Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
01 Dicembre 2021

L’Oncologia di Mirandola cresce, nonostante il Covid: prime visite aumentate del 20% rispetto allo scorso anno

Il sistema sanitario provinciale, alle prese con l’emergenza coronavirus, sta fornendo una risposta di quantità e di qualità, si legge in una nota dell’Ausl di Modena. Non solo nei confronti del Covid, ma anche per altre patologie, come quelle oncologiche, con le strutture dell’Azienda USL di Modena impegnate a garantire trattamenti, visite ed esami in sicurezza. In alcuni casi con un volume di attività addirittura aumentato, come ad esempio il Day Hospital Oncologico ed Ematologico dell’Ospedale Santa Maria Bianca di Mirandola, che ha incrementato di circa il 20% i servizi offerti nei primi 10 mesi del 2020 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Sono state infatti 311 le prime visite effettuate, per un totale di 1.801 accessi (erano 1.524 al 31 ottobre 2019).

Numeri che dimostrano l’alto livello di gradimento raggiunto dalla struttura mirandolese diretta dalla dottoressa Paola Nasuti, che afferisce all’Unità operativa di Medicina Oncologica di Area Nord dell’Azienda USL di Modena guidata dal dottor Fabrizio Artioli. All’interno del Day Hospital Oncologico del Santa Maria Bianca è inoltre presente un ambulatorio di ematologia, di cui è responsabile la dottoressa Letizia Pedrazzi.

“Ovviamente il Covid ha avuto un impatto importante sui servizi sanitari come il nostro – spiega la dottoressa Nasuti –, ma non ci ha impedito di continuare ad offrire cure e visite ai pazienti, in tutta sicurezza. A ogni accesso viene eseguito il triage (misurazione della febbre, igienizzazione delle mani e questionario anamnestico), oltre all’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale da parte sia degli operatori sia dei pazienti”.

L’emergenza in atto ha avuto riflessi significativi anche sulla sfera emotiva dei pazienti oncologici, fragili per definizione: “In questo momento storico sono molto spaventati – prosegue la dottoressa Nasuti –, ci chiamano per sapere se possono venire a fare i trattamenti chemioterapici e noi li tranquillizziamo. Amo definire il nostro lavoro con una frase, che è il mio credo da sempre: non siamo dei chemioterapisti, siamo oncologi mediciprendiamo in carico il paziente in toto, con le sue necessità e le sue paure, garantendo non solo le giuste cure ma anche quel supporto emotivo e psicologico di cui hanno bisogno”.

“I numeri dimostrano che la rete oncologica ha funzionato – evidenzia il dottor Artioli –, dai Medici di medicina generale ai servizi ospedalieri, un meccanismo ben rodato, anche in tempi di Covid, che si muove in una logica di integrazione e collaborazione tra territorio e ospedale. L’aspetto più importante, adesso, è quello relativo agli screening: bisogna recuperare il terreno, colmando il gap creato dal periodo in cui non si sono potuti svolgere per colpa del lockdown di marzo e aprile scorsi”.

Prevenzione e diagnosi precoce sono fondamentali in oncologia – gli fa eco la dottoressa Nasuti –, per questo invito i cittadini ad aderire rispondendo agli inviti per gli screening per il tumore al seno, colon-retto e della cervice uterina”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della nocciola
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della mela
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Economia circolare: l’innovazione fa bene all’ambiente
Venerdì 29 ottobre si sono chiusi con risultati ben oltre le più rosee aspettative, Ecomondo e Key Energy, i due saloni dedicati all´economia circolare e alle energie rinnovabili di Italian Exhibition Group.leggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del tè
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchTir in fiamme in autostrada
    • WatchEcco il Bosco Martino a Medolla, la nuova area attrezzata grazie a Eurosets
    • WatchInaugurazione nuova sede Oli spa a Medolla

    La buona notizia

    I ragazzi e le ragazze delle Sassi di Soliera a lezione di legalità coi Carabinieri
    Bullismo, all’uso dei social networks e alla violenza di genere: si è discusso di questo nell'incontro[...]
    Accese le luminarie di Natale a Mirandola
    Luci & Tradizioni, la due giorni di festa dedicata alle tradizioni mirandolesi, tra cui la pcaria del maiale e la preparazione di specialità tipiche[...]
    Coop sociali, nel modenese tiene il fatturato e aumenta l’occupazione
    Lo certifica una ricerca realizzata per Confcooperative Modena dall’ufficio studi di Unioncamere Emilia-Romagna[...]

    Curiosità

    Adolescenti e pandemia, la voce dei giovani dell'Emilia-Romagna alle prese con l'emergenza sanitaria
    Adolescenti e pandemia, la voce dei giovani dell'Emilia-Romagna alle prese con l'emergenza sanitaria
    I risultati della ricerca promossa dalla Regione tra 20.750 ragazze e ragazzi dagli 11 ai 19 anni[...]
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Più di 70 volontari si sono esercitati in diversi campi, dalla logistica alle radiocomunicazioni, dalla cucina all'amministrazione.[...]
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    E' possibile aiutare Edoardo partecipando ad una pizzata in cui parlerà del suo progetto riguardante questo "rally Cavezzo-Dakar"[...]
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    La diffusione del video sotto forma di Dvd costò alla donna la fine del matrimonio[...]
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    Nonostante la pioggia, tante persone, soprattutto bambini entusiasti in particolare per l'installazione artistica di Lorenzo Lunati:[...]
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    15 squadre di operatori sono già al lavoro per un’operazione che durerà ancora per tutto il mese di dicembre[...]
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    I francobolli e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli Spazio Filatelia di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma1, Torino, Trieste, Venezia Verona e sul sito poste.it.[...]
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Il corso è in special modo rivolto ai bambini e alle bambine della Comunità tunisina, ma è comunque aperto a tutti coloro che desiderino conoscere la lingua araba.[...]
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    Strane forme geometriche sono state immortalate qualche giorno fa da un bomportese e le fotografie degli strani cerchi nei campi della Bassa sono state poi postate sui social.[...]