Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Export. Migliora il trend della bilancia commerciale tra Emilia-Romagna e Cina.

“Dobbiamo puntare a colmare il divario nella bilancia commerciale con la Cina”. È l’obiettivo dell’Emilia-Romagna riassunto nelle parole dell’assessore regionale allo Sviluppo economico, Vincenzo Colla, in occasione della presentazione del “Rapporto Cina 2020”. Il documento, presentato a Bologna con Fondazione Italia-Cina, rappresenta un momento importante di condivisione dei dati per definire congiuntamente una strategia commerciale di lungo periodo.

Secondo il Rapporto, il trend è in miglioramento ma il saldo della bilancia commerciale resta in deficit, mentre con il resto del mondo l’Emilia-Romagna evidenzia un saldo altamente positivo. Le due voci principali dell’interscambio sono le produzioni meccaniche e la moda, e questo vale per entrambe le aree geografiche: sia l’Emilia-Romagna che la Cina importano ed esportano la stessa tipologia di prodotti (quello che gli economisti chiamano commercio intra-industriale, che avviene tra Paesi maturi e di pari livello economico e dalla forte integrazione).

La Cina è il tra i principali Paesi importatori in Emilia-Romagna, con un valore complessivo che ammonta a circa 3,56 miliardi di euro nel 2019 (il 9,5% del totale import regionale), mentre fa registrare un valore inferiore come area di destinazione dell’export regionale, per un valore di 2,06 miliardi di euro (3,1% del totale regionale). Nonostante l’economia regionale sia caratterizzata da un marcato surplus delle partite correnti, l’interscambio commerciale tra Emilia-Romagna e Cina fa quindi registrare ancora una situazione negativa, ma con un trend favorevole: l’export regionale verso Cina del 2019 è cresciuto del 49,5% rispetto al 2010, mentre l’import dalla Cina è cresciuto solamente del 10%.

“Diminuire progressivamente il saldo negativo nei confronti della Cina- afferma l’assessore Colla– fino ad un completo bilanciamento è un nostro obiettivo di legislatura. Per fare questo occorre investire massicciamente nella digitalizzazione dell’export e soprattutto nella partecipazione delle nostre imprese ai market place business to business e business to consumer connessi con la Cina. Sono già attivi diversi progetti con le Camere di Commercio dell’Emilia-Romagna e le Associazioni industriali, ma occorre definire una strategia unitaria, condivisa e dettagliata a livello territoriale e nazionale”.

L’exportemiliano-romagnolo verso la Cina
Un ruolo nettamente preponderante è quello delle produzioni meccaniche, che da sole fanno registrare il 62% del totale, seguite dalla filiera della moda (16% del totale). Tra i settori specifici di maggior rilievo troviamo in primis le ‘macchine di impiego generale’, che da sole (includendo anche il settore ‘altre macchine di impiego generale’) fanno registrare 612 milioni di euro di export nel 2019. Altri settori di rilievo, con un export di valore superiore ai 100 milioni, sono gli ‘Autoveicoli’ (188) e i ‘medicinali e preparati farmaceutici’ (119), due settori di punta dell’Emilia-Romagna.

Anche le importazioni regionali dalla Cina risultano concentrate prevalentemente sulle produzioni meccaniche (51%) con un ruolo rilevante anche della filiera della moda (24%). In evidenza il settore dell’abbigliamento, che da solo fa registrare 380 milioni di import nel 2019.

Gli Investimenti diretti esteri (Ide) presenti in Emilia-Romagna provenienti dalla Cina sono oltre 70, per un totale di circa 2.600 dipendenti e un fatturato aggregato di 1,4 miliardi di euro (Aida- Bureau Van Dijk, dati relativi al 2019). Tra le principali imprese regionali controllate da investitori cinesi: Ferretti (Yacht) e Mcm (Machining Centers Manufacturing), oltre alla commerciale Volvo Car Italia.

Tra le operazioni in itinere dell’ultimo anno, e quindi non inclusa nei dati Aida Burea Van Dijk appena citati, c’è quella della cinese Faw nell’automotive elettrico. Agli inizi del 2020 Faw, azienda cinese leader nell’automotive, ha annunciato di aver scelto l’Emilia-Romagna per costruire vetture elettriche e ibride di alta gamma. Si tratta del primo grande investimento all’estero del marchio cinese e l’ammontare è di oltre un miliardo di euro. L’azienda asiatica opera in tandem con la Silk Ev, start-up di ingegneria e design con sede formale negli Usa ma operativa in regione.

Relazioni tra Emilia-Romagna e Cina
Il 6 novembre 2020 si celebrerà il 50 anniversario delle relazioni diplomatiche bilaterali tra Repubblica Popolare Cinese e Italia. Nel corso degli ultimi 20 anni la Regione Emilia-Romagna ha stretto importanti relazioni con livelli cinesi subnazionali, volti a rafforzare ulteriormente le relazioni istituzionali nell’ottica del mutuo beneficio.

Dopo la Municipalità di Shanghai e la provincia dello Zhejiang, nel 2015 la Regione Emilia-Romagna e la provincia del Guangdong hanno firmato un Protocollo d’intesa per realizzare iniziative di scambio e cooperazione nei settori del commercio e degli investimenti, della tecnologia, della tutela ambientale, della cultura e del turismo. Il 22 ottobre 2019 è stata la volta della provincia dello Shandong, con la firma di un’Intesa di collaborazione finalizzata allo sviluppo economico e commerciale e alla partecipazione alle fiere, agli investimenti diretti, al trasferimento tecnologico, alla collaborazione fra università e centri di ricerca, alla collaborazione nella cultura, arte e turismo.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    San Felice "ed 'na volta", i detti e le espressioni dialettali della tradizione
    San Felice "ed 'na volta", i detti e le espressioni dialettali della tradizione
    Grazie alla collaborazione di tanti sanfeliciani sul gruppo "Sei di San Felice se"[...]
    Su questa mascherina il virus non si attacca, a Nonantola la propone la Fanny
    Su questa mascherina il virus non si attacca, a Nonantola la propone la Fanny
    E' coperta da una sostanza idro oleofobica che fa scivolare le goccioline con il virus che tentano di attaccarsi alla mascherina[...]
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Bautista collabora da aprile 2019 con il producer salentino Machweo[...]
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    I giovani mirandolesi alla trasmissione Rob-O-Cod, un game show televisivo italiano dedicato al "coding" e alla robotica[...]
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    La tecnologia accorcia le distanze tra Modena ed i Paesi in cui non è ancora possibile tornare a viaggiare per promuovere il prodotto[...]
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    E' arrivata in udienza a Bologna la polemica tra il conduttore televisivo e il virologo [...]
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    Eì stata votata dagli ascoltatori delle radio italiane. Uscì il 30 aprile 1979 sul lato B dell'album "Non siamo mica gli Americani", poi ristampata proprio con il titolo di Albachiara a causa del suo immediato successo.[...]
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Andrà insieme alle altre che hanno vinto un titolo alla finale nazionale a Salsomaggiore nel prossimo maggio 2021, nella sede di Miss Italia.[...]
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Primo corso di formazione per operatori in interventi assistiti con gli animali[...]
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    Al termine le riprese del documentario musicale, co-prodotto dal Centro Musica di Modena[...]