Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
05 Agosto 2021- Aggiornato alle 12:41

Ecco quanto sono calati i ricavi nella nostra economia

Sono stati resi noti giovedì i dati di TrendER, l’analisi condotta da CNA e validata da Istat per la sua valenza statistica, che ha esaminato, attraverso l’analisi di oltre 13.000 imprese emiliano romagnole con meno di 20 dipendenti (circa 1.400 quelle modenesi) la situazione economica dopo nove mesi di Covid, da gennaio a settembre 2020.

Modena la ritroviamo più o meno a metà della classifica relative alle provincie più colpite dalle conseguenze economiche della pandemia. Il nostro territorio, infatti, con un calo del 12,9% è al quarto posto della graduatoria della diminuzione del reddito, appena sopra il dato medio regionale.

RICAVI TOTALI PER PROVINCE – GENNAIO-SETTEMBRE 2020

N.B.: le stime totali della provincia di Piacenza vanno escluse dalla comparazione territoriale, poiché incomplete.

 

Modena, infatti, risente meno di altre province – come Bologna e soprattutto Ferrara, molto esposte sul lato dei servizi. Perché proprio questi ultimi sono stati quelli a soffrire maggiormente le limitazioni, come si evince dalla tabella seguente che individua il calo nei ricavi provinciali per macrosettori:

Questo, invece, l’ANDAMENTO TOTALE DEI RICAVI PER PROVINCIA E PER TRIMESTRI, dove si evidenzia il picco nel periodo aprile-giugno. Merita di essere evidenziata anche la situazione nel terzo trimestre, periodo nel quale Modena denuncia è al terzo posto per il calo dei ricavi, ancora una volta dietro Rimini e Bologna.

A livello manifatturiero, le criticità maggiori, per il nostro sistema economico, arrivano dal settore abbigliamento (ricavi a – 28,2%), già da anni alle prese con un processo di ristrutturazione che rende particolarmente fragili le aziende. Una situazione che si ripercuote nelle dinamiche occupazionali, come mostra il grafico relativo alle diverse aree e che vede quella di Carpi, dove si concentrano le imprese modenesi dell’abbigliamento, in più evidente difficoltà.

Ma addirittura più grave è la situazione nei servizi, come dimostra il seguente grafico, relativo all’andamento trimestrale, su base regionale, dei diversi settori, e quello del grafico successivo, riferito appunto ai servizi:

Difficile fare previsioni in un quadro di estrema incertezza, condizionato dall’andamento della pandemia. I dati più aggiornati parlano di un peggioramento, rispetto al trimestre precedente, nel periodo ottobre-dicembre, con un calo complessivo del Pil che potrebbe aggirarsi attorno al 10%. Nel 2021 è previsto un aumento del Pil di circa 4%, grazie anche al recupero delle esportazioni (per le quali è prevista una crescita del 10%) e degli investimenti, mentre il tasso di disoccupazione probabilmente si attesterà all’11%.

LE RCHIESTE.

“In un simile contesto – osserva Alberto Papotti, segretario di CNA Modena – se vogliamo che la nostra economia riprenda, bisogna fare in modo che le aziende sopravvivano e per questo abbiamo bisogno di uno sforzo eccezionale sia da parte dello Stato, sia da parte delle banche”

“Innanzitutto – prosegue Papotti – è necessario che il tempo per la restituzione dei finanziamenti con garanzia dello Stato che tante imprese hanno contratto prima dell’estate vengano allungati sino ad almeno 10 anni, prevedendo un parallelo allungamento dei tempi di preammortamento Poi occorre prorogare la moratoria su prestiti, linee di credito, scoperti di conto corrente e smobilizzo crediti ben oltre il 30 giugno, e con una decisione da prendere subito, per dare certezze alle imprese il prima possibile”.

Infine, le perdite che inevitabilmente figureranno nei bilanci 2020 di un’infinità di aziende. Su questo punto CNA Modena chiede un impegno straordinario: “il Decreto liquidità (DL 23/2020) sospende l’obbligo di ricapitalizzazione per le aziende che chiudono il bilancio con predite rilevanti. Qualcosa di simile dovranno fare le banche: le eventuali chiusure in perdita non dovranno comportare revoche degli affidamenti in essere né incidere sulla concessione di linee di credito o nuovi finanziamenti. E regole analoghe dovranno essere previste per le ditte individuali ed i professionisti”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchNuovo Pronto Soccorso di Mirandola, intervista al dottor Stefano Toscani
    • WatchFinale Emilia, saluto del consiglio comunale al luogotenente Cappello
    • WatchLa Bike Map delle Ciclovie nella Bassa Modenese

    La buona notizia

    In gravidanza le donne si difendono meglio dall’infezione da Covid-19, lo studio modenese
    Il loro sistema immunitario lavora in modo particolare per permettere lo sviluppo del feto. In caso di infezione da coronavirus, le gestanti attivano una risposta specifica e nuova[...]
    Mirandola, il dottor Giorgio Pasetto: “Il panorama della lotta ai tumori è fortunatamente fecondo di idee”
    Il medico ha fondato Medendi, un percorso personalizzato che attraverso una serie di azioni mirate aiuta ad individuare l’opzione di cura migliore, collaborando con l’oncologo di fiducia del paziente nell’interesse dello stesso. [...]
    Restauro del Municipio di Mirandola, impressionante lavoro sulle colonne del loggiato
    Un cantiere importante, anche per le sofisticate tecniche edili e di restauro impiegate, spiega la vicesindaca Letizia Budri[...]

    Curiosità

    Ecco le rotonde della Bassa che finiscono nella classifica delle più brutte del modenese
    L'artista modenese Tommaso Mori si è dilettato a stilare la classifica delle "Quaranta rotonde più brutte della provincia"[...]
    Mirandola, ruba 400 Kg di tronchi d'albero da un'azienda
    Mirandola, ruba 400 Kg di tronchi d'albero da un'azienda
    L'uomo, approfittando di alcune ore di assenza degli operai, è riuscito ad impossessarsene agganciando il rimorchio sul quale erano stati posato, ad un piccolo trattore [...]
    Mamma e figlia campionesse di softball, per loro tatuaggio olimpico a Soliera
    Mamma e figlia campionesse di softball, per loro tatuaggio olimpico a Soliera
    Una bella storia quella di madre e figlia, unite nella stessa passione che le ha portate ad assaporare l'adrenalina e l'euforia di un'esperienza indimenticabile[...]
    In gravidanza le donne si difendono meglio dall’infezione da Covid-19, lo studio modenese
    In gravidanza le donne si difendono meglio dall’infezione da Covid-19, lo studio modenese
    Il loro sistema immunitario lavora in modo particolare per permettere lo sviluppo del feto. In caso di infezione da coronavirus, le gestanti attivano una risposta specifica e nuova[...]
    Restauro del Municipio di Mirandola, impressionante lavoro sulle colonne del loggiato
    Un cantiere importante, anche per le sofisticate tecniche edili e di restauro impiegate, spiega la vicesindaca Letizia Budri[...]
    Fuori il video della modenese Raffy feat. Ivan Granatino "Ratatà (Boom)"
    Fuori il video della modenese Raffy feat. Ivan Granatino "Ratatà (Boom)"
    Il brano, prodotto al Take Away Studios di Modena è un mix perfetto tra pop e reggaeton dalle sonorità latino-americane in grado di scaldare ulteriormente l'estate 2021[...]