Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
16 Ottobre 2021

Elezioni Finale Emilia, 7 domande ai candidati sindaco: Sandro Palazzi

FINALE EMILIA – Domenica 3 e lunedì 4 ottobre si vota a Finale Emilia per scegliere il nuovo sindaco e i consiglieri comunali. Se non si raggiunge la maggioranza dei voti, si tornerà a votare al ballottaggio per il primo cittadino.

Sono 4 i candidati che, con diverse liste a loro sostegno, corrono per la poltrona di sindaco, Si è ricandidato il primo cittadino uscente, Sandro Palazzi, sostenuto da Lega, Fratelli d’Italia e liste civiche, il funzionario Marco Poletti (Pd e liste civiche di centrosinistra), il farmacista Mattia Veronesi (Movimento 5 Stelle e liste civiche di sinistra), l’architetto Benedetta Pincelli, sostenuta da liste civiche di varie anime.

A ognuno di loro abbiamo posto 7 domande, le stesse, per capire cosa farebbero una volta eletti.

Qui le risposte di Sandro Palazzi

Ambiente, Finale è considerato “Polo spazzatura”: elenchi 3 azioni per migliorare la situazione

1 Resistere al progetto di ampliamento autorizzato dalla R.E.R (sono 5 anni che ci battiamo)

2  controllo delle emissioni in aria e acqua delle imprese del territorio (ad esempio escludere la formaldeide dai processi produttivi), senza frenarne  lo sviluppo

3 valorizzare le oasi naturalistiche (le Meleghine) e l’ambiente con implementazioni delle ciclabili, dei percorsi naturalistici, mettendoli in rete con quelli degli altri territori, e del verde urbano ed extraurbano

4 raggiungimento del 95% di raccolta differenziata (siamo all’88% che è già un record regionale)

Ricostruzione, la sua ricetta per velocizzarla

La ricostruzione privata si può dire ormai terminata, su quella pubblica abbiamo lavorato moltissimo sulla progettazione e siamo pronti a diverse gare di appalto per i lavori, la ricetta per velocizzare la ricostruzione pubblica sarebbe

  1. a) il ricorso a procedure ordinarie e non a quelle straordinarie e molto contorte della Regione
  2. b) maggiore impiego di tecnici (in 4 anni ci è stato dimezzato il numero di tecnici dedicati alla ricostruzione)

Frazioni, qualche idea per valorizzarle

  • Valorizzazione delle frazioni con maggiori investimenti in tema di controllo con telecamere, manutenzione strade per raggiungerle, segnaletica orizzontale, verde e decoro più accurato
  • Maggiori attività di promozione del territorio enfatizzando le caratteristiche che hanno le frazioni in tema di produzione di prodotti locali (costituiremo un assessorato alla promozione del territorio), maggiori occasioni di svago con potenziamento delle cosiddette Sagre  e Feste paesane

Sanità e servizi per gli anziani, la sua proposta di punta

  • Implementazione tramite ASP, la nostra azienda di servizi per gli anziani, dei posti attualmente in CRA di Finale
  • Inaugurazione della Casa della Salute con maggiore offerta di servizi sanitari

Viabilità e sicurezza stradale, la sua proposta di punta

  • La Cispadana è necessaria, configurata come strada a scorrimento veloce o superstrada (come la Ferrara- Comacchio o Transpolesana, no all’autostrada che non si farà mai anche se la RER garantisce che siamo sulla strada giusta. Ma al limite va bene anche l’autostrada se non c’è alternativa il nostro territorio ne ha un estremo bisogno
  • Miglioramento della sicurezza stradale tramite ulteriori investimenti in asfaltature, velox a Canaletto , attraversamenti pedonali rialzati nei punti più pericolosi, più telecamere e attività di controllo da parte della PL

Quali proposte per il patrimonio immobiliare dismesso? 

  • Recupero di Palazzo Pirani in  Piazza Garibaldi da destinare all’associazionismo (lavori in esecuzione)
  • Recupero di EX Casa Mari da destinare alle sedi di associazioni sportive (progetto avviato)
  • Recupero dell’ex convento di Santa Chiara da destinare alle attività giovanili (progetto avviato)
  • Recupero delle scuderie di Villa Finetti da dedicare ad attività culturali (sala convegni e sedi di gruppi teatrali)
  • Castello delle Rocche sede sia del Museo cittadino implementato da quello del territorio e sede di associazioni culturali (progetto già avviato)
  • Torre dei modenesi: ricostruzione configurata per la visita a mostre di pittura e scultura (progetto avviato)

Unione Comuni Area Nord: che fare? Finale vuole prendere il ruolo di guida?

In Ucman abbiamo attualmente pochi servizi conferiti e con l’uscita di Mirandola Finale Emilia, non può prenderne il posto di guida vista la scarsa incidenza del nostro Comune nell’ambito generale ed anche la posizione geografica rispetto al resto del territorio

In questi anni abbiamo fatto la nostra parte, con la presenza continua e assidua a tutti i livelli, oltre che per il conferimento di un servizio importante dell’ufficio tributi. Credo però che l’ ucman così configurata non può andare avanti per molto tempo, è una struttura anacronistica. C’è la necessità di ricorrere anche ad altri strumenti come lo strumento di convenzioni tra comuni, credo sia la strada da percorrere per il futuro

L’appello al voto di Sandro Palazzi

C’è la necessità di dare continuità ai primi 5 anni molto difficili di un Comune uscito da scandali giudiziari, arresti, condanne e debiti enormi da pagare, in un contesto di ricostruzione post terremoto e poi da una grave pandemia.

Abbiamo resistito e nello stesso tempo posto le basi per raccogliere i frutti di quello che abbiamo pazientemente seminato in questi pochi anni di governo, nonostante questa situazione stiamo già facendo importanti investimenti dopo avere dimezzato il debito, abbiamo mantenuto alto il livello dei servizi alla disabilità, agli anziani, alle famiglie, alle categorie più deboli, con sempre più risorse da destinare alle categorie più fragili

Chiedo ai cittadini di rinnovarmi la fiducia per completare quello che ho iniziato, di non avere paura a riconfermarmi, per non doverci fermare nuovamente. Ho assunto competenza ed esperienza, non vi deluderemo.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del cacao
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Memorie di un libraio di George Orwell
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Consigli di salute
Dentista e bambini: i consigli a prova di sorriso
Come educare i bambini alla figura del dentista e alcune indicazioni dell'ambulatorio dentistico Bolognadent leggi tutto
Glocal
Emiliani: popolo di nuotatori
In Italia oltre 20 milioni di persone praticano uno sport. Un quinto pratica il nuoto. In Emilia-Romagna è presente la più grande concentrazione di piscine pubbliche di tutta Italia.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del cappuccino
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Non aveva nessun sintomo ma grazie allo screening ha scoperto il suo cancro e l'ha curato in tempo
    E' la testimonianza di Imogene Minelli, 76 anni, che racconta come ha scoperto il tumore grazie allo screening che viene offerto gratuitamente da Azienda USL di Modena, con invito, a tutte le donne da 45 a 74 anni [...]
    Marino Golinelli compie 101 anni: tanti auguri all'imprenditore filantropo di San Felice
    Ai giovani l'augurio è di trovare in sogno in cui credere e al quale dedicare la propria esistenza", afferma lui in un video augurale pubblicato dalla Fondazione che porta il suo nome.[...]
    Cavezzo, dopo due anni di stop forzato torna il "Giro dell'Argine PMPA"
    Nata nel lontano 2005 è oramai diventata un appuntamento fisso per ii veterani e per tutti  i nuovi amici che, ogni anno, si uniscono alla "combriccola".[...]

    Curiosità

    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    E' infatti una storia di successo quella del mirandolese che un paio d'anni fa andando a spasso con la sua cagnolina sull'argine del Secchia trovò i frammenti della meteora che venne poi chiamata, appunto, "Cavezzo".[...]
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    Luca Fornaciari, fotografo di professione, da quasi 10 anni si occupa di fotografia astronomica.[...]
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Grande il consenso tra i mirandolesi. Mentre qualche perplessità ha suscitato il Diavolo dell'Inferno dantesco in piazza[...]
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Il lungometraggio, girato in Emilia-Romagna, lancia un messaggio chiaro: si può essere felici con lo sport, la natura e la compagnia. A prescindere dalle proprie capacità.[...]
    L'astrofisica sbarca su Youtube con la mirandolese Andrealuna Pizzetti
    L'astrofisica sbarca su Youtube con la mirandolese Andrealuna Pizzetti
    "On Planet 9" è il progetto creato dalla Pizzetti e altre quattro dottorande: le cinque giovani studiano astrofisica alla Clemson University, nella Carolina del sud.[...]
    Distrutta la panchina della gentilezza a Camposanto
    Distrutta la panchina della gentilezza a Camposanto
    Era il simbolo del voler perseverare con le buone pratiche e le maniere gentili, col rispetto per l’altro e la cura del bene comune[...]
    "Emilia Milleuno", la nuova canzone di Marcello Belloni dedicata all'Emilia
    "Emilia Milleuno", la nuova canzone di Marcello Belloni dedicata all'Emilia
    Il videoclip del brano, disponibile su Youtube, è stato realizzato con gli scatti del fotografo sanfeliciano Roberto Gatti.[...]
    Spariscono i giochi dal parchetto di Dogaro, ecco cosa è successo
    Spariscono i giochi dal parchetto di Dogaro, ecco cosa è successo
    Girava voce che il Comune volesse asfaltare l'area per farci un parcheggio[...]