Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
16 Luglio 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Nasce “visureamianto.it”: per scoprire e segnalare i tetti di amianto vicini

MODENA- Il 28 aprile è la giornata mondiale in memoria delle vittime dell’amianto e quest’anno, nell’occasione celebrativa che ricorda al mondo che esistono più di 100mila morti all’anno per malattie asbesto correlate, lo Sportello Amianto Nazionale- dopo 4 anni di ricerca e investimenti- vuole dare un segnale concreto e un aiuto tangibile per accelerare il percorso di eliminazione dell’amianto degradato dal comparto industriale, rurale e abitativo.
Bonificare l’amianto vuole dire diminuire esposizione, malattie, morti e riqualificare il patrimonio immobiliare italiano che ancora troppo spesso vede la presenza di questo materiale mortale. 870 comuni e 24mila chilometri quadrati mappati "Dal 2017 portiamo avanti una ricerca in collaborazione con una Spin Off dell’Università di Chieti che ha dimostrato, nel tempo, di essere in grado di mettere in campo una tecnologia unica, innovativa e autorale, che oggi è matura e agile per monitorare la presenza di amianto sulle coperture degli edifici di tutto il mondo – spiega Fabrizio Protti, presidente dello Sportello Amianto Nazionale - Abbiamo presentato la nostra ricerca nel febbraio 2018 presso il Senato della Repubblica con il convegno dedicato “Mappatura Amianto Tecnologie e stato dell’arte” alla presenza delle massime cariche politiche e degli enti dello Stato. Abbiamo poi replicato a novembre dello stesso anno alla Camera dei deputati davanti ai ministri, ai parlamentari, agli Enti Universitari e della Ricerca, all’Esercito e alle Parti Sociali e Associazioni comunicando i risultati finali del nostro studio. Da quel momento abbiamo lavorato per testare l’efficacia e migliorare l’efficienza ed oggi siamo pronti per offrire ai cittadini uno strumento complesso e tecnologicamente molto avanzato in grado servirli in maniera semplice e aiutarli a capire se vivono una situazione di pericolo". In tre anni di ricerca e test strutturali applicati su più di 24mila km quadrati in Italia e su 870 Comuni, lo Sportello Amianto Nazionale è oggi l’ente italiano sia tra quelli pubblici che tra quelli privati, con il più grande patrimonio di amianto mappato sul territorio italiano. "Questo ha portato a ottimizzare velocità di esecuzione, economicità del metodo e una complessa sovrastruttura software realizzata non solo con la Spinoff Res-Gea ma anche con advisor partner e software house internazionali, raggiungendo una sintesi perfetta creata per mappare, costruire e gestire anagrafi amianto per intere nazioni in tempi rapidi e con follow up efficaci - puntualizza Protti che denuncia una realtà mappale nazionale frastagliata e ancora terribilmente in ritardo in ambito Amianto - Chiunque vorrà essere informato, potrà collegarsi a www.visureamianto.it per tutelarsi e comprendere lo stato dell’arte del territorio dove vive, capire se nel suo quotidiano affronta costantemente pericoli legati alla vicinanza ad amianto o condurre indagini preventive per acquistare un immobile, senza trovarsi spiacevoli sorprese per il portafoglio e per la salute". #ItaliaAmiantoZero Sarà sufficiente inserire l’indirizzo da monitorare e attivare un servizio di visura che restituirà in pochi giorni un parere tecnico sulla presenza di amianto nella copertura dell’edificio indicato. Il responso ottenuto permetterà di avviare azioni di monitoraggio e controllo, di giustificare e rafforzare esposti all’autorità pubblica per richiedere interventi obbligatori al controllo ed alle certificazioni di indice di stato di degrado e il conseguente rispetto delle normative sulla tutela della salute o più semplicemente sarà un elemento coadiuvante nelle trattative per l’acquisto di immobili eventualmente gravati dalla presenza di amianto. "Sono convinto che questo complesso e avanzatissimo strumento tecnologico, reso semplice per l’utilizzo diretto al cittadino attraverso www.visureamianto.it sia un bel regalo a una Italia che si vuole liberare dal flagello costante di migliaia di morti per amianto ogni anno, che vuole diventare migliore, riqualificare e riqualificarsi e perciò abbiamo scelto la data del Giorno della Memoria per pensare a un futuro migliore in una Italia Amianto Zero" chiosa il presidente dello Sportello Amianto Nazionale.
SulPanaro Expo

RESTO D'ITALIA E MONDO

Rubriche

Glocal
Gli indignati
Glocal - La nazionale azzurra di calcio ci ha deluso. Un sentimento di delusione che si è trasformato velocemente in un sentimento di indignazione sociale.
APPUNTI DI GUSTO | Tutto quello che c’è da sapere delle noci brasiliane
Rubrica - Sono semi oleosi provenienti dalle piante di Bertholletia excelsa -in onore dello scienziato francese Claude-Louis Berthollet- e sono conosciute anche come noci dell’Amazzonia perché è nella foresta amazzonica che crescono.
Glocal
Ricchezza e povertà degli italiani
Rubrica - Italia al 18° posto nella classifica europea del PIL pro capite stilata dal Fondo Monetario Internazionale.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 6
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, con le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Estetica, espressività e decorazione | Il Liberty industriale a San Possidonio
Rubrica - Ed eccoci ad una nuova uscita dedicate all’Art Nouveau, la rubrica di Francesca Monari, nata dalla collaborazione con Sara Zoni
Al giardino ancora non l’ho detto | Rubrica Botanica | La pianta del Caffè
Rubrica - La rubrica botanica cura di Francesca Monari
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 5
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, con le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.

Sul Panaro on air

    • WatchSalva un bimbo di 4 anni che stava affogando in piscina a Mirandola, parla Silvia Bertellini
    • WatchLa protesta Bellco arriva a Roma
    • WatchTre giovani morti in tre diversi incidenti stradali nelle campagne modenesi
  • La buona notizia

    Il ricordo
    Viaggiare con gli animali domestici, i consigli del veterinario
    E' bene pensare di mettere in valigia anche un kit per il proprio amico a quattro zampe: ad esempio soluzione fisiologica, pomate protettive e lenitive, antiparassitari repellenti.
    La storia
    Associazione scuole di musica, Assonanza prima nel bando regionale
    E' presieduta dal maestro mirandolese Mirco Besutti
    Il punto
    Bimbo di 4 anni privo di sensi in piscina a Mirandola, parla l'ostetrica Silvia Bertellini che lo ha salvato
    L'ostetrica del Policlinico era lì per caso, con suo figlio: "Non era facile vedere quel bimbo, grazie a chi non si è voltato dall'altra parte"

    Curiosità

    I tortellini si piazzano diciannovesimi in Italia tra i piatti più amati
    Curiosità
    I tortellini si piazzano diciannovesimi in Italia tra i piatti più amati
    Per gli italiani sono tra i meno ‘social’.
    L'84% adolescenti si fida dei medici, il 90% di genitori e amici. E basta
    Ambiente
    L'84% adolescenti si fida dei medici, il 90% di genitori e amici. E basta
    Preoccupa che oltre determinate soglie, la famiglia rischia di diventare familismo e l'amicizia 'clan', se non addirittura 'gang'
    Mirandola, automobilista ghanese presenta alla Polizia Locale patente falsa polacca
    Ultime notizie
    Mirandola, automobilista ghanese presenta alla Polizia Locale patente falsa polacca
    Sono stati 16 i posti di blocco effettuati in sette giorni dalla Municipale, con 179 mezzi controllati fra auto (168) e 11 fra autoarticolati e Tir
    Italiani preoccupati per reddito e salute. E aumentano i timori per il cambiamento climatico
    Da sapere
    Italiani preoccupati per reddito e salute. E aumentano i timori per il cambiamento climatico
    Con il mondo in ripresa dalla pandemia, gli italiani devono fronteggiare nuove e vecchie preoccupazioni che li rendono generalmente più insicuri rispetto alla media europea.
    Pasta "fuori orario", la scelgono due giovani su tre: la spaghettata di mezzanotte è un rito per 3 su 4
    Curiosità
    Pasta "fuori orario", la scelgono due giovani su tre: la spaghettata di mezzanotte è un rito per 3 su 4
    E' quanto rivela la ricerca "GenZ e Pasta: amore ai pasti e non solo...", condotta dai pastai di Unione Italiana Food in collaborazione con AstraRicerche
    E’ di Modena il miglior Balsamico Tradizionale: a Stefania e Roberto Antichi il 58° Palio di San Giovanni
    Arte
    E’ di Modena il miglior Balsamico Tradizionale: a Stefania e Roberto Antichi il 58° Palio di San Giovanni
    In classifica anche l'aceto balsamico di Stefano Pivetti di San Prospero
    Bomporto, la miniserie televisiva "Mountainmen. Linea gotica 1945" vola negli Stati Uniti
    Curiosità
    Bomporto, la miniserie televisiva "Mountainmen. Linea gotica 1945" vola negli Stati Uniti
    Il ponte che conduce al Museo della Decima Divisione a Fort Drum (New York) è stato battezzato con il nome di “Bomporto Bridge”
    Coi cartelli in latino il Casanova di San Pietro in Elda apre i corsi in piscina
    La storia
    Coi cartelli in latino il Casanova di San Pietro in Elda apre i corsi in piscina
    Seguire le regole aiuta a mantenere un ambiente sereno e piacevole per tutti. Ai "rari nantes" Mirco Scacchetti lo spiega pure in latino
    Il primo romanzo di Elena Bosi prende vita. E racconta Concordia allegra e disperata, leggera e disperata
    La storia
    Il primo romanzo di Elena Bosi prende vita. E racconta Concordia allegra e disperata, leggera e disperata
    E' nata nel 1978 e vive a Mirandola ma è di Concordia, dove è cresciuta. Traduce, insegna e scrive. "Mio padre è nato per i piedi" è il suo primo romanzo.
    Nuova casa per alcuni degli asinelli di San Possidonio: si è reso necessario il trasloco per 15 di loro
    Curiosità
    Nuova casa per alcuni degli asinelli di San Possidonio: si è reso necessario il trasloco per 15 di loro
    Per salvarli, dopo il fallimento del loro allevamento, venne attivata una raccolta fondi online che raggiunse la cifra di 56mila euro per un progetto diverso, una adozione a distanza

    chiudi