Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
05 Dicembre 2021

Dati allarmanti su truffe e furti “con destrezza” contro gli anziani

Mostrano dati preziosi e sorprendenti queste ultime tabelle su truffe e furti ottenute grazie “all’accesso civico” promosso dal sindacato pensionati Spi-Cgil e dall’amica Associazione dei Finanzieri-Ficiesse che collaborano attivamente al progetto “Italia Trasparente”.

Si tratta dei dati aggiornati fino all’intero 2019 relativi alle “truffe e furti con destrezza” ai danni dei nostri anziani e, purtroppo, del tutto attendibili perché forniti dal Dipartimento Interforze di Pubblica Sicurezza.

Non numeri astratti, bensì tabelle che mostrano una realtà pesante a livello nazionale, poi scomposte per ogni regione e sopratutto, per ogni territorio provinciale.

Reati pesanti che colpiscono ed umiliano i nostri cittadini anziani, che vivono nei nostri quartieri. Basta sfogliare i nostri quotidiani per vedere tanti e soliti titoli come: “Nel mirino due anziani da falsi tecnici Aimag”, “Anziana rapinata al bancomat”, “Apri, sono un’infermiera. Entra e ruba il portafoglio”, ecc…

Se a livello nazionale il dato complessivo registra una stasi nell’incremento, ci colpisce invece l’appesantimento in Emilia Romagna !

Nel 2019 siamo passati dal 5° al 4° posto fra le regioni con gli anziani colpiti dalle “truffe” ma, incredibilmente, siamo la 2° regione che subisce “furti con destrezza” contro i nonni.

Come dire che nell’anno scorso, in Emilia Romagna il “Virus Truffe” si è abbattuto contro i nostri cittadini invecchiati con ben 7.225 reati : cioè 20 ogni santo giorno,domenica compresa!

In particolare (vedi allegati) un 2019 pesante in regione rispetto all’anno precedente, perché se vediamo un calo di circa l’11% dei furti con destrezza, con però 4 nostre province invece in crescita – Modena, Reggio Emilia, Parma, Ferrara – si abbatte un più 45,5% con le truffe e con pesantissimi picchi a Modena con più 81% e Piacenza più 74% .

Questa è, in drammatica concretezza, la semina di una crescente preoccupazione e sofferenza sociale che colpisce un pezzo importante della nostra popolazione, colpendo donne e uomini che parlano i nostri dialetti ed hanno lavorato una vita per costruire le nostre ricchezze.

Una sofferenza che tocchiamo direttamente nelle tante nostre sedi sindacali diffuse nei territori, ascoltando i tristi racconti, le crescenti richieste di aiuto e consigli, dalla voce tremante delle donne e uomini vittime di questi umilianti reati.

Una situazione davvero pesante che ci impone di fare meglio e di piu’.

– Stringere e rafforzare la già ricca rete delle organizzazioni sociali in questi nostri territori per estendere gli argini della prevenzione, migliorare e rafforzare il ruolo delle Istituzioni territoriali e delle Forze dell’Ordine.

– A partire dall’estendere e qualificare l’ancor troppo formale Coordinamento operativo fra i diversi Corpi di polizia presenti nello stesso territorio e promuovere l’apertura, anzichè la chiusura come a Modena, dei “posti integrati di polizia” nei punti più esposti delle città.

– Valorizzare e sostenere le preziose iniziative di prevenzione, promosse dalle reti di volontariato, per la crescita dell’utile “controllo di vicinato“. Esempio concreto e recente? Dovrà essere diffuso in tanti altri territori, il trainante progetto “Non Mi Freghi” recentemente avviato nei quattro Comuni del carpigiano: una rete di ben 3.850 famiglie, volontarie di vicinato, attivata per le tutele contro le truffe.

– Attività di prevenzione visibili e riconoscibili nei territori, anche per facilitare gli anziani colpiti a sporgere denuncia ed evitare comportamenti che possono favorire i truffatori.

– Spingere per costruire, in ogni territorio delle Unioni Comunali, dei Tavoli operativi con tutte le rappresentanze istituzionali, sociali e del volontariato, per sviluppare le tante possibili attività di formazione e prevenzione. Ma anche per valutare e proporre il miglior utilizzo delle risorse pubbliche per la sicurezza.

– Ad esempio. A fine dello scorso ottobre, dal Ministero dell’Interno sono stati erogati ai 9 principali Comuni della nostra regione, fondi di “...348.000 euro per attività di prevenzione e contrasto alle truffe agli anziani”, con Modena che ne riceve la cifra più alta di circa 49 mila; ebbene, le tante associazioni interessate – a partire dai nostri sindacati dei pensionati – dovranno recuperare il ritardo e bussare a quei Comuni per discutere sui progetti migliori e necessari per utilizzare quelle importanti risorse pubbliche.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della nocciola
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della mela
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Economia circolare: l’innovazione fa bene all’ambiente
Venerdì 29 ottobre si sono chiusi con risultati ben oltre le più rosee aspettative, Ecomondo e Key Energy, i due saloni dedicati all´economia circolare e alle energie rinnovabili di Italian Exhibition Group.leggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del tè
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Per i piccoli pazienti di oncoematologia arrivano i Blood Brothers Avis
    L'associazione modenese per il dono del sangue ha portato in regalo 56 pupazzi ai piccoli pazienti della Struttura di Oncoematologia Pediatrica del Policlinico[...]
    I ragazzi e le ragazze delle Sassi di Soliera a lezione di legalità coi Carabinieri
    Bullismo, all’uso dei social networks e alla violenza di genere: si è discusso di questo nell'incontro[...]
    Accese le luminarie di Natale a Mirandola
    Luci & Tradizioni, la due giorni di festa dedicata alle tradizioni mirandolesi, tra cui la pcaria del maiale e la preparazione di specialità tipiche[...]

    Curiosità

    Adolescenti e pandemia, la voce dei giovani dell'Emilia-Romagna alle prese con l'emergenza sanitaria
    Adolescenti e pandemia, la voce dei giovani dell'Emilia-Romagna alle prese con l'emergenza sanitaria
    I risultati della ricerca promossa dalla Regione tra 20.750 ragazze e ragazzi dagli 11 ai 19 anni[...]
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Più di 70 volontari si sono esercitati in diversi campi, dalla logistica alle radiocomunicazioni, dalla cucina all'amministrazione.[...]
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    E' possibile aiutare Edoardo partecipando ad una pizzata in cui parlerà del suo progetto riguardante questo "rally Cavezzo-Dakar"[...]
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    La diffusione del video sotto forma di Dvd costò alla donna la fine del matrimonio[...]
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    Nonostante la pioggia, tante persone, soprattutto bambini entusiasti in particolare per l'installazione artistica di Lorenzo Lunati:[...]
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    15 squadre di operatori sono già al lavoro per un’operazione che durerà ancora per tutto il mese di dicembre[...]
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    I francobolli e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli Spazio Filatelia di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma1, Torino, Trieste, Venezia Verona e sul sito poste.it.[...]
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Il corso è in special modo rivolto ai bambini e alle bambine della Comunità tunisina, ma è comunque aperto a tutti coloro che desiderino conoscere la lingua araba.[...]
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    Strane forme geometriche sono state immortalate qualche giorno fa da un bomportese e le fotografie degli strani cerchi nei campi della Bassa sono state poi postate sui social.[...]