Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Covid, Confcooperative ER: “Serve un cambio di rotta per riportare i servizi vicino ai cittadini”

“Non possiamo ridurre la mobilità delle persone e quindi le occasioni di assembramento e potenziale contagio, se non ci attrezziamo sin da subito per riportare i servizi essenziali il più vicino possibile ai cittadini. Serve un cambio di rotta che abbandoni quelle politiche di accentramento nei grandi centri urbani che troppo spesso hanno penalizzato le periferie e le aree interne, costringendo le persone ad abbandonarle”.

Così Francesco Milza, presidente di Confcooperative Emilia Romagna, interviene a seguito della pubblicazione dell’ultimo DPCM e del conseguente dibattito innescatosi.

“Il Covid-19 ci impone di abbandonare la politica di allontanamento dei servizi dai piccoli centri che in molti casi ha favorito lo spopolamento di intere aree e l’aumento delle disuguaglianze sociali – dichiara Milza -. Occorre investire nella medicina territoriale e nell’assistenza domiciliare, in un efficace e capillare sistema di trasporti che non isoli i territori ma li renda raggiungibili coinvolgendo anche le imprese private (come sta già avvenendo in Emilia-Romagna), in un welfare diffuso che non lasci indietro nessuno e non crei cittadini di serie B privi di assistenza, nelle infrastrutture digitali che garantiscano a tutti l’ormai imprescindibile diritto alla connessione per accedere ai servizi (come nel caso della didattica a distanza per gli studenti). La cooperazione è pronta a fare la sua parte fornendo in maniera responsabile il proprio contributo, per questo auspichiamo di trovare ascolto nelle Istituzioni a tutti i livelli”.

“Alla luce di questa seconda ondata – aggiunge il presidente di Confcooperative Emilia Romagna -, il Coronavirus non rappresenta più un’emergenza sanitaria contingente. È evidente che ci troviamo davanti ad un elemento strutturale della nostra società odierna, almeno finché non sarà disponibile un vaccino. Davanti a questa ‘nuova normalità’ e alla luce degli ultimi provvedimenti presi, Governo e Regioni sono chiamati a programmare nuove politiche che rendano accessibili i servizi a tutti i cittadini, riducendo le diseguaglianze sociali ed economiche tra territori. Ma lo Stato, pur in tutte le sue articolazioni, non può pensare di farcela da solo: serve un nuovo patto tra pubblico e privato, che superi la politica dei sussidi e dei ristori e valorizzi il ruolo delle imprese nella co-progettazione dei servizi e nella promozione dell’autoimprenditorialità dei cittadini”.

Per quanto riguarda l’ultimo DPCM, Milza chiede che le erogazioni dei ristori e degli ammortizzatori sociali siano “rapide, sicure e facili da ottenere per tutte quelle imprese colpite dalle chiusure imposte”. Anche la cooperazione, sottolinea il presidente di Confcooperative Emilia Romagna, viene pesantemente colpita da questi provvedimenti ritenuti necessari per limitare i contagi. “Voglio ricordare che tra i pubblici esercizi penalizzati dalle chiusure serali – spiega Milza – ci sono anche numerosi ristoranti gestiti da cooperative sociali nei quali lavorano anche persone disabili, così come non va dimenticata la cooperazione agroalimentare impegnata nella fornitura di prodotti ai settori horeca e foodservice e che oggi deve fare i conti con un drastico ridimensionamento degli ordinativi. Nel teatro, nella cultura e negli spettacoli ci sono cooperative in regione che rappresentano un vero e proprio fiore all’occhiello di questo settore e non possiamo certo permetterci di perderle”. Discorso analogo per l’ambito sportivo, continua Milza, “dove la forma di impresa cooperativa in Emilia-Romagna si è rivelata in alcuni casi un ottimo strumento di valorizzazione delle competenze sia nella gestione di impianti che di società sportive”. “Non va infine dimenticato – conclude il presidente di Confcooperative Emilia Romagna – il comparto della ristorazione collettiva come le mense aziendali, fortemente penalizzate dagli incentivi allo smart-working, le cui imprese si trovano ancora escluse da forme di sostegno e indennizzo”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto
Glocal
L'incompetenza del manager
L’Italia, tra i tanti primati che detiene nel campo dell’inefficienza e dell’inadeguatezza, si trova purtroppo anche ai primi posti, tra i Paesi a capitalismo avanzato, per l’incompetenza dei propri manager.leggi tutto
Glocal
Le organizzazioni aziendali al tempo del Covid-19
Occorre riprogrammare la nostra quotidianità, lasciando da parte gli interessi personali concentrandosi su altre forme di benessere, che tengano conto della salute e degli interessi dell’intera comunità.leggi tutto
Glocal
Covid-19: rapporto sull'economia dell'Emilia-Romagna
Secondo il rapporto congiunturale redatto dalla Banca d’Italia, anche l’economia della prosperosa Emilia-Romagna, a causa della diffusione della pandemia di Covid-19, sta soffrendo molto.leggi tutto
Glocal
Lavoro: le figure richieste nel post Covid
Secondo una stima elaborata da Unioncamere, nei prossimi quattro anni, quasi due milioni e mezzo di giovani in possesso di lauree, diplomi e qualifiche professionali troveranno lavoro. Un terzo riguarderà le qualifiche professionali, mentre i restanti due terzi laureati e diplomati.leggi tutto
Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The provided API key has an IP address restriction. The originating IP address of the call (15.161.89.130) violates this restriction.

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]

    Curiosità

    Finale Emilia, la calciatrice Eleonora Goldoni nel nuovo video di Ermal Meta
    Finale Emilia, la calciatrice Eleonora Goldoni nel nuovo video di Ermal Meta
    Il cantante di origini albanesi ha pubblicato venerdì 7 maggio il video del singolo "Uno"[...]
    Da Medolla alle piste della Nascar: Double V Racing scalda i motori
    Da Medolla alle piste della Nascar: Double V Racing scalda i motori
    Nel weekend 14-16 maggio al debutto della nuova stagione della EuroNascar ci sarà un team fondato nella Bassa dall'imprenditore Francesco Vignali e dal pilota Pierluigi Veronesi[...]
    Giornata Internazionale dell'Ostetrica, i messaggi delle mamme assistite a Mirandola
    Giornata Internazionale dell'Ostetrica, i messaggi delle mamme assistite a Mirandola
    Per festeggiare la Giornata, che si celebra il 5 maggio, le ostetriche di Mirandola hanno lasciato spazio ai messaggi delle mamme che hanno assistito[...]
    Equitazione, la sorbarese Chiara Meschiari vincitrice dei campionati italiani di salto ostacoli
    Equitazione, la sorbarese Chiara Meschiari vincitrice dei campionati italiani di salto ostacoli
    Per la giovane campionessa arrivano, via social, i complimenti del sindaco di Bomporto, Angelo Giovannini[...]
    Napoleone Bonaparte, un ricordo in occasione del bicentenario della morte
    Napoleone Bonaparte, un ricordo in occasione del bicentenario della morte
    Simonetta Calzolari ricorda il generale ed imperatore a 200 anni da quel 5 maggio 1821 in cui perse la vita[...]
    Razzo cinese in caduta libera verso la Terra: dove potrebbe atterrare?
    Razzo cinese in caduta libera verso la Terra: dove potrebbe atterrare?
    Secondo gli esperti, la caduta dei frammenti dello stadio del razzo dovrebbe avvenire in una fascia che comprende l'Italia centrale e meridionale[...]
    Criopinza endoscopica: al Policlinico una nuova strumentazione per Malattie Apparato Respiratorio
    Criopinza endoscopica: al Policlinico una nuova strumentazione per Malattie Apparato Respiratorio
    La nuova workstation per crio-chirurgia è stata acquisita anche grazie alla generosa donazione da parte del Banco BPM[...]
    Mirandola, un sasso colorato per un sorriso: l'idea della scuola materna
    Mirandola, un sasso colorato per un sorriso: l'idea della scuola materna
    La piccola caccia al tesoro ideata dai bambini della sezione Le Giraffe della scuola materna in viale Gramsci[...]
    San Felice, la torre sud della Rocca Estense finalmente libera dai ponteggi
    San Felice, la torre sud della Rocca Estense finalmente libera dai ponteggi
    I lavori di ricostruzione sono finiti ed è possibile finalmente ammirare la bellezza della Torre in tutta la sua interezza[...]
    Scuola media di San Prospero ammessa alla selezione provinciale del premio "Scuola digitale"
    Scuola media di San Prospero ammessa alla selezione provinciale del premio "Scuola digitale"
    Il progetto di teatro digitale, realizzato in occasione della Giornata della Memoria, è stato selezionato tra 16 concorrenti, riportando il miglior punteggio[...]