Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
28 Novembre 2021

Seta rinnova i propri mezzi extraurbani: 42 nuovi bus Euro 6. Altri 34 entro la fine del 2021

di Simone Guandalini

Sostenibilità ambientale ed innovazione. Sono questi i temi su cui Seta ha puntato maggiormente, per cercare un rilancio in un settore, quello del trasporto pubblico locale, pesantemente danneggiato dalle restrizioni causate dalla pandemia. Rilancio che, nelle intenzioni dell’azienda, passa attraverso il Piano di Investimenti 2021-2023 (sostenuto per il 40% dalla Regione Emilia-Romagna, per il 30% dagli enti locali soci e per il restante 30% in autofinanziamento), di cui questa mattina il presidente di Seta, Antonio Nicolini e l’amministratore delegato Francesco Patrizi, insieme all’assessore regionale a Mobilità e Trasporti, Andrea Corsini, e all‘assessora alla mobilità sostenibile del Comune di Modena, Alessandra Filippi, hanno presentato lo stato di avanzamento.

Il Piano di Investimenti 2021-2023 di Seta prevede lo stanziamento complessivo, considerando i tre bacini in cui opera l’azienda (Modena, Reggio Emilia e Piacenza) di oltre 70 milioni di euro (20 quelli a carico dell’azienda), per l’acquisto di 267 nuovi mezzi. Tra questi, 42 nuovi bus extraurbani diesel Euro 6, immatricolati nel 2021 (altri 34 arriveranno entro la fine dell’anno, per complessivi 76 mezzi, di cui 35 destinati al bacino modenese), alcuni dei quali saranno operativi anche nelle tratte della Bassa modenese. La necessità di “svecchiare” il parco mezzi è confermata dall’età media della flotta automobilistica di Seta, che attualmente è di 12,7 anni. Attraverso l’acquisto dei nuovi mezzi, l’età media passerà a 9,3 anni, anche grazie alla contemporanea dismissione di bus ormai obsoleti: 150 mezzi euro 2, 70 mezzi Euro 3 e 50 bus a Gpl. Nel corso della conferenza stampa odierna, sono stati presentati dieci esemplari dei 42 nuovi bus extraurbani acquistati da Seta:

La conferenza stampa è stata anche occasione per il presidente di Seta, Antonio Nicolini, per fare il punto della situazione anche su temi di attualità come le difficoltà causate, nel trasporto pubblico locale, dall’obbligo del Green Pass sul luogo di lavoro, in vigore dallo scorso 15 ottobre:

“La situazione pandemica ha condizionato molto il trasporto pubblico. Come azienda, abbiamo certamente risentito di provvedimenti come lockdown, riduzioni di capienza sui mezzi e riprogrammazione delle corse in funzione delle riaperture scolastiche. Nell’ultimo anno e mezzo, queste limitazioni hanno costretto Seta ad uno sforzo organizzativo importante. Siamo tuttora al lavoro per recuperare gli utenti che abbiamo “perso per strada” in questo periodo. Registriamo ancora, nei numeri, una flessione rispetto alla situazione pre-Covid. Per quanto riguarda l’obbligo di Green Pass sul luogo di lavoro, la situazione sui nostri mezzi è regolare. Abbiamo avuto riunioni con prefetto ed enti locali e abbiamo attivato una procedura che ha consentito al personale non in possesso di Green Pass di potercelo comunicare per tempo. In questo modo, non ci siamo fatti cogliere impreparati”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Oltre ai mezzi già arrivati e in arrivo nel 2021, entro la prima metà del 2022 – ha inoltre annunciato il presidente Nicolini – saranno consegnati altri 68 nuovi autobus. Nei prossimi lotti sono previsti mezzi esclusivamente alimentati a metano, nella versione CNG mild hybrid per i servizi urbani e nella modalità LNG per quelli extraurbani (ciò porterà ad un ampliamento del distributore interno di metano nel deposito di Modena). La flotta urbana di Modena si è, invece, rinnovata ad inizio 2021, grazie all’entrata in servizio di 8 nuovi filobus Solaris, modello Trollino full electric. Nei nuovi mezzi acquistati da Seta, ricorda l’amministratore delegato Francesco Patrizi, sono presenti contapasseggeri, sistemi di videosorveglianza, rete wifi (sui mezzi urbani), sistemi di ricircolo dell’aria, sistemi antincendio e di diagnostica di bordo. Questa settimana, è, inoltre atteso dal cda di Seta il via libera per l’acquisto di ulteriori due nuovi filobus Solaris Trollino. Sempre per quanto riguarda i mezzi urbani, inoltre, dal 1° ottobre, dopo la sperimentazione avvenuta nel periodo estivo, Seta offre la possibilità di pagare la corsa a bordo del bus anche utilizzando bancomat e carte di credito.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della nocciola
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della mela
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Economia circolare: l’innovazione fa bene all’ambiente
Venerdì 29 ottobre si sono chiusi con risultati ben oltre le più rosee aspettative, Ecomondo e Key Energy, i due saloni dedicati all´economia circolare e alle energie rinnovabili di Italian Exhibition Group.leggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del tè
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del cacao
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    In Emilia-Romagna il 90% dei cittadini oggi è vaccinato contro il Covid
    Per le prime dosi, mentre va avanti la campagna per il terzo richiamo. Lo rende noto il presidente della Regione Stefano Bonaccini[...]
    Tanti bambini per la festa dell'albero a San Prospero
    Durante lo spettacolo ai bimbi viene chiesto di abbracciare un albero. Ma che emozioni percepiscono da questo gesto? C'è chi dice che abbracciare un albero è come abbracciare la mamma o chi sostiene addirittura che durante l'abbraccio l'albero gli abbia detto: "Sei tu il più bello".[...]

    Curiosità

    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    15 squadre di operatori sono già al lavoro per un’operazione che durerà ancora per tutto il mese di dicembre[...]
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    I francobolli e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli Spazio Filatelia di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma1, Torino, Trieste, Venezia Verona e sul sito poste.it.[...]
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Il corso è in special modo rivolto ai bambini e alle bambine della Comunità tunisina, ma è comunque aperto a tutti coloro che desiderino conoscere la lingua araba.[...]
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    Strane forme geometriche sono state immortalate qualche giorno fa da un bomportese e le fotografie degli strani cerchi nei campi della Bassa sono state poi postate sui social.[...]
    Camposanto, calendario "a quattro zampe": si può partecipare con i propri cani e gatti
    Camposanto, calendario "a quattro zampe": si può partecipare con i propri cani e gatti
    L'appuntamento è per domenica 14 novembre, al parco "Daolio", oppure su appuntamento in studio[...]
    Mortizzuolo, alla scuola dell'infanzia "Budri" San Martino arriva a cavallo
    Mortizzuolo, alla scuola dell'infanzia "Budri" San Martino arriva a cavallo
    Proprio come nella celebre leggenda, San Martino è giunto a cavallo per incontrare i bambini della scuola[...]
    Da Bomporto a Modena, ecco le tre sorelle (due gemelle) insegnanti nella stessa scuola
    Da Bomporto a Modena, ecco le tre sorelle (due gemelle) insegnanti nella stessa scuola
    Fanno stampare il proprio nome sulla maglietta per farsi riconoscere[...]
    La Lamborghini mette i baffi per sensibilizzare sulle malattie maschili
    La Lamborghini mette i baffi per sensibilizzare sulle malattie maschili
    In occasione delle Bull Run in moltissime città vogliamo sensibilizzare l'opinione pubblica per la prevenzione e la ricerca scientifica raccogliendo fondi da destinare a questa organizzazione.[...]