Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
29 Novembre 2021

Mirandola, conclusa la stagione al Barchessone: oltre 1500 presenze e più di 300 noleggi per le bici

MIRANDOLA- “Ci lasciamo alle spalle una stagione segnata da un incremento delle attività come pure degli eventi finalizzati alla scoperta delle Valli e del Barchessone vecchio. Soprattutto, una stagione che, nonostante la partenza in sordina e in ritardo rispetto a quanto calendarizzato, si è contraddistinta per un incremento dei visitatori: dai frequentatori più o meno abituali, a chi è capitato per caso, ai curiosi. Non possiamo che essere soddisfatti quindi; doppiamente, se si pensa anche al buon esito conseguito nel 2020, che ci permette così di contare due anni consecutivi col segno più. I buoni risultati conseguiti, ma pure la fortuna di un territorio come quello delle Vallivo vasto e pregno di opportunità – la natura, la fauna da scoprire e conoscere unite a storia, cultura, innovazione, industria, l’enogastronomia territoriale – offrono ulteriori motivazioni a lavorare per incrementarne l’attrattività”: questo il commento dell’assessore alla promozione del territorio Fabrizio Gandolfi. 

È dunque un bilancio positivo quello relativo al Barchessone vecchio di San Martino Spino e alle valli mirandolesi. Da maggio 2021 alla fine di ottobre scorso si sono contate circa 50 giornate di apertura con 4 mostre (di cui una, Archivio Reggiani, permanente) e 3 visite guidate, 4 concerti, 10 eventi a tema- in particolare dedicati ai bambini- 6 conferenze di cui organizzata dall’Università di Bologna; una festa e incontri di formazioni destinati agli insegnanti, uno spettacolo teatrale.

E poi ancora: diverse biciclettate e 3 camminate nordic walking (novità di quest’anno) in giro per il territorio.

Interessante anche il numero dei visitatori, in particolare famiglie con bambini, che ha superato quota 1500, nonostante la necessità di prenotazione. Per non parlare degli oltre 300 noleggi per le bici (in linea con lo scorso anno) a disposizione delle persone che si sono recate in visita: “Un aspetto quest’ultimo – continua
l’assessore Gandolfi – che continua ad essere interessante. Per sopperire alla domanda di noleggio, quest’anno abbiamo provveduto ad acquistare due nuove biciclette a pedalata assistita che sono andate ad aggiungersi alle 37 già presenti (11 da bambino, 19 da donna – di cui 3 con seggiolino davanti e 3 con seggiolino dietro – e 7 da uomo), per un totale di 39 biciclette a disposizione dei visitatori delle Valli. Oltre all’acquisto di un carrello bici per il trasporto dei bimbi più piccoli che ancora non pedalano. A ciò presto si aggiungeranno due nuove biciclette: una elettrica ed una per disabili. Sempre con l’obiettivo di offrire maggiori opportunità a quanti, anche provenendo da altri territori vogliono andare alla scoperta della
Valli mirandolesi e dei suoi paesaggi”.


“Mi sia concessa però un’ulteriore riflessione – conclude – In attesa della nuova stagione 2022 del Barchessone vecchio, per la quale siamo già per altro già al lavoro, al fine di rafforzare ed affinare l’offerta, le Valli rimangono li a rinascere tutti i giorni con colori, profumi e i suoni diversi che le caratterizzano anche nella stagione autunnale sempre pronte a stupirci. Ma pronte anche ad essere una via di fuga a pochi chilometri da città e centri abitati, per una passeggiata, a piedi o in bicicletta alla portata di chiunque e per tutta la famiglia”.


Per restare in tema Valli mirandolesi, l’assessore valuta positivamente la scelta del Fai di farsi promotore di un tavolo tecnico su Portovecchio. “Portovecchio è il tassello mancante nel mosaico sanmartinese che si è andato ravvivando da inizio millennio con la ristrutturazione del Barchessone vecchio prima, poi del Barchessone barbiere e per ultimo del Barchessone Portovecchio”.

I barchessoni, le basiliche delle Valli, gli edifici unici che ne sono ben presto diventate icona, facevano parte della stessa tenuta militare. Ma il Palazzo e tutti gli edifici di grande pregio all’interno della zona, ancora oggi proprietà della Demanio, non sono mai stati restaurati. Né vissuti, fruiti, goduti dalle ultime generazioni. Il grande lavoro che è stato fatto su queste valli merita di essere compiuto: o sarà perso per sempre– conclude Gandolfi- Oggi l’intera area del Centro militare versa in rovina. E ci sono parecchi motivi per salvarla, a partire dalle potenzialità che potrebbe effettivamente esprimere una volta recuperato: dal turismo, all’ambito formativo professionale, a quello museale per non parlare della valorizzazione enogastronomica delle eccellenze locali”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della nocciola
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della mela
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Economia circolare: l’innovazione fa bene all’ambiente
Venerdì 29 ottobre si sono chiusi con risultati ben oltre le più rosee aspettative, Ecomondo e Key Energy, i due saloni dedicati all´economia circolare e alle energie rinnovabili di Italian Exhibition Group.leggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del tè
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchTir in fiamme in autostrada
    • WatchEcco il Bosco Martino a Medolla, la nuova area attrezzata grazie a Eurosets
    • WatchInaugurazione nuova sede Oli spa a Medolla

    La buona notizia

    I ragazzi e le ragazze delle Sassi di Soliera a lezione di legalità coi Carabinieri
    Bullismo, all’uso dei social networks e alla violenza di genere: si è discusso di questo nell'incontro[...]
    Accese le luminarie di Natale a Mirandola
    Luci & Tradizioni, la due giorni di festa dedicata alle tradizioni mirandolesi, tra cui la pcaria del maiale e la preparazione di specialità tipiche[...]
    Coop sociali, nel modenese tiene il fatturato e aumenta l’occupazione
    Lo certifica una ricerca realizzata per Confcooperative Modena dall’ufficio studi di Unioncamere Emilia-Romagna[...]

    Curiosità

    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Più di 70 volontari si sono esercitati in diversi campi, dalla logistica alle radiocomunicazioni, dalla cucina all'amministrazione.[...]
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    E' possibile aiutare Edoardo partecipando ad una pizzata in cui parlerà del suo progetto riguardante questo "rally Cavezzo-Dakar"[...]
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    La diffusione del video sotto forma di Dvd costò alla donna la fine del matrimonio[...]
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    Nonostante la pioggia, tante persone, soprattutto bambini entusiasti in particolare per l'installazione artistica di Lorenzo Lunati:[...]
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    15 squadre di operatori sono già al lavoro per un’operazione che durerà ancora per tutto il mese di dicembre[...]
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    I francobolli e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli Spazio Filatelia di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma1, Torino, Trieste, Venezia Verona e sul sito poste.it.[...]
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Il corso è in special modo rivolto ai bambini e alle bambine della Comunità tunisina, ma è comunque aperto a tutti coloro che desiderino conoscere la lingua araba.[...]
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    Strane forme geometriche sono state immortalate qualche giorno fa da un bomportese e le fotografie degli strani cerchi nei campi della Bassa sono state poi postate sui social.[...]
    Camposanto, calendario "a quattro zampe": si può partecipare con i propri cani e gatti
    Camposanto, calendario "a quattro zampe": si può partecipare con i propri cani e gatti
    L'appuntamento è per domenica 14 novembre, al parco "Daolio", oppure su appuntamento in studio[...]