Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
22 Ottobre 2021

Maxi sequestro carni di maiale, Cna: “Paradossale la contestazione di marchi collettivi approvati dal Ministero”

È notizia di questi giorni il sequestro, da parte dei reparti competenti dei Carabinieri, di oltre 4.000 chili di carne di maiale, sequestri che hanno coinvolto anche imprese modenesi.

“Ben vengano i controlli a tutela della qualità, a tutela di consumatori e delle stesse imprese – commenta Alberto Papotti, segretario provinciale di CNA – Sarebbe però necessario che il Ministero e le Forze dell’Ordine si coordinassimo sulla natura dei controlli”.

L’Associazione, nel caso specifico, osserva che i marchi collettivi addottati dalle imprese assieme alla Camera di Commercio e i relativi disciplinari, in questo come in altri casi – sono regolarmente depositati presso il Ministero dello Sviluppo Economico e verificati dagli enti accertatori.

In questo contesto risulta davvero difficilmente comprensibile la contestazione dell’applicazione di queste stesse regole, approvate e certificate, alle imprese. “Riteniamo opportuno che Ministero e organi di controllo, prima di passare alla necessaria attività di verifica, dialoghino per evitare incomprensioni che ricadono sulle imprese, prima tra di loro, ma anche con gli enti che verificano la corretta applicazione dei disciplinari e le stesse Associazioni, perché tutti questi attori hanno interesse che i marchi di qualità siano correttamente applicati”.

“Siamo infatti nella situazione – sottolinea Papotti – in cui il Ministero competente approva un marchio collettivo, ma gli organi di controllo ne contestano l’applicazione, non sulla base di disciplinari non rispettati, come sarebbe giusto, ma non riconoscendo la validità e la funzione di questo stesso marchio. Un vero e proprio cortocircuito burocratico”.

CNA è vicina alle imprese che faranno certamente ricorso contro questa interpretazione e che hanno seguito scrupolosamente i disciplinari previsti. Imprese che alla fine saranno le uniche a subire, in termini di costi produttivi e legali, le conseguenze di questa vicenda.

“Siamo tutti d’accordo sulla necessità di tutela, perché la qualità è preziosa anche e soprattutto per le imprese. Proprio per questo, assimilare tutti questi controlli a false indicazioni di origine, come ha fatto qualcuno, significa mettere ingiustamente alla berlina l’intero settore”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del cacao
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Memorie di un libraio di George Orwell
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Consigli di salute
Dentista e bambini: i consigli a prova di sorriso
Come educare i bambini alla figura del dentista e alcune indicazioni dell'ambulatorio dentistico Bolognadent leggi tutto
Glocal
Emiliani: popolo di nuotatori
In Italia oltre 20 milioni di persone praticano uno sport. Un quinto pratica il nuoto. In Emilia-Romagna è presente la più grande concentrazione di piscine pubbliche di tutta Italia.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del cappuccino
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola, “Tutto Finto Tutto Vero” ecco la nuova stagione dell'Auditorium Montalcini
    Un invito rivolto a tutti gli spettatori per condividere nuovamente un rito collettivo che oggi può ritornare ad essere vissuto dal vivo e in sicurezza.[...]
    Psicologo e psichiatra, martedì un Open Day virtuale e gratuito aperto a tutti nell'ambito di Màt
    Un evento a cura Dipartimento Salute Mentale di Modena con lo scopo di fornire chiarimenti, indicazioni, pareri e consulti relativi alla salute mentale adulti.[...]

    Curiosità

    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    L'arrivo della coppia ha destato la curiosità dei presenti e del presidente della Regione Stefano Bonaccini che, sulla sua pagina Facebook, ha postato la postato la foto della coppia.[...]
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Denunciato anche l'organizzatore, che ha guadagnato circa mezzo milione di euro dal 2017 al 2020[...]
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    E' infatti una storia di successo quella del mirandolese che un paio d'anni fa andando a spasso con la sua cagnolina sull'argine del Secchia trovò i frammenti della meteora che venne poi chiamata, appunto, "Cavezzo".[...]
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    Luca Fornaciari, fotografo di professione, da quasi 10 anni si occupa di fotografia astronomica.[...]
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Grande il consenso tra i mirandolesi. Mentre qualche perplessità ha suscitato il Diavolo dell'Inferno dantesco in piazza[...]
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Il lungometraggio, girato in Emilia-Romagna, lancia un messaggio chiaro: si può essere felici con lo sport, la natura e la compagnia. A prescindere dalle proprie capacità.[...]
    L'astrofisica sbarca su Youtube con la mirandolese Andrealuna Pizzetti
    L'astrofisica sbarca su Youtube con la mirandolese Andrealuna Pizzetti
    "On Planet 9" è il progetto creato dalla Pizzetti e altre quattro dottorande: le cinque giovani studiano astrofisica alla Clemson University, nella Carolina del sud.[...]