Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
25 Luglio 2021- Aggiornato alle 21:54

21 febbraio, proposto minuto di silenzio per ricordare le vittime della pandemia

La Fondazione Ermanno Gorrieri per gli studi sociali, il Centro culturale Francesco Luigi Ferrari e la Fondazione Sias hanno inviato al Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini una lettera, pubblicata di seguito, con la quale in attesa che il Senato approvi in via definitiva la legge per l’istituzione della Giornata nazionale in memoria delle vittime della epidemia di Coronavirus, propongono per il prossimo 21 febbraio un momento che coinvolga tutti i cittadini della Regione con un minuto di silenzio alle ore 12 per commemorare le vittime della pandemia e contemporaneamente ringraziare i tanti cittadini e professionisti che in questi mesi difficili hanno operato e ancora sono chiamati ad operare con impegno e sacrificio personale per contrastare il virus e prendersi cura dei contagiati. E anche per ricordare le tante storie silenziose di impegno e di sacrificio personale che sono avvenute nel corso della pandemia e che meriterebbero di essere portate ad esempio per rafforzare la cultura della cittadinanza attiva e il senso di unità della nostra comunità.

Auspichiamo che l’iniziativa possa essere sviluppata in modo trasversale a tutte le organizzazioni sociali, le istituzioni e le forze politiche, senza spirito di parte o di primogenitura, certi che tale prospettiva unitaria troverebbe il più ampio riconoscimento e consenso non solo da parte di tutti gli attori istituzionali della Regione, ma di tutti i cittadini e i soggetti sociali che questa pandemia ha profondamente coinvolto e sensibilizzato.

Di seguito, la lettera al presidente Bonaccini:

“Signor Presidente,presso il Senato italiano è in attesa di approvazione definitiva un progetto di legge per la istituzione della “Giornata nazionale in memoria delle vittime della epidemia di Coronavirus”. Crediamo che questo importante progetto sia espressione del sentimento popolare italiano. Siamo pertanto a chiederLe, a fronte anche della sensibilità da Lei sempre mostrata, di assumere un impegno personale e come Presidente della Conferenza delle Regioni, per segnalare al Senato l’urgenza della sua approvazione.

Il prossimo 21 febbraio 2021 decorrerà un anno esatto dalla individuazione del primo caso di Covid 19 nel nostro Paese. Vi è in tutti la consapevolezza che l’attuale situazione sanitaria ci impedisce di promuovere programmi ed iniziative pubbliche finalizzate al ricordo di quanto avvenuto in questa stagione. Tuttavia in attesa dell’approvazione della legge siamo a proporLe, per quest’anno, che la Regione Emilia Romagna si faccia promotrice di una iniziativa che coinvolga tutti i cittadini emiliano-romagnoli. Le proponiamo di indire per la giornata di domenica 21 febbraio, alle ore 12, un minuto di silenzio. Il tempo in cui ciascuno potrà commemorare le migliaia di vittime della pandemia e, contemporaneamente, ringraziare i tanti cittadini e professionisti che in questi mesi difficili hanno operato e ancora sono chiamati ad operare con impegno e con sacrificio personale, per contrastare il virus o per prendersi cura dei contagiati: personale socio-sanitario, ricercatori scientifici, personale delle forze dell’ordine, delle forze armate e volontari. Riteniamo che la drammatica scomparsa, spesso silenziosa e lontana dall’affetto dei propri cari, di decine di migliaia di nostri concittadini, che appartenevano a quella generazione ispirata al valore del bene comune, abbia segnato profondamente noi tutti e meriti questo simbolico atto collettivo di ricordo e di vicinanza alle loro famiglie. Altresì, riteniamo sia doveroso esprimere attraverso tale giornata un ringraziamento duraturo
alle migliaia di persone che si sono impegnate per gestire ed affrontare questa complessa epidemia, a partire
naturalmente dai numerosi medici e sanitari che hanno dato la loro vita per curare i loro concittadini.

La proposta è avanzata dagli amici della Fondazione Ermanno Gorrieri, della Fondazione Sias e del Centro Culturale Francesco Luigi Ferrari di Modena, che da diversi decenni sono impegnati negli studi sociali e nella divulgazione culturale, in particolare sui temi della qualità della vita delle persone e delle famiglie, delle politiche pubbliche e del welfare e operano da sempre, in senso democratico e antifascista, sulla scena politica, sociale e culturale modenese, italiana ed europea. Siamo mossi pertanto dal solo spirito di animazione sociale e culturale che contraddistingue la nostra mission. Fiduciosi che questa proposta potrà incontrare il Suo interesse e la Sua sensibilità, siamo a pregarLa cortesemente di volersi attivare, se lo riterrà, per quanto possibile, nell’ambito delle Sue alte funzioni istituzionali, perché possa trovare rapida accoglienza e positivo sviluppo, nelle forme e nelle sedi appropriate. Da parte nostra, faremo quanto possibile – perché la proposta possa essere presa in considerazione e presentata nei prossimi giorni sui mezzi di comunicazione e presso le realtà istituzionali, politiche e sociali del nostro territorio. Con l’occasione ci è gradito porgerLe distinti saluti.

Modena, 26 gennaio 2021

Fondazione Ermanno Gorrieri per gli studi sociali
Centro F.L. Ferrari
Fondazione Sias

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola, geologo lascia il lavoro per stare coi figli a tempo pieno: "Rompo i pregiudizi, ma che fatica!"
    Andrea Pivetti, 42 anni: "Prima ero abituato a gratificazioni, risultati, all’approvazione della gente, ad uno stipendio… mentre mi sono subito reso conto che manca una cultura che sponsorizzi e gratifichi questo ruolo"[...]
    Da Finale Emilia la storia di sport e solidarietà di Arduino Cavallini
    A Scortichino, il 4 settembre, Cavallini ha ideato il primo Memorial giovanile intitolato a Paolo Rossi[...]
    Concordia, parco delle Rimembranze: installati due nuovi giochi inclusivi
    Installati due nuovi giochi inclusivi: un’altalena a nido e una giostra Carosello sulla quale possono salire tutti i bimbi, anche con la sedia a rotelle, per girare e divertirsi in compagnia.[...]

    Curiosità

    Vini, frutta, miele e formaggi: li offrono gli agricoltori sulle spiagge romagnole e dei lidi ferraresi
    Vini, frutta, miele e formaggi: li offrono gli agricoltori sulle spiagge romagnole e dei lidi ferraresi
    Iniziativa della Cia Agricoltori italiani d’intesa con il Sindacato balneari, che prevede l’arrivo dal mare delle eccellenze agroalimentari trasportate da un moscone – pattìno. [...]
    Mirandola, geologo lascia il lavoro per stare coi figli a tempo pieno: "Rompo i pregiudizi, ma che fatica!"
    Mirandola, geologo lascia il lavoro per stare coi figli a tempo pieno: "Rompo i pregiudizi, ma che fatica!"
    Andrea Pivetti, 42 anni: "Prima ero abituato a gratificazioni, risultati, all’approvazione della gente, ad uno stipendio… mentre mi sono subito reso conto che manca una cultura che sponsorizzi e gratifichi questo ruolo"[...]
    Medolla, rifiuti alla "Chico Mendes": la proposta sui social di una medollese
    Medolla, rifiuti alla "Chico Mendes": la proposta sui social di una medollese
    Multe collettive per punire l'inciviltà a devolvere il ricavato per premiare i cittadini che propongono idee e soluzioni: questo il suggerimento di una cittadina di Medolla[...]
    Da Finale Emilia la storia di  sport e solidarietà di Arduino Cavallini
    Da Finale Emilia la storia di sport e solidarietà di Arduino Cavallini
    A Scortichino, il 4 settembre, Cavallini ha ideato il primo Memorial giovanile intitolato a Paolo Rossi[...]
    I bagnini sono due labrador: salvano e portano a riva una quindicenne
    I bagnini sono due labrador: salvano e portano a riva una quindicenne
    La ragazza si era tuffata in acqua intorno alle 17 in compagnia di alcune amiche quando è stata trascinata al largo dalle forti correnti.[...]
    Cartoline in omaggio nei bar e ristoranti per "Saluti da Carpi"
    Cartoline in omaggio nei bar e ristoranti per "Saluti da Carpi"
    Un'niziativa del Comune in collaborazione con le associazioni[...]
    Calendario eterno, Dante ha vissuto gli stessi nostri giorni
    Calendario eterno, Dante ha vissuto gli stessi nostri giorni
    Il mirandolese Romano Pollastri ha studiato la ripetizione degli anni, scoprendo diverse curiosità[...]
    Bonaccini e assessori nel modenese: tappe anche a Ravarino e Bomporto
    Bonaccini e assessori nel modenese: tappe anche a Ravarino e Bomporto
    Gli investimenti per la ripartenza del territorio modenese sono stati al centro della giornata, mercoledì 14 luglio.[...]
    Arpae, online le previsioni dell’indice UV
    Arpae, online le previsioni dell’indice UV
    Il servizio di Arpae è stato rinnovato ed esteso a tutta la Regione. Previsioni quotidiane con relativi consigli di comportamento.[...]