Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
22 Gennaio 2022

Gastroenterologia ed Endoscopia Modena: “Così abbiamo trasformato il Covid in opportunità”

È positivo, nonostante il Covid, il 2020 della Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva dell’Azienda USL di Modena. Durante l’anno concluso di recente, la struttura complessa diretta dal dottor Mauro Manno, che opera su cinque sedi (gli ospedali di Carpi, Mirandola, Pavullo e Vignola e la Casa della Salute di Castelfranco Emilia), è riuscita a trasformare le problematiche e le limitazioni legate alla pandemia in un’opportunità di crescita e miglioramento dell’offerta e dei servizi. Lo rende noto l’Ausl.

L’emergenza ha sicuramente influito sull’attività, causando una contrazione seppur lieve delle prestazioni nel complesso, ma ha segnato un punto di svolta importante per quanto riguarda l’appropriatezza delle cure offerte ai pazienti.

Dati alla mano, si evince che nel 2020, le colonscopie di screening per il tumore del colon retto sono aumentate rispetto all’anno precedente di quasi 150 unità (1341 contro 1195). Gli esami endoscopici con urgenza B (garantiti entro 10 giorni) non si sono mai fermati, anzi, sono aumentati rispetto al 2019, cosi come nel complesso tutte le procedure di secondo livello, come le resezioni complesse (dissezione sottomucosa e resezione a tutto spessore, interventi per i quali la struttura complessa diretta da Manno è un riferimento nazionale), gli interventi sulle vie biliari (ERCP, colangioscopia e drenaggi ecoendoscopici), l’ecoendoscopia e il posizionamento di protesi, più che raddoppiati. Anche gli interventi in urgenza per patologie acute hanno visto un sostanziale incremento, registrando 231 interventi nel 2020, contro i 159 dell’anno precedente.

L’allestimento, presso l’Ospedale Ramazzini di Carpi, di un reparto di degenza gastroenterologica, ha permesso inoltre di triplicare in un solo anno la presa in carico di chi necessita di ricovero (330 contro 106) per sanguinamenti del tratto digestivo, pancreatiti, calcolosi biliare e malattie dell’apparato digerente in generale. Un vantaggio enorme per il paziente, che può avvalersi di un’assistenza di qualità specialistica, nel migliore contesto assistenziale possibile e con l’accorciamento del tempo medio di degenza.

Anche l’ambulatorio dedicato alla cura dei pazienti affetti da malattie infiammatorie croniche intestinali (centro accreditato IG-IBD, Gruppo Italiano per le Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali), dopo soli due anni dall’avvio (è stato istituito alla fine del 2018) vede crescere in modo importante la propria attività: sono 220 i pazienti presi in carico dall’ambulatorio nel corso del 2020, con 400 visite effettuate.

Se si può trovare una conseguenza “positiva” tra gli effetti causati dalla pandemia, è sicuramente l’aver accorciato i tempi per la diagnosi dei soggetti ad alto rischio – sottolinea il dottor Manno –. Il nuovo modello organizzativo sviluppato in Azienda, con la nascita degli ambulatori specialistici, il potenziamento dell’endoscopia in tutte le sedi aziendali, e l’istituzione della degenza gastroenterologica, consente un’offerta completa ai diversi livelli di complessità delle malattie dell’apparato digerente. Una maggiore collaborazione con i Medici di Medicina Generale, che svolgono un ruolo fondamentale nell’indirizzare il paziente alle cure più appropriate, anche attraverso nuove forme come la telemedicina e il progetto aziendale specialist-on-call, ha consentito di affinare l’appropriatezza alle cure, garantendo così le prestazioni all’utenza che presenta maggior rischio di avere una patologia. Gli sforzi organizzativi fatti da tutta l’équipe che dirigo ci hanno comunque consentito di ottimizzare tempo e risorse, garantendo la presa in carico dei pazienti con patologie gravi”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Consigli di salute
Impianti dentali: i vantaggi
Vuoi tornare ad avere un sorriso splendente in maniera rapida e senza problemi? L’impianto dentale potrebbe essere la soluzione ai tuoi problemi.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del latte
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Perché esiste il fenomeno dei no-vax?
Grazie ad un’attenta e pianificata campagna vaccinale il morbillo è praticamente sparito nei Paesi a capitalismo avanzato. Purtroppo ancor oggi esistono focolai di morbillo nei Paesi in via di sviluppo.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della cannella
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Trasferirsi da Carpi a Cagliari e poi a Dubai per amore della professione: intervista a Federico Diacci
L'intervista, a cura di Francesca Monari, al paesaggista carpigiano Federico Diacci.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchPresidio degli agenti della Polizia Locale davanti alla Prefettura di Modena
    • Watch12 Gennaio 2022
    • WatchEcco il primo nato del 2022 a Modena: si chiama Leonardo

    La buona notizia

    Pioggia di finanziamenti a Mirandola per le piste ciclabili. Anche nelle frazioni
    Obiettivo, favorire gli spostamenti sostenibili in bicicletta, come quello casa-scuola o casa-lavoro, per circa 3 km[...]
    Con terza dose e Fse, inizia e finisce la quarantena con l'autotest
    È una procedura che potrà essere utilizzata dai cittadini assistiti in Emilia-Romagna: circa due milioni con queste caratteristiche[...]

    Curiosità

    San Sebastiano, consegnati gli encomi agli agenti di Polizia Locale Mirandola
    San Sebastiano, consegnati gli encomi agli agenti di Polizia Locale Mirandola
    Sono andati al commissario Emanuela Ragazzi, all'assistente capo Valerio Zoni all'agente Danilo Cardella e all'agente Di Canosa[...]
    Covid, faceva tamponi abusivi nel suo negozio di scarpe a Mirandola
    Covid, faceva tamponi abusivi nel suo negozio di scarpe a Mirandola
    Il commerciante non solo effettuava direttamente i prelievi dai nasi delle persone con sospetto di contagio, ma poi effettuava anche il controllo e l'analisi.[...]
    Si dimette il sindaco di Bomporto Angelo Giovannini
    Si dimette il sindaco di Bomporto Angelo Giovannini
    Scrive: "Ci ho provato, mi arrendo e cedo il posto, magari a qualcuno tra i tanti sempre pronti a insegnare come fare o a dirci che ci teniamo strette le poltrone"[...]
    Attacco hacker durante convegno in Senato: video porno durante l'intervento della senatrice Mantovani
    Attacco hacker durante convegno in Senato: video porno durante l'intervento della senatrice Mantovani
    Momenti di imbarazzo nel corso di un incontro, trasmesso in streaming, sulla "Pubblica amministrazione trasparente"[...]
    La sulada, una torta squisita da salvare
    La sulada, una torta squisita da salvare
    L'appello del giornalista dendrogastronomico Carlo Mantovani[...]
    In aeroplano per 22 mila km per per raggiungere la Kamchatka
    In aeroplano per 22 mila km per per raggiungere la Kamchatka
    Ad affrontare questa avventura a tappe 35 piloti, tra uomini e donne, provenienti dall'Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Puglia, Veneto e Sicilia.[...]
    Finale Emilia a "C'è posta per te", la commovente storia di Salvatore Loverso
    Finale Emilia a "C'è posta per te", la commovente storia di Salvatore Loverso
    Domenica da Maria De Filippi in scena è stato chiamato Salvatore, invitato da un "postino" del programma che era arrivato nei giorni scorsi a Finale Emilia.[...]
    "Ho deciso", è uscito il nuovo rap di Luca Liuzzo
    "Ho deciso", è uscito il nuovo rap di Luca Liuzzo
    Per il giovane artista di Camposanto è il momento di esordire anche alla regia[...]
    Medolla, tornano i gufi: esemplari avvistati sugli alberi del vialetto che porta alla scuola primaria
    Medolla, tornano i gufi: esemplari avvistati sugli alberi del vialetto che porta alla scuola primaria
    Era già accaduto nel 2020: a testimonianza della loro presenza, le foto realizzate da alcuni fotografi naturalistici[...]
    Messaggio che avverte dell'arrivo di un vocale: attenzione alla nuova truffa tramite Sms
    Messaggio che avverte dell'arrivo di un vocale: attenzione alla nuova truffa tramite Sms
    Una volta aperto il link contenuto nell'Sms, si prende un virus che infetta lo smartphone oppure si sottoscrive un abbonamento non voluto[...]