Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
09 Febbraio 2023

Un Cts per la ricostruzione, i tavoli tematici, il forum e la Giunta dei giovani. La Finale Emilia di Marco Poletti è tutta volta la futuro

di Antonella Cardone

FINALE EMILIA – Un Cts per la ricostruzione, i tavoli tematici, il forum e la Giunta dei giovani. La Finale Emilia di Marco Poletti è tutta volta al futuro. Il cronoprogramma è fitto: la prima riunione di Giunta è fissata per lunedì pomeriggio, il 25, la prima riunione del Consiglio comunale ci sarà lunedì 8 novembre. Ma il neo sindaco di Finale Emilia è sul pezzo già dal giorno della sua elezione, avvenuto dopo che ha battuto il sindaco uscente leghista con un netto 62 a 38.
Basti pensare che prima di presentare ai cittadini i nomi dei suoi assessori – il primo tradizionale atto pubblico di ogni sindaco dopo la proclamazione – il democrat Poletti aveva presieduto il primo tavolo tecnico sulla ricostruzione Regione-Comune della nuova era post Lega. Perché sulla ricostruzione c’è da correre, “Senza però rischiare di scivolare sulle buccia di banana“, argomenta il neo sindaco. “Noi abbiamo una responsabilità enorme. Noi siamo diversi, noi abbiamo uno stile diverso. Non cancelliamo il passato abbandonando la macchina amministrativa a se stessa. Anima politica e anima amministrativa devono viaggiare insieme“, argomenta il democrat.

La politica torna dunque ad avere un posto di primo piano, e nell’ottica di valorizzare tutti coloro che si sono spesi in campagna elettorale, oltre a prevedere incarichi specifici per alcuni consiglieri comunali, una sorta di assessori junior all’ambiente (Claudio Artioli), all’Agricoltura (Giovanni Golinelli), “Costruiremo una associazione per continuare esperienza del Cantiere 2030, con tavoli tematici su vari tipi di argomenti. Sarà un punto di riferimento sia per i cittadini che per la giunta. Lo coordina Massimo Braida“, illustra Poletti. E aggiunge che è prevista “La costituzione del Forum delle ragazze e dei ragazzi sui temi giovanili, e la Giunta dei giovani con chi era in lista. Christian Feloni sarà il coordinatore, per non disperdere la carica di  vitalità e preparazione che questi ragazzi hanno“. La Giunta vera e propria sarà affiancata da una Giunta informale, con assessori e deleghe come quella ufficiale. Un Governo-ombra insomma, come nella tradizione inglese, per allenarsi a governare in futuro. Un pensiero  – quello del futuro – che il 67enne neosindaco ha ben chiaro in mente.

“Nei prossimi 5 anni lavoreremo per 10 anni, per recuperare gli anni persi .Regione e istituzioni sono al nostro fianco e ci appoggeranno“, è deciso Poletti, che vara anche il Cts della ricostruzione, un tavolo dei tecnici “Nostri architetti e ingegneri coordinati da Gherardo Braida. Le scelte sulle progettazioni esecutive dovranno raccogliere il loro parere. Non possiamo permetterci errori nella ricostruzione, ne abbiamo già visti troppi. Dobbiamo bruciare le tappe senza scivolare su buccia di banana“. Primo  obiettivo, non perdere quel milione e 200 mila euro a fondo perduto per piazza Garibaldi. “Noi abbiamo trovato uno studio per fare quei lavori che sono condizione per procedere con il bando. Entro fine anno ci hanno chiesto di  pubblicare il bando per l’assegnazione dei lavori. Lo faremo

LEGGI ANCHE

Ecco la nuova Giunta di Finale Emilia: con Poletti ci sono Gulinelli, Benotti, Baldini, Cavallini e Melara

Il sindaco illustra poi i suoi compagni di squadra di Giunta Maria Teresa Benotti, Michele Gulinelli, Patrizia Melara, Elisa Cavallini e Anna Baldini, “I cinque si sono distinti in campagna elettorale.  Avevamo a disposizione tante competenze, selezionare è stata difficile“. In particolare Poletti evidenzia la la scelta del vicesindaco di Massa (Michele Gulinelli), per “Riconoscere alla frazione il ruolo che è giusto abbia e che è stato interrotta nel 2016“. Assessora alle frazioni è Anna Baldini.
Poi la comunicazione: “Il Comune non è strutturato, la faremo. Sapendo che comunicare non è solo lanciare messaggi dal profilo Facebook del sindaco, ma attivare una politica che usi la multimedialità: si dice ma si ascolta anche, per un rapporto diretto col cittadino“. Un primo segnale su questo è già arrivato: i tanti cittadini che erano stati bloccati dalla pagina del Comune di Finale Emilia ora sono stati sbloccati e possono di nuovo interagire e commentare. E criticare, se è il caso di farlo.

Infine la Legalità – tema caldo in un palazzo che è stato sotto l’occhio degli inquirenti per lungo tempo, anche col sospetto di infiltrazioni mafiose, dubbio per fortuna diradato – per la quale è stato istituito assessorato ad hoc con l’assessora Patrizia Melara. “C’è ampio margine di collaborazione con i Cinque Stelle che hanno caro questo tema. Ci confronteremo su vari temi programmatici per trovare un ampio consenso di maggioranza anche in vista  – parola di Marco Poletti –  del futuro“.

 

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Nuovo scenario per lo stress test delle banche
L’ABE (Autorità Bancaria Europea), meglio conosciuta con l’acronimo inglese EBA, e la BCE (Banca Centrale Europea) hanno cambiato i criteri per misurare la capacità delle banche europee a resistere alle situazioni sfavorevoli del mercato finanziario.leggi tutto
Come risparmiare energia, i consigli di Sinergas - L'impianto fotovoltaico
Un impianto fotovoltaico da 3 kWp installato sul tetto di un’abitazione media permette di ridurre fino al 60% il prelievo di energia elettrica dalla reteleggi tutto
Al giardino ancora non l’ho detto | Rubrica Botanica
La passione per piante e fiori? Fa bene alla salute! Rubrica botanica a cura di Francesca Monarileggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere dello zabaione
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Consigli di salute
Quando si perdono i denti, vanno sostituiti. Anche quelli dietro che non si vedono
Si può creare un’instabilità di tutta l’arcata dentale, quindi cefalee e problemi posturali, dolori alle articolazioni, mal di schiena e tensioni muscolari.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Terreni agricoli nei pressi della villa Pico di Portovecchio, indetto il bando per la concessione
    La struttura di San Martino Spino in epoca rinascimentale era un allevamento di cavalli, poi centro logistico militare[...]
    Mirandola, 47 posti in più all'asilo per bimbi e bimbe, aprono due nuovi nidi
    Questa mattina  è stato il turno del Micronido “Belli & Monelli” (viale della Favorita, 9) alla presenza delle istituzioni locali.[...]
    Quando l'emicrania è donna. A che punto sono i nuovi studi per debellare il mal di testa
    Nel periodo compreso tra pubertà e menopausa, circa il 27 per cento delle donne ne risulta affetto[...]

    Curiosità

    La California tra la Bassa e l'America, intervista alla regista Cinzia Bomoll
    La California tra la Bassa e l'America, intervista alla regista Cinzia Bomoll
    Chiacchierata sul cinema, Tik tok, miti e futuro con la regista bolognese Cinzia Bomoll alla prima del suo ultimo film nella Bassa[...]
    Medolla, l'azienda Menù protagonista a Sanremo con una pizza dedicata a Chiara Ferragni
    Medolla, l'azienda Menù protagonista a Sanremo con una pizza dedicata a Chiara Ferragni
    L'azienda Menù di Medolla è stata confermata per il terzo anno consecutivo official supplier di Casa Sanremo[...]
    Sono arrivati i Giorni della Merla, ecco la loro storia
    Sono arrivati i Giorni della Merla, ecco la loro storia
    Secondo la leggenda, se i giorni della merla sono freddi, la primavera sarà bella; se sono caldi, la primavera arriverà in ritardo.[...]
    A Carpi boom di multe per le infrazioni col semaforo rosso: se ne fa una ogni due ore. Ogni giorno
    A Carpi boom di multe per le infrazioni col semaforo rosso: se ne fa una ogni due ore. Ogni giorno
    Il semaforo più "bucato" è quello nell’intersezione fra via Guastalla e la tangenziale “Losi”, in direzione ovest (cioè verso Rio Saliceto)[...]
    Modena, una grande coperta in piazza Grande contro la violenza sulle donne
    Modena, una grande coperta in piazza Grande contro la violenza sulle donne
    La grande coperta sarà formata da quadrati di 50x50 cm eseguiti ai ferri o all’uncinetto da chiunque voglia partecipare all'iniziativa[...]
    Il libro bomba del principe Harry tradotto in Italia a Carpi: "Tutto rimasto segreto fino all'ultimo"
    Il libro bomba del principe Harry tradotto in Italia a Carpi: "Tutto rimasto segreto fino all'ultimo"
    Parla una delle traduttrici italiane della casa editrice, la carpigiana Sara Crimi[...]
    Buon compleanno Liliana Cavani, per la regista carpigiana grande festa per i suoi 90 anni
    Buon compleanno Liliana Cavani, per la regista carpigiana grande festa per i suoi 90 anni
    A Roma il sottosegretario alla Cultura Vittorio Sgarbi ha organizzato per la cineasta conterranea un rendez vous nella sede del Ministero con tutti i grandi nomi della cultura[...]
    Alle Tattoo, al MAT75 di Limidi di Soliera saranno esposti i tatuaggi dedicati a Gianluca Vialli
    Alle Tattoo, al MAT75 di Limidi di Soliera saranno esposti i tatuaggi dedicati a Gianluca Vialli
    Tante le persone recatesi nello shop di Alle Tattoo per commemorare attraverso un tatuaggio la scomparsa del grande campione[...]
    Modena al terzo posto tra le città italiane più educate
    Modena al terzo posto tra le città italiane più educate
    Preply - piattaforma globale di apprendimento delle lingue - ha realizzato uno studio per individuare le città più educate d’Italia[...]
    Disegnate a Soliera da Alle Tattoo le nuove divise del Volley Modena
    Disegnate a Soliera da Alle Tattoo le nuove divise del Volley Modena
    La collaborazione tra lo sport e l'artista modenese sfocerà anche in eventi benefici dove si potranno acquistare le maglie delle giocatrici[...]
    • malaguti