Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
28 Settembre 2022

Salute sessuale e riproduttiva e benessere piscorelazionale, lo Spazio Giovani si trasferisce alla Casa della Salute di Modena

Un servizio che non si è fermato neppure durante il lockdown, garantendo una consulenza a migliaia di giovani modenesi. Si è trasferito in una nuova ‘casa’ lo Spazio Giovani Consultoriale di Modena, che da ieri, 20 ottobre, ha lasciato la sua sede storica di viale Molza per aprire nella nuova Casa della Salute di via Levi Montalcini.

Il servizio è al terzo piano della struttura, insieme ad altre attività del Consultorio familiare, anch’esse trasferite nella nuova sede. I giorni di apertura rimangono gli stessi: il martedì e il mercoledì pomeriggio dalle ore 14.30 alle 18.30, con prenotazioni al n 059 2134366 negli orari d’apertura.

In particolare l’Ausl ricorda che si trasferisce alla Casa della Salute anche lo Spazio Donne Immigrate, che aveva sede presso il Consultorio di Via don Minzoni, con nuove giornate d’accesso, sempre su appuntamento come prevedono le norme anticovid: il servizio sarà aperto il lunedì e giovedì pomeriggio dalle 15 alle 18. L’informazione è stata diffusa presso i mediatori culturali, al fine di raggiungere più direttamente le potenziali utenti.

Il servizio e l’accesso

Lo Spazio Giovani è un servizio gratuito riservato alle ragazze e ai ragazzi dai 14 ai 19 anni, dedicato alla salute sessuale e riproduttiva e al benessere psico-relazionale dei giovani e degli adolescenti. Per accedere non serve la richiesta del medico curante, è sufficiente telefonare e prendere appuntamento; l’accesso è possibile anche per i minori.

L’equipe è composta da ginecologi, psicologi, ostetriche e andrologo con una formazione specifica per accogliere i giovani e offrono colloqui e prestazioni sanitarie in vari ambiti: problemi ginecologici e andrologici, contraccezione, gravidanza, prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili, sessualità, vita affettiva e relazionale di coppia, tra pari, famigliare. Grazie alla delibera regionale 1722 del 2017 lo Spazio Giovani offre l’erogazione gratuita dei metodi contraccettivi ai giovani in carico al servizio.

L’obiettivo del servizio è far acquisire ai ragazzi conoscenze e competenze su svariati temi: il corpo e le sue rappresentazioni, l’identità di genere, la relazione di coppia, la prevenzione della violenza di genere, la preservazione della fertilità, la prevenzione in ambito riproduttivo e sessuale, nonché promuovere la conoscenza e l’uso dei servizi sanitari a loro dedicati.

Lo Spazio Giovani si trova in tutti i Distretti sanitari Ausl, tutti i recapiti alla pagina dedicata http://www.ausl.mo.it/spazio-giovani

I numeri

Nel 2019 sono stati oltre 1700 le ragazze e i ragazzi che si sono rivolti allo Spazio Giovani del Distretto di Modena. Durante il periodo di lockdown il servizio è sempre rimasto aperto per offrire consulenze e visite urgenti, nonché colloqui e supporto psicologico, quando possibile anche in modalità online. Nei primi 6 mesi del 2020 si sono rivolti direttamente al servizio circa 500 ragazze e ragazzi.

Nel 2019 le proposte dello Spazio Giovani hanno raggiunto e coinvolto nel comune di Modena oltre 2000 studenti delle scuole secondarie in città e circa 8500 circa in tutta la provincia. Quest’anno i progetti sono offerti alle scuole anche in modalità on-line, per andare incontro alle risorse e alle esigenze degli istituti, nel rispetto delle normative di prevenzione e riduzione del contagio.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto| Tutto quello che c’è da sapere del melograno
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
“E adesso un libro:rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della giuggiola
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Il paradosso energetico. E non solo
Da giorni assistiamo ad un vero e proprio assalto mediatico sull’ingiustificato ed indiscriminato aumento del costo dei beni energetici, che metterà in ginocchio imprese e famiglie.leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell'autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere della piadina
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto. Tutto quello che c’è da sapere dell’anguria
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Inaugurata a San Prospero la palestra intitolata a Luigi Vaccari
    Nella targa posta a suo ricordo una sua celebre frase: "Lo sport ha un solo colore, quello dell'arcobaleno"[...]
    Pork Factor Concordia, 25 mila euro donati a cinque realtà dedicate ai bambini
    Oltre ai I fiol d’la schifosa altre associazioni hanno contribuito: Musicanima; Ciclisti amatoriali di Concordia; Tennis Club Concordia; Avis Concordia; Allenatori giovanili Pol Possidiesi[...]
    A Mirandola ripartono i corsi dell’Università della Libera Età “Bruno Andreolli”
    I corsi sono completamente gratuiti. Gli incontri si svolgeranno presso la “Sala Trionfini” in piazza Ceretti[...]

    Curiosità

    Mirandola, il sindaco incontra i 40 studenti del "Summer camp"
    Mirandola, il sindaco incontra i 40 studenti del "Summer camp"
    Mercoledì 28 settembre, presso le Scuole medie cittadine “Montanari”, il sindaco di Mirandola Alberto Greco ha voluto portare un saluto ai 40 studenti che stanno prendendo parte al "Summer Camp"[...]
    Riuscito il test Nasa: la sonda Dart ha colpito l'asteroide
    Riuscito il test Nasa: la sonda Dart ha colpito l'asteroide
    Il test è stato pensato per mettere alla prova la capacità di deviare un asteroide in caso di possibile collisione con la Terra: immagini raccolte dal minisatellite italiano LiciaCube[...]
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Il giovane ha superato il primo turno di audizioni e continua il processo di selezione del talent.[...]
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Aveva vagato per strada per 11 giorni. Dimagrita e spaesata, è stata riabbracciata dalla sua anziana padrona che la stava cercando incessantemente[...]
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    La campagna della Polizia Locale Area Nord ha coinvolto più di 250 persone[...]
    Il sexting? "Non è tradimento"
    Il sexting? "Non è tradimento"
    A tradire online sarebbe secondo un sondaggio il 75% degli italiani fidanzati o sposati[...]
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    Data del rilascio: domenica 18 settembre. Chi li trova può tenerseli o farli ancora girare[...]
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Quattro anni fa, un bambino di Mirandola scrisse una lettera indirizzata alla regina e ricevette risposta da Buckingham Palace[...]
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    E' quanto è accaduto quest'estate, a Cattolica, ad una famiglia di Rovigo: la donna ha scritto un post in un gruppo Facebook cittadino, nella speranza che il dispositivo possa essere restituito[...]
    • malaguti