Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
23 Luglio 2021- Aggiornato alle 17:42

Visite neurologiche a distanza: il pronto soccorso di Mirandola coinvolto nel progetto di ricerca

È stato pubblicato sul numero di maggio della rivista BMJOpen il progetto di ricerca sulla Televalutazione neurologica coordinato dalla Neurologia dell’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Modena, diretta dal prof. Stefano Meletti, in collaborazione con il Dipartimento Interaziendale di Emergenza – Urgenza, diretto dal dottor Stefano Toscani dell’Azienda USL di Modena e della Neurologia dell’Ospedale di Carpi, di cui è direttore il dottor Mario Santangelo. Scopo del progetto di ricerca, si legge nel comunicato stampa diffuso dall’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena, è testare una nuova tecnologia che consente di effettuare visite neurologiche a distanza in modalità di teleconsulto per il pronto soccorso. In prospettiva, il progetto potrà costruire una rete di tele-consulti tra le diverse strutture del territorio e individuare un punto di riferimento per ogni area della provincia. Il progetto è cominciato nel gennaio del 2021 e si concluderà nel settembre per la valutazione dei risultati.

“Solo il Pronto Soccorso dell’Ospedale Civile – ha spiegato la prof.ssa Jessica Mandrioli neurologa, coordinatrice del progetto – ha a disposizione il neurologo ‘di guardia’ sette giorni su sette e h24. Il nostro obiettivo, quindi, è stato quello di proporre un vero e proprio trial clinico per valutare l’efficacia di consulenze neurologiche a distanza per il pronto soccorso del Policlinico nelle fasce orarie in cui il neurologo non è fisicamente presente presso la struttura. È poi stata coinvolta la AUSL con la Neurologia di Carpi e il Pronto Soccorso di Mirandola per verificare la replicabilità dello stesso modello. Di fatto, questo progetto apre al passaggio a un sistema Hub&Spoke 2.0 dove la tecnologia consente di abbreviare i tempi delle consulenze da parte dei centri di Terzo Livello” ha spiegato il prof. Stefano Meletti, e se il progetto si dimostrerà efficace potrà poi essere ampliato ad altre strutture del territorio provinciale e ad altre specialità.

“In assenza di Teleconsulto – ha aggiunto il dottor Giuseppe Pezzuto, direttore pro-tempore del Pronto soccorso del Policlinico – per pazienti con questi sintomi, è necessario organizzare il trasporto a Baggiovara o Carpi con evidenti problematiche di tempo e difficoltà logistiche.  Il Teleconsulto ci consente di effettuare la prima scrematura dei pazienti tempi brevi e decidere quelli che davvero devono essere trasportati a Baggiovara. La speranza è di riuscire ad installare questa metodica in tutti i Pronto Soccorso della Provincia”.

Questo risultato si ottiene grazie alla piattaforma multidisciplinare INTOUCH portatile, composta da una Testa robotizzata, uno StetoscopioIngresso video HDMI per collegamento device diagnostici (ad esempio un ecografo). “Questa tecnologia – conclude il prof. Meletti – ci consente di sviluppare un sistema di consulenza neurologica a distanza, garantendo un percorso diagnostico-terapeutico non-inferiore rispetto alla valutazione neurologica standard <<di persona>> in termini di accuratezza, garantendo l’accesso ai trattamenti necessari, o una dimissione a domicilio, in tempi significativamente più rapidi rispetto al percorso attuale”.

 Per il momento, il progetto di ricerca è applicato a pazienti di età superiore ai 18 annicon sintomi riferibili a una possibile patologia neurologica acuta/subacuta, o a peggioramento di patologia neurologica nota, per i quali il medico di riferimento del PS ritiene indicata/necessaria una consulenza neurologica. È prevista la firma del consenso informato alla valutazione di tele-neurologia ed è ovviamente consentito per il paziente rifiutare il percorso di telemedicina richiedendo il trasporto per una consulenza di persona.

“La piattaforma consente al neurologo di guardia di andare oltre un semplice video-consulto. Con l’aiuto del personale infermieristico del Pronto Soccorso, il neurologo di guardia si collega alla piattaforma e riesce a effettuare una serie di approfondite valutazioni a distanza, che consentono di decidere se disporre il trasporto alla Neurologia di riferimento o se gestirlo al Pronto Soccorso di primo accesso. Nelle aree periferiche il teleconsulto è ancora più importante in quanto oltre ad eliminare le distanze fra Ospedali, permette anche di offrire una copertura oraria maggiore” ha aggiunto il dottor Mario Santangelo, direttore della Neurologia dell’Ospedale di Carpi.

Finora sono stati gestiti con questa metodica circa 30 pazienti dal Policlinico. Di questi, 3 sono stati centralizzati in Neurologia. Di quelli rimasti al Pronto Soccorso di primo accesso, nessuno hanno poi necessitato un ricovero in Neurologia. Per l’area Nord sono stati valutati circa 10 pazienti.

“Si tratta di un progetto di ricerca molto significativo – conclude Stefano Toscani, direttore del Dipartimento interaziendale di Emergenza-Urgenza – che ci consente di consolidare nuove modalità di lavoro in rete tra Aziende differenti e strutture differenti, dislocate su tutto il territorio provinciale. È stata ed è una grande occasione di crescita professionale per i nostri operatori che hanno potuto formarsi sul tema specifico. Un esempio di come l’innovazione tecnologica, unita alla capacità di collaborazione dei professionisti che è uno degli elementi di forza del nostro territorio, possa contribuire a un salto di qualità in termini di assistenza ai nostri cittadini”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Concordia, parco delle Rimembranze: installati due nuovi giochi inclusivi
    Installati due nuovi giochi inclusivi: un’altalena a nido e una giostra Carosello sulla quale possono salire tutti i bimbi, anche con la sedia a rotelle, per girare e divertirsi in compagnia.[...]
    Aumenti luce e gas luglio 2021: cresce il risparmio con il mercato libero fino all’81%
    In occasione degli aumenti comunicati da ARERA per le bollette luce e gas a Luglio 2021, Segugio.it, in collaborazione con SOStariffe.it, ha pubblicato uno studio sui costi e le occasioni di risparmio che il mercato libero dell'energia offre. [...]
    Calendario eterno, Dante ha vissuto gli stessi nostri giorni
    Il mirandolese Romano Pollastri ha studiato la ripetizione degli anni, scoprendo diverse curiosità[...]

    Curiosità

    I bagnini sono due labrador: salvano e portano a riva una quindicenne
    I bagnini sono due labrador: salvano e portano a riva una quindicenne
    La ragazza si era tuffata in acqua intorno alle 17 in compagnia di alcune amiche quando è stata trascinata al largo dalle forti correnti.[...]
    Cartoline in omaggio nei bar e ristoranti per "Saluti da Carpi"
    Cartoline in omaggio nei bar e ristoranti per "Saluti da Carpi"
    Un'niziativa del Comune in collaborazione con le associazioni[...]
    Calendario eterno, Dante ha vissuto gli stessi nostri giorni
    Calendario eterno, Dante ha vissuto gli stessi nostri giorni
    Il mirandolese Romano Pollastri ha studiato la ripetizione degli anni, scoprendo diverse curiosità[...]
    Bonaccini e assessori nel modenese: tappe anche a Ravarino e Bomporto
    Bonaccini e assessori nel modenese: tappe anche a Ravarino e Bomporto
    Gli investimenti per la ripartenza del territorio modenese sono stati al centro della giornata, mercoledì 14 luglio.[...]
    Arpae, online le previsioni dell’indice UV
    Arpae, online le previsioni dell’indice UV
    Il servizio di Arpae è stato rinnovato ed esteso a tutta la Regione. Previsioni quotidiane con relativi consigli di comportamento.[...]
    Benzina, oltre 11 euro in più per un pieno rispetto a un anno fa
    Benzina, oltre 11 euro in più per un pieno rispetto a un anno fa
    Faib Confesercenti Modena: "Aumenti mai visti, un salasso per consumatori e operatori"[...]
    A Camposanto la selezione regionale di Miss Italia: Beatrice Alessi è la vincitrice
    A Camposanto la selezione regionale di Miss Italia: Beatrice Alessi è la vincitrice
    E' avvenuto nel corso della Fiera di Luglio che in questi giorni sta ravvivando il paese.[...]
    Concordia, cinque generazioni festeggiano Giuseppina Meschiari che oggi compie 96 anni
    Concordia, cinque generazioni festeggiano Giuseppina Meschiari che oggi compie 96 anni
    E' la più anziana della famiglia, mentre la più giovane è Giselle, nata 8 mesi fa. [...]
    Alle Tatoo racconta su Rai 1 il progetto di Museo del tatuaggio di Limidi di Soliera
    Alle Tatoo racconta su Rai 1 il progetto di Museo del tatuaggio di Limidi di Soliera
    E' stato ospite di' Dedicato' in diretta su Rai1, condotto da Serena Autieri (attrice, cantante e conduttrice) con Gigi Marzullo.[...]