Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
05 Dicembre 2021

Officina informatica su “Diritto, Etica, Tecnologie” del CRID di Unimore

Un ciclo di 5 seminari online promossi dall’Officina informatica su “Diritto, Etica, Tecnologie” (DET) del CRID – Centro di Ricerca Interdipartimentale su Discriminazioni e vulnerabilità di Unimore approfondisce alcune delle nuove sfide che deve fronteggiare oggi il diritto. L’intento professionalizzante per studentesse e studenti dei corsi di laurea del Dipartimento di Giurisprudenza e del Dottorato in Scienze giuridiche è colto nell’ambito del corso di Informatica Giuridica. Si inizia martedì 20 ottobre.

Sono tante le nuove sfide che deve fronteggiare oggi il diritto con riferimento alle nuove tecnologie.

Su alcune di queste come odio in reteprofili etici del rapporto tra algoritmi ed atti amministrativiprotezione dei dati in ambito pubblico, compliance privacy (adesione alle regole deontologiche) e profili giuridici degli autoveicoli a guida autonoma sviluppa il suo lavoro l’Officina informatica su “Diritto, Etica, Tecnologie” (DET) del CRID – Centro di Ricerca Interdipartimentale su Discriminazioni e vulnerabilità di Unimore, diretto dal Prof. Gianfrancesco Zanetti presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Modena e Reggio Emilia (http://www.crid.unimore.it/site/home/attivita/laboratori-e-gruppi-di-lavoro/officina-telematica-su-147diritto-etica-tecnologie148-det.html).

Il nuovo percorso di approfondimento prevede 5 seminari online, svolti sulla piattaforma Dolly Collaborate (URL: https://bit.ly/3lGZ02a) ed è promosso nell’ambito del corso di Informatica giuridica, tenuto dal Prof. Gianluigi Fioriglio di Unimore. L’attività è indirizzata oltre che a studenti e studentesse del corso di Laurea magistrale in Giurisprudenza e del corso di Laurea triennale in Scienze giuridiche dell’impresa e della Pubblica Amministrazione anche agli allievi e alle allieve della Scuola di Dottorato in Scienze giuridiche.

Gli appuntamenti che compongono il ciclo adotteranno una specifica prospettiva professionalizzante, oltre che formativa, nel rispetto della funzione sociale dell’Università e della “terza missione” di public engagement che, per gli atenei, da qualche tempo si affianca a didattica e ricerca.

Il nostro Dipartimento – commenta il Prof. Carmelo Elio Tavilla, Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza – è da sempre attento alle nuove sfide della tecnologia e, in quest’ottica, il contributo del CRID è stato di fondamentale importanza. Il ciclo di appuntamenti promossi dall’Officina Informatica DET rappresenta un’opportunità molto importante a beneficio delle studentesse e degli studenti che, in maniera sempre più intensa, sono chiamati a cogliere le sfide del Diritto nel campo delle nuove tecnologie.”

 “Nella prospettiva ministeriale – spiega il Prof. Alberto TampieriCoordinatore del Dottorato in Scienze giuridiche, i corsi di dottorato di ricerca, anche nell’ambito delle scienze giuridiche, sono tenuti a dedicare particolare attenzione alla c.d. Digital Governance: il corso di dottorato Unimore-Unipr si è orientato da tempo in questa direzione. Per queste ragioni sono particolarmente grato ai colleghi del CRID per aver organizzato, a beneficio degli studenti di dottorato e dei corsi di laurea, questo ciclo di seminari di approfondimento su temi di notevole interesse e di grande attualità”.

Si comincia martedì 20 ottobre 2020, alle ore 10.15 con un Seminario che riguarderà il tema dell’hate speech online. Dopo i saluti introduttivi del Direttore del CRID Prof. Gianfrancesco Zanetti (CRID, Unimore) e del Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza Prof. Carmelo Elio Tavilla (Unimore), la relazione principale sarà affidata al Dr. Alessandro Di Rosa (Instituto “Bartolomé de Las Casas, Univ. Carlos III Madrid – CRID, Unimore) mentre la discussione prevede un intervento della Dr.ssa Serena Vantin (CRID, Unimore).

Questo ciclo di appuntamenti – afferma il Prof. Gianluigi Fioriglio di Unimore che coordinerà e introdurrà ogni appuntamento – si concentra su molteplici sfide che il diritto è chiamato ad affrontare nell’epoca contemporanea, con riferimento sia ai comportamenti individuali e personali sia alla riorganizzazione (digitale) della Pubblica Amministrazione, delle realtà imprenditoriali ed aziendali, del sistema sanitario, nonché con riferimento alle condizioni di vulnerabilità che le tecnologie possono determinare o in taluni casi contribuire a superare. Attorno a quest’ultimo punto – che funge da filo conduttore dei diversi incontri – ruoteranno i diversi contributi degli ospitiSi tratta di profili che da tempo l’Officina Informatica “Diritto Etica Tecnologie”, ideata dal Prof. Thomas Casadei e animata da altri collaboratori e collaboratrici del CRID, mette al centro delle sue ricerche e dei suoi studi”.

La riflessione proseguirà con una discussione sul rapporto tra algoritmi ed atti amministrativi, con particolare riguardo ai profili etici (lunedì 2 novembre 2020, ore 12:00-13:30): i saluti saranno portati dal Direttore della Scuola di Dottorato in Scienze giuridiche Prof. Alberto Tampieri (Unimore), la relazione sarà del Prof. Marco Mancarella (Univ. del Salento), discussant il Prof. Thomas Casadei (CRID, Unimore).

Il ciclo proseguirà con un appuntamento dedicato alla funzione del Responsabile della protezione dei dati in ambito pubblico (martedì 3 novembre, ore 10:15-11:45), grazie alle relazioni dell’Avv. Anna Cataleta (DPO CSEA – Cassa per i Servizi Energetici ed Ambientali) e dell’Avv. Vittorio Colomba (DPO Unimore), per poi proseguire con un approfondimento sulle sfide della compliace privacy nella realtà dell’azienda Ferrari (lunedì 9 novembre 2020, ore 12:00-13:30), con una relazione dell’Avv. Giacomo Cavallo (Legal Counsel Ferrari) e interventi in qualità di discussant del Prof. Simone Scagliarini (Unimore – Osservatorio Privacy Fondazione Marco Biagi) e della Dr.ssa Noemi Miniscalco (Unimore – Osservatorio Privacy Fondazione Marco Biagi).

L’ultimo appuntamento tratterà dei profili giuridici degli autoveicoli a guida autonoma (martedì 10 novembre 2020, ore 10:15-11:45), con una relazione del Prof. Giuseppe Contissa (Univ. di Bologna), discussant il Prof. Michele Ferrazzano (CRID, Unimore).

Tutti gli incontri si collegano anche al progetto di Public Engagement di Unimore “Salute e nuove tecnologie: opportunità e sfide per la cittadinanza e per la sanità pubblica”.

Per l’iscrizione ai seminari e ulteriori informazioni sul programmasegreteria.crid@unimore.it

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della nocciola
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della mela
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Economia circolare: l’innovazione fa bene all’ambiente
Venerdì 29 ottobre si sono chiusi con risultati ben oltre le più rosee aspettative, Ecomondo e Key Energy, i due saloni dedicati all´economia circolare e alle energie rinnovabili di Italian Exhibition Group.leggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del tè
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Per i piccoli pazienti di oncoematologia arrivano i Blood Brothers Avis
    L'associazione modenese per il dono del sangue ha portato in regalo 56 pupazzi ai piccoli pazienti della Struttura di Oncoematologia Pediatrica del Policlinico[...]
    I ragazzi e le ragazze delle Sassi di Soliera a lezione di legalità coi Carabinieri
    Bullismo, all’uso dei social networks e alla violenza di genere: si è discusso di questo nell'incontro[...]
    Accese le luminarie di Natale a Mirandola
    Luci & Tradizioni, la due giorni di festa dedicata alle tradizioni mirandolesi, tra cui la pcaria del maiale e la preparazione di specialità tipiche[...]

    Curiosità

    Adolescenti e pandemia, la voce dei giovani dell'Emilia-Romagna alle prese con l'emergenza sanitaria
    Adolescenti e pandemia, la voce dei giovani dell'Emilia-Romagna alle prese con l'emergenza sanitaria
    I risultati della ricerca promossa dalla Regione tra 20.750 ragazze e ragazzi dagli 11 ai 19 anni[...]
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Più di 70 volontari si sono esercitati in diversi campi, dalla logistica alle radiocomunicazioni, dalla cucina all'amministrazione.[...]
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    E' possibile aiutare Edoardo partecipando ad una pizzata in cui parlerà del suo progetto riguardante questo "rally Cavezzo-Dakar"[...]
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    La diffusione del video sotto forma di Dvd costò alla donna la fine del matrimonio[...]
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    Nonostante la pioggia, tante persone, soprattutto bambini entusiasti in particolare per l'installazione artistica di Lorenzo Lunati:[...]
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    15 squadre di operatori sono già al lavoro per un’operazione che durerà ancora per tutto il mese di dicembre[...]
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    I francobolli e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli Spazio Filatelia di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma1, Torino, Trieste, Venezia Verona e sul sito poste.it.[...]
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Il corso è in special modo rivolto ai bambini e alle bambine della Comunità tunisina, ma è comunque aperto a tutti coloro che desiderino conoscere la lingua araba.[...]
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    Strane forme geometriche sono state immortalate qualche giorno fa da un bomportese e le fotografie degli strani cerchi nei campi della Bassa sono state poi postate sui social.[...]