Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
24 Febbraio 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Villaggio Fantozzi – La mappa dei luoghi e dei set a San Felice

SAN FELICE SUL PANARO - Per Villaggio Fantozzi San Felice sul Panaro si mobilita per il grande omaggio all'attore, e letteralmente tutto il paese diventerà scenografia per l'evento.

Concettualmente, l'happening ricrea i set e le situazioni più divertenti e iconiche dei 10 film di Fantozzi. Spazi talmente belli che vale la pena solo guardarli, ma in cui ci si può anche entrare dentro per qualche selfie. E' tutto Instagrammabile, per dirla alla moderna.

Nel pomeriggio di domenica saranno fatti uscire i duecento figuranti in costume e ognuno di loro andrà al suo posto nel set di riferimento: così le scene dei film rivivranno dal vero.

 

I 20 set dei film di Fantozzi

Si tratta di scenografie costruite con minuzia filologica e attenzione ai dettagli, piccoli capolavori di falegnameria, verniciatura, allestimento. Di questi gioiellini ce ne sono una ventina, sparsi per tutto il paese.

La scenografia più grande è lunga 250 metri, e rievoca la facciata della Megaditta dove lavora Fantozzi, la più piccola è il bugigattolo sottoscala del primo Fantozzi.

 

  • Zona banca

In piazza Matteotti sarà installata la cucina di Fantozzi e il set con l'ufficio del megadirettore.

Ci sarà anche la rievocazione della scena della corazzata Potiomkin.

 

  • Zona Castello Estense

Qui ci sarà la zona calcio, oltre alla sede di Radio Ugo e alla Trattoria "Al Curvone"  dove il refrain è Frittatatona di cipolle - Peroni Giacchiata- Rutto libero.

Sotto al monumento si troverà sia il campo da calcio fangoso della celeberrima partita Scapoli- Ammogliati, che il campo da tennis del famoso "Batti lei?" e saranno ricreate alcune scene di caccia (viale Campi)

 

  • Nel parco della Rocca

All'ombra della Rocca c'è la maxi scenografia della Megaditta e la ricostruzione delle case di Fantozzi, di cui quella con il balcone da cui si getta per prendere l'autobus al volo. È qui la postazione dei fotografi, che hanno 199 posti in tribuna, lo stand del Photoclub dove accreditarsi a partire dalle 9.30. Chi prima arriva prende il pass tribuna da dove si può fotografare in prima linea l'uscita dei figuranti delle 15.30 e lo spettacolo finale alle 19.

 

  • Largo Posta

A due passi c'è Largo Posta, e qui è stato allestito il circo, quello delle scene più amate del "Il secondo tragico Fantozzi" dove il nostro si improvvisa "grande artista ungherese". Tra i numerosi artisti riconoscibili c'erano il clown Nené Huesca, il ringmaster Mr. Gooo (alias Roland Sollath), i volanti Jarz, gli acrobati alla bascula Huesca, i motociclisti sul filo Guzman e Monique e la famiglia Kubler con i loro scimpanzé. I sanfeliciani li hanno rifatti tutti.

 

  • Via Marconi

Di fianco alla banca, dove c'è l'erboristeria in via Marconi, ci saranno diversi set, come l'ufficio di Fantozzi dei film più recenti e l'ufficio di Fantozzi nel sottoscala del primo film. Qui è anche allestito il Paradiso.

 

  • Piazza del mercato

È lo spazio del Food e , in parte, del parcheggio.

 

  • Via Mazzini

I set più divertenti sono forse quelli allestiti sul corso principale del paese. All'altezza del tabaccaio Giberti è stato ricostruito il palco del maestro Canello della festa dell'ultimo anno; poco distante c'è il casino dove Fantozzi beve "la terribile acqua Bertier, la più gasata al mondo". E ancora: autombulanza e suore accompagnano il professor Birkemaier, dell'Università di Jena. Nella sua clinica Fantozzi si fece ricoverare per dimagrire.

All'angolo con via Marconi è stato ricostruito il Paradiso di Fantozzi, con la colossale scena con cinquanta figuranti in bianco.

Via Mazzini è anche il luogo della coppa Cobram: il camion, il pallottiere, il palco, il carro funebre. E, naturalmente, i tragici corridori.

In quella zona ci saranno quelli del viaggio INPS a Venezia.

 

 

Le Bianchine, le panchine e i cartelli

Di iconiche auto di Fantozzi ce ne saranno una quarantina: faranno parte della scenografia assieme a un'ottantina di auto d'epoca sparse per il centro e i luoghi di Fantozzi a San Felice. Le Bianchine, in particolare, sono tutte parcheggiate lungo viale Campi,  all'ombra della Rocca.

 

Un po' dappertutto verranno messe delle panchine con cartelli e frasi, e gli slogan di Fantozzi ("Merdaccia", il più noto) saranno sparsi sui muri.

Previsto anche un apposito spazio selfie a marchio "Villaggio Fantozzi" per immortalare la giornata.

 

Gli accrediti per i fotografi

A partire dalle 9.30 presso lo stand del Photoclub Eyes al prato Rocca, è possibile accreditarsi come fotografo al costo di 10 euro. I posti in tribuna per assistere da un buon punto di osservazione all'ingresso dei figuranti sono 199, per cui si esauriscono presto. E' stato indetto anche un concorso fotografico, le informazioni per iscriversi sono qui

 

Gli stand

In piazza sono previsti cinque espositori sponsor della giornata, tra cui il Merchandising Fantozzi ufficiale, l'aceto balsamico, Fuji, Art Labo, Justeaker, il Lambrusco Santa Croce con etichetta a tema e il ritrattista dei personaggi di Fantozzi.

I negozi

Tutti i negozi di San Felice sono aperti per l'occasione e tutti hanno un allestimenti fantozziano.

 

I parcheggi

I parcheggi sono nell'area della piazza del mercato, in piazza Milano (nuovo Comune), all'Aci, al Conad e negli altri supermercati, nell'area ex Map di via Tassi, e in fondo a via Galeazza. Ci saranno indicazioni sul posto.

 

Mangiare

Ci sarà una Food area nella zona mercato, che sarà tenuta pulita a cura dei boy scout.

Nel Villaggio Fantozzi Food, in particolare si troveranno:

  • Bombette (a cura della Pro loco)
  • Frittelle (Us San Felice)
  • Pop Corn e Zucchero Filato (Crescere insieme)
  • Borlengo
  • Pizza al taglio
  • Piadine (materna Caduti per la Patria)
  • Patatine fritte

Alla Trattoria "Al Curvone" sotto alla Rocca saranno proposti i piatti tipici fantozziani, dalla frittatona di cipolle alle polpette. Per le quaglie al momento non pare si siano attrezzati
Si tratta di un food truck, con pergolato e tavoli. 

I bagni

Onore al merito degli organizzatori per aver previsto diffusi bagni chimici, che sono situati nella piazza del mercato. Non è sempre così, per cui: bravi.

 

LEGGI ANCHE

 

Batti lei? La ricostruzione della celebre partita di tennis nella nebbia

Come è nata l'idea di Villaggio Fantozzi?

 

La presentazione ufficiale di Villaggio Fantozzi, presso la sede della banca Popolare San Felice

Il trailer pubblicitario dell'evento fotografico

SulPanaro Expo

RESTO D'ITALIA E MONDO

Rubriche

Bonus export digitale plus 2024, ecco come fare per richiederlo
Da sapere - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto
"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli da non perdere!
Rubrica - La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monari
Glocal
Una serata a Modena in ricordo di Giulio Santagata
Glocal - Venerdì 16 febbraio alle ore 17, a Modena, presso l’Auditorium Marco Biagi. Romano Prodi, Pierluigi Bersani, Gian Carlo Muzzarelli e Luca Bottura raccontano ZULI, “il compagno” Giulio Santagata.
Glocal
Innovazione e competitività delle imprese emiliano-romagnole
Glocal - Il sistema economico dell’Emilia-Romagna si posiziona al 21mo posto, su 121, per capacità di innovazione e grado di competitività delle imprese.
Glocal
La cucina italiana ancora la migliore al mondo
Glocal - La classifica dei Paesi con la “migliore cucina al mondo” vede al primo posto l'Italia con la valutazione media di 4.65 punti su 5.
Superbonus, il decreto “salva spese” – bonus barriere architettoniche
Da sapere - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto
Glocal
Pandoro indigesto per Chiara Ferragni: ma il vero danno è economico o d'immagine?
Glocal - Il nostro esperto di economia Andrea Lodi ricostruisce a quanto ammonta il danno economico per le società di Chiara Ferragni dopo la comminazione della multa da parte dell’Antitrust
Glocal
Silver economy: l'economia dell'assistenza agli anziani
Glocal - In Italia il 25,3% della popolazione è rappresentata da persone anziane. Praticamente un quarto. I Grandi anziani, quelli nella fascia d’età tra 85 e 99 anni, sono quasi il 4%.

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

  • I più letti

  • Most Read Posts

    • Non ci sono elementi
  • La buona notizia

    Vestiti, usciamo
    Inaugurato nuovo tratto di pista ciclabile a San Felice
    Collega via Canalino a via Lollia. Il costo dell’intervento ammonta complessivamente a 150 mila euro.
    La novità
    Dopo la malattia, il matrimonio: il campione di nuoto Lorenzo Benatti sposa la sua Elena Gemo
    Il nuotatore carpigiano è convolato a nozze con la compagna, collega con cui divide i campionati
    Anziani
    Anziani e disabili: aumenti bloccati nella Cra della Bassa almeno fino a luglio
    L’Unione Comuni Modenesi Area Nord, nei giorni scorsi, con una delibera di Giunta ha provveduto, a partire da questo mese, a coprire con fondi propri gli aumenti delle tariffe dei servizi residenziali per anziani e disabili

    Curiosità

    La società Ocagiuliva vince la 150a edizione del Carnevale storico di Persiceto
    I risultati
    La società Ocagiuliva vince la 150a edizione del Carnevale storico di Persiceto
    Con il carro “Con la testa piena” ha proposto il tema del carnevale come grande contenitore di idee, fantasia e poesia, omaggiando Jacques Tati, Giulio Cesare Croce, Bertoldo
    "C'è posta per te" a Medolla per raccontare la storia di Tiziana e Francesca
    L'iniziativa
    "C'è posta per te" a Medolla per raccontare la storia di Tiziana e Francesca
    La trasmissione con protagonisti questi abitanti della Bassa modenese è andata in onda sabato sera
    Apre la nuova Bottega Manigolde a Finale Emilia
    L'iniziativa
    Apre la nuova Bottega Manigolde a Finale Emilia
    Si trova proprio a fianco al laboratorio dell’omonima sartoria circolare
    Aziende e territorio
    A Sanremo i vestiti di Mahmood sono made in Concordia, firmati Rick Owens
    Il made in Italy, del resto, non è solo un marchio, ma un patrimonio di conoscenze e saper fare che si trova solo da qualche parte, non è diffuso e globalizzato.
    L'eccezionale interpretazione di "Con te partirò" del carpigiano Davide Ascari, pilone della Nazionale di rugby
    L'iniziativa
    L'eccezionale interpretazione di "Con te partirò" del carpigiano Davide Ascari, pilone della Nazionale di rugby
    Durante il Terzo Tempo del post match di Irlanda-Italia Under 20. Ascari, classe 2004, ha lasciato a bocca aperta compagni e avversari con una performance canora
    In Italia aumentano gli animali domestici con microchip, al terzo posto l'Emilia-Romagna
    Animali
    In Italia aumentano gli animali domestici con microchip, al terzo posto l'Emilia-Romagna
    Oipa: "Chiedere l'obbligo anche per gatti e furetti".
    Farine di insetti e vaccino anti-Covid nei prodotti Rainforest Alliance? E' una bufala
    Curiosità
    Farine di insetti e vaccino anti-Covid nei prodotti Rainforest Alliance? E' una bufala
    Il logo dell'organizzazione- applicato su alcuni alimenti in vendita al supermercato- è stato protagonista in questi giorni di numerosi commenti e teorie complottiste sui social media.
    Dalla pizzeria di Mirandola a Sanremo, Antonio e Gennaro sbarcano in Riviera per far le pizze ai Vip
    La storia
    Dalla pizzeria di Mirandola a Sanremo, Antonio e Gennaro sbarcano in Riviera per far le pizze ai Vip
    Dalla pizzeria gourmet Totò e Peppino di via Favorita i ventenni Antonio Cerbone e Gennaro Maiello sbarcano in Riviera
    Giornata dei calzini spaiati, i bimbi del Rivara portano sul campo di calcio il messaggio di diversità, inclusività e rispetto reciproco
    L'iniziativa
    Giornata dei calzini spaiati, i bimbi del Rivara portano sul campo di calcio il messaggio di diversità, inclusività e rispetto reciproco
    Con l'hashtag #ladifferenzalafacciamoinsieme, Csi Modena ha promosso l'iniziativa.
    Sei nuove aree pubbliche a Carpi, tra gli intitolati il maestro Alberto Manzi e “Gruppi Difesa della Donna”
    L'iniziativa
    Sei nuove aree pubbliche a Carpi, tra gli intitolati il maestro Alberto Manzi e “Gruppi Difesa della Donna”
    Tra gli altri, intitolate a Renato Crotti e Maria Bigarelli Martinelli, il politico e cooperatore Vittorio Saltini, e la medaglia d’oro al merito civile Norma Cossetto

    chiudi