Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
29 Gennaio 2022

Operatori socio sanitari, parte la formazione rimborsata

MODENA-  Sono aperte le selezioni per accedere al primo corso professionale quasi interamente rimborsato organizzato dall’agenzia per il lavoro ADHR Group, per formare Operatori Socio Sanitari (OSS) professionisti da inserire direttamente in ospedali, strutture socio sanitarie come le R.S.A. (Residenza Sanitaria Assistenziale), R.A.F. (Residenza Assistenziale Flessibile per disabili) e Comunità per minori, psichiatriche o cliniche.

La Pandemia ha portato bruscamente in primo piano la centralità di queste professioni, oggi più necessarie che mai ma insufficienti per rispondere alle richieste della comunità. Per questo motivo la Divisione Sanità di ADHR Group, nata nell’emergenza Covid-19 scattata a marzo scorso, ha deciso di strutturare a Bologna, appoggiandosi all’Ente Formativo Unciformazione, il primo corso per OSS, con un’inedita particolarità però: il rimborso quasi totale del costo del corso per il partecipante.

In questo critico anno abbiamo investito molte energie e risorse per sostenere le richieste di personale nel settore sanitario, al centro della tenuta per fronteggiare la pandemia- argomenta Elisabetta Bressan, direttrice commerciale di ADHR Group- Questo prezioso corso di formazione, capace di preparare professionisti massimamente richiesti e in gran parte introvabili sul mercato locale e nazionale, è uno dei risultati di cui siamo più fieri”- spiega la Bressan, che continua- Volevamo essere fedeli all’impegno che ci contraddistingue, quello di cercare di dare il nostro massimo supporto ad aziende e persone in momenti critici.

Questo corso risponde alle forti esigenze del comparto sanitario e darà una professionalità richiestissima e quindi un lavoro sicuro e di valore, a chi lo cerca o lo ha perso. Per di più- conclude la Bressan- senza l’onere di un costo di formazione, altrimenti fisso, per la persona stessa. ADHR, assumendo in somministrazione a fine corso i candidati scelti, rinuncerà per quasi un anno a una parte dei propri proventi sul contratto di ogni nuovo professionista, inserendogli di mese in mese e direttamente in busta paga quasi la cifra intera del corso, che ammonta a 1.500 euro”.

Il corso per OSS al via il 3 maggio 2021 a Bologna è aperto a 25 persone in totale, per accedere alle selezioni è necessario essere maggiorenni e avere un titolo di studio di licenzia media inferiore o equivalente se ottenuto all’estero e una buona conoscenza della lingua italiana, anche se è previsto un corso di lingua per i partecipanti stranieri che ne avranno necessità e desiderio.

Le 1000 ore di formazione saranno suddivise in 550 ore teoriche, 225 ore di tirocinio in struttura ospedaliera, 225 ore di tirocinio in struttura socio-assistenziale e l’esame finale teorico e pratico conclusivo.

Le ore di tirocinio si svolgeranno presso strutture situate a Bologna e provincia, mentre il corso di formazione si terrà online o in presenza a Bologna a seconda delle disposizioni previste dai prossimi DPCM e in base all’andamento dell’attuale emergenza sanitaria.

Selezioneremo solo persone che riterremo idonee a questo tipo di lavoro, non sicuramente adatto a tutti- spiega ancora la Bressan, che prosegue- A fine corso ogni nuovo professionista potrà scegliere dove lavorare, se a Bologna o in altre città, Regioni o anche all’estero. Il rimborso del corso lo avrà unicamente chi sceglierà di essere assunto attraverso ADHR, non solo in città ma anche attraverso tutte le filiali del Gruppo presenti in Italia, anche se il tirocinio sarà in ogni caso su Bologna”, conclude la direttrice commerciale del Gruppo.

Per candidarsi è possibile collegarsi a questa pagina (https://www.adhr.it/corso-professionale-oss) o scrivere a corsioss@adhr.it o chiamare lo 051.1993859.

 

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere della birra
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Impianti dentali: i vantaggi
Vuoi tornare ad avere un sorriso splendente in maniera rapida e senza problemi? L’impianto dentale potrebbe essere la soluzione ai tuoi problemi.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del latte
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Perché esiste il fenomeno dei no-vax?
Grazie ad un’attenta e pianificata campagna vaccinale il morbillo è praticamente sparito nei Paesi a capitalismo avanzato. Purtroppo ancor oggi esistono focolai di morbillo nei Paesi in via di sviluppo.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della cannella
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Nuovo numero di telefono Ausl Modena per chi ha problemi con l'isolamento Covid
    Si ricorda ai cittadini che in caso di sintomi non bisogna recarsi né in farmacia né in ospedale, ma contattare immediatamente il medico di medicina generale o il pediatra.[...]
    Mirandola, alla Medtronic nuovo impianto per ridurre le emissioni di Co2
    L'azienda, inoltre, continua ad espandersi: è stata siglata, infatti, l’acquisizione per 925 milioni di dollari di Affera Inc[...]
    Trapianti di fegato, Modena al top nazionale
    Un anno da record quello appena trascorso, nonostante le criticità per il mondo della sanità, specie per i trapianti da donatore vivente[...]

    Curiosità

    "Il cacciatore di anatre" sbarca su Prime: è il film collettivo della Bassa Modenese
    "Il cacciatore di anatre" sbarca su Prime: è il film collettivo della Bassa Modenese
    Il film racconta un pezzo della nostra storia, e più di 500 persone tra Mirandola, Finale Emilia e San Felice vi hanno partecipato[...]
    Elisabetta Belloni, chi è la "modenese" di cui si parla per la presidenza della Repubblica
    Elisabetta Belloni, chi è la "modenese" di cui si parla per la presidenza della Repubblica
    Sessantaquattro anni, madre di Sestola e casa di famiglia sull'Appennino Modenese, è attualmente direttrice generale del Dipartimento delle informazioni per la sicurezza[...]
    Anziani cardiopatici, imparare a usare Internet per essere curati meglio
    Anziani cardiopatici, imparare a usare Internet per essere curati meglio
     Solo il 25% dei pazienti cardiologici dai 75 anni in su utilizza mezzi digitali convenzionali come motori di ricerca, mail, smartphone e app, secondo uno studio della Cardiologia del Policlinico di Modena[...]
    San Sebastiano, consegnati gli encomi agli agenti di Polizia Locale Mirandola
    San Sebastiano, consegnati gli encomi agli agenti di Polizia Locale Mirandola
    Sono andati al commissario Emanuela Ragazzi, all'assistente capo Valerio Zoni all'agente Danilo Cardella e all'agente Di Canosa[...]
    Covid, faceva tamponi abusivi nel suo negozio di scarpe a Mirandola
    Covid, faceva tamponi abusivi nel suo negozio di scarpe a Mirandola
    Il commerciante non solo effettuava direttamente i prelievi dai nasi delle persone con sospetto di contagio, ma poi effettuava anche il controllo e l'analisi.[...]
    Si dimette il sindaco di Bomporto Angelo Giovannini
    Si dimette il sindaco di Bomporto Angelo Giovannini
    Scrive: "Ci ho provato, mi arrendo e cedo il posto, magari a qualcuno tra i tanti sempre pronti a insegnare come fare o a dirci che ci teniamo strette le poltrone"[...]
    Attacco hacker durante convegno in Senato: video porno durante l'intervento della senatrice Mantovani
    Attacco hacker durante convegno in Senato: video porno durante l'intervento della senatrice Mantovani
    Momenti di imbarazzo nel corso di un incontro, trasmesso in streaming, sulla "Pubblica amministrazione trasparente"[...]
    La sulada, una torta squisita da salvare
    La sulada, una torta squisita da salvare
    L'appello del giornalista dendrogastronomico Carlo Mantovani[...]
    In aeroplano per 22 mila km per per raggiungere la Kamchatka
    In aeroplano per 22 mila km per per raggiungere la Kamchatka
    Ad affrontare questa avventura a tappe 35 piloti, tra uomini e donne, provenienti dall'Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Puglia, Veneto e Sicilia.[...]
    Finale Emilia a "C'è posta per te", la commovente storia di Salvatore Loverso
    Finale Emilia a "C'è posta per te", la commovente storia di Salvatore Loverso
    Domenica da Maria De Filippi in scena è stato chiamato Salvatore, invitato da un "postino" del programma che era arrivato nei giorni scorsi a Finale Emilia.[...]