Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Scoperto a Modena il “collante” che provoca trombosi nei casi di Covid

MODENA- Modena ancora in prima linea nella ricerca per comprendere i meccanismi che scatenano le complicanze più gravi del Covid-19. L’Equipe di Diagnostica Emolinfopatologica dell’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Modena, guidata dal dottor Luca Roncati, docente presso l’Università di Modena e Reggio Emilia e attivo nell’ambito dell’Anatomia Patologica, diretta dal professor Antonino Maiorana di Unimore, insieme al Dipartimento Interaziendale ad Attività Integrata di Medicina di Laboratorio e Anatomia Patologica, diretto dal dottor Tommaso Trenti, ha pubblicato due nuovi studi sulle riviste accademiche Journal of Thrombosis and Thrombolysis e Annals of Hematology, rivista ufficiale della Società Tedesca di Ematologia e Oncologia Medica e della Società Austriaca di Oncoematologia.

Il primo studio ha scoperto delle analogie tra il Covid-19 grave e la sindrome di Asherson – una severa patologia autoimmune che provoca problemi di coagulazione – in un paziente di 45 anni deceduto per Covid-19 dopo soli 8 giorni dal ricovero ospedaliero. Il secondo ha confermato la presenza di una condizione di immunodeficienza indotta dall’infezione da SARS-CoV-2 in 4 pazienti di età compresa tra 49 e 70 anni, deceduti per Covid-19. Si tratta della 19° pubblicazione accademica internazionale sul COVID-19 prodotta dal gruppo di ricerca del professor Roncati da quando è scoppiata la pandemia.

Nel primo studio, osservando il sangue del paziente 45enne “ci siamo accorti – spiega Roncati – che in circolo erano presenti autoanticorpi antifosfolipidi, in particolare il lupus anticoagulant caratteristico del lupus eritematoso sistemico, responsabili della sindrome da anticorpi antifosfolipidi, che nella sua variante più catastrofica viene definita sindrome di Asherson, dal medico che la descrisse per la prima volta nel 1992. La sindrome da anticorpi antifosfolipidi genera uno stato di ipercoagulabilità per iperadesione piastrinica con conseguente sviluppo di trombosi non soltanto venose ma anche arterioseche rappresentano una delle complicanze più frequenti nelle forme gravi del Covid-19.

Può essere quindi utile ricercare nei pazienti Covid-19 gravi, per lo più ricoverati in terapia intensiva, la presenza di anticorpi antifosfolipidi per escludere o meno una sindrome da anticorpi antifosfolipidi secondaria all’infezione da SARS-CoV-2, la quale necessita di uno specifico protocollo terapeuticoLa nostra scoperta deve essere confermata dallo studio di un numero maggiore di campioni; è tuttavia altamente probabile che dietro questa produzione di autoanticorpi vi sia una predisposizione genetica individuale”.

Insomma – aggiunge Roncati- sembra ormai assodato che il Covid-19 sia in grado di scatenare reazioni autoimmuni violente che colpiscono in particolare il sistema circolatorio di soggetti geneticamente predisposti, secondo dinamiche la cui conoscenza è fondamentale in un’ottica di prevenzione”.

 

Il secondo studio – pubblicato su Annals of Hematology – ha analizzato il sangue, il tessuto polmonare e il tessuto epatico di altri 4 pazienti deceduti per Covid-19, di età compresa tra 49 e 70 anni. “Abbiamo notato – spiega Roncati – l’instaurarsi di una condizione di immunodeficienza indotta dal SARS-CoV-2. Poiché nelle forme più gravi di Covid-19 bisogna ricorrere a potenti farmaci antinfiammatori per cercare di spegnare la tempesta infiammatoria in atto, l’utilizzo di tali farmaci e l’immunocompromissione dovuta al SARS-CoV-2 creano un terreno favorevole su cui possono svilupparsi infezioni opportunistiche, con particolare riferimento all’aspergillosi polmonare invasiva, all’epatite erpetica fulminate ed alla riattivazione erpetica multisistemica, tra cui quella del virus di Epstein-Barr, un ben noto virus oncogeno. Si tratta di una condizione di immunodeficienza per certi aspetti sovrapponibile a quella descritta nella SARS e nella MERS, altre due malattie respiratorie da coronavirusA differenza dell’HIV, che causa infezioni opportunistiche soltanto a distanza di anni dall’infezione nello stadio finale della malattia ovvero AIDS, SARS-CoV-2 crea uno stato di immunodeficienza reversibile, ma sul quale possono svilupparsi infezioni opportunistiche già dopo poche settimane dal ricovero in terapia intensiva”.

Più impariamo a conoscere il virus – conclude Roncati – più siamo in grado di prevenirne le complicanze gravi. In quest’ultimo anno tutta la scienza mondiale si è concentrata sullo studio del SARS-CoV-2, di cui oggi conosciamo molto ma, nonostante gli sforzi profusi, ancora tanto dobbiamo imparare per riuscire a ridurre finalmente le complicanze più gravi e potenzialmente letali dell’infezione”.

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto
Glocal
L'incompetenza del manager
L’Italia, tra i tanti primati che detiene nel campo dell’inefficienza e dell’inadeguatezza, si trova purtroppo anche ai primi posti, tra i Paesi a capitalismo avanzato, per l’incompetenza dei propri manager.leggi tutto
Glocal
Le organizzazioni aziendali al tempo del Covid-19
Occorre riprogrammare la nostra quotidianità, lasciando da parte gli interessi personali concentrandosi su altre forme di benessere, che tengano conto della salute e degli interessi dell’intera comunità.leggi tutto
Glocal
Covid-19: rapporto sull'economia dell'Emilia-Romagna
Secondo il rapporto congiunturale redatto dalla Banca d’Italia, anche l’economia della prosperosa Emilia-Romagna, a causa della diffusione della pandemia di Covid-19, sta soffrendo molto.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchZona arancione, riaprono le palestre. All'aperto. Ecco la Body Activ a San Felice sul Panaro
    • WatchLa Ciclovia del Sole da Mirandola a Bologna, l'inaugurazione
    • WatchEcco dove i cittadini della Bassa vanno a vaccinarsi contro il Covid

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]

    Curiosità

    Attivo il sito web della parrocchia di Gavello
    Attivo il sito web della parrocchia di Gavello
    Per restare aggiornati sulle notizie, le celebrazioni e le attività della comunità parrocchiale[...]
    Tornano le zanzare. Ecco cosa fare per difendersi
    Tornano le zanzare. Ecco cosa fare per difendersi
    È consigliabile ridurre al minimo la presenza delle zanzare all’interno degli ambienti utilizzando zanzariere e condizionatori. Si possono usare anche apparecchi elettroemanatori di insetticidi liquidi o a piastrine e zampironi, ma sempre con le finestre aperte.[...]
    Tra architettura e storia, il Palazzo Abbaziale di Nonantola in un volume
    Tra architettura e storia, il Palazzo Abbaziale di Nonantola in un volume
    Presentazione del volume "Il Palazzo Abbaziale di Nonantola. Documenti sulle trasformazioni dell'edificio 1227-1965" pubblicato dall'Archivio Abbaziale e dal Centro Studi Storici Nonantolani[...]
    Il patrimonio genetico europeo deriverebbe da migrazioni di 17mila anni fa
    Il patrimonio genetico europeo deriverebbe da migrazioni di 17mila anni fa
    Lo mostra uno studio guidato da ricercatori dell'Università di Bologna, pubblicato sulla rivista Current BiologyCurrent Biology[...]
    Finale Emilia, la calciatrice Eleonora Goldoni nel nuovo video di Ermal Meta
    Finale Emilia, la calciatrice Eleonora Goldoni nel nuovo video di Ermal Meta
    Il cantante di origini albanesi ha pubblicato venerdì 7 maggio il video del singolo "Uno"[...]
    Da Medolla alle piste della Nascar: Double V Racing scalda i motori
    Da Medolla alle piste della Nascar: Double V Racing scalda i motori
    Nel weekend 14-16 maggio al debutto della nuova stagione della EuroNascar ci sarà un team fondato nella Bassa dall'imprenditore Francesco Vignali e dal pilota Pierluigi Veronesi[...]
    Giornata Internazionale dell'Ostetrica, i messaggi delle mamme assistite a Mirandola
    Giornata Internazionale dell'Ostetrica, i messaggi delle mamme assistite a Mirandola
    Per festeggiare la Giornata, che si celebra il 5 maggio, le ostetriche di Mirandola hanno lasciato spazio ai messaggi delle mamme che hanno assistito[...]
    Equitazione, la sorbarese Chiara Meschiari vincitrice dei campionati italiani di salto ostacoli
    Equitazione, la sorbarese Chiara Meschiari vincitrice dei campionati italiani di salto ostacoli
    Per la giovane campionessa arrivano, via social, i complimenti del sindaco di Bomporto, Angelo Giovannini[...]
    Napoleone Bonaparte, un ricordo in occasione del bicentenario della morte
    Napoleone Bonaparte, un ricordo in occasione del bicentenario della morte
    Simonetta Calzolari ricorda il generale ed imperatore a 200 anni da quel 5 maggio 1821 in cui perse la vita[...]
    Razzo cinese in caduta libera verso la Terra: dove potrebbe atterrare?
    Razzo cinese in caduta libera verso la Terra: dove potrebbe atterrare?
    Secondo gli esperti, la caduta dei frammenti dello stadio del razzo dovrebbe avvenire in una fascia che comprende l'Italia centrale e meridionale[...]