Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
30 Giugno 2022

Nasce la Fondazione Maratona Alzheimer

Unire le forze per raggiungere prima e insieme gli obiettivi: questo è lo spirito di Fondazione Maratona Alzheimer che si costituirà il 1 Settembre a Bologna

Rappresentare le tante realtà che si occupano della malattia Alzheimer e delle altre forme di demenza significa esprime la volontà di unire le forze, senza logiche di antagonismo e sostenere, ancora più efficacemente, una nuova collettiva consapevolezza, presso l’opinione pubblica, dei diritti delle persone affette da Alzheimer e demenza. Sono oltre un milione le persone che vivono con una demenza o con Alzheimer in Italia: su di loro spesso pesa lo stigma di una malattia che inibisce il ricordo e la capacità di relazionarsi secondo i canoni tradizionali. Ma dietro alla diagnosi restano le persone, il loro mondo, la loro dignità. Fa paura il loro progressivo smarrimento, ma non possiamo ignorare la loro vita, la loro capacità di sentire e di provare emozioni: è necessario fare in modo che si favoriscano il mantenimento delle autonomie residue cognitive, relazionali e manuali, così come l’autostima e il benessere. Un carico che ancora troppo spesso è unicamente affrontato dalla famiglia. L’approccio che la Fondazione intende diffondere è quello dell’inclusione. Significa puntare su comunità amiche delle persone che vivono con la demenza, investire nelle relazioni, nel sapere e nella competenza di ciascun cittadino, intervenire nel cuore socio-culturale delle comunità, creare opportunità espressive per tutti. Si tratta quindi di includere nella vita della comunità le persone che vivono con la demenza e sostenere in concreto le famiglie. È l’Organizzazione Mondiale della Sanità ad indicare le Comunità Amiche come primo luogo di riferimento per il benessere delle persone, come luoghi dove incontrare ed accogliere in modo appropriato ciascuna persona che vive con l’Alzheimer o con altre forme di demenza e dove far nascere nuovi servizi e progetti di assistenza e prevenzione intensiva. L’idea è di incrementare in maniera considerevole il numero delle Città amiche delle persone con demenza in Italia, mediante contributi finalizzati allo start-up di nuove esperienze. Lo scopo della Fondazione, condiviso e accolto dagli associati, è quello di promuovere una nuova cultura per l’affermazione dei diritti delle persone con malattia di Alzheimer e demenza: diritti, cura, prevenzione e ricerca sono i quattro ambiti individuati al fine di promuovere una cultura dell’inclusione, le buone pratiche di cura basate sull’evidenza e sull’esperienza, gli interventi efficaci di prevenzione e riduzione del rischio di malattia, la ricerca scientifica sulle malattie neuro degenerative.

E per non restare alle sole dichiarazioni di intenti, si è passati fin da subito alla pratica delle cose: quest’anno la tradizionale Maratona Alzheimer, giunta alla sua nona edizione e organizzata
dall’associazione “Amici di Casa Insieme” con il supporto tecnico dell’ASD Maratona Alzheimer, non solo si svolgerà, nonostante la pandemia da Covid-19 che ha costretto gli organizzatori ad alcune modifiche, ma condividerà con l’Alzheimer Fest una serie di eventi e lo stesso luogo, Cesenatico.

La prossima edizione della
Maratona che si svolgerà a Cesenatico da Venerdì 11 fino a Domenica 13 Settembre. Ma non finisce qui perché chiunque, dall’11 al 21 SettembreGiornata Mondiale Alzheimer, potrà
percorrere in autonomia quanti più chilometri riesce, in marcia, di corsa e anche in bicicletta: tutti i chilometri percorsi andranno ad aggiungersi ai 700mila già raggiunti dai partecipanti sin dalla prima edizione del 2012 della Maratona fino ad oggi. L’obiettivo è raggiungere il traguardo di 1 milione di chilometri: un milione, tante quante sono in Italia le persone affette da questa malattia.

Da Cesenatico le bandiere chilometriche di Maratona Alzheimer, posizionate a segnalare il percorso dei 42 km degli scorsi anni, raggiungeranno diverse piazze d’Italia attraverso la collaborazione con numerose Associazioni Alzheimer Italiane: il week-end del 19-21 settembre, attraverso il progetto della Maratona diffusa ci saranno sparse per il nostro paese numerose postazioni informative, con focus sulla prevenzione e sulla sensibilizzazione della malattia, la prima bandiera sarà posizionata a Cesenatico, mentre l’ultima a Roma.

Sul sito www.maratonaalzheimer.it ci si potrà iscrivere all’evento e contribuire, con una donazione minima di 10 € ad un grande progetto solidale che farà bene a chi corre, pedala o marcia e aiuterà a sostenere i progetti di assistenza e ricerca.

Fare sport non avrà mai fatto tanto bene.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri”. Tutta la stanchezza del mondo di Enrica Tesio
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere dell'albicocca
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del miele
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Devitalizzare un dente fa male?
Devitalizzare un dente fa male? E' la domanda che ci si pone quando ci si prospetta una estrazioneleggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Rimosse auto abbandonate a Bomporto e Nonantola
    Gli agenti di Polizia Locale Unione del Sorbara sabato hanno restituito decoro a due aree pubbliche[...]
    Tiroide ed eventuali nodi ora si vedono in 3 dimensioni in ospedale a Carpi
    Il software ad elevata tecnologia è stato donato dall’Associazione Pazienti Tiroidei Onlus [...]
    Scompare in Calabria, il liceo di Ancona inonda di cartoline il suo paese per rompere l'omertà
    I ragazzi e le ragazze anconetane avevano partecipato a un campo di Libera a Crotone e hanno conosciuto la mamma del giovane 19enne di cui non si hanno notizie da 9 anni: lupara bianca[...]

    Curiosità

    I cani poliziotto Arek e Folk in visita a Cavezzo dai bimbi del centro estivo
    I cani poliziotto Arek e Folk in visita a Cavezzo dai bimbi del centro estivo
    Su invito della sindaca il Nucleo Cinofili Carabinieri di Bologna ha effettuato una dimostrazione pratica che ha suscitato tanto entusiasmo e curiosità[...]
    Al Tecnopolo di Mirandola successo per lo speed dating
    Al Tecnopolo di Mirandola successo per lo speed dating
    Dottorandi ed aziende del biomedicale cercano il loro matching professionale[...]
    Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
    Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
    La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monari[...]
    TedEx Mirandola chiude i battenti e dà appuntamento all'anno prossimo
    TedEx Mirandola chiude i battenti e dà appuntamento all'anno prossimo
    Il tema del 2023 sarà "Il tempo di prenderci cura"[...]
    Finalestense a trent'anni: la voglia di vestirsi non ha età - IL RACCONTO
    Finalestense a trent'anni: la voglia di vestirsi non ha età - IL RACCONTO
    Finalestense torna in centro storico dopo due anni di pandemia. L'allegria e l'entusiasmo dei ragazzi sfilano in corteo insieme alle cerchie[...]
    Un autobus giallo sulla Provinciale: è il Duroni Bus, temporary shop per le ciliegie a San Felice
    Un autobus giallo sulla Provinciale: è il Duroni Bus, temporary shop per le ciliegie a San Felice
    Eugenio Gagliardelli, a.d. della ceramica Opera di Camposanto, porta nella Bassa la frutta della sua azienda agricola di Maranello. Il ricavato va in beneficienza[...]
    Centenario della nascita di Margherita Hack, ecco il francobollo commemorativo
    Centenario della nascita di Margherita Hack, ecco il francobollo commemorativo
    Il francobollo è stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente.[...]
    A spasso nel bosco Tomasini a San Felice - VIDEO
    A spasso nel bosco Tomasini a San Felice - VIDEO
    Almeno per un pomeriggio, un centinaio di sanfeliciani di tutte le età ha potuto riscoprilo: grazie all'accordo tra azienda agricola Mediplants e Comune, è stato reso di nuovo accessibile. [...]
    Doppio cognome, ecco il primo bimbo registrato così all'anagrafe nel Modenese
    Doppio cognome, ecco il primo bimbo registrato così all'anagrafe nel Modenese
    Prima il padre poi la madre oppure viceversa, lo decidono i genitori[...]
    Arrivano i sassi della fortuna dell'artista Ester Fulloni a San Felice
    Arrivano i sassi della fortuna dell'artista Ester Fulloni a San Felice
    Dal 2 giugno saranno sparsi nei luoghi più frequentati del paese[...]
    • malaguti