Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Sanità, confermati tutti gli investimenti per la Bassa, a partire dall’ospedale di Mirandola

«La battaglia contro il Covid-19 evidenziato quanto sia importante una sanità che operi come un’unica rete, dove tutte le strutture, dagli ospedali ai servizi territoriali, sono connesse per fornire risposte sempre più adeguate. Una rete che finora sta tenendo, ma che va rafforzata, anche nell’area nord dove prevediamo già investimenti per oltre 30 milioni di euro di cui quattro per l’ospedale di Mirandola che riteniamo strategico. Se poi arriveranno la risorse del Mes  prevediamo investimenti per 27 milioni di euro».

Lo ha affermato Gian Carlo Muzzarelli, presidente della Conferenza territoriale sociale e sanitaria della provincia di Modena (Ctss) nell’incontro con il consiglio comunale di Mirandola, mercoledì 25 novembre, per fare il punto sull’epidemia e sugli investimenti nella sanità con il direttore dell’Ausl di Modena Antonio Brambilla.

Il resoconto redatto dall’Ufficio stampa della Provincia:

«Stiamo lavorando – ha aggiunto Muzzarelli – anche al dopo Covid-19 per costruire una nuova normalità, traendo i giusti insegnamenti da questa terribile esperienza. La sanità dell’area nord nelle nostre strategie avrà un ruolo fondamentale, a partire dall’ospedale di Mirandola, come previsto nei documenti approvati dalla Ctss in estate. Occorre integrare maggiormente la rete sanitaria con quella dei servizi sociali partendo dall’assistenza domiciliare, il potenziamento della telemedicina, delle tecnologie e della ricerca per favorire una maggiore interconnessione tra le strutture, affinché tutti possano usufruire delle migliori e più moderne prestazioni; su questo puntiamo nel piano investimenti condiviso che prevede, oltre agli investimenti sull’ospedale di Mirandola, il completamento delle Case della salute, Osco e Hospice».

Dopo aver ringraziato tutti gli operatori della sanità, protezione civile, forze dell’ordine e volontari per lo sforzo messo in campo, Muzzarelli ha concluso affermando che «stiamo pensando a una sanità provinciale sempre più interconnessa e territoriale anche grazie a ulteriori integrazioni aziendali che ci consentiranno di compiere un nuovo salto di qualità».

GLI INVESTIMENTI SU SERVIZI E OSPEDALE

 

Nel corso dell’incontro, dopo una panoramica sull’andamento della pandemia, che ha mostrato come, nonostante i numeri alti registrati nelle ultime settimane «il sistema sanitario modenese stia tenendo, grazie a continui sforzi organizzativi e all’impegno del personale sanitario», il direttore dell’Ausl Antonio Brambilla ha messo in luce il ruolo importante del Santa Maria Bianca, nell’ambito di una logica di rete che vede tutte le strutture dare un proprio contributo.

«Per affrontare l’emergenza – ha chiarito  Brambilla – l’attività dell’ospedale è stata riorganizzata, sono state mantenute le urgenze chirurgiche ortopediche e parte della chirurgia ambulatoriale, con parziale spostamento degli altri pazienti su sedi alternative».

E’ stata rimodulata l’attività specialistica ambulatoriale con mantenimento dell’urgenza e la presa in carico del paziente cronico riacutizzato; la casistica cardiologica è gestita in condivisione con l’equipe di Carpi e la presenza a Mirandola del cardiologo h24, per consulenze interne e di pronto soccorso; è stata attivata l’area semintensiva Covid, tutto ciò in una logica di integrazione provinciale che produce comunque un vantaggio in termini di assistenza anche per i pazienti del distretto”.

Sono stati sottolineati i potenziamenti recenti, dall’Osservazione breve intensiva pediatrica h24 attiva da settembre, all’ambulatorio di terapia del dolore e alla nuova offerta di attività cistoscopica, queste ultime due sospese solo temporaneamente a causa dell’emergenza. Previsti invece nuovi lavori, dettati dall’esigenza di riadattare gli spazi ai nuovi bisogni. Tra questi l’adeguamento del Pronto soccorso con percorsi differenziati per le malattie infettive e l’attivazione della Medicina d’urgenza, che si aggiungono ai posti letto di semintensiva pneumologica, già realizzati in altri spazi e che saranno poi collocati nella sede definitiva; sono i progetti che saranno oggetto di investimento e progettazione nel breve-medio termine, cui si aggiungeranno il potenziamento della piattaforma chirurgica con un ambulatorio per attività endoscopiche, bronchiali e gastroenterologiche e rinnovo dell’Area diurna ed adeguamenti strutturali del Centro dialisi, Day hospital oncologico, ambulatori Riabilitazione estensiva.

Brambilla ha ribadito, infine, il Piano di investimenti in programmazione e in corso di realizzazione sul distretto di Mirandola con i lavori già in corso alla Casa della Salute (CdS) di Mirandola, alla CdS e Ospedale di comunità di Finale Emilia; aggiornato, rispetto a quanto presentato a dicembre 2019, l’investimento sulla CdS di Cavezzo; confermata la CdS di San Felice sul Panaro dove si sta avviando la riprogettazione con il Comune; a Concordia, infine, per l’ex Padiglione Muratori, previsto l’avvio della gara.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto
Glocal
L'incompetenza del manager
L’Italia, tra i tanti primati che detiene nel campo dell’inefficienza e dell’inadeguatezza, si trova purtroppo anche ai primi posti, tra i Paesi a capitalismo avanzato, per l’incompetenza dei propri manager.leggi tutto
Glocal
Le organizzazioni aziendali al tempo del Covid-19
Occorre riprogrammare la nostra quotidianità, lasciando da parte gli interessi personali concentrandosi su altre forme di benessere, che tengano conto della salute e degli interessi dell’intera comunità.leggi tutto
Glocal
Covid-19: rapporto sull'economia dell'Emilia-Romagna
Secondo il rapporto congiunturale redatto dalla Banca d’Italia, anche l’economia della prosperosa Emilia-Romagna, a causa della diffusione della pandemia di Covid-19, sta soffrendo molto.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]

    Curiosità

    Attivo il sito web della parrocchia di Gavello
    Attivo il sito web della parrocchia di Gavello
    Per restare aggiornati sulle notizie, le celebrazioni e le attività della comunità parrocchiale[...]
    Tornano le zanzare. Ecco cosa fare per difendersi
    Tornano le zanzare. Ecco cosa fare per difendersi
    È consigliabile ridurre al minimo la presenza delle zanzare all’interno degli ambienti utilizzando zanzariere e condizionatori. Si possono usare anche apparecchi elettroemanatori di insetticidi liquidi o a piastrine e zampironi, ma sempre con le finestre aperte.[...]
    Tra architettura e storia, il Palazzo Abbaziale di Nonantola in un volume
    Tra architettura e storia, il Palazzo Abbaziale di Nonantola in un volume
    Presentazione del volume "Il Palazzo Abbaziale di Nonantola. Documenti sulle trasformazioni dell'edificio 1227-1965" pubblicato dall'Archivio Abbaziale e dal Centro Studi Storici Nonantolani[...]
    Il patrimonio genetico europeo deriverebbe da migrazioni di 17mila anni fa
    Il patrimonio genetico europeo deriverebbe da migrazioni di 17mila anni fa
    Lo mostra uno studio guidato da ricercatori dell'Università di Bologna, pubblicato sulla rivista Current BiologyCurrent Biology[...]
    Finale Emilia, la calciatrice Eleonora Goldoni nel nuovo video di Ermal Meta
    Finale Emilia, la calciatrice Eleonora Goldoni nel nuovo video di Ermal Meta
    Il cantante di origini albanesi ha pubblicato venerdì 7 maggio il video del singolo "Uno"[...]
    Da Medolla alle piste della Nascar: Double V Racing scalda i motori
    Da Medolla alle piste della Nascar: Double V Racing scalda i motori
    Nel weekend 14-16 maggio al debutto della nuova stagione della EuroNascar ci sarà un team fondato nella Bassa dall'imprenditore Francesco Vignali e dal pilota Pierluigi Veronesi[...]
    Giornata Internazionale dell'Ostetrica, i messaggi delle mamme assistite a Mirandola
    Giornata Internazionale dell'Ostetrica, i messaggi delle mamme assistite a Mirandola
    Per festeggiare la Giornata, che si celebra il 5 maggio, le ostetriche di Mirandola hanno lasciato spazio ai messaggi delle mamme che hanno assistito[...]
    Equitazione, la sorbarese Chiara Meschiari vincitrice dei campionati italiani di salto ostacoli
    Equitazione, la sorbarese Chiara Meschiari vincitrice dei campionati italiani di salto ostacoli
    Per la giovane campionessa arrivano, via social, i complimenti del sindaco di Bomporto, Angelo Giovannini[...]
    Napoleone Bonaparte, un ricordo in occasione del bicentenario della morte
    Napoleone Bonaparte, un ricordo in occasione del bicentenario della morte
    Simonetta Calzolari ricorda il generale ed imperatore a 200 anni da quel 5 maggio 1821 in cui perse la vita[...]
    Razzo cinese in caduta libera verso la Terra: dove potrebbe atterrare?
    Razzo cinese in caduta libera verso la Terra: dove potrebbe atterrare?
    Secondo gli esperti, la caduta dei frammenti dello stadio del razzo dovrebbe avvenire in una fascia che comprende l'Italia centrale e meridionale[...]