il posto da dipendente: l'esperta di lavoro Francesca Monari l'ha intervistata[...]
    Sono arrivati i fenicotteri nelle valli mirandolesi
    Sono arrivati i fenicotteri nelle valli mirandolesi
    Sono stati immortalati in tutta la loro bellezza da Raffaele Gemmato mentre facevano sosta nella Bassa nel loro lungo volo verso Sud[...]
    Unimore nella classifica Times Higher Education 2021
    Unimore nella classifica Times Higher Education 2021
    l giudizio complessivo della rivista britannica assegna all’ateneo emiliano una posizione di classifica compresa tra 401 e 500 a livello mondiale[...]
    Anime Manga, a Modena la mostra con le storie di maghette, calciatori e robottoni
    Anime Manga, a Modena la mostra con le storie di maghette, calciatori e robottoni
    Fondazione Modena Arti Visive ospita dal 12 settembre al 10 gennaio[...]