Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
23 Settembre 2021

Agricoltura e Turismo: le vacanze negli agriturismi dell’Emilia-Romagna

MODENA- Tutta la bellezza che c’è. Negli oltre 1.200 agriturismi dell’Emilia-Romagna, per una vacanza fra natura, sapori, arte e sport. A cominciare da subito, adesso, prenotando per l’estate. Un comparto fondamentale, operatori che hanno pagato a caro prezzo le limitazioni dovute alla pandemia, ma che adesso è pronto a ripartire in sicurezza. Che la Regione sostiene – quasi 30 milioni di euro per misure strutturali e ristori negli ultimi mesi –, per il quale ora serve un ulteriore passo avanti sul lato della promozione turistica: un nuovo portale, www.agriturismo.emilia-romagna.it, e una campagna di comunicazione, spot per radio e tv, social e web, iniziata in questi giorni e destinata a coprire i prossimi mesi, dedicata alla molteplicità delle attività e dell’offerta legata alle imprese agricole e agrituristiche. Non solo l’estate, quindi.

Da Piacenza a Rimini, gli agriturismi sono pronti ad accogliere di nuovo i visitatori italiani e stranieri con proposte di vacanza differenziate, sicure, genuine e sostenibili, all’insegna delle bellezze naturalistiche, delle eccellenze enogastronomiche della nostra regione e di tutte le esperienze di relax, cultura, didattica e gusto che solo la vita rurale sa offrire.

Proprio per rilanciare e promuovere l’offerta della rete agrituristica dell’Emilia-Romagna nasce ‘Agriturismo’, il nuovo portale con tutte la novità, la mappa e i servizi offerti dai 1.246 agriturismi della regione. E una nuova campagna di comunicazione nazionale.

Azioni che sono state illustrate martedì 8 giugno, in videoconferenza stampa, dall’assessore regionale all’Agricoltura, Alessio Mammi.

Quello degli agriturismi è un settore strategico, vivace e in continua evoluzione che in questo lungo e difficile anno di pandemia ha dato prova di incredibile resistenza dimostrando non solo di saper tener duro, ma anche di riuscire a rinnovarsi per essere pronto, oggi, ad agganciare la ripartenza con proposte diversificate e sicure che mirano a far conoscere la qualità delle nostre produzioni agricole e vitivinicole- sottolinea Mammi- Come si può vedere consultando il nuovo portale dedicato alle strutture agroturistiche della nostra regione, in Emilia-Romagna abbiamo più di 1.200 aziende con oltre 10.500 posti letto e una vastissima gamma di servizi al pubblico che spaziano dallo sport al relax, dall’enogastronomia alla cultura agricola”. 

L’agriturista che sceglie di trascorrere qui le vacanze- continua l’assessore- può vivere una vacanza a stretto contatto con le tradizioni dei nostri imprenditori agricoli regalandosi un viaggio nei luoghi dove ha origine la qualità dei prodotti tradizionali, dei vini e di tutte quelle eccellenze DOP e IGP che tutto il mondo apprezza. Una ricchezza di tradizione enogastronomica, bellezze naturali e patrimonio storico-culturale su cui non abbiamo mai smesso di investire e che, in questo ultimo anno, abbiamo sostenuto ancora di più, mettendo in campo misure straordinarie per aiutare gli imprenditori ad affrontare i lockdown continuando a investire nella qualità in vista della ripartenza. Il momento del rilancio è finalmente arrivato e questa campagna nazionale è il giusto strumento per tornare a richiamare i turisti nella grande bellezza rurale dell’Emilia-Romagna”.

Il nuovo portale degli agriturismi in Emilia-Romagna

‘Agriturismo’ è il nuovo portale, realizzato da Apt servizi, che presenta l’offerta e le attività tramite la mappa dei 1.246 agriturismi emiliano-romagnoli. Continuamente aggiornato e di facile utilizzo il sito consente agli utenti di ricercare, attraverso filtri per nome, località e tramite la cartina geografica interattiva, le informazioni, i contatti e tutti i servizi offerti dalle singole strutture dove si intende trascorrere le vacanze. Il portale è consultabile dai dispositivi mobile, tablet, dekstop e 4k al link: https://agriturismo.emilia-romagna.it.

  La campagna di comunicazione

Via subito, intanto, con la promozione del lancio del nuovo portale, con banner web, social, spot radiofonici, a partire dai canali Rai – Radio1, Radio2, Radio3, Isoradio – e sponsorizzazioni di trasmissioni televisive Rai dedicate alla promozione territoriale e al turismo.

Inoltre, per valorizzare la multifunzionalità delle aziende agricole – con particolare riguardo all’offerta di agriturismi nelle vigne e nelle cantine della Regione – è programmata una campagna di comunicazione multicanale per web, social e carta stampata rivolta ai turisti di tutte le età alla ricerca di un contatto esclusivo con la natura, gli enoturisti, ma anche gli sportivi, i professionisti del settore e i giovani attratti dal piacere del consumo slow di vini. Con spot radiofonici e video che saranno trasmessi sulle principali emittenti nazionali e del territorio, guardando anche al mercato europeo.

Le risorse regionali per il comparto

La Regione sostiene le imprese agrituristiche del territorio attraverso i fondi del Programma di sviluppo rurale 2014-2020. A questo proposito si è concluso lo scorso aprile il secondo bando per la multifunzionalità e lo sviluppo di attività turistiche e didattiche da oltre 7,1 milioni di euro.

Alla ristrutturazione e l’ampliamento di fabbricati rurali, la qualificazione di spazi aperti e l’acquisto di dotazioni e attrezzature sono andati oltre 19,1 milioni di euro per il finanziamento di 147 progetti complessivi.

Inoltre, per quanto riguarda gli aiuti e la promozione del settore agrituristico durante l’emergenza sanitaria da Covid-19, la Regione Emilia-Romagna, affiancandosi alle misure adottate dal Governo, ha stanziato circa 2,2 milioni di euro che sono serviti per sostenere 1.100 aziende del territorio regionale che hanno fatto richiesta e ottenuto l’erogazione di un contributo forfettario pari a 2mila euro per gli agriturismi e a mille euro per le fattorie didattiche. Ulteriori risorse per fornire liquidità alle imprese agricole sono in programma anche per il 2021.

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Centro anziani, riprende l'attività in presenza a Camposanto
    Commenta la sindaca: "Sappiamo tutti quanto questi eventi siano utili per aggregare, a miglioramento della vita ed a smantellamento della solitudine, amplificata anche dalla pandemia"[...]
    Bomporto, la biblioteca Tolkien "si rifà il look"
    Nuove proposte artistiche e iniziative culturali, scelte attraverso una procedura a evidenza pubblica, da Enti del Terzo Settore, cooperative e ditte specializzate.[...]

    Curiosità

    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    La sua presenza, però, non è passata inosservata[...]
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Vittima un imprenditore che voleva spostare 15 mila euro[...]
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    In aumento il numero degli animali affidati alle strutture intercomunali: quest’anno già oltre 50, mentre continuano i controlli sulle staffette illegali dal sud Italia[...]
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    La donna, rientrata in Italia per chiedere il beneficio, una volta ottenutolo è tornata nell’arcipelago caraibico[...]
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    Ai piccoli è stato mostrato cosa significa essere volontari del soccorso[...]
    Più di 140 partecipanti per  la Pedalenta a Cavezzo
    Più di 140 partecipanti per la Pedalenta a Cavezzo
    La passeggiata per il paese in bicicletta è stata anche anche l’occasione per far conoscere ai giovanissimi le strade del proprio paese. [...]
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    I lavori, iniziati l’indomani della chiusura delle scuole e terminati in tempo utile, ammontano a 710.000 euro d[...]
    Scuola, a Mirandola e Finale Emilia prima campanella per oltre 4700 studenti
    Scuola, a Mirandola e Finale Emilia prima campanella per oltre 4700 studenti
    35mila gli studenti in tutto il modenese, 70 le nuove aule a disposizione.[...]