Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
16 Settembre 2021

In zona rossa permessi bimbi al parco, passeggiate, la Messa e la spesa nel Comune vicino

Dal 24 dicembre al 6 gennaio l’Italia sarà in zona rossa nei giorni festivi e prefestivi, in zona arancione in quelli feriali. Da oggi, dunque, scatta la zona rossa su tutta l’Italia. Ma sarà molto soft rispetto a quello che abbiamo visto a inizio anno.
Sono molte le cose permesse questa volta: andare al lavoro, andare a trovare i parenti e gli amici (con qualche limite) andare a fare la spesa anche nei Comuni vicini (se mancano certi prodotti o è più conveniente). Restano aperti i parchi pubblici, si possono fare passeggiate e corsette.  E andare a Messa in chiesa e nella propria seconda casa. Ma solo se è in montagna o al mare in Emilia-Romagna.

Lo shopping. Chiudono al pubblico negozi, bar e ristoranti(consentito l’asporto e le consegne a domicilio). Rimarranno aperti solo i servizi essenziali come supermercati e farmacie. E sono inclusi anche edicole e librerie, le lavanderie, i barbieri e i parrucchieri.
I pranzi delle feste, le visite ai parenti e la Messa. Si potrà uscire per andare a messa. Si potrà andare, tra le 5 del mattino e le 22 di sera e una sola volta al giorno, in un’altra casa all’interno della propria regione di residenza, ma bisognerà muoversi al massimo in due (esclusi i minori di 14 anni). È possibile andare in visita nelle abitazioni di parenti e amici, nella medesima regione, nel rispetto di alcune regole. Le persone che si spostano non possono essere più di due. Se però hanno figli minori di 14 anni e/o conviventi disabili o non autosufficienti li possono sempre portare con loro. Lo spostamento è consentito «una sola volta al giorno» dalle 5 alle 22. Dunque, è obbligatorio rispettare il coprifuoco, che non è stato posticipato.

Gli spostamenti trai Comuni : non ci si può muovere tra Comuni, se non per comprovate esigenze lavorative, motivi di salute e urgenza. In realtà piccole come Camposanto e San Possidonio, che hanno meno di 5 mila abitanti, si può invece sempre uscire dai confini comunali rimanendo in un raggio di 30 km, per andare nelle città vicine, ma non per andare a Modena o a Ferrara o a Bologna che sono capoluoghi quindi off limits.

Occhio alle regole:

SE HO 3 FIGLI TRA I 15 E I 20 ANNI POSSO ANDARE DAI NONNI A NATALE? No. Cinque persone non conviventi ultra 14enni non possono recarsi nella stessa abitazione privata.
UTILIZZANDO DUE AUTO, POSSO ANDARE CON IL CONIUGE E 2 FIGLI OVER 14 DAI NONNI? Assolutamente no. Il testo è chiaro: ogni abitazione privata può accogliere al massimo due persone, una sola volta al giorno dalle 5 alle 22. Anche in questo caso, devo restare a casa o, in alternativa, lasciare che solo due componenti della famiglia raggiungano la casa dei nonni.
È POSSIBILE FARE IL PRANZO DI NATALE DA ALCUNI PARENTI E LA CENA DA ALTRI?
No, la deroga per gli spostamenti consente di muoversi verso una abitazione una sola volta al giorno. Quindi si può trascorrere la sera della vigilia con alcune persone e il pranzo di Natale con altri, ma non lo stesso giorno.
SE MI TROVO GIÀ IN UNA SECONDA CASA MA IN UN’ALTRA REGIONE DEVO ASPETTARE IL 7 GENNAIO PER RIENTRARE?
No, il ritorno alla propria residenza, domicilio o abitazione è sempre consentito.
POSSO FARE LA SPESA IN UN ALTRO COMUNE? Sì, fare la spesa rientra fra le cause che giustificano uno spostamento fuori dal comune dove si abita se quello contiguo al proprio ha punti vendita necessari alle proprie esigenze, anche in termini di convenienza. Lo spostamento va sempre autocertificato.
POSSO FARE UNA PASSEGGIATA IN CENTRO? No. L’attività motoria – e quindi anche la passeggiata – è consentita solo nei pressi della propria abitazione. Cosa si intende per “i pressi della propria abitazione? Non ci sono definizioni precise e nelle precedenti zone rosse veniva indicata in 200 metri o un chilometro, nelle rispettive ordinanze comunali. Qui da noi nella Bassa nessun sindaco ha emesso una ordinanza per definire, metro alla mano, la distanza che si può compiere per le passeggiate e le corse. Ci si affida al buon senso.
POSSO USCIRE DI CASA PER FARE SPORT? È consentito fare attività sportiva all’aperto, ma solo in forma individuale.
POSSO PORTARE MIO FIGLIO A GIOCARE AL PARCO NEI GIORNI DI ZONA ROSSA? Sì. È consentito l’accesso ai minori insieme ai loro familiari, ad aree gioco all’interno di parchi, ville e giardini pubblici per svolgere attività ricreative.
SE CI SI MUOVE PER ANDARE A TROVARE ALTRE PERSONE OCCORRE L’AUTOCERTIFICAZIONE?
Sì, per muoversi a piedi o con qualsiasi mezzo nei giorni festivi e prefestivi in cui l’Italia è zona rossa occorre sempre giustificare lo spostamento.
NEL MODULO BISOGNA INDICARE IL NOME DELLE PERSONE DA CUI SI STA ANDANDO?
No, non è necessario. Come già chiarito durante la fase di riapertura, per la legge sulla privacy i cittadini non sono tenuti a indicare il nome delle persone che si incontrano. Nel modulo, scaricabile dal sito del ministero dell’Interno, bisogna però indicare l’indirizzo di partenza e arrivo.

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola diventa "galleria a cielo aperto" tra arte urbana e Divina Commedia
    Percorso di arte urbana ispirato a Dante Alighieri in partenza il 15 settembre.[...]
    Mascherina a scuola, gli psicologi ER: "Per bambini e adolescenti non rappresenta un problema"
    Giovani, mascherine e scuola: l'intervento della dottoressa Francesca Cavallini, coordinatrice del gruppo di lavoro di Psicologia Scolastica dell'Ordine degli Psicologi dell'Emilia-Romagna[...]

    Curiosità

    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    La donna, rientrata in Italia per chiedere il beneficio, una volta ottenutolo è tornata nell’arcipelago caraibico[...]
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    Ai piccoli è stato mostrato cosa significa essere volontari del soccorso[...]
    Più di 140 partecipanti per  la Pedalenta a Cavezzo
    Più di 140 partecipanti per la Pedalenta a Cavezzo
    La passeggiata per il paese in bicicletta è stata anche anche l’occasione per far conoscere ai giovanissimi le strade del proprio paese. [...]
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    I lavori, iniziati l’indomani della chiusura delle scuole e terminati in tempo utile, ammontano a 710.000 euro d[...]
    Scuola, a Mirandola e Finale Emilia prima campanella per oltre 4700 studenti
    Scuola, a Mirandola e Finale Emilia prima campanella per oltre 4700 studenti
    35mila gli studenti in tutto il modenese, 70 le nuove aule a disposizione.[...]
    Il campione di canottaggio Abbagnale a Soliera per un tatuaggio olimpico da Alle Tattoo
    Il campione di canottaggio Abbagnale a Soliera per un tatuaggio olimpico da Alle Tattoo
    Non è il primo atleta che ha deciso di tatuarsi un ricordo indelebile di questa meravigliosa olimpiade[...]
    Droni in volo nei cieli di Soliera, ecco perché
    Droni in volo nei cieli di Soliera, ecco perché
    Il territorio comunale di Soliera sarà interessato dal rilievo delle case sparse tramite droni a partire da martedì 7 a sabato 25 settembre.[...]
    Cinema, le produzioni e i protagonisti dell’Emilia-Romagna alla Mostra di Venezia
    Cinema, le produzioni e i protagonisti dell’Emilia-Romagna alla Mostra di Venezia
    In concorso nella sezione Orizzonti un documentario sostenuto dalla Regione[...]
    Concorso "Miss Universe Italy": a San Felice la prima finale regionale
    Concorso "Miss Universe Italy": a San Felice la prima finale regionale
    A presentare l'evento "La strana coppia" di Radio Bruno.[...]