Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
25 Luglio 2021- Aggiornato alle 21:06

Finale Emilia, Auditorium in viale Rinascita: per la Sinistra “Opera inutile e dannosa”

FINALE EMILIA – Nota apparsa sulle pagine ufficiali di Pd di Finale Emilia e Massa Finalese e Sinistra Civica per Finale:

Sono passati 5 anni dalle elezioni del 2016 e i risultati di governo della destra di Finale Emilia sono sotto gli occhi di tutti i cittadini: la ricostruzione è ferma, nessun cantiere è ancora partito.
Tra pochi mesi i cittadini finalesi saranno chiamati a scegliere chi guiderà la nostra città per i prossimi 5 anni e l’amministrazione Palazzi ha bisogno di presentarsi agli occhi degli elettori con qualche risultato concreto.
Ed è per questo che il governo della destra finalese, invece di occuparsi della ricostruzione di edifici fondamentali per la comunità come il Municipio, il Teatro o il Centro Sportivo, ha concentrato tutte le energie sulla costruzione di un Auditorium (una sorta di sala polivalente) che sorgerà in Viale della Rinascita.
❗️ Un’opera dannosa e inutile.
❓ Perchè inutile e dannosa? Per alcuni motivi molto semplici:
➡ ABBIAMO GIA’ UN AUDITORIUM: il nuovo auditorium che Palazzi vuole costruire sorgerà accanto alle nuove scuole medie Frassoni che hanno un’aula magna/auditorium a disposizione della cittadinanza: questo spazio è stato infatti progettato per essere utilizzato indipendentemente dall’apertura della scuola. In più, l’auditorium che Palazzi vuole realizzare avrà una capienza del tutto simile all’auditorium presente all’interno delle scuole Frassoni.
➡ L’AUDITORIUM CHE PALAZZI VUOLE sarà composto da un unico ambiente: se davvero si voleva realizzare uno spazio al servizio della cittadinanza si doveva prevedere uno spazio modulabile, adatto a ospitare non solo convegni e manifestazioni, ma anche piccole iniziative delle nostre associazioni;
➡ L’AUDITORIUM SORGERA’ FUORI DAL CENTRO STORICO e invece che un’occasione di rilancio segnerà il definitivo declino del nostro martoriato centro, che sarà privato così anche di quelle iniziative locali che potevano ridare ai nostri commercianti un po’ di linfa vitale dopo il duro colpo inferto dalla pandemia di Coronavirus;
➡ L’AUDITORIUM COSTERA’ 1 MILIONE E 100 MILA EURO: ricordate i fondi raccolti dagli SMS solidali del 2012 raccolti grazie alla generosità di tutti gli italiani? Ecco, la Giunta Palazzi ha deciso di usare questi soldi non per la ricostruzione, ma per costruire l’auditorium di Viale della Rinascita. Soldi che sono stati sottratti dalla riqualificazione del Centro Sportivo: pensate a quante cose potevano essere fatte con 1 milione di euro, quante cose potevano essere sistemate, quanto poteva essere utile per la nostra comunità spendere questi soldi per opere fondamentali, invece che per un’opera priva di utilità;
➡ L’AUDITORIUM DOVRA’ ESSERE MANTENUTO A SPESE DEI CITTADINI FINALESI: una volta realizzato, le amministrazioni che verranno dovranno far fronte alle spese di gestione di questo immobile che non saranno certo esigue;
➡ INVECE DI COSTRUIRE UN AUDITORIUM PALAZZI DOVREBBE RICOSTRUIRE gli spazi resi inagibili dal terremoto. Non servono nuovi spazi, serve invece recuperare quello che ci è stato tolto dal terremoto nel più breve tempo possibile: sono passati ormai 10 anni dal terremoto del 2012, Finale non può più permettersi di aspettare;
🗣 Come Consiglieri Comunali di opposizione abbiamo provato in tutti i modi a far capire a Palazzi, ai suoi assessori e anche ai consiglieri di maggioranza quanto questo auditorium sia in realtà un’operazione di facciata, fatta per propaganda elettorale, che non risponde a nessun reale bisogno e che si rivelerà un danno economico e sociale per tutta la nostra comunità.
⚠️ I nostri appelli per fermare quest’opera sono tutti caduti nel vuoto: pur di rimanere alla guida del nostro Comune Palazzi e i suoi sono disposti a tutto, anche a finanziare un’opera inutile e dannosa che avrà solo costi e zero benefici per i cittadini finalesi.
Pierpaolo Salino e Elena Terzi – Lista Civica
Stefano Lugli – Sinistra Civica per Finale Emilia
Andrea Ratti – Pd
Nella foto l’aula magna di Viale della Rinascita. Accanto a questo spazio pubblico la giunta vuole realizzare un auditorium
Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola, geologo lascia il lavoro per stare coi figli a tempo pieno: "Rompo i pregiudizi, ma che fatica!"
    Andrea Pivetti, 42 anni: "Prima ero abituato a gratificazioni, risultati, all’approvazione della gente, ad uno stipendio… mentre mi sono subito reso conto che manca una cultura che sponsorizzi e gratifichi questo ruolo"[...]
    Da Finale Emilia la storia di sport e solidarietà di Arduino Cavallini
    A Scortichino, il 4 settembre, Cavallini ha ideato il primo Memorial giovanile intitolato a Paolo Rossi[...]
    Concordia, parco delle Rimembranze: installati due nuovi giochi inclusivi
    Installati due nuovi giochi inclusivi: un’altalena a nido e una giostra Carosello sulla quale possono salire tutti i bimbi, anche con la sedia a rotelle, per girare e divertirsi in compagnia.[...]

    Curiosità

    Vini, frutta, miele e formaggi: li offrono gli agricoltori sulle spiagge romagnole e dei lidi ferraresi
    Vini, frutta, miele e formaggi: li offrono gli agricoltori sulle spiagge romagnole e dei lidi ferraresi
    Iniziativa della Cia Agricoltori italiani d’intesa con il Sindacato balneari, che prevede l’arrivo dal mare delle eccellenze agroalimentari trasportate da un moscone – pattìno. [...]
    Mirandola, geologo lascia il lavoro per stare coi figli a tempo pieno: "Rompo i pregiudizi, ma che fatica!"
    Mirandola, geologo lascia il lavoro per stare coi figli a tempo pieno: "Rompo i pregiudizi, ma che fatica!"
    Andrea Pivetti, 42 anni: "Prima ero abituato a gratificazioni, risultati, all’approvazione della gente, ad uno stipendio… mentre mi sono subito reso conto che manca una cultura che sponsorizzi e gratifichi questo ruolo"[...]
    Medolla, rifiuti alla "Chico Mendes": la proposta sui social di una medollese
    Medolla, rifiuti alla "Chico Mendes": la proposta sui social di una medollese
    Multe collettive per punire l'inciviltà a devolvere il ricavato per premiare i cittadini che propongono idee e soluzioni: questo il suggerimento di una cittadina di Medolla[...]
    Da Finale Emilia la storia di  sport e solidarietà di Arduino Cavallini
    Da Finale Emilia la storia di sport e solidarietà di Arduino Cavallini
    A Scortichino, il 4 settembre, Cavallini ha ideato il primo Memorial giovanile intitolato a Paolo Rossi[...]
    I bagnini sono due labrador: salvano e portano a riva una quindicenne
    I bagnini sono due labrador: salvano e portano a riva una quindicenne
    La ragazza si era tuffata in acqua intorno alle 17 in compagnia di alcune amiche quando è stata trascinata al largo dalle forti correnti.[...]
    Cartoline in omaggio nei bar e ristoranti per "Saluti da Carpi"
    Cartoline in omaggio nei bar e ristoranti per "Saluti da Carpi"
    Un'niziativa del Comune in collaborazione con le associazioni[...]
    Calendario eterno, Dante ha vissuto gli stessi nostri giorni
    Calendario eterno, Dante ha vissuto gli stessi nostri giorni
    Il mirandolese Romano Pollastri ha studiato la ripetizione degli anni, scoprendo diverse curiosità[...]
    Bonaccini e assessori nel modenese: tappe anche a Ravarino e Bomporto
    Bonaccini e assessori nel modenese: tappe anche a Ravarino e Bomporto
    Gli investimenti per la ripartenza del territorio modenese sono stati al centro della giornata, mercoledì 14 luglio.[...]
    Arpae, online le previsioni dell’indice UV
    Arpae, online le previsioni dell’indice UV
    Il servizio di Arpae è stato rinnovato ed esteso a tutta la Regione. Previsioni quotidiane con relativi consigli di comportamento.[...]