Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
01 Febbraio 2023

“Finalmente siamo tornati in gita”: tutte le seconde del Morandi di Finale Emilia a Ravenna

FINALE EMILIA- Tutte le classi seconde del Liceo Morandi si sono recate in visita a Ravenna.

Questo il resoconto della prima gita scolastica post Covid, scritto direttamente dagli studenti delle classi seconde del liceo:

“L’uscita, finanziata interamente dalla Regione Emilia-Romagna, ha permesso a otto classi- accompagnate dai rispettivi docenti- di visitare in giorni diversi una delle città più affascinanti d’Italia e del mondo.

Alle visite ai monumenti che fanno di Ravenna un gioiello della cultura italiana, abbiamo affiancato, nel pomeriggio, una tappa a Porto Garibaldi per trascorrere un’oretta di spensieratezza in riva al mare insieme ai nostri professori: ed è stata un’esperienza davvero entusiasmante.

Prima tappa la Basilica di Sant’Apollinare Nuovo. Fatta erigere dall’imperatore Teodorico nel 505 per il culto ariano e convertita da Giustiniano in chiesa cattolica.

Intere pareti illuminate da mosaici, con immagini fra le più celebri della storia dell’arte come lo stesso palazzo di Teodorico. Tappa successiva, il Battistero Neoniano, fatto costruire anch’esso intorno al 500 dal vescovo di Ravenna Neone (da cui deriva il nome).

Di pianta ottagonale, presenta all’interno numerosi mosaici e una grande vasca battesimale marmorea.

Subito a seguire il museo Arcivescovile, primo museo diocesano in Italia, con la celebre cattedra d’avorio di Massimiano e la cappella di Sant’Andrea, arricchito da numerosissimi reperti risalenti alle differenti epoche in cui la Cattedrale è stata protagonista della vita della città.

Ultima tappa prima del pranzo, la tomba di Dante: sosta imprescindibile in questo anno in cui ricorre il settimo centenario dalla morte di uno dei poeti più celebrati e più letti nel mondo.

Proprio a Ravenna il poeta, esule, è morto nel 1321: i ravennati ne hanno custodito gelosamente le spoglie in questi sette secoli e continuano tuttora. A seguire, pranzo libero nel centro della città, poi il celebre mausoleo di Galla Placidia, situato a pochi metri dalla Basilica di San Vitale e patrimonio dell’UNESCO, ospita tre tombe contenenti un ramo della famiglia di Teodosio I.

Con pianta a croce greca (con transetto più breve della navata principale), è rivestito internamente da mosaici raffiguranti personaggi della religione cristiana e un favoloso cielo stellato.

Poi la Basilica di San Vitale, anch’essa patrimonio dell’UNESCO e principale luogo di culto della religione paleocristiana e bizantina, è stata costruita dal vescovo Ecclesio, quando Ravenna era già stata conquistata da Giustiniano.

I mosaici in essa conservati raffigurano scene religiose con protagonista Cristo, ma anche l’imperatore Giustiniano e l’Imperatrice Teodora in due pannelli che tutti abbiamo potuto riconoscere poiché compaiono sia sui libri di storia che su quelli di storia dell’arte.

Ultima tappa la Cattedrale: ricostruita nel XVIII secolo, in seguito alla demolizione del vecchio duomo. Essa presenta una pianta a croce latina (transetto e navata centrale si intersecano in modo perpendicolare e hanno lunghezze diverse) e tre navate. All’interno del duomo è presente inoltre un più antico ambone realizzato nel 557 su commissione del vescovo Agnello.

In ognuna delle tappe, noi studenti abbiamo illustrato ai nostri compagni e ai docenti le particolarità artistiche, storiche e architettoniche dell’edificio in cui ci trovavamo; abbiamo potuto metterci alla prova nell’esposizione di contenuti che abbiamo studiato a scuola e che nei giorni precedenti alle uscite abbiamo ripassato.

E alcuni turisti si sono addirittura avvicinati per ascoltare le nostre spiegazioni.

Con il rientro a Finale si è conclusa questa nostra prima uscita da liceali, dal momento che l’anno scorso non era stato possibile organizzare nessuna visita di istruzione. La nostra speranza, ora, è che giornate come quelle che abbiamo vissuto, si possano ripetere al più presto”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Come risparmiare energia, i consigli di Sinergas - L'impianto fotovoltaico
Un impianto fotovoltaico da 3 kWp installato sul tetto di un’abitazione media permette di ridurre fino al 60% il prelievo di energia elettrica dalla reteleggi tutto
Al giardino ancora non l’ho detto | Rubrica Botanica
La passione per piante e fiori? Fa bene alla salute! Rubrica botanica a cura di Francesca Monarileggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere dello zabaione
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Consigli di salute
Quando si perdono i denti, vanno sostituiti. Anche quelli dietro che non si vedono
Si può creare un’instabilità di tutta l’arcata dentale, quindi cefalee e problemi posturali, dolori alle articolazioni, mal di schiena e tensioni muscolari.leggi tutto
Consigli di salute
Perchè si devono raddrizzare i denti storti?
I denti storti rappresentano principalmente un fattore estetico se non interferiscono con l’occlusione della bocca. E rappresentano una difficoltà aggiuntiva alla corretta igiene oraleleggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere sulla pasta choux
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchQuando l'emicrania è donna. A che punto sono i nuovi studi per debellare il mal di testa
    • WatchPiù di 2500 multe all'autovelox di Massa Finalese: il bilancio della Polizia Locale di Finale Emilia
    • WatchPolizia Locale di Mirandola, il bilancio del 2022

    La buona notizia

    Quando l'emicrania è donna. A che punto sono i nuovi studi per debellare il mal di testa
    Nel periodo compreso tra pubertà e menopausa, circa il 27 per cento delle donne ne risulta affetto[...]
    Riprende vita il teatro di Vallalta di Concordia con l'inaugurazione del bar
    E in primavera ulteriori spazi della struttura verranno restituiti all'uso dopo il terremoto[...]
    E' nato il "Calendario della memoria" dell'Anpi di Modena
    Il Progetto è parte delle iniziative che l’ANPI provinciale di Modena intende realizzare per ricordare gli 80 anni dall'inizio della Lotta di Liberazione (1943-2023).[...]

    Curiosità

    Sono arrivati i Giorni della Merla, ecco la loro storia
    Sono arrivati i Giorni della Merla, ecco la loro storia
    Secondo la leggenda, se i giorni della merla sono freddi, la primavera sarà bella; se sono caldi, la primavera arriverà in ritardo.[...]
    A Carpi boom di multe per le infrazioni col semaforo rosso: se ne fa una ogni due ore. Ogni giorno
    A Carpi boom di multe per le infrazioni col semaforo rosso: se ne fa una ogni due ore. Ogni giorno
    Il semaforo più "bucato" è quello nell’intersezione fra via Guastalla e la tangenziale “Losi”, in direzione ovest (cioè verso Rio Saliceto)[...]
    Modena, una grande coperta in piazza Grande contro la violenza sulle donne
    Modena, una grande coperta in piazza Grande contro la violenza sulle donne
    La grande coperta sarà formata da quadrati di 50x50 cm eseguiti ai ferri o all’uncinetto da chiunque voglia partecipare all'iniziativa[...]
    Il libro bomba del principe Harry tradotto in Italia a Carpi: "Tutto rimasto segreto fino all'ultimo"
    Il libro bomba del principe Harry tradotto in Italia a Carpi: "Tutto rimasto segreto fino all'ultimo"
    Parla una delle traduttrici italiane della casa editrice, la carpigiana Sara Crimi[...]
    Buon compleanno Liliana Cavani, per la regista carpigiana grande festa per i suoi 90 anni
    Buon compleanno Liliana Cavani, per la regista carpigiana grande festa per i suoi 90 anni
    A Roma il sottosegretario alla Cultura Vittorio Sgarbi ha organizzato per la cineasta conterranea un rendez vous nella sede del Ministero con tutti i grandi nomi della cultura[...]
    Alle Tattoo, al MAT75 di Limidi di Soliera saranno esposti i tatuaggi dedicati a Gianluca Vialli
    Alle Tattoo, al MAT75 di Limidi di Soliera saranno esposti i tatuaggi dedicati a Gianluca Vialli
    Tante le persone recatesi nello shop di Alle Tattoo per commemorare attraverso un tatuaggio la scomparsa del grande campione[...]
    Modena al terzo posto tra le città italiane più educate
    Modena al terzo posto tra le città italiane più educate
    Preply - piattaforma globale di apprendimento delle lingue - ha realizzato uno studio per individuare le città più educate d’Italia[...]
    Disegnate a Soliera da Alle Tattoo le nuove divise del Volley Modena
    Disegnate a Soliera da Alle Tattoo le nuove divise del Volley Modena
    La collaborazione tra lo sport e l'artista modenese sfocerà anche in eventi benefici dove si potranno acquistare le maglie delle giocatrici[...]
    L'Ucraina e la regina Elisabetta, gli Australian Open e le elezioni. Ma anche Drusilla, Blanco e Vlahovic: ecco il 2022 delle ricerche web
    L'Ucraina e la regina Elisabetta, gli Australian Open e le elezioni. Ma anche Drusilla, Blanco e Vlahovic: ecco il 2022 delle ricerche web
    Su Internet cerchiamo sempre notizie e aggiornamenti su quanto accade attorno a noi, e il motore di ricerca Google lo ha messo in classifica.[...]
    Capodanno 2023: Sharm El Sheik, Caraibi, Santo Domingo, Marocco, Dubai, Fuerteventura le mete preferite
    Capodanno 2023: Sharm El Sheik, Caraibi, Santo Domingo, Marocco, Dubai, Fuerteventura le mete preferite
    Chi può se ne va insomma all'estero, al caldo. Mentre chi ama la neve e resta in Italia sceglie Marilleva a pochi passi dalle più belle piste da sci del Trentino.[...]
    • malaguti