Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
29 Maggio 2022

Bilancio Ucman, ecco il documento politico depositato dal centrodestra: “Siamo il cambiamento”

Bilancio Ucman, ecco il documento politico depositato dal centrodestra

SIAMO IL CENTRO-DESTRA DEL CAMBIAMENTO!!

Di recente un sindaco di uno dei comuni dell’UCMAN, relazionandosi con i consiglieri, ha chiesto un “ATTO DI FEDE” nel voto per l’approvazione del bilancio dell’Ente…. tale affermazione è giunta proprio mentre i consiglieri del centro-destra stavano elaborando degli emendamenti al bilancio dell’UNIONE.

  1. Gli emendamenti si riferiscono a specifici CAPITOLI del bilancio
  2. Il “monte” importi degli stessi è pressoché uguale alle maggiori spese previste per il 2021. L’assessore Prandini ha di recente presentato la seguente tabella d’incremento delle spese:

Come si evince dallo schema sopra, le maggiori “uscite” sono riferibili soprattutto all’ambito “scolastico” e “sociale”.

Giovedì 18 marzo si è svolta una Commissione Congiunta e sabato 20 c.m. la segreteria dell’UCMAN ci ha fatto pervenire la “relazione” della seduta…… oltre all’elencazione dei presenti, non si dice altro che LA COMMISSIONE PRENDE ATTO. . .. ma scusate di cosa prende atto la commissione?!?!?!?!?

Nel corso della seduta del 18 marzo la commissaria Mantovani, il commissario Paradisi e l’assessore Prandini hanno fatto interventi molto accalorati e di attacco nei confronti del centro-destra, altro che PRENDERE ATTO!!

È stato detto che i tagli proposti con gli “emendamenti” avrebbero comportato inevitabili MINORI servizi per gli Anziani, per i disabili, per i minori, per il sostegno alle scuole “paritarie”. Inoltre, l’assessore Prandini ha affermato che qualora gli emendamenti fossero stati considerati “ammissibili” dagli uffici ed in caso di accoglimento degli stessi, lo stesso Prandini avrebbe provveduto a comunicare alle scuole paritarie che i minori contributi a loro destinati erano determinati da una scelta “politica” di taglio degli stessi voluta dal centro-destra dell’Area Nord.

Quindi il centro-destra sarebbe contro e boicotterebbe le scuole paritarie? Questo significa che il centro-destra è il fautore di una politica di minori sostegni ad anziani e disabili?

MA STIAMO SCHERZANDO???

Circa 50.000 cittadini abitano rispettivamente a Mirandola, Finale Emilia e San Felice. Il totale degli abitanti dei 9 comuni dell’UCMAN è di 84.466. Questo significa che il 59,20% degli abitanti dei comuni dell’UCMAN risiedono a Mirandola, Finale Emilie ed a San Felice, dove il centro-destra governa!

Se i cittadini hanno votato per un CAMBIAMENTO dopo 70 anni di strapotere della sinistra significa che la “politica” del centro-destra deve essere attuata anche in UCMAN:

  • Non è possibile continuare ad aumentare i costi e di conseguenza la richiesta di trasferimenti ai Comuni come è successo dal 2015 ad oggi
  • Il Centro-destra è stato votato per CAMBIARE soprattutto nella qualità dei servizi, e per spezzare quel legame tra Cooperative “rosse” e le amministrazioni pubbliche!

L’obiettivo degli emendamenti al bilancio NON È ASSOLUTAMENTE QUELLO DI PENALIZZARE le scuole paritarie che il centro-destra considera da sempre una realtà educativa importante, una forma d’istruzione e di formazione nella quale sarebbe bene che tutte le famiglie potessero portare i propri figli. Grazie ai contributi che l’UCMAN ed i comuni elargiscono alle scuole paritarie vengono abbattuti i costi delle rette in modo tale che anche le famiglie meno abbienti possono accedere ad una istruzione di ottimo livello!

Figuriamoci poi l’ambito dei minori, dei disabili e degli anziani; è evidente che l’attacco della sinistra è puramente STRUMENTALE e volto a rappresentare centro-destra dell’AREA Nord modenese come l’insieme delle forze politiche che non vogliono assistere chi ha “BISOGNO” per privilegiare chissà quali interessi……?

Chiediamo pertanto che i commissari/consiglieri di sinistra che hanno attaccato il centro-destra ed all’assessore Prandini di rettificare quanto da loro è stato affermato nella commissione del 18 marzo, nel rispetto dei 50.000 abitanti e dei tantissimi cittadini dell’UCMAN che hanno dato fiducia a chi non ammette e combatte da sempre il “ginepraio” d’interessi tra il “partitone” e le Cooperative.

Basta ipocrisia, chiediamo rispetto e trasparenza per chi lavora per ottimizzare la macchina pubblica anche nell’Area NORD!

 

LAVINIA ZAVATTI

EMILIANO GATTI

STEFANO VENTTURINI

MAURO NERI

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Devitalizzare un dente fa male?
Devitalizzare un dente fa male? E' la domanda che ci si pone quando ci si prospetta una estrazioneleggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” De culpabili amore dell’esordiente mirandolese Filippo Reggiani
La mirandolese Francesca Monari ci porta in viaggio tra le pagine dei suoi libri preferitileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Due parole sull'economia italiana
L’aumento dei prezzi dei beni energetici e di quelli alimentari stanno gravando molto su imprese e famiglie.leggi tutto
Consigli di salute
Come raddrizzare i denti storti senza apparecchio
Sono uno dei problemi odontoiatrici più diffusi tra persone di ogni età. E non è solo una questione esteticaleggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri”. Le perfezioni di Vincenzo Latronico
La mirandolese Francesca Monari ci porta in viaggio tra le pagine dei suoi libri preferitileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Per i diversamente abili dai 15 anni in su, ecco le iniziative estive di Anffass Mirandola
    Previsti sport, balli, canti e giochi: la sede principale delle attività sarà a Cavezzo. Sono previste uscite sul territorio e giornate in piscina.[...]
    Donne straniere a scuola di italiano a Medolla grazie alla Zerla
    Dal novembre 2021 a maggio 2022 ben 40 donne straniere hanno frequentato i quattro corsi proposti e gestiti dalla cooperativa sociale[...]
    A Cavezzo al posto dell'ex magazzino comunale nuovi spazi per lo sport
    Ci sarà la palestra della Boxe Cavezzo e qui la Polisportiva ha aperto la nuova sede.[...]

    Curiosità

    A Mirandola tour su bus a due piani. E le guide sono gli studenti delle medie
    A Mirandola tour su bus a due piani. E le guide sono gli studenti delle medie
    Si ripercorre la storia di Mirandola, attraverso i suoi luoghi più simbolici e conosciuti[...]
    La visita di Mattarella e il ritorno dei sorrisi dei bambini - LA CRONACA
    La visita di Mattarella e il ritorno dei sorrisi dei bambini - LA CRONACA
    Il presidente della Repubblica è stato accolto con calore nel decimo anniversario del terremoto a Medolla e a Finale Emilia. Commosso l'ex presidente Errani. [...]
    A Finale Emilia torna a zampillare la fontana
    A Finale Emilia torna a zampillare la fontana
    Un simbolo di rinascita che accompagna il ricco programma di iniziative per celebrare il Decennale: a Finale Emilia e in tutta la Bassa.[...]
    Da aspirante medico a Chef: Carlotta Lolli la cuoca cresciuta tra mattarelli e frutteti
    Da aspirante medico a Chef: Carlotta Lolli la cuoca cresciuta tra mattarelli e frutteti
    Una bella storia di imprenditoria giovanile quella della ventottenne modenese che poche ore dopo aver accantonato la lettera di ammissione alla Facoltà di Medicina, si è ritrovata Allieva della Scuola Internazionale di Cucina Italiana a Colorno[...]
    Ligabue, Pavarotti e quella volta a Rovereto sul Secchia
    Ligabue, Pavarotti e quella volta a Rovereto sul Secchia
    Il Tropical di Rovereto è stata negli anni '70 una delle balere più atpiche della Bassa dove al posto del liscio, si ballava la disco music.[...]
    Mirandola, incidente tra due auto e una bici in via Libertà
    Mirandola, incidente tra due auto e una bici in via Libertà
    Gli agenti della polizia locale di Mirandola sono ancora sul posto per i rilievi.[...]
    I bassorilievi dell'istituto Corni rimessi a nuovi coi pedaggi di Autobrennero
    I bassorilievi dell'istituto Corni rimessi a nuovi coi pedaggi di Autobrennero
    I lavori di restauro delle ceramiche sulla facciata della scuola di viale Tassoni, realizzate dallo scultore friulano Luciano Ceschia, dureranno per un mese[...]
    Emilia-Romagna prima regione in Italia per uso del Fascicolo Sanitario Elettronico (Fse)
    Emilia-Romagna prima regione in Italia per uso del Fascicolo Sanitario Elettronico (Fse)
    È quanto emerge dalla rilevazione effettuata dal Ministero della Sanità e da quello dell’Innovazione tecnologica [...]
    Stupido Hotel Show Rimini: ecco l'elenco ufficiale dei concorrenti
    Stupido Hotel Show Rimini: ecco l'elenco ufficiale dei concorrenti
    Lo Stupido Hotel show è una vacanza-show in stile 'Grande fratello': dove non paghi l'albergo ma rinunci alla privacy.[...]
    • malaguti