Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
28 Novembre 2021

Un Cts per la ricostruzione, i tavoli tematici, il forum e la Giunta dei giovani. La Finale Emilia di Marco Poletti è tutta volta la futuro

di Antonella Cardone

FINALE EMILIA – Un Cts per la ricostruzione, i tavoli tematici, il forum e la Giunta dei giovani. La Finale Emilia di Marco Poletti è tutta volta al futuro. Il cronoprogramma è fitto: la prima riunione di Giunta è fissata per lunedì pomeriggio, il 25, la prima riunione del Consiglio comunale ci sarà lunedì 8 novembre. Ma il neo sindaco di Finale Emilia è sul pezzo già dal giorno della sua elezione, avvenuto dopo che ha battuto il sindaco uscente leghista con un netto 62 a 38.
Basti pensare che prima di presentare ai cittadini i nomi dei suoi assessori – il primo tradizionale atto pubblico di ogni sindaco dopo la proclamazione – il democrat Poletti aveva presieduto il primo tavolo tecnico sulla ricostruzione Regione-Comune della nuova era post Lega. Perché sulla ricostruzione c’è da correre, “Senza però rischiare di scivolare sulle buccia di banana“, argomenta il neo sindaco. “Noi abbiamo una responsabilità enorme. Noi siamo diversi, noi abbiamo uno stile diverso. Non cancelliamo il passato abbandonando la macchina amministrativa a se stessa. Anima politica e anima amministrativa devono viaggiare insieme“, argomenta il democrat.

La politica torna dunque ad avere un posto di primo piano, e nell’ottica di valorizzare tutti coloro che si sono spesi in campagna elettorale, oltre a prevedere incarichi specifici per alcuni consiglieri comunali, una sorta di assessori junior all’ambiente (Claudio Artioli), all’Agricoltura (Giovanni Golinelli), “Costruiremo una associazione per continuare esperienza del Cantiere 2030, con tavoli tematici su vari tipi di argomenti. Sarà un punto di riferimento sia per i cittadini che per la giunta. Lo coordina Massimo Braida“, illustra Poletti. E aggiunge che è prevista “La costituzione del Forum delle ragazze e dei ragazzi sui temi giovanili, e la Giunta dei giovani con chi era in lista. Christian Feloni sarà il coordinatore, per non disperdere la carica di  vitalità e preparazione che questi ragazzi hanno“. La Giunta vera e propria sarà affiancata da una Giunta informale, con assessori e deleghe come quella ufficiale. Un Governo-ombra insomma, come nella tradizione inglese, per allenarsi a governare in futuro. Un pensiero  – quello del futuro – che il 67enne neosindaco ha ben chiaro in mente.

“Nei prossimi 5 anni lavoreremo per 10 anni, per recuperare gli anni persi .Regione e istituzioni sono al nostro fianco e ci appoggeranno“, è deciso Poletti, che vara anche il Cts della ricostruzione, un tavolo dei tecnici “Nostri architetti e ingegneri coordinati da Gherardo Braida. Le scelte sulle progettazioni esecutive dovranno raccogliere il loro parere. Non possiamo permetterci errori nella ricostruzione, ne abbiamo già visti troppi. Dobbiamo bruciare le tappe senza scivolare su buccia di banana“. Primo  obiettivo, non perdere quel milione e 200 mila euro a fondo perduto per piazza Garibaldi. “Noi abbiamo trovato uno studio per fare quei lavori che sono condizione per procedere con il bando. Entro fine anno ci hanno chiesto di  pubblicare il bando per l’assegnazione dei lavori. Lo faremo

LEGGI ANCHE

Ecco la nuova Giunta di Finale Emilia: con Poletti ci sono Gulinelli, Benotti, Baldini, Cavallini e Melara

Il sindaco illustra poi i suoi compagni di squadra di Giunta Maria Teresa Benotti, Michele Gulinelli, Patrizia Melara, Elisa Cavallini e Anna Baldini, “I cinque si sono distinti in campagna elettorale.  Avevamo a disposizione tante competenze, selezionare è stata difficile“. In particolare Poletti evidenzia la la scelta del vicesindaco di Massa (Michele Gulinelli), per “Riconoscere alla frazione il ruolo che è giusto abbia e che è stato interrotta nel 2016“. Assessora alle frazioni è Anna Baldini.
Poi la comunicazione: “Il Comune non è strutturato, la faremo. Sapendo che comunicare non è solo lanciare messaggi dal profilo Facebook del sindaco, ma attivare una politica che usi la multimedialità: si dice ma si ascolta anche, per un rapporto diretto col cittadino“. Un primo segnale su questo è già arrivato: i tanti cittadini che erano stati bloccati dalla pagina del Comune di Finale Emilia ora sono stati sbloccati e possono di nuovo interagire e commentare. E criticare, se è il caso di farlo.

Infine la Legalità – tema caldo in un palazzo che è stato sotto l’occhio degli inquirenti per lungo tempo, anche col sospetto di infiltrazioni mafiose, dubbio per fortuna diradato – per la quale è stato istituito assessorato ad hoc con l’assessora Patrizia Melara. “C’è ampio margine di collaborazione con i Cinque Stelle che hanno caro questo tema. Ci confronteremo su vari temi programmatici per trovare un ampio consenso di maggioranza anche in vista  – parola di Marco Poletti –  del futuro“.

 

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della nocciola
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della mela
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Economia circolare: l’innovazione fa bene all’ambiente
Venerdì 29 ottobre si sono chiusi con risultati ben oltre le più rosee aspettative, Ecomondo e Key Energy, i due saloni dedicati all´economia circolare e alle energie rinnovabili di Italian Exhibition Group.leggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del tè
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del cacao
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    In Emilia-Romagna il 90% dei cittadini oggi è vaccinato contro il Covid
    Per le prime dosi, mentre va avanti la campagna per il terzo richiamo. Lo rende noto il presidente della Regione Stefano Bonaccini[...]
    Tanti bambini per la festa dell'albero a San Prospero
    Durante lo spettacolo ai bimbi viene chiesto di abbracciare un albero. Ma che emozioni percepiscono da questo gesto? C'è chi dice che abbracciare un albero è come abbracciare la mamma o chi sostiene addirittura che durante l'abbraccio l'albero gli abbia detto: "Sei tu il più bello".[...]

    Curiosità

    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    15 squadre di operatori sono già al lavoro per un’operazione che durerà ancora per tutto il mese di dicembre[...]
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    I francobolli e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli Spazio Filatelia di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma1, Torino, Trieste, Venezia Verona e sul sito poste.it.[...]
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Il corso è in special modo rivolto ai bambini e alle bambine della Comunità tunisina, ma è comunque aperto a tutti coloro che desiderino conoscere la lingua araba.[...]
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    Strane forme geometriche sono state immortalate qualche giorno fa da un bomportese e le fotografie degli strani cerchi nei campi della Bassa sono state poi postate sui social.[...]
    Camposanto, calendario "a quattro zampe": si può partecipare con i propri cani e gatti
    Camposanto, calendario "a quattro zampe": si può partecipare con i propri cani e gatti
    L'appuntamento è per domenica 14 novembre, al parco "Daolio", oppure su appuntamento in studio[...]
    Mortizzuolo, alla scuola dell'infanzia "Budri" San Martino arriva a cavallo
    Mortizzuolo, alla scuola dell'infanzia "Budri" San Martino arriva a cavallo
    Proprio come nella celebre leggenda, San Martino è giunto a cavallo per incontrare i bambini della scuola[...]
    Da Bomporto a Modena, ecco le tre sorelle (due gemelle) insegnanti nella stessa scuola
    Da Bomporto a Modena, ecco le tre sorelle (due gemelle) insegnanti nella stessa scuola
    Fanno stampare il proprio nome sulla maglietta per farsi riconoscere[...]
    La Lamborghini mette i baffi per sensibilizzare sulle malattie maschili
    La Lamborghini mette i baffi per sensibilizzare sulle malattie maschili
    In occasione delle Bull Run in moltissime città vogliamo sensibilizzare l'opinione pubblica per la prevenzione e la ricerca scientifica raccogliendo fondi da destinare a questa organizzazione.[...]