Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
19 Settembre 2021

Giovane disabile della Bassa portato in Appennino, picchiato e derubato

Giovane disabile della Bassa portato in Appennino, picchiato e derubato. E’ stato lasciato solo, senza il cellulare e il portafoglio, in una zona isolata. Dopo un’ora di cammino, è riuscito a raggiungere una casa di Polinago dove ha chiesto aiuto. E’ avvenuto l’altra sera, e tutto è nato da un incontro su Internet.

Il giovane, un 24enne della Bassa modenese affetto da alcune disabilità, aveva conosciuto una ragazza su internet e se ne era invaghito iniziando a scambiare dei messaggi affettuosi attraverso un’applicazione di messaggistica istantanea.
Dopo una serie di messaggi, nella serata del 20 gennaio scorso la ragazza conosciuta online avrebbe proposto al malcapitato di incontrarlo a casa sua; all’incontro però la 38enne italiana si sarebbe presentata in compagnia di un amico 28enne italiano, proponendo al suo “adulatore virtuale” di salire in auto per fare un giro, con la promessa di consumare una prestazione sessuale a pagamento.

Il giovane della Bassa tuttavia, dopo un lungo tragitto verso l’Appennino modenese, comprendendo che c’era qualcosa di poco chiaro, avrebbe chiesto loro di essere riaccompagnato a casa e a quel punto il 28enne reggiano, in area montana, avrebbe fermato l’auto costringendolo con la forza a farlo scendere, prima minacciandolo e poi percuotendolo per farsi consegnare i soldi. Non contento, il 28enne avrebbe continuato a picchiare il malcapitato anche con una chiave inglese, facendosi consegnare la tessera bancomat comprensiva del codice PIN, con la quale la coppia effettuava prelievi per 560 euro.

Il ragazzo è stato quindi lasciato solo, senza il cellulare e il portafoglio, in una zona isolata, ed è stato costretto a circa un’ora di cammino a piedi per giungere, nel corso della notte, nell’abitato di Polinago, dove ha trovato finalmente aiuto citofonando ad un’abitazione.

Sono stati quindi allertati i Carabinieri che hanno fatto convergere le pattuglie che si sono messe subito a lavoro raccogliendo elementi al fine di ricostruire i fatti e comprendere l’accaduto. Il malcapitato veniva visitato dai sanitari 118 e trasportato, per le cure del caso, all’Ospedale di Sassuolo, ove gli venivano riscontrate varie lesioni al tronco e al volto.

I Carabinieri, raccolti i preliminari elementi riferiti dalla vittima, hanno effettuato una spedita indagine per risalire alla ragazza conosciuta in rete ed al suo accompagnatore, fino a comprendere che si trattava di una giovane residente nell’appennino.
Nei pressi dell’abitazione della donna, ove all’alba sono giunti i militari, è stata individuata proprio la vettura ritenuta in uso al correo della 38enne, a bordo del quale sarebbe stata fatta salire la vittima.

I militari, avuto acceso alla casa, hanno effettuato un’accurata perquisizione, rinvenendo, occultati dietro ad un mobile, gli effetti personali e il cellullare della vittima, oltre al denaro contante esattamente rispondente all’importo che il 24enne picchiato e derubato aveva riferito essergli stato sottratto.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia hanno proceduto al fermo di indiziato di delitto per rapina e lesioni personali pluriaggravate. In sede di convalida, l’uomo è stato raggiunto da misura cautelare in carcere mentre al donna è stata collocata ai domiciliari.

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola diventa "galleria a cielo aperto" tra arte urbana e Divina Commedia
    Percorso di arte urbana ispirato a Dante Alighieri in partenza il 15 settembre.[...]

    Curiosità

    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    La donna, rientrata in Italia per chiedere il beneficio, una volta ottenutolo è tornata nell’arcipelago caraibico[...]
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    Ai piccoli è stato mostrato cosa significa essere volontari del soccorso[...]
    Più di 140 partecipanti per  la Pedalenta a Cavezzo
    Più di 140 partecipanti per la Pedalenta a Cavezzo
    La passeggiata per il paese in bicicletta è stata anche anche l’occasione per far conoscere ai giovanissimi le strade del proprio paese. [...]
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    I lavori, iniziati l’indomani della chiusura delle scuole e terminati in tempo utile, ammontano a 710.000 euro d[...]
    Scuola, a Mirandola e Finale Emilia prima campanella per oltre 4700 studenti
    Scuola, a Mirandola e Finale Emilia prima campanella per oltre 4700 studenti
    35mila gli studenti in tutto il modenese, 70 le nuove aule a disposizione.[...]
    Il campione di canottaggio Abbagnale a Soliera per un tatuaggio olimpico da Alle Tattoo
    Il campione di canottaggio Abbagnale a Soliera per un tatuaggio olimpico da Alle Tattoo
    Non è il primo atleta che ha deciso di tatuarsi un ricordo indelebile di questa meravigliosa olimpiade[...]
    Droni in volo nei cieli di Soliera, ecco perché
    Droni in volo nei cieli di Soliera, ecco perché
    Il territorio comunale di Soliera sarà interessato dal rilievo delle case sparse tramite droni a partire da martedì 7 a sabato 25 settembre.[...]
    Cinema, le produzioni e i protagonisti dell’Emilia-Romagna alla Mostra di Venezia
    Cinema, le produzioni e i protagonisti dell’Emilia-Romagna alla Mostra di Venezia
    In concorso nella sezione Orizzonti un documentario sostenuto dalla Regione[...]
    Concorso "Miss Universe Italy": a San Felice la prima finale regionale
    Concorso "Miss Universe Italy": a San Felice la prima finale regionale
    A presentare l'evento "La strana coppia" di Radio Bruno.[...]