Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
04 Marzo 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Unimore, la ministra Messa alla cerimonia inaugurale

MODENA- L'846 anno accademico di Unimore è stato aperto dal magnifico rettore Carlo Adolfo Porro. La cerimonia, svoltasi nell’aula Magna del Centro servizi didattici della Facoltà di Medicina, e trasmessa in streaming sul canale tv dell'università, ha permesso di delineare obiettivi e strategie di Unimore per i prossimi anni.
In apertura il saluto della ministra dell’Università Maria Cristina Messa e a seguire l'intervento del rettore Porro che ha parlato del conflitto che in queste ore si sta consumando in Ucraina, rivolgendo un accorato appello alla pace: “Purtroppo in questa giornata per noi così solenne soffiano terribili venti di guerra alle porte dell’Europa. Il nostro monito, il monito di Unimore, che aderisce al Network delle Università per la Pace, è che si fermi il conflitto e si continuino a cercare intese in un terreno di forti e costanti relazioni diplomatiche- ha dichiarato il rettore di Unimore- La guerra è un controsenso della creazione ha di recente detto il pontefice Francesco. Tutti noi sentiamo nostre queste parole e auspichiamo una subitanea interruzione del conflitto armato".
Le avversità di questi anni non ci hanno fatto perdere speranza; anzi vi è una forte percezione che l’attuale situazione ricca di opportunità potrebbe rappresentare una svolta storica per la nostra istituzione”- con questo invito alla speranza si è conclusa la tradizionale relazione del rettore per l’inaugurazione dell’846° Anno Accademico.
La solenne cerimonia, che da sempre scandisce la vita istituzionale dell’Ateneo e che, per il secondo anno consecutivo, è tornata a svolgersi in presenza- sia pure con un limitato numero di partecipanti- ha visto, dopo il discorso del rettore, gli interventi del prorettore della Sede di Reggio Emilia, il professore Giovanni Verzellesi, dal prorettore vicario il professore Gianluca Marchi, della delegata per le Pari Opportunità la professoressa Tindara Addabbo e della delegata alla Sostenibilità professoressa Grazia Ghermandi.

Presenti, come di consueto, anche le rappresentanze di studenti e delle studentesse e del personale: con gli interventi del dottor Giacomo Guaraldi, presidente della Consulta del personale tecnico-amministrativo e del signor Filippo Calandra Buonaura, presidente della Conferenza degli studenti.

Per il Rettore, giunto al terzo anno del suo mandato, l’inaugurazione dell'anno accademico è stata l’occasione per rilanciare le importanti progettualità da poco definite grazie alla recente approvazione del Piano strategico sessennale: il più importante documento programmatico dell’Ateneo.

“Formazione, Ricerca, Terza missione, Internazionalizzazione, Organizzazione, Assicurazione qualità, Sostenibilità, Edilizia, Servizi e Sport: sono questi gli ambiti chiave – sottolinea il rettore Carlo Adolfo Porro - attraverso i quali, di fronte a un quadro economico e sociale complesso, aggravato dall’impatto della pandemia, puntiamo ad acquisire un ruolo crescente su scala nazionale e internazionale.”

“Il superamento delle sfide che il Piano Strategico ci pone dinanzi – continua il rettore - e la sua effettiva realizzazione saranno possibili solo attraverso la sua disseminazione e il coinvolgimento capillare di tutte le componenti dell’Ateneo; solo così potremo porci come esempio di comunità aperta alla conoscenza e allo sviluppo delle persone e della collettività e di tenere così, costantemente, lo sguardo rivolto al futuro. Uno dei primi atti del mio mandato, a segnare l’attenzione al ruolo della componente studentesca, è stata l’istituzione di un “Tavolo tecnico per i servizi agli studenti”, costituito su base paritetica, cui è demandato il compito di avanzare proposte di miglioramento dei servizi e della comunicazione, di potenziamento dei meccanismi di inclusione, di premialità, nonché del senso di appartenenza alla comunità accademica.”

“Il progetto delle “Città Universitarie” – conclude  - rappresenta una parte assai rilevante della nostra visione progettuale in tema di rapporto con il territorio e collaborazione con il tessuto locale. Preme rimarcare quanto la possibilità di fruire di spazi più adeguati per la ricerca, di nuove aule e laboratori didattici e di nuovi spazi assistenziali sia indispensabile per aumentare l’attrattività del nostro Ateneo e delle nostre Città, per contribuire a migliorare il percorso formativo degli studenti e per far fronte ai bisogni socio-sanitari, anche alla luce dell’emergenza pandemica e del suo pesante impatto.”

La cerimonia di inaugurazione si è svolta alla presenza delle principali cariche istituzionali del territorio, dei componenti gli organi collegiali, dei delegati e delegate, dei direttori e direttrici di Dipartimento e della presidentessa del Nucleo di valutazione.

LEGGI ANCHE
SulPanaro Expo

RESTO D'ITALIA E MONDO

Rubriche

Linee guida per i Social | Ecco come iniziare bene a comunicare un'attività
Rubrica - Francesca Monari ha chiesto a Susanna Baraldi, titolare di un’agenzia di comunicazione mirandolese, come impostare correttamente una pagina social
Bonus export digitale plus 2024, ecco come fare per richiederlo
Da sapere - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto
"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli da non perdere!
Rubrica - La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monari
Glocal
Una serata a Modena in ricordo di Giulio Santagata
Glocal - Venerdì 16 febbraio alle ore 17, a Modena, presso l’Auditorium Marco Biagi. Romano Prodi, Pierluigi Bersani, Gian Carlo Muzzarelli e Luca Bottura raccontano ZULI, “il compagno” Giulio Santagata.
Glocal
Innovazione e competitività delle imprese emiliano-romagnole
Glocal - Il sistema economico dell’Emilia-Romagna si posiziona al 21mo posto, su 121, per capacità di innovazione e grado di competitività delle imprese.
Glocal
La cucina italiana ancora la migliore al mondo
Glocal - La classifica dei Paesi con la “migliore cucina al mondo” vede al primo posto l'Italia con la valutazione media di 4.65 punti su 5.
Superbonus, il decreto “salva spese” – bonus barriere architettoniche
Da sapere - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto
Glocal
Pandoro indigesto per Chiara Ferragni: ma il vero danno è economico o d'immagine?
Glocal - Il nostro esperto di economia Andrea Lodi ricostruisce a quanto ammonta il danno economico per le società di Chiara Ferragni dopo la comminazione della multa da parte dell’Antitrust

Sul Panaro on air

    • WatchIl capriolo era rimasto incastrato tra le reti intigrandine del frutteto: salvato da Il Pettirosso
    • WatchC'è un posto speciale per le cicogne a Medolla
    • WatchDue francobolli per celebrare le eccellenze di Ravarino: la pera e l'aceto balsamico
  • I più letti

  • Most Read Posts

    • Non ci sono elementi
  • La buona notizia

    Volontariato
    Il ricavato del comitato Sagra Confine donato a 4 associazioni del territorio
    A ricevere la donazione sono stati Avis, Auser, Croce Blu e scuola dell’infanzia Filomena Budri di Mortizzuolo.
    usciamo
    A Massa Finalese una festa della donna… a tavola, in collaborazione col Centro Antiviolenza Ucman
    La serata enogastronomica si terrà al PalaDiversivo Prosolidar. Parte del ricavato sarà devoluto all'associazione Donne in Centro. Sabato 9 e domenica 10 la manifestazione "Tradizionalmente"
    Vestiti, usciamo
    Buon compleanno all'Oasi delle cicogne di Medolla
    Festeggia oggi gli anni lo spazio verde tra i più belli d’Italia, gestito dai volontari in collaborazione col Comune

    Curiosità

    Una corda insaporita per uccidere il cane, l'animale ora rischia di morire
    Da sapere
    Una corda insaporita per uccidere il cane, l'animale ora rischia di morire
    La corda, che era stata insaporita con grasso o strofinata col prosciutto, è stata gettata nel giardino di casa
    "Sanremo nonni", allegria e divertimento alla Cra “Augusto Modena” di San Felice
    L'iniziativa
    "Sanremo nonni", allegria e divertimento alla Cra “Augusto Modena” di San Felice
    Lo scorso 25 febbraio un gruppo di volontari ha animato la domenica degli ospiti della struttura
    Lavoro, sul sito Trenitalia nuova sezione per candidarsi
    L'iniziativa
    Lavoro, sul sito Trenitalia nuova sezione per candidarsi
    Sarà ad esempio possibile candidarsi per il ruolo di macchinista, figura storica del trasporto ferroviario, che oggi opera utilizzando moderne e sofisticate tecnologie.
    Teatri di San Felice, il restauro non c'è ma almeno possiamo vedere i rendering
    L'iniziativa
    Teatri di San Felice, il restauro non c'è ma almeno possiamo vedere i rendering
    Mentre i paesi vicini come Medolla o Concordia, terremotati come noi, hanno riaperto i loro teatri, il nostro è ancora casa di polvere e piccioni.
    La società Ocagiuliva vince la 150a edizione del Carnevale storico di Persiceto
    I risultati
    La società Ocagiuliva vince la 150a edizione del Carnevale storico di Persiceto
    Con il carro “Con la testa piena” ha proposto il tema del carnevale come grande contenitore di idee, fantasia e poesia, omaggiando Jacques Tati, Giulio Cesare Croce, Bertoldo
    "C'è posta per te" a Medolla per raccontare la storia di Tiziana e Francesca
    L'iniziativa
    "C'è posta per te" a Medolla per raccontare la storia di Tiziana e Francesca
    La trasmissione con protagonisti questi abitanti della Bassa modenese è andata in onda sabato sera
    Apre la nuova Bottega Manigolde a Finale Emilia
    L'iniziativa
    Apre la nuova Bottega Manigolde a Finale Emilia
    Si trova proprio a fianco al laboratorio dell’omonima sartoria circolare
    Aziende e territorio
    A Sanremo i vestiti di Mahmood sono made in Concordia, firmati Rick Owens
    Il made in Italy, del resto, non è solo un marchio, ma un patrimonio di conoscenze e saper fare che si trova solo da qualche parte, non è diffuso e globalizzato.
    L'eccezionale interpretazione di "Con te partirò" del carpigiano Davide Ascari, pilone della Nazionale di rugby
    L'iniziativa
    L'eccezionale interpretazione di "Con te partirò" del carpigiano Davide Ascari, pilone della Nazionale di rugby
    Durante il Terzo Tempo del post match di Irlanda-Italia Under 20. Ascari, classe 2004, ha lasciato a bocca aperta compagni e avversari con una performance canora
    In Italia aumentano gli animali domestici con microchip, al terzo posto l'Emilia-Romagna
    Animali
    In Italia aumentano gli animali domestici con microchip, al terzo posto l'Emilia-Romagna
    Oipa: "Chiedere l'obbligo anche per gatti e furetti".

    chiudi