Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
28 Novembre 2021

Bomporto e Nonantola, l’8 e il 9 novembre presentazione di “Sgurbiòl. Delle cose e del tempo di Lelia”

BOMPORTO, NONANTOLA – L’8 novembre a Bomporto e il 9 novembre a Nonantola è in programma la presentazione del libro “Sgurbiòl. Delle cose e del tempo di Lelia”, dell’autrice Antonella Romeo (Edizioni SEB27).

Sgurbiòl non è un romanzo, ma è un saggio di storia orale, quella raccontata da Lelia Panza, nata nel 1931 e cresciuta in una famiglia di mezzadri a Villavara di Bomporto, poi diventata operaia a Modena nel dopoguerra. La fedele trascrizione delle sue parole è intervallata dal racconto del contesto storico, nel quale la microstoria di Lelia e della sua famiglia è incastonata: la misera vita di mezzadri, braccianti e mondariso agli inizi del Novecento; gli efferati crimini dei fascisti e dei nazisti; i processi contro i crimini di guerra e le amnistie, la mancata epurazione della società dal fascismo; la persecuzione dei partigiani soprattutto dopo il 1948; le lotte di contadini e operai e la ferocia dello Stato contro di loro; la meravigliosa storia dei “treni della felicità”, organizzati dall’Unione donne italiane, che portarono migliaia di bambini a “svernare” nelle povere case dei contadini emiliani, quei bambini del sud e delle grandi città del nord, privati dell’infanzia per le conseguenze della guerra voluta dal fascismo. Il libro è incentrato sul primo dopoguerra, gli anni della formazione di Lelia e quelli della nostra Repubblica.

Scrive la storica Natascia Corsini (Centro documentazione donna di Modena), nella postfazione:

 «Si possono rintracciare nella storia personale di Lelia i tratti essenziali di quel modello di donna emancipata che ha connotato come identità collettiva le donne modenesi fino agli anni Settanta, riconducibili a forza di volontà, ampia capacità di lavoro produttivo extra-domestico, etica del lavoro come impegno, concretezza e capacità decisionale non inferiore a quella dell’uomo. […] Donne come Lelia escono fuori dalle mura domestiche, prendono parte a discussioni e attività sociali come momento di formazione politica. Così facendo denunciano l’insensibilità e il potere maschile, l’incomprensione e l’egoismo di uomini – padri e zii – che con il loto comportamento tradizionalista frenano gli interessi delle donne, non più solo dedite a ‘mariti e fornelli’. Tuttavia si percepisce da parte dell’intervistata una sottovalutazione del proprio impegno pubblico, politico e sindacale […]. L’invisibilità femminile va letta anche come un atteggiamento di auto-cancellazione […]. Da qui discende la difficoltà tipicamente femminile – anche di chi ha vissuto vite ricche e dense di militanza e impegno – a lasciare e tramandare memorie e scritture autobiografiche; a differenza degli uomini […]. Solo di rado, le donne lasciano dietro di sé tracce intenzionali delle proprie vite […] Con difficoltà a coglierne una rilevanza più generale».

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della nocciola
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della mela
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Economia circolare: l’innovazione fa bene all’ambiente
Venerdì 29 ottobre si sono chiusi con risultati ben oltre le più rosee aspettative, Ecomondo e Key Energy, i due saloni dedicati all´economia circolare e alle energie rinnovabili di Italian Exhibition Group.leggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del tè
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del cacao
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    In Emilia-Romagna il 90% dei cittadini oggi è vaccinato contro il Covid
    Per le prime dosi, mentre va avanti la campagna per il terzo richiamo. Lo rende noto il presidente della Regione Stefano Bonaccini[...]
    Tanti bambini per la festa dell'albero a San Prospero
    Durante lo spettacolo ai bimbi viene chiesto di abbracciare un albero. Ma che emozioni percepiscono da questo gesto? C'è chi dice che abbracciare un albero è come abbracciare la mamma o chi sostiene addirittura che durante l'abbraccio l'albero gli abbia detto: "Sei tu il più bello".[...]

    Curiosità

    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    15 squadre di operatori sono già al lavoro per un’operazione che durerà ancora per tutto il mese di dicembre[...]
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    I francobolli e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli Spazio Filatelia di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma1, Torino, Trieste, Venezia Verona e sul sito poste.it.[...]
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Il corso è in special modo rivolto ai bambini e alle bambine della Comunità tunisina, ma è comunque aperto a tutti coloro che desiderino conoscere la lingua araba.[...]
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    Strane forme geometriche sono state immortalate qualche giorno fa da un bomportese e le fotografie degli strani cerchi nei campi della Bassa sono state poi postate sui social.[...]
    Camposanto, calendario "a quattro zampe": si può partecipare con i propri cani e gatti
    Camposanto, calendario "a quattro zampe": si può partecipare con i propri cani e gatti
    L'appuntamento è per domenica 14 novembre, al parco "Daolio", oppure su appuntamento in studio[...]
    Mortizzuolo, alla scuola dell'infanzia "Budri" San Martino arriva a cavallo
    Mortizzuolo, alla scuola dell'infanzia "Budri" San Martino arriva a cavallo
    Proprio come nella celebre leggenda, San Martino è giunto a cavallo per incontrare i bambini della scuola[...]
    Da Bomporto a Modena, ecco le tre sorelle (due gemelle) insegnanti nella stessa scuola
    Da Bomporto a Modena, ecco le tre sorelle (due gemelle) insegnanti nella stessa scuola
    Fanno stampare il proprio nome sulla maglietta per farsi riconoscere[...]
    La Lamborghini mette i baffi per sensibilizzare sulle malattie maschili
    La Lamborghini mette i baffi per sensibilizzare sulle malattie maschili
    In occasione delle Bull Run in moltissime città vogliamo sensibilizzare l'opinione pubblica per la prevenzione e la ricerca scientifica raccogliendo fondi da destinare a questa organizzazione.[...]