Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
30 Luglio 2021- Aggiornato alle 09:36

Mirandola, alla Parafarmacia Golinelli mascherine chirurgiche a 10 centesimi. Il titolare: “Promuovere salute e dare un’opportunità in più alla mia attività”

Mirandola – Non è sempre detto che il successo commerciale si accompagni alla spregiudicatezza: ne è dimostrazione la Parafarmacia Golinelli, situata al numero 21 della centralissima via Pico, a pochi passi dal Duomo. Qui, il titolare Luigi Golinelli ha infatti lanciato un’iniziativa volta a distribuire le mascherine chirurgiche al prezzo di dieci centesimi: una tariffa minore rispetto al mercato, che si propone di permettere ai consumatori un rinnovo frequente del dispositivo. Tale scelta, naturalmente, non è stata dettata dalla sola filantropia, ma risente della volontà di favorire la buona riuscita dell’esercizio commerciale, coniugandovi l’incoraggiamento delle pratiche anti-contagio. Della questione, abbiamo parlato direttamente con il dottor Golinelli, che ci ha illustrato le ragioni e gli obiettivi relativi alla campagna promozionale.

Dottor Golinelli, quali motivi vi hanno spinti a scegliere di vendere le mascherine a dieci centesimi a pezzo?

Ad oggi, la mascherina è diventata un’inseparabile e fondamentale compagna della nostra quotidianità: insieme al distanziamento e al lavaggio delle mani, permette un’efficace difesa da quel nemico invisibile, che da un anno a questa parte ha sconvolto la vita di tutti. Troppo spesso, però, viene utilizzata in maniera scorretta e, soprattutto, viene cambiata molto raramente. Questo è un grande problema, perché il potere filtrante dei dispositivi si riduce nel corso delle ore: non è certo salutare indossare la stessa mascherina per diversi giorni. Uno dei principali motivi che spinge le persone a prestare poca attenzione al raccomandato turn-over, è il costo delle mascherine: abbiamo dunque pensato di provare a vendere le cosiddette “chirurgiche” in pacchettini da dieci pezzi, al prezzo di un euro. Si tratta di dieci centesimi cadauna. Penso, in quanto a convenienza, di poter vantare un primato nazionale!

Come è cambiato, nel corso di questi mesi, l’atteggiamento dei consumatori rispetto all’utilizzo delle mascherine?

Credo di poter affermare che le persone, oggi, siano molto più consapevoli. Soprattutto quest’estate, quando la fase emergenziale sembrava ormai superata, si prestava sempre meno attenzione alle misure anti-contagio, mascherina in primis. E’ stato un grave errore: dobbiamo sempre tenere a mente che, con alcuni piccoli accorgimenti, possiamo fare moltissimo per la nostra salute e per quella degli altri. Del resto, un pacchetto di mascherine chirurgiche, ha il costo di un caffè: spendendo poco, abbiamo il potere di proteggere noi stessi e la comunità.

La sua è un’attività che afferisce all’ambito sanitario. Come avete vissuto questi mesi di emergenza?

Devo molto alla mie collaboratrici, che, soprattutto nelle prime fasi dell’epidemia, quando il virus era un nemico sconosciuto, hanno avuto grande coraggio, sostenendomi anche nei momenti più difficili. In effetti, anche io sono stato colpito dal Covid.

In che modo ha vissuto questa drammatica esperienza?

Ho contratto l’infezione nel periodo natalizio, venendo ricoverato pochi giorni dopo per polmonite bilaterale. Ho trascorso parte della convalescenza presso l’ospedale di Mirandola, dove ho ricevuto cure eccellenti, accompagnate da premura e grande comprensione. Ritengo che il Santa Maria Bianca sia un punto di forza della nostra rete sanitaria, da tutelare e incentivare in maniera costante.

La sua parafarmacia consta anche di una parte dedicata all’erboristeria. Quali prodotti naturali possono essere utili per recuperare le forze dopo aver contratto il virus?

Sempre più persone sono affette dal cosiddetto “long Covid”, la sindrome che colpisce coloro i quali hanno sviluppato una forma particolarmente aggressiva del Sars-Cov-2. Naturalmente, esistono rimedi farmacologici per gestire questa disagevole condizione, ma alcuni prodotti naturali possono essere un buon sostegno: in particolare, la vitamina D e la K2 hanno grande efficacia nel processo di recupero. Per quanto concerne l’insonnia, che alle volte funesta le notti di ex positivi al virus, è molto valida la classica melatonina. Non bisogna sottovalutare nemmeno il potere della luce solare, che stimola le nostre difese immunitarie in modo naturale.

Con l’arrivo dei vaccini, ci avviciniamo anche alla fine della pandemia. Qual è il suo auspicio per il futuro?

Mi auguro che questo anno drammatico abbia fatto comprendere a tutti quanto la salute sia un bene essenziale, che si tutela lavorando in maniera sinergica: istituzioni, aziende e rete sanitaria devono collaborare, solo così si potrà costruire un avvenire migliore per la comunità. Altresì, una volta terminata l’emergenza, occorrerà ricostruire la dimensione dei rapporti sociali: le persone hanno bisogno di relazionarsi, lo riscontriamo presso tanti dei nostri clienti, che lamentano il peso di un isolamento necessario, ma innaturale. Insomma, come affermavano gli Antichi, la salute del corpo si accompagna sempre a quella dell’anima.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchLa Bike Map delle Ciclovie nella Bassa Modenese
    • WatchIncendio al parco di Finale Emilia
    • WatchMaltempo sulla Bassa, 4 feriti

    La buona notizia

    Riprende vigore il mercato immobiliare: "I modenesi cercano una casa migliore"
    Secondo Anama - Confesercenti sul mercato immobiliare della provincia di Modena soffia un vento di fiducioso ottimismo[...]
    Amedeo Torresi alla guida del Comando della Tenenza di Mirandola della Guardia di Finanza
    Il sottotenente, originaria di Bari, ha la competenza anche Camposanto, Concordia sulla Secchia, Finale Emilia, Medolla e San Felice sul Panaro. Oggi il saluto con il sindaco di Mirandola[...]
    Valentina Rodini, studente dell'Università di Modena, vince l'oro alle Olimpiadi
    Per il canottaggio, in coppia con Federica Cesarini. “È veramente una vittoria storica della quale ci complimentiamo tutti con questa nostra eccezionale atleta", commenta il rettore[...]

    Curiosità

    Poste Italiane celebra la "Giornata mondiale dell'amicizia"
    Poste Italiane celebra la "Giornata mondiale dell'amicizia"
    La cartolina può essere acquistata in tutti gli uffici postali con sportello filatelico e negli Spazio Filatelia delle principali città al prezzo di 0,90€ e dal 28 luglio al 4 agosto[...]
    Centro "Il Pettirosso": arriva la 12° edizione della "Notte delle Civette"
    Centro "Il Pettirosso": arriva la 12° edizione della "Notte delle Civette"
    L'evento è in programma per giovedì 29 luglio, alle ore 20.30[...]
    Riccardo Muti compie 80 anni e festeggia in Romagna
    Riccardo Muti compie 80 anni e festeggia in Romagna
    Il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, ha inviato al Maestro il suo messaggio di auguri.[...]
    Un video racconta il murale di Seba Mat e le storie che l'hanno ispirato
    Un video racconta il murale di Seba Mat e le storie che l'hanno ispirato
    Verrà proiettato giovedì 29 luglio nel Cortile d'onore, presenti artista e regista[...]
    Da Mirandola Letizia Borella campionessa mondiale al world body painting festival
    Da Mirandola Letizia Borella campionessa mondiale al world body painting festival
    Ha partecipato come tela con l’artista Francesca Cavicchio, ed insieme sono salite sul gradino più alto del podio[...]
    Il "Clyde" della Bassa torna in azione: il finalese ruba il borsello pieno di soldi a un corriere
    Il "Clyde" della Bassa torna in azione: il finalese ruba il borsello pieno di soldi a un corriere
    L'uomo, che con la fidanzata "Bonnie" ha compiuto in passato diversi furti, era ai domiciliari. Dovrà ora rispondere di evasione e furto aggravato[...]
    "Chi non è vaccinato metta un cartello così lo schiaviamo": "Buona idea". Bufera social sul sindaco di Bomporto
    "Chi non è vaccinato metta un cartello così lo schiaviamo": "Buona idea". Bufera social sul sindaco di Bomporto
    Angelo Giovannini entra a gamba tesa nel dibattito no vax condividendo e commentando sulla sua pagina Facebook personale il post di una cittadina che lanciava la proposta. Poi ritratta: "Solo una provocazione"[...]
    Finale Emilia, romantico siparietto social di Saletti con le figlie di Bonaccini
    Finale Emilia, romantico siparietto social di Saletti con le figlie di Bonaccini
    Il presidente del Consiglio Comunale del paese leghista ha postato un commento sulla bacheca del governatore dell'Emilia-Romagna[...]
    A Bastiglia inaugurato l'orto contro il bullismo
    A Bastiglia inaugurato l'orto contro il bullismo
    Un vero progetto di socialità e di coesione sociale che si pone come obiettivo quello di fare comunità.[...]
    In bici per tutta la regione per condividere il basket inclusivo: Alessandro Colombi è partito da Concordia
    In bici per tutta la regione per condividere il basket inclusivo: Alessandro Colombi è partito da Concordia
    Percorrerà oltre 1.200 km e affronterà 18.000 metri di dislivello. Le tappe saranno l’occasione per condividere il progetto con i sindaci e le realtà inclusive dei territori attraversati.[...]