Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Epatologia, prestigioso riconoscimento internazionale per la dottoressa Erica Villa

La professoressa Erica Villa ha ricevuto il prestigioso Premio A.I.S.F. Distinguished Career Award, come riconoscimento dei successi conseguiti nella ricerca, nella pratica clinica e nella formazione, da parte dell’Associazione Italiana per lo Studio del Fegato (A.I.S.F.) nel 50esimo anno dalla sua fondazione.

“Un riconoscimento che mi riempie d’orgoglio – commenta la professoressa Villa – e mi piace pensare sia il risultato di una passione alimentata per una vita, quella della ricerca e della clinica nell’epatologia. Ringrazio per questo tutta l’Associazione, nonché la mia Azienda Ospedaliera e la mia Università, che negli anni mi hanno permesso di migliorare e crescere e far crescere nel contempo i medici a cui lascerò il mio imprinting”.

Professore Ordinario di Gastroenterologia all’Università di Modena e Reggio Emilia dal 2002, Villa ha iniziato a lavorare come dirigente medico ospedaliero nel 1981 e Professore Associato dal 1992 insieme al Professor Federico Manenti. È diventata Direttore dell’Unità di Gastroenterologia nel 2003. Nel 2010 è stata nominata Direttore del Dipartimento di Medicina Interna e Medicine Specialistiche e nel 2018 Vice-Direttore del Dipartimento di Chimomo (Chirurgico, Medico, Odontoiatrico, Scienze Morfologiche con interesse Trapiantologico, Oncologico, Medicina Rigenerativa) dell’Università di Modena e Reggio Emilia, Modena. Dal 2007 è Direttore della Scuola di Specializzazione in Gastroenterologia. Fa parte della Women’s Initiative Committee dell’Associazione Americana per lo Studio del Fegato (AASLD).

“L’interesse per l’epatologia – prosegue Villa – è nato già quando ero studente e ho cominciato a frequentare come interno la Clinica Medica del Prof. Coppo.  Da allora, il mio interesse ha continuato sempre a crescere, anche grazie ai periodi passati all’estero in centri allora all’avanguardia come il King’s College Hospital di Londra, sotto la guida di Roger Williams, e il Pasteur a Parigi con Christian Brechot. Successivamente è iniziata a Modena un’intensa attività clinica e di ricerca che ha fatto nascere e crescere un gruppo di giovani medici e ricercatori appassionati e dedicati all’epatologia, anche grazie ai quali  è stato possibile arrivare ai risultati  attuali”.

La feconda attività scientifica ha visto la prof.ssa Villa impegnata in molteplici pubblicazioni scientifiche su HBV, HCV, carcinoma epatocellulare e epatologia di genere, numerosi documenti di collaborazione sulle complicanze della cirrosi tra cui ipertensione portale, trombosi della vena porta, coagulazione e sanguinamento e loro terapia specifica. L’attività di ricerca clinica e sperimentale è stata gratificata con l’attribuzione del premio AISF per il miglior articolo scientifico italiano clinico (2012) e sperimentale (2016) pubblicati su riviste straniere. Villa è anche a capo del Panel Europeo EASL per la definizione delle linee guida su Management of coagulation status and bleeding risk in patients with liver disease e fra gli organizzatori della Monotematica EASL 2021 su Bleeding, thrombosis and vascular liver diseases.

L’AISF è un’associazione scientifica fondata nel 1970 e riconosciuta, nel maggio 1998, con decreto ministeriale dal Governo Italiano. È l’unica associazione nazionale rappresentativa per lo studio del fegato. Con oltre 1800 soci, epatologi provenienti da diverse aree di specializzazione (gastroenterologia, medicina interna, trapiantologia, infettivologia, immunologia, chirurgia), promuove l’avanzamento della ricerca scientifica e della pratica medica epatologica attraverso iniziative dedicate alla formazione e allo scambio delle conoscenze scientifiche. Si impegna a consolidare i legami tra ricercatori italiani e gruppi di epatologi europei ed è il punto di riferimento di associazioni e istituzioni affini sia a livello nazionale, sia internazionale. Per promuovere al meglio le proprie attività, finanzia l’attività di ricerca dei giovani epatologi con borse di studio e premi.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Notizie, lavoro e molto altro con Francesca Monarileggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Notizie, lavoro e molto altro con Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto
Glocal
L'incompetenza del manager
L’Italia, tra i tanti primati che detiene nel campo dell’inefficienza e dell’inadeguatezza, si trova purtroppo anche ai primi posti, tra i Paesi a capitalismo avanzato, per l’incompetenza dei propri manager.leggi tutto
Glocal
Le organizzazioni aziendali al tempo del Covid-19
Occorre riprogrammare la nostra quotidianità, lasciando da parte gli interessi personali concentrandosi su altre forme di benessere, che tengano conto della salute e degli interessi dell’intera comunità.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    Capriolo esausto salvato nel parcheggio di un'industria ceramica
    Capriolo esausto salvato nel parcheggio di un'industria ceramica
    L'animale è stato preso e curato dai volontari de Il Pettirosso[...]
    La banconota del Comune di Soliera: 50 centesimi del 1873
    La banconota del Comune di Soliera: 50 centesimi del 1873
    Pare ce ne siano in circolazione soltanto due esemplari.[...]
    A Nonantola apre la prima Biblioteca Condominiale
    A Nonantola apre la prima Biblioteca Condominiale
    Coinvolge 4 palazzine , 30 famiglie,4 scaffali e 156 libri divisi in 4 gruppi (39 libri per palazzina).[...]
    Rimesso al nuovo il "Grappolo d'uva" della rotonda modenese
    Rimesso al nuovo il "Grappolo d'uva" della rotonda modenese
    E' l’opera in vetro di Murano installata nell’anello centrale verde della rotatoria tra via Nuova Estense e via Vignolese.[...]
    Mirandola e le terre dei Pico sono online su un nuovo sito web
    Mirandola e le terre dei Pico sono online su un nuovo sito web
    Il sito che verrà aggiornato periodicamente, è ricco di immagini suggestive e si sviluppa in cinque aree tematiche - conosci, esplora, gusto, shopping e agenda - che rendono intuitiva la ricerca dei contenuti.[...]
    Mirandola, Pasta Dallari con i Piccoli Grandi Cuori per il Policlinico di Sant’Orsola
    Mirandola, Pasta Dallari con i Piccoli Grandi Cuori per il Policlinico di Sant’Orsola
    A sostegno di tutti i bambini cardiopatici congeniti e del personale medico ospedaliero che sta lottando contro il Covid.[...]
    Mirandola, alla scoperta dei territorio su tre diversi percorsi ciclabili
    Mirandola, alla scoperta dei territorio su tre diversi percorsi ciclabili
    Si guarda alla bella stagione nella città dei Pico con la tracciatura ed installazione delle indicazioni, avvenuta nei giorni scorsi di tre percorsi ciclabili di varia lunghezza, per appassionati, ma pure per semplici cicloamatori e per le famiglie.[...]
    “Favole al telefono” di Gianni Rodari: l'audiolibro dei record
    “Favole al telefono” di Gianni Rodari: l'audiolibro dei record
    L’audiolibro ha scalato le classifiche nazionali di podcast di racconti per bambini contando 30mila riproduzioni su Youtube e altre sette piattaforme streaming[...]
    Medolla: è nata “L’alveare nell’albero”, l’associazione per chi ama le api
    Medolla: è nata “L’alveare nell’albero”, l’associazione per chi ama le api
    L'associazione si è presentata pubblicamente con un evento online sabato 20 marzo[...]