Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
28 Gennaio 2023

Irregolarità esercizi commerciali e violazioni Codice della Strada, oltre 40 sanzioni della Polizia Locale

MODENA – Sette sanzioni a esercizi commerciali per irregolarità amministrative, 37 verbali per violazioni al Codice della strada e 101 persone controllate. Sono solo alcuni dei numeri che raccontano l’attività di “Tutti con la 2”, l’iniziativa che ha visto un’ampia presenza dei nuclei specialistici della Polizia locale di Modena impegnati in azioni di controllo, prevenzione e informazione ad ampio raggio appunto sul territorio del Quartiere 2 di Modena. Il servizio straordinario, che ha fatto seguito a quelli delle scorse settimane nelle zone 1, 3 e 4, è stato effettuato martedì 6 dicembre e ha preso spunto, nello sviluppo delle attività, anche dalle segnalazioni provenienti dai residenti e dai cittadini dei gruppi di Controllo del vicinato.

Nel dettaglio, tre, su quattro controllati, sono stati gli esercizi commerciali a cui sono stati contestati illeciti di vario tipo (e da cui sono scaturiti verbali per complessivi 2.794 euro). La situazione più complessa è quella di un’attività di viale Gramsci, che presentava cinque irregolarità: insegne esterne prive di autorizzazione (due distinti per verbali per totali 480 euro), merce in commercio collocata a meno di mezzo metro centimetri dal suolo (50 euro), assenza del cartello di divieto vendita alcolici ai minori (100 euro) e mancanza di alcuni cartellini con i prezzi dei prodotti in vendita (1.032 euro). Anche in un market di via Cassiani non era presente il cartello di divieto vendita alcool ai minori (100 euro) e in un alimentare di via Crocetta alcuni dei prodotti erano privi di prezzo esposto (1.032 euro). In due degli esercizi, inoltre, sono state rilevate presunte criticità sul fronte igienico-sanitario e quindi sono state inviate segnalazioni all’Ausl per eventuali approfondimenti.

Le verifiche di polizia stradale si sono articolate sulle principali strade del quartiere. In particolare, su 95 veicoli controllati sono state riscontrate 37 violazioni alle normative sulla circolazione, soprattutto in violazione alle regole di comportamento sulle strade e al rispetto della segnaletica disciplinate, per esempio, dall’articolo 7 del Codice della strada, ma anche alle targhe non adeguatamente rifrangenti (articolo 100 del Codice). Tre, su sette sottoposti a verifica, sono stati gli autocarri sanzionati per la scarsa efficienza dei dispositivi di cui sono dotati come quelli di illuminazione, ma pure per l’usura degli pneumatici (articolo 79, sette in tutto gli illeciti). Infine un’automobilista 37enne è stata denunciata perché ha rifiutato di sottoporsi all’alcoltest dopo essere stata fermata dalle pattuglie in viale Menotti, dove circolava in orario notturno a fari spenti e compiendo manovre a “zig zag” al volante di una Ford Fiesta: le è stata ritirata la patente e ora rischia sanzioni per migliaia di euro.

I controlli hanno riguardato anche i parchi (XXII aprile e Vittime di Utoya), il comparto Torrenova, con l’obiettivo di prevenire il fenomeno dei furti in appartamento, e alcune aree segnalate come spazi per il bivacco (stazione dei treni, comparto R-Nord, vicinanze della Palazzina Pucci): non sono state riscontrate criticità né presenze di persone senza fissa dimora. Un 26enne, invece, è stato sanzionato al parco XXII aprile dopo essere stato sorpreso a compiere atti contrari al decoro. Nei confronti dell’uomo, originario del Burkina Faso, è stato emesso anche un provvedimento di “Daspo” urbano: l’ordine di allontanamento è una misura amministrativa con cui possono essere sanzionati, in base al Regolamento comunale di polizia urbana, fenomeni di degrado in cosiddette “aree sensibili” della città. Inoltre, è stato multato pure per la violazione al Regolamento comunale di polizia urbana (verbale da 150 euro).

Il servizio “Tutti con la 2” è l’ultimo del 2022 e consente di concludere, quindi, una formula sperimentata nel corso dell’anno con cui viene impiegata la maggioranza del personale della Polizia locale in una determinata area della città, appunto i quattro quartieri in cui è suddivisa Modena, per intensificare i controlli e renderli maggiormente trasversali. In questo modo  viene, quindi, promossa la collaborazione tra gli operatori delle specifiche zone con quelli delle varie specialità (per esempio Commercio ed Edilizia); gli accertamenti di iniziativa sono affiancati da quelli mirati a verificare le segnalazioni dei cittadini. Questa modalità potrà essere riproposta anche nel 2023, sempre con azioni serali-notturne dedicate.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere dello zabaione
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Consigli di salute
Quando si perdono i denti, vanno sostituiti. Anche quelli dietro che non si vedono
Si può creare un’instabilità di tutta l’arcata dentale, quindi cefalee e problemi posturali, dolori alle articolazioni, mal di schiena e tensioni muscolari.leggi tutto
Consigli di salute
Perchè si devono raddrizzare i denti storti?
I denti storti rappresentano principalmente un fattore estetico se non interferiscono con l’occlusione della bocca. E rappresentano una difficoltà aggiuntiva alla corretta igiene oraleleggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere sulla pasta choux
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchPiù di 2500 multe all'autovelox di Massa Finalese: il bilancio della Polizia Locale di Finale Emilia
    • WatchPolizia Locale di Mirandola, il bilancio del 2022
    • WatchI bimbi e le bimbe nati a Capodanno 2023 a Modena

    La buona notizia

    E' nato il "Calendario della memoria" dell'Anpi di Modena
    Il Progetto è parte delle iniziative che l’ANPI provinciale di Modena intende realizzare per ricordare gli 80 anni dall'inizio della Lotta di Liberazione (1943-2023).[...]
    Appennino modenese, caduti altri 20 centimetri di neve
    I mezzi spargisale sono 27 (13 in montagna e 14 in pianura), più nove di proprietà della Provincia, oltre a 14 mezzi “combinati” cioè sia spartineve che spargisale[...]
    A Modena si realizza una scuola jolly da usare quando nelle altre si fanno i lavori
    Sarà uno spazio scolastico da utilizzare ogni volta che serve, senza creare disagi agli studenti e soprattutto garantendo la piena continuità delle lezioni.[...]

    Curiosità

    A Carpi boom di multe per le infrazioni col semaforo rosso: se ne fa una ogni due ore. Ogni giorno
    A Carpi boom di multe per le infrazioni col semaforo rosso: se ne fa una ogni due ore. Ogni giorno
    Il semaforo più "bucato" è quello nell’intersezione fra via Guastalla e la tangenziale “Losi”, in direzione ovest (cioè verso Rio Saliceto)[...]
    Modena, una grande coperta in piazza Grande contro la violenza sulle donne
    Modena, una grande coperta in piazza Grande contro la violenza sulle donne
    La grande coperta sarà formata da quadrati di 50x50 cm eseguiti ai ferri o all’uncinetto da chiunque voglia partecipare all'iniziativa[...]
    Il libro bomba del principe Harry tradotto in Italia a Carpi: "Tutto rimasto segreto fino all'ultimo"
    Il libro bomba del principe Harry tradotto in Italia a Carpi: "Tutto rimasto segreto fino all'ultimo"
    Parla una delle traduttrici italiane della casa editrice, la carpigiana Sara Crimi[...]
    Buon compleanno Liliana Cavani, per la regista carpigiana grande festa per i suoi 90 anni
    Buon compleanno Liliana Cavani, per la regista carpigiana grande festa per i suoi 90 anni
    A Roma il sottosegretario alla Cultura Vittorio Sgarbi ha organizzato per la cineasta conterranea un rendez vous nella sede del Ministero con tutti i grandi nomi della cultura[...]
    Alle Tattoo, al MAT75 di Limidi di Soliera saranno esposti i tatuaggi dedicati a Gianluca Vialli
    Alle Tattoo, al MAT75 di Limidi di Soliera saranno esposti i tatuaggi dedicati a Gianluca Vialli
    Tante le persone recatesi nello shop di Alle Tattoo per commemorare attraverso un tatuaggio la scomparsa del grande campione[...]
    Modena al terzo posto tra le città italiane più educate
    Modena al terzo posto tra le città italiane più educate
    Preply - piattaforma globale di apprendimento delle lingue - ha realizzato uno studio per individuare le città più educate d’Italia[...]
    Disegnate a Soliera da Alle Tattoo le nuove divise del Volley Modena
    Disegnate a Soliera da Alle Tattoo le nuove divise del Volley Modena
    La collaborazione tra lo sport e l'artista modenese sfocerà anche in eventi benefici dove si potranno acquistare le maglie delle giocatrici[...]
    L'Ucraina e la regina Elisabetta, gli Australian Open e le elezioni. Ma anche Drusilla, Blanco e Vlahovic: ecco il 2022 delle ricerche web
    L'Ucraina e la regina Elisabetta, gli Australian Open e le elezioni. Ma anche Drusilla, Blanco e Vlahovic: ecco il 2022 delle ricerche web
    Su Internet cerchiamo sempre notizie e aggiornamenti su quanto accade attorno a noi, e il motore di ricerca Google lo ha messo in classifica.[...]
    Capodanno 2023: Sharm El Sheik, Caraibi, Santo Domingo, Marocco, Dubai, Fuerteventura le mete preferite
    Capodanno 2023: Sharm El Sheik, Caraibi, Santo Domingo, Marocco, Dubai, Fuerteventura le mete preferite
    Chi può se ne va insomma all'estero, al caldo. Mentre chi ama la neve e resta in Italia sceglie Marilleva a pochi passi dalle più belle piste da sci del Trentino.[...]
    Niente tasse regionali alle compagnie aeree se evitano di sorvolare le aree densamente abitate di Bologna
    Niente tasse regionali alle compagnie aeree se evitano di sorvolare le aree densamente abitate di Bologna
    I voli si sposteranno verso la Bassa percjè decolleranno dalla pista 30 Nord-Ovest, verso zona Bargellino[...]
    • malaguti