Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
21 Maggio 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Assicurazioni auto, in Italia i premi RCA più cari d’Europa

Ad oltre quattro anni di distanza da quella precedente, Federconsumatori Modena realizza una nuova indagine sui premi RCA nella provincia di Modena. Assieme ad una analisi sul mercato assicurativo in questo segmento, anche a carattere locale, il report si concentra sull'analisi del canale di vendita online, una modalità in crescita, che riguarda il 6,4% degli automobilisti. Questo il contenuto del report, presentato dal presidente di Federconsumatori provincia di Modena, Marzio Govoni:

"Il Sistema assicurativo, nel suo complesso, esce bocciato; le ombre sono ben superiori alle luci, per una pluralità di motivi. L'Italia è il paese con le RCA più care d'Europa. Per assicurare un’auto i conducenti italiani pagano poco meno di 100 € in più rispetto alla media europea; considerando i 42 milioni di veicoli circolanti nel nostro paese, ciò determina una maggior spesa per i cittadini di 4,2 miliardi. Secondo l’ANIA, associazione delle Compagnie, questo sarebbe causato dal notevole impatto dei falsi incidenti, pari al 22% sul numero dei sinistri totali, con una maggiore incidenza al Sud. Ad esempio, secondo ANIA, quasi la metà dei sinistri denunciati in Campania nasconderebbe una frode. Ma bisogna dire che i dati ANIA sono di parte, e spesso vengono smentiti da quelli ISTAT, che ad esempio registra un mantenimento, od un lieve incremento, del costo medio delle polizze, mentre ANIA dichiara una loro forte riduzione. Nel segmento che esaminiamo con questa indagine va poi segnalato il fenomeno delle frodi on-line perpetrato per il tramite di siti truffa, che secondo Ivass, il Garante in materia assicurativa, costituisce un fenomeno in continua crescita: nonostante quest’ultimo sia intervenuto con almeno 300 sanzioni, i truffatori continuano ad operare sul web, con il risultato che le polizze ricevute dai clienti sono false, i pagamenti vengono irrimediabilmente persi ed i relativi veicoli non sono assicurati. L’effetto è la inevitabile ricaduta sul Fondo Vittime della Strada, e quindi su tutti gli automobilisti. Comunque ancora un fenomeno minore e a carattere globale, che non può giustificare il forte differenziale tra le RCA italiane e quelle europee.

Ma al di là dei numeri forniti è necessario dire che il potente Sistema assicurativo del nostro paese è stato oggetto di numerose indagini da parte del Garante alla Concorrenza, che nel tempo ha ripetutamente sanzionato le principali Compagnie per accordi di cartello, per l'alterazione della concorrenza, per pratiche commerciali scorrette. Nel suo piccolo anche questo XIX° monitoraggio consegna all'attenzione dei cittadini e del mondo dell'informazione un dato preoccupante: quello della scarsa trasparenza, o ancora meglio dell'opacità che contraddistingue la vendita sul web di polizze assicurative. Una bocciatura che accomuna sia i servizi forniti online dalle Compagnie che dai diversi portali web che rilasciano preventivi a carattere comparativo. Solo così può essere definita una condizione che vede, per un modenese una spaventosa variabilità dei prezzi tra le diverse assicurazioni; fino al +338% sui siti delle Compagnie e fino al +245% nei portali dei preventivatori . Oscillazioni che restano forti anche omettendo dalle valutazioni i premi minimi e massimi . Non solo. Se le Compagnie dichiarano di aver vistosamente ridotto gli importi delle RCA negli ultimi anni, il dato che Federconsumatori registra, raffrontando i dati della precedente indagine, è quello di anomalie forti, con incrementi importanti quanto ingiustificati, che per una Compagnia arrivano al +108% sul proprio sito e del +81% sul portale del preventivatore.

Numeri in sostanziale sintonia con le valutazioni ISTAT, che al contrario delle Compagnie registra una importante crescita, nel tempo, del costo delle polizze RCA. Ma anche considerando il dato fornito dalle stesse Compagnie, ci sono altri numeri sui quali riflettere, ad esempio il sorpasso del costo medio delle RCA auto a Modena, rispetto al dato nazionale. In sei anni siamo passati da una condizione che vedeva il costo medio a Modena inferiore del 7% rispetto al dato nazionale, ad un sorpasso, con Modena avanti dell'1%. Una riduzione del costo polizze che a Modena è stato più contenuto rispetto sia al dato nazionale che a quello regionale, sempre secondo i dati delle Compagnie, diversi da quelli ISTAT. Comunque sia qualcuno dovrebbe spiegare come sia possibile che ad un libero professionista modenese venga proposta contemporaneamente una polizza RCA da 303 euro e altre due da 1.104 euro. O ad una ragazza diciottenne neopatentata sia proposta una polizza da 875 euro ed un'altra da 2.719.

E' concorrenza? Certo che no, sono alterazioni del mercato, forse utili soltanto a mostrare la convenienza di un prodotto rispetto all'altro, o a costruire medie. Un mercato davvero poco trasparente, e anche poco mobile, visto che l'85% dei clienti rinnovano la polizza con la stessa Compagnia dell'anno precedente. Quindi un mercato con tanti problemi, dove a consumatori e consumatrici resta la speranza che gli organi deputati ai controlli estendano ancora di più il loro raggio d'azione. Consumatori per i quali diventa essenziale il confronto trai costi proposti da diversi agenti assicurativi, e tra le tante offerte disponibili in rete. Meglio perdere qualche ore nel districarsi trai siti delle Compagnie ed i portali dei preventivatori, cercando la migliore offerta, ma riuscendo così a risparmiare anche diverse centinaia di euro. E poi non bisogna essere fedeli allo stesso Agente, alla stessa Compagnia od allo stesso preventivatore. Prodotti identici, dagli identici contenuti, a volte della stessa Compagnia assicurativa sono proposti a costi anche molto diversi. In questo caso il cambiamento è l'autodifesa migliore per i cittadini, alle prese con comportamenti di scarsa trasparenza.

Di seguito, alcuni grafici contenuti nel report di Federconsumatori Modena:

SulPanaro Expo

RESTO D'ITALIA E MONDO

Rubriche

Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 3
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Glocal
Il loop della scarsità
Glocal - La nostra è un’epoca plasmata da un eccesso di stimoli che ci seducono nella direzione dell’accumulo: consumare più del necessario, acquistare oggetti inutili e cercare piaceri effimeri.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 2
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
“E adesso un libro” | Rubrica di libri - 6 titoli da non perdere
Rubrica - La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monari.
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della focaccia fiorita
Rubrica - Creatività, ortaggi e farine; questi gli ingredienti che danno vita a questa scenografica focaccia. Rubrica a cura di Francesca Monari
Superbonus - nuova comunicazione preventiva
Rubrica - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto
Linee guida per i Social | Ecco come creare post perfetti in pochi e semplici passaggi
Rubrica - Ed eccoci al terzo appuntamento con Susanna Baraldi, titolare di un’agenzia di comunicazione mirandolese. Oggi impareremo a destreggiarci tra post, reel e video.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 1
Il punto - E' la rubrica che abbiamo deciso di avviare per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Glocal
Gli italiani mangiano male
Glocal - In Italia, ogni dieci minuti, una persona muore per complicanze legate all'obesità.

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

  • I più letti

  • Most Read Posts

    • Non ci sono elementi
  • La buona notizia

    La storia
    Destinazione New York per i Rulli Frulli: da Finale Emilia portano le frittelle della Bassa all'Onu
    L'occasione è la conferenza annuale degli Stati che hanno siglato la Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità
    Fatto in casa
    Parchi dei quartieri in festa a San Felice: ecco il programma di "Estate nei parchi"
    Si comincia sabato 25 maggio a Dogaro. Poi il 31 Villa Gardè, il 6 giugno a Rivara, il 15 a Confine, il 20 al parco Puviani, il 27 al parco Conad, il 2 luglio a San Biagio, l’11 al parco Ciro Menotti, il 13 luglio al parco Estense, il 25 luglio a Pavignane
    Salute
    Riconoscimento per l’Endoscopia Ausl: studio sul trattamento delle ulcere sanguinanti pubblicato sulla principale rivista di settore
    L’équipe diretta dal dottor Mauro Manno è stata infatti protagonista al recente congresso della Società Europea di Endoscopia Digestiva (ESGE) che si è tenuto a Berlino

    Curiosità

    Il fleximan della differenziata individuato a Bomporto: col cacciavate contro i cassonetti
    Il punto
    Il fleximan della differenziata individuato a Bomporto: col cacciavate contro i cassonetti
    La Polizia Locale del Sorbara lo ha trovato con le videotrappole: aveva danneggiato con un cacciavite l’apertura elettronica dei cassonetti per la raccolta differenziata dei rifiuti per ben due volte, in due distinte giornate
    Le migliori città per la movida in Italia: Modena al sesto posto
    Curiosità
    Le migliori città per la movida in Italia: Modena al sesto posto
    Un recente studio di BonusFinder Italia ha analizzato le 50 città più grandi d’Italia tenendo conto di diversi fattori chiave che caratterizzano l'esperienza di divertimento.
    Il Guercino torna a casa, a Finale Emilia, 12 anni dopo il terremoto
    Taglio del nastro
    Il Guercino torna a casa, a Finale Emilia, 12 anni dopo il terremoto
    Vale più di tre milioni di euro - è questa la stima dell'assicurazione - e sul mercato  dell'arte è ambitissimo: gli americani vanno pazzi per le opere dell'artista centese
    Da Mirandola a Bordeaux, piccoli musicisti della Bassa in missione in Francia
    Per i più piccoli
    Da Mirandola a Bordeaux, piccoli musicisti della Bassa in missione in Francia
    Continuano le attività a Bordeaux per la piccola delegazione della Fondazione Scuola di Musica Carlo e Guglielmo Andreoli.
    Per la riapertura del duomo di Finale Emilia un annullo postale speciale
    Ultime notizie
    Per la riapertura del duomo di Finale Emilia un annullo postale speciale
    In occasione della riapertura al culto del Duomo di Finale Emilia che avverrà domenica 26 maggio, Poste Italiane attiverà un Ufficio Postale Temporaneo
    Aurora boreale visibile anche sui cieli della Bassa modenese
    Curiosità
    Aurora boreale visibile anche sui cieli della Bassa modenese
    Lo storico evento, rarissimo alle nostre latitudini, sarà probabilmente visibile anche nella serata di oggi, sabato 11 maggio
    La corona di Mary of Modena, Maria Beatrice d'Este regina d'Inghilterra, torna nel modenese
    La storia
    La corona di Mary of Modena, Maria Beatrice d'Este regina d'Inghilterra, torna nel modenese
    Una grande occasione per conoscere la storia straordinaria della principessa modenese, non così nota, unica donna italiana che diventò regina d'Inghilterra.
    A Zocca il concorso per scegliere chi suona sul palco di Vasco Rossi a Milano e Bari
    L'incontro
    A Zocca il concorso per scegliere chi suona sul palco di Vasco Rossi a Milano e Bari
    A Zocca nasce il “Festival occa paese della musica” concorso canoro in collaborazione con Vasco Rossi
    Aceto balsamico, al solierese Fabio Franciosi il titolo di “Re della tavola”
    Ultime notizie
    Aceto balsamico, al solierese Fabio Franciosi il titolo di “Re della tavola”
    Al 19° “Palio della Ghirlandina” dedicato alla produzione familiare di aceto tradizionale di Modena di qualità
    I Rulli Frulli suonano a Roma, a cospetto del Papa
    L'incontro
    I Rulli Frulli suonano a Roma, a cospetto del Papa
    La diretta è in televisione

    chiudi