Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
21 Settembre 2021

A Soliera 123 nuovi alberi messi a dimora: per ognuno spesi 487 euro

A Soliera 123 nuovi alberi messi a dimora: per ognuno spesi 487 euro. Soliera conferma la sua vocazione ambientale, mettendo a dimora 123 nuovi alberi lungo diverse vie del centro e all’interno del parco Saragat. L’amministrazione comunale ha investito 60.000 euro nell’operazione, avviata in questi giorni: 40.000 provengono da Hera per la compensazione ambientale e 20.000 da risorse di bilancio.
In via Stradello Morello, a partire dall’area di sgambamento dei cani, verranno piantati 20 Carpinus betulus “Fastigiata” di lungo fusto (4 metri e mezzo di altezza), mentre il percorso ciclo-pedonale all’interno del parco sarà affiancato da 22 Pyrus calleryana “Chanticleer” di diametro più contenuto, 14-16 cm, sempre con impianto di irrigazione.
In via Loschi, proseguendo lungo il percorso ciclo-pedonale, si pianteranno 15 Acer Campestre “Huibers Elegant”; in via Roncaglia verranno messi a dimora ulteriori 11 Acer platanoide “Crismons king” di circonferenza 18-20 cm.
In via Matteotti, già oggetto di un’importante opera di riqualificazione del marciapiede per l’eliminazione delle barriere architettoniche, vengono piantati 39 nuovi alberi, a fronte del necessario abbattimento di 13 Ginkgo biloba: il triplo, a testimonianza della sensibilità ambientale dell’amministrazione comunale. Nello specifico, 16 Aceri (con una circonferenza del tronco da 14-16 cm) vengono piantati dal lato opposto della strada rispetto al nuovo marciapiede; 12 Prunus avium plena (circonferenza 16-18 cm) all’interno del cortile della Casa Residenza Pertini, a ridosso del cancello che confina con il marciapiede oggetto dell’intervento; 11 Carpino betulus “Fastigiata”, di altezza 4-4,5 metri, all’interno della Pertini, sul lato nord, lungo via Muratori.
In via IV Novembre la ditta responsabile dell’ambizioso progetto di riqualificazione complessiva del Centro storico si prende carico di piantare 1 tilia hybrida argentea x platifillus e 5 aceri campestri.
Infine, all’interno del parco Saragat, 16 nuovi alberi troveranno la loro collocazione, tutti di diametro importante (25-30 centimetri), previa installazione di un impianto di irrigazione che ne garantirà il mantenimento: 16 tra Koelreuteria paniculataGinkgo bilobaCeltis australis e Carpinus betulus “Frans Fontaine”.
“Abbiamo scelto di intervenire sul parco Saragat e le strade limitrofe”, spiega a questo proposito l’assessore comunale all’Ambiente Katia Mazzoni, “perché segnano il confine tra la zona industriale e quella residenziale. Per questo è importante arricchirle di alberature, sia per compensare le emissioni di Co2 che per abbellire e ombreggiare il parco – che ospita anche un’area giochi – oltre ai percorsi ciclo-pedonali.

La ditta che si occupa delle piantumanzioni è la società cooperativa agricola forestale Casa Fontana di Pavullo.
Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Centro anziani, riprende l'attività in presenza a Camposanto
    Commenta la sindaca: "Sappiamo tutti quanto questi eventi siano utili per aggregare, a miglioramento della vita ed a smantellamento della solitudine, amplificata anche dalla pandemia"[...]
    Bomporto, la biblioteca Tolkien "si rifà il look"
    Nuove proposte artistiche e iniziative culturali, scelte attraverso una procedura a evidenza pubblica, da Enti del Terzo Settore, cooperative e ditte specializzate.[...]

    Curiosità

    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    La sua presenza, però, non è passata inosservata[...]
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Vittima un imprenditore che voleva spostare 15 mila euro[...]
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    In aumento il numero degli animali affidati alle strutture intercomunali: quest’anno già oltre 50, mentre continuano i controlli sulle staffette illegali dal sud Italia[...]
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    La donna, rientrata in Italia per chiedere il beneficio, una volta ottenutolo è tornata nell’arcipelago caraibico[...]
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    Ai piccoli è stato mostrato cosa significa essere volontari del soccorso[...]
    Più di 140 partecipanti per  la Pedalenta a Cavezzo
    Più di 140 partecipanti per la Pedalenta a Cavezzo
    La passeggiata per il paese in bicicletta è stata anche anche l’occasione per far conoscere ai giovanissimi le strade del proprio paese. [...]
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    I lavori, iniziati l’indomani della chiusura delle scuole e terminati in tempo utile, ammontano a 710.000 euro d[...]
    Scuola, a Mirandola e Finale Emilia prima campanella per oltre 4700 studenti
    Scuola, a Mirandola e Finale Emilia prima campanella per oltre 4700 studenti
    35mila gli studenti in tutto il modenese, 70 le nuove aule a disposizione.[...]