Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
27 Maggio 2022

Impianti dentali su pazienti diabetici: tutto quello che c’è da sapere

Volete tornare ad avere un sorriso splendente ma il diabete vi crea problemi? Esiste una soluzione per risolverli. Gli impianti dentali sono dispositivi con cui si effettuano i trattamenti di implantologia al fine di ricostituire la funzionalità masticatoria, estetica e fonatoria di un paziente. Gli impianti dentali, infatti, hanno come obiettivo primario l’andare a sostituire uno o più denti mancanti con delle protesi che simulano i denti originali.

Sostituire dei denti che sono andati perduti, magari caduti a causa di carie o problemi gengivali, o perché sono stati estratti, è fondamentale per ristabilire la funzionalità masticatoria ed estetica della dentatura del paziente.

Le fasi degli impianti dentali

Nella prima fase avviene l’inserimento delle viti, realizzate in materiali quali ad esempio il titanio. Successivamente, se possibile, verrà fatta una radiografia per controllare il corretto andamento del processo di osteointegrazione e, dopo 4 o 5
mesi, verrà scoperto l’impianto e verrà messa una vite di guarigione per completare il processo di osteointegrazione.

Se non si presentano fenomeni di rigetto, il dentista provvederà a prendere l’impronta della dentatura del paziente attraverso un’impronta dentale digitalizzata per preparare la corona dentale. Una volta inserita la corona dentale, e dopo averne controllato l’esattezza, verrà collegata e fissata in maniera stabile alla vite in titanio.

Tempo fa si sconsigliava di procedere alla realizzazione di impianti su pazienti diabetici e il diabete veniva considerato una patologia controindicata per gli interventi di implantologia. Oggi, invece, non è più così, ma le precauzioni da prendere comunque restano.
Come vengono effettuati gli impianti dentali nei pazienti diabetici? Cosa bisogna sapere e quali precauzioni seguire?

Le precauzioni

Il diabete, dunque, non è una patologia che rende l’implantologia impossibile, ma di sicuro richiede qualche precauzione in più rispetto ad un soggetto che non ne è affetto.
Ormai, grazie ai progressi dell’odontoiatria, anche a un paziente affetto da diabete può essere inserito un impianto, ma è importante che il diabete sia sotto controllo e non vi siano controindicazioni. Perciò, prima che un paziente diabetico si
sottoponga a un impianto dentale è fondamentale che consulti il proprio medico curante e anche il proprio odontoiatra.

Detto ciò, i rischi che presentano gli impianti dentali nei pazienti diabetici possono essere ridotti attraverso una serie di raccomandazioni. La problematica maggiore che viene riscontrata in questo caso, infatti, è un aumento del tempo necessario
alla guarigione a seguito dell’intervento a cui si aggiunge il rischio di infezioni che possono comportare la mancata integrazione dell’impianto nell’osso.

Per questo motivo, i pazienti affetti da diabete, prima di sottoporsi a un intervento di implantologia dovrebbero:
• misurare con costanza il livello della propria glicemia
• seguire una terapia antibiotica per scongiurare infezioni
• effettuare un’igiene orale approfondita sia prima che dopo l’inserimento dell’impianto

Successivamente il paziente diabetico a cui è stato inserito l’impianto dentale dovrà recarsi con regolarità dal proprio dentista per sottoporsi a scrupolosi controlli e alla consueta igiene orale professionale raccomandata.

Se hai ulteriori dubbi o domande non esitare a contattarci!

Studio Dentistico Bolognadent Modena- telefono 059 2153177

Studio Dentistico Bolognadent Bologna- telefono 051 345434

 

Bolognadent Bologna

Ambulatorio via Emilio Zago 8, 40100 – Bologna
Bolognadent Srl  P.Iva IT03649541202

Direttore sanitario dottore M.Secondini
Aut. San. PG121263 del 22/03/2018
051 34 54 34 | info@bolognadent.it

Bolognadent Modena

Ambulatorio via Vignolese 290, 41100 – Modena

Nina Srl P.Iva IT01315280451
Direttore sanitario dottor E.Vatteroni
Aut. San. PG326451 del 04/11/2019
059 21 53 177 | modena@bolognadent.it

Seguici sui nostri canali social Facebook e Instagram per rimanere sempre aggiornato.

 

 

Informazione sanitaria e pubblicitaria ai sensi del combinato disposto di cui all’art. 2 DL 223/2006 e art. 1 co 525 L 145/2018

 

LEGGI ANCHE

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Devitalizzare un dente fa male?
Devitalizzare un dente fa male? E' la domanda che ci si pone quando ci si prospetta una estrazioneleggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” De culpabili amore dell’esordiente mirandolese Filippo Reggiani
La mirandolese Francesca Monari ci porta in viaggio tra le pagine dei suoi libri preferitileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Due parole sull'economia italiana
L’aumento dei prezzi dei beni energetici e di quelli alimentari stanno gravando molto su imprese e famiglie.leggi tutto
Consigli di salute
Come raddrizzare i denti storti senza apparecchio
Sono uno dei problemi odontoiatrici più diffusi tra persone di ogni età. E non è solo una questione esteticaleggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri”. Le perfezioni di Vincenzo Latronico
La mirandolese Francesca Monari ci porta in viaggio tra le pagine dei suoi libri preferitileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchUn cammello, una zebra, un giardino sensoriale... a Quarantoli
    • WatchNuove linee e nuovo deposito autobus a Mirandola
    • WatchSi simula il #terremoto a #FinaleEmilia per testare le nuove modalità di intervento per il soccorso

    La buona notizia

    Per i diversamente abili dai 15 anni in su, ecco le iniziative estive di Anffass Mirandola
    Previsti sport, balli, canti e giochi: la sede principale delle attività sarà a Cavezzo. Sono previste uscite sul territorio e giornate in piscina.[...]
    Donne straniere a scuola di italiano a Medolla grazie alla Zerla
    Dal novembre 2021 a maggio 2022 ben 40 donne straniere hanno frequentato i quattro corsi proposti e gestiti dalla cooperativa sociale[...]
    A Cavezzo al posto dell'ex magazzino comunale nuovi spazi per lo sport
    Ci sarà la palestra della Boxe Cavezzo e qui la Polisportiva ha aperto la nuova sede.[...]

    Curiosità

    A Mirandola tour su bus a due piani. E le guide sono gli studenti delle medie
    A Mirandola tour su bus a due piani. E le guide sono gli studenti delle medie
    Si ripercorre la storia di Mirandola, attraverso i suoi luoghi più simbolici e conosciuti[...]
    La visita di Mattarella e il ritorno dei sorrisi dei bambini - LA CRONACA
    La visita di Mattarella e il ritorno dei sorrisi dei bambini - LA CRONACA
    Il presidente della Repubblica è stato accolto con calore nel decimo anniversario del terremoto a Medolla e a Finale Emilia. Commosso l'ex presidente Errani. [...]
    A Finale Emilia torna a zampillare la fontana
    A Finale Emilia torna a zampillare la fontana
    Un simbolo di rinascita che accompagna il ricco programma di iniziative per celebrare il Decennale: a Finale Emilia e in tutta la Bassa.[...]
    Da aspirante medico a Chef: Carlotta Lolli la cuoca cresciuta tra mattarelli e frutteti
    Da aspirante medico a Chef: Carlotta Lolli la cuoca cresciuta tra mattarelli e frutteti
    Una bella storia di imprenditoria giovanile quella della ventottenne modenese che poche ore dopo aver accantonato la lettera di ammissione alla Facoltà di Medicina, si è ritrovata Allieva della Scuola Internazionale di Cucina Italiana a Colorno[...]
    Ligabue, Pavarotti e quella volta a Rovereto sul Secchia
    Ligabue, Pavarotti e quella volta a Rovereto sul Secchia
    Il Tropical di Rovereto è stata negli anni '70 una delle balere più atpiche della Bassa dove al posto del liscio, si ballava la disco music.[...]
    Mirandola, incidente tra due auto e una bici in via Libertà
    Mirandola, incidente tra due auto e una bici in via Libertà
    Gli agenti della polizia locale di Mirandola sono ancora sul posto per i rilievi.[...]
    I bassorilievi dell'istituto Corni rimessi a nuovi coi pedaggi di Autobrennero
    I bassorilievi dell'istituto Corni rimessi a nuovi coi pedaggi di Autobrennero
    I lavori di restauro delle ceramiche sulla facciata della scuola di viale Tassoni, realizzate dallo scultore friulano Luciano Ceschia, dureranno per un mese[...]
    Emilia-Romagna prima regione in Italia per uso del Fascicolo Sanitario Elettronico (Fse)
    Emilia-Romagna prima regione in Italia per uso del Fascicolo Sanitario Elettronico (Fse)
    È quanto emerge dalla rilevazione effettuata dal Ministero della Sanità e da quello dell’Innovazione tecnologica [...]
    Stupido Hotel Show Rimini: ecco l'elenco ufficiale dei concorrenti
    Stupido Hotel Show Rimini: ecco l'elenco ufficiale dei concorrenti
    Lo Stupido Hotel show è una vacanza-show in stile 'Grande fratello': dove non paghi l'albergo ma rinunci alla privacy.[...]
    • malaguti