Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
17 Aprile 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Elezioni Mirandola, la campagna elettorale del centrodestra parte dall’ospedale con Forza Italia

Forza Italia dà il la alla parte più politica della campagna elettorale del centrodestra per il sindaco di Mirandola, dando appuntamento alle porte dell'ospedale Santa Maria Bianca con alcuni dei candidati della sua lista e la candidata sindaca di coalizione Letizia Budri. Passa anche il sindaco uscente, il leghista Alberto Greco, per un saluto ai sanitari perchè nella notte c'è stato un incidente con un paziente che ha dato in escandescenze al Pronto Soccorso

A prendere la parola è Antonio Platis, vice coordinatore regionale dei berlusconiani: "Con un percorso proficuo di costruzione siamo arrivati alla convinzione che Budri sia il miglior candidato per la nostra città, siamo davanti all'ospedale che è parte di tante delle nostre battaglie.In questi anni abbiamo combattuto per contrastare l'impoverimento dell'ospedale di Mirandola attuato dalla Regione Emilia-Romagna e per il ripristino di tutte quelle funzioni che sono state tolte nel post terremoto. Il nostro partito presidia un'area che va da scontenti PD alla destra di Meloni, noi portatori d'acqua convinti della bontà dell'azione amministrativa portata avanti finora". 

Giovedì mattina erano presenti anche alcuni dei candidati che Forza Italia ha già nella lista di partito. Tra questi Rolando Togni, ex vicequestore e dirigente del commissariato di Mirandola, Antonio Tirabassi commerciante e presidente seniores del partito, Massimo Petocchi, architetto, Michelina di Caterino, avvocato, Silvio Covino, guardia giurata, Andrea Smerieri medico e Maurizio Franciosi, pensionato settore bancario. La lista verrà integrata con altre disponibilità. Il padre nobile del centrodestra mirandolese, Smerieri avrà un ruolo operativo nella campagna e forse non sarà in lista. 

"Ho trovato una grande disponibilità e volontà di confronto - ha commentato Budri - Da parte nostra sull'ospedale di Mirandola in questi anni abbiamo cercato di fare il possibile, nell'ambito delle nostre competenze per fornire strumenti e sostegno per il mantenimento del personale, ad esempio con il bando affitti, al fine di venire incontro al personale che lavora a Mirandola e per supplire alle difficoltà di reclutamento di personale da parte dell'Ausl. In un continuo confronto con la Direttrice del distretto sanitario Anna Maria Ferraresi. Sono contenta di essere qui per condividere con i futuri rappresentanti della lista di Forza Italia, l'azione a sostegno del nostro ospedale'.

Cosa ne pensa il centrodestra della risposta alla petizione dei cittadini sull'ospedale che è arrivata da Bologna? "La petizione è di fine 2019, che si discuta oggi è una nota stonata, se davvero era considerata una priorità  La visione del PD e della Regione non è sovrapponibile, sono battaglie pretestuose di chi insegue oggi i temi sanitari che ha contribuito smantellare, è una posizione risibile e criticabile. Loro avevano deciso di chiudere già prima della mancata deroga del Punto nascita del Governo. Poi sentiamo che arriva il primario di Cardiologia ma il primario non si è portato dietro i letti, quegli 11 posti letti di Cardiologia che c'erano prima non sono ancora stati resi disponibili. Festeggiano che rinnovano le Tac con fondi Pnnr, ma è un obbligo di legge da fare ogni otto anni", elenca Platis

"Tutti gli investimenti di cui si parla adesso - insiste Budri - sono i numeri che leggiamo da anni. Bisogna avere attenzione alta e che si possano usare in tempi fruibili"

E sull'ospedale di Carpi cui ora arriva una pioggia di milioni? Lavorerete per farlo almeno non troppo lontano dalla Bassa?

"A Carpi arrivano i fondi cui ha rinunciato il Sant'Orsola di Bologna che non ha ritenuto opportuno usarli a questo fine. Carpi è nel finanziamento come terzo ospedale. Il primo è Cesena, poi Piacenza dove però ora i finanziamenti pubblici sono stati ridotti chiedendo a privati di coprire le spese - ricostruisce Platis - Ma non ci sono fondi. A Carpi ogni 5 anni torna il tema ospedale, ma si fanno le nozze coi fichi secchi, non ci sono proprio i soldi. Non è reale che apra nuovo padiglione a Carpi"

 

SulPanaro Expo

RESTO D'ITALIA E MONDO

Rubriche

Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della focaccia fiorita
Rubrica - Creatività, ortaggi e farine; questi gli ingredienti che danno vita a questa scenografica focaccia. Rubrica a cura di Francesca Monari
Superbonus - nuova comunicazione preventiva
Rubrica - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto
Linee guida per i Social | Ecco come creare post perfetti in pochi e semplici passaggi
Rubrica - Ed eccoci al terzo appuntamento con Susanna Baraldi, titolare di un’agenzia di comunicazione mirandolese. Oggi impareremo a destreggiarci tra post, reel e video.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli
Il punto - E' la rubrica che abbiamo deciso di avviare per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Glocal
Gli italiani mangiano male
Glocal - In Italia, ogni dieci minuti, una persona muore per complicanze legate all'obesità.
L’arte in Strada | San Prospero e il murale dedicato a Fraintesa
Rubrica - Rubrica a cura di Francesca Monari
Piccole e medie imprese, come ottenere i contributi per internazionalizzazione, transizione energetica e installazione di sistemi di sicurezza
Da sapere - I bandi riguardano attività in regola con il Durc e con il pagamento del diritto annuale alla CCIAA
Glocal
Nel 2050 un pensionato per ogni lavoratore
Glocal - Finanze pubbliche e welfare non saranno più sostenibili con il calo delle nascite
Linee guida per i Social | Ecco come iniziare bene a comunicare un'attività
Rubrica - Francesca Monari ha chiesto a Susanna Baraldi, titolare di un’agenzia di comunicazione mirandolese, come impostare correttamente una pagina social
Bonus export digitale plus 2024, ecco come fare per richiederlo
Da sapere - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto

Sul Panaro on air

    • WatchRiapre il circola lato B in località Canaletto a Finale Emilia
    • WatchEcco le barriere anti inondazione per salvare Bomporto dalle alluvioni
    • WatchMarika Menozzi si candida sindaca a Concordia sul Secchia
  • I più letti

  • Most Read Posts

    • Non ci sono elementi
  • La buona notizia

    I dati
    Ricostruzione, prorogati al 31 dicembre 2025 i termini per l'esecuzione dei lavori finanziati
    Nuova ordinanza del Commissario e presidente della Regione. Modificate le scadenze di tutti i procedimenti in corso gestiti con la piattaforma informatica Mude
    Il caso
    Finale Emilia, ha riaperto a Canaletto il circolo musicale Lato B
    Dopo tempi di incertezze torna la musica nella ex scuola elementare
    Ultime notizie
    Da Medolla Eurosets dona ossigenatori per le operazioni ai bambini in Camerun
    L'azienda sostiene il progetto “Cuori ribelli” della Onlus “Una voce per Padre Pio”

    Curiosità

    Falegname abusivo scoperto perchè espone la differenziata nel giorno sbagliato
    La storia
    Falegname abusivo scoperto perchè espone la differenziata nel giorno sbagliato
    L'errore fatale costerà all'uomo, un pensionato, 104 euro di multa più accertamento della Agenzia delle entrate
    E' festa a Soliera per i 60 anni della squadra di calcio Limidi F.C.
    Il riconoscimento
    E' festa a Soliera per i 60 anni della squadra di calcio Limidi F.C.
    Nell’occasione il campo da calcio verrà intitolato al limidese Bruno Ghelfi
    Auser Cavezzo nel grande progetto educativo contro lo spreco del cibo del Centro di Educazione alla Sostenibilità Ucman
    I dati
    Auser Cavezzo nel grande progetto educativo contro lo spreco del cibo del Centro di Educazione alla Sostenibilità Ucman
    Nelle scuole primarie del territorio un progetto educativo per spiegare ai bambini il valore che ha il cibo e ridurne lo spreco.
    La mirandolese Letizia Borella è la "Bodypainting model of the year 2023"
    Ultime notizie
    La mirandolese Letizia Borella è la "Bodypainting model of the year 2023"
    Il prestigioso titolo corona una carriera che l'ha vista partecipare e vincere numerose competizioni italiane ed internazionali
    San Prospero città delle donne: si racconta la libertà femminile tra studio, perseveranza e coraggio
    Il riconoscimento
    San Prospero città delle donne: si racconta la libertà femminile tra studio, perseveranza e coraggio
    E' stato un bel pomeriggio -  sala stra piena, pubblico attento e tanti applausi - quello che la neonata associazione I talenti di Minerva ha organizzato a San Prospero presso la biblioteca.
    Quelli di Villaggio Fantozzi ci son cascati di nuovo: a ottobre San Felice diventa Cinevalley
    Ultime notizie
    Quelli di Villaggio Fantozzi ci son cascati di nuovo: a ottobre San Felice diventa Cinevalley
    Sette grandi film. Tre giorni. Un fiume di eventi. Roberto Gatti &Co rendono omaggio a sette capolavori del cinema italiano
    Nuovi spazi per il centro bambini a Carpi
    Per i più piccoli
    Nuovi spazi per il centro bambini a Carpi
    Inoltre si inaugurerà la sede del “Consiglio dei ragazzi”
    Trattamenti estetici, gli italiani spendono in media 320 euro all’anno
    Curiosità
    Trattamenti estetici, gli italiani spendono in media 320 euro all’anno
    Le cifre più alte sono riservate alla cura dei capelli e del viso.
    Da Mirandola a Trieste, Raffaele Bruschi nella spedizione che ha scoperto un nuovo ramo del fiume Timavo
    La storia
    Da Mirandola a Trieste, Raffaele Bruschi nella spedizione che ha scoperto un nuovo ramo del fiume Timavo
    Il mirandolese era con gli speleologi della Società adriatica che hanno fatto la sensazionale scoperta scientifica: "Siamo stati dove nessuno mai"
    A Mirandola uno scorcio di piazza Costituente ora porta il nome di Largo Elvino Castellazzi
    Il caso
    A Mirandola uno scorcio di piazza Costituente ora porta il nome di Largo Elvino Castellazzi
    E' tra gli ultimi atti della giunta di Alberto Greco, che a giugno lascerà la carica di sindaco di Mirandola. “Un modo concreto per ricordare una grande persona”

    chiudi